Search the Community

Showing results for tags 'rapporto'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 18 results

  1. Ciao a tutti, sono nuovo e vi ringrazio in anticipo per l'accoglienza :) Sto restaurando un telaio atala dell 87 e volevo fare un ibrido con un cambio interno al mozzo sturmey archer s2...praticamente un due marce con cambiata kickshift e rapporto 100% e 138%...mi chiedevo che pignone montare per avere un rapporto tutto fare e uno più duretto per quando si ha fretta....avete esperienza con questo mozzo? se ho capito bene se monto un 48/13 (100%) al cambio marcia mi ritrovo un 48/18 (138%)...che ne dite?
  2. rapporto a Milano

    Per girare nella bella Milano, con un 53 davanti, cosa mi consigliate di mettere dietro? Tenendo conto che non faccio mai i megachilometri
  3. non voglio aprire l'ennesimo 3d sul rapporto migliore ecc., ma sto pomeriggio porto i pezzi dal ciclista e mi faccio montare la mia prima fissa; ho due pignoni, 20 e 17; la corona è da 48. cosa consigliereste? così per sentire un po' di pareri. giro a torino centro quindi molte frenate e ripartite, ma su un terreno completamente flat eccetto salite leggerissime. percorsi brevi tipo max 2 km, a parte qualche uscita la domenica. brakeless. sono più orientato sul 17 per via dei punti skid, ma ho paura di non riuscire a skiddare abbastanza. però comunque non è la mia prima bici, sono 8 anni che giro sia in citybike che in bdc quindi un minimo (ma proprio minimo) di gambe dovrei averle help!
  4. 54-17

    Ciao a tutti, ho la possibilità di comprare una corona da 54 denti, qualcuno sa dirmi se è una scelta sensata o meno? Al momento monto un 49-17 che non è malaccio, ma sui rettilinei non mi soddisfa del tutto. Grazie in anticipo :) (Se esiste già la sezione apposita siete autorizzati a dirmi su parole)
  5. Ciao ragazzi, volevo chiedervi qualche parere sul rapporto giusto da utilizzare sulla fixed. Al momento monto un 48t-14t, e torno a casa con le gambe a pezzi e il giorno dopo me le sento di piombo. Premetto che, il mio utilizzo della fixed è farmi delle session di 40-50km 3-4 volte a settimana. Alcuni giorni mi alleno per gradi cominciando piano, salendo gradualmente di velocità, arrivando sulla mia soglia anaerobica, rimanere un po' sulla soglia, e per un po' andare anche oltre pedalando a cannone, poi piano piano decelero e torno a dei battiti bassi. Altri giorni rimango su una velocità media e mantengo quella. Domanda, è un rapporto giusto o dovrei aumentare la corona o mettere 1-2 denti in più dietro? Ripeto, il giorno dopo mi sento le gambe fottute e mi sembra di lavorare bene da una parte, ma dall'altra mi sembra di perdere tempo, zero agilità... ecc ecc Grazie.
  6. Ciao a tutti! è il mio primo post sul forum anche se vi leggo da un bel po'! Ho un piccolino problema che sto cercando di risolvere: durante le frenate brusche mi è capitato di svitare il pignone dal mozzo. Giuro di averlo stretto benissimo e l'ho anche portato dal ciclista per stringerlo meglio e abbiamo messo il bloccafiletti, ma non ha aiutato. Ora, con una certa vergogna, mi aiuto con il freno posteriore se arrivo a dover skiddare. Per risolvere questo problema ho visto che ci sono due metodi: - utilizzare un mozzo anteriore da mountain bike e utilizzare i fori del disco per avvitarci un pignone da pista - utilizzare il Fixkin Lock: http://www.fixkin.it/store/index.php?id_product=20&controller=product Dato che preferirei non mettermi a smontare tutta la ruota per cambiare mozzo stavo pensando di optare per il Lock. Qualcuno di voi lo usa? Pensate che possa essere sensato? Già che dovrò cambiare pignone stavo pensando di mettere un rapporto lievemente più pesante. Io adesso utilizzo un 46-18 (che sinceramente trovo un pochino molle) e i Miche pista adattabili al lock sono da 16, 17, e 18. Pensavo di scendere solo di un dente sia per non esagerare (mi capita di fare salite e discese) sia perché essendo 17 un numero primo aumento di parecchio i punti di frenata (se la matematica non mi inganna). Ho visto però che nessuno usa questo rapporto... leggo che molti invece utilizzato il 46-16. C'è un motivo che non conosco? Cosa mi consigliate? Pendo dalle vostre labbra! Grazie mille e scusate se sono stato prolisso
  7. Ciao bagai...mi sto rifacendo una fissa e sono indeciso che tipo di rapporto montare...per skiddare c'è tanta differenza tra montare un 17 o un 18 con un 48 davanti?. thanks
  8. Stando al Fixed Gear Calculator, tra i rapporti equivalenti al mio attuale 46x16 ce ne sono alcuni con un numero di denti molto ridotto, ad esempio il 29x10. Ci sono controindicazioni a montare un rapporto del genere? Esteticamente, trovo che delle corone piccole e discrete siano da preferire, perché allora 46x16 e non 29x10 o 32x11 e così via? Sono difficili da trovare?
  9. Ciao a tutti, questo è il primo intervento su questo forum:) . Spero possiate aiutarmi :D Questa estate ho acquistato la mia prima "fissa", una route 66springfield. Il suo rapporto è 38:18 ma sto notando che è troppo lento : pedalo pedalo e mi sembra di non arrivare mai Vorrei cambiarlo ma non so se scegliere il 42 o il 46, voi che ne pensate? Premetto che la uso in una città pianeggiante e che quello posteriore vorrei lasciarlo così!
  10. Ciao ragazzi, non ho ben capito la cosa dei rapporti, datemi una mano per cortesia, sulla mia fissa ho un rapporto 46/16 ma qual'è secondo voi un rapporto giusto per una città come Trieste piena di sali e scendi? Grazie!
  11. Rapporto 48-17t

    Ciao a tutti ragazzi! Volevo sapere voi che ne pensate di questo rapporto? Io c'è l'ho montato e lo utilizzo principalmente su un tratto di extraurbana e poi in città..per voi per questo tipo di esigenza va bene? O dovrei passare ad altro? Grazie in anticipo!
  12. Sono alla prese con la mia prima fissa e sono un po' spaesato. La bici sarebbe per girare in città (Milano, quindi salite praticamente assenti e di pendenze irrisorie). Il percorso base che farei ogni giorno è di circa 6 km, però con continue frenate dato che rispetto rossi, stop, strisce e quant'altro con molta precisione. Ho un po' di gamba, ma non ho mai corso. Questo era per fare una piccola introduzione, ora verrei ai miei due dubbi: 1. Avevo pensato di comprare la corona con il più alto numero di denti che trovo e poi di regolare il pignone di conseguenza, così la variazione tra un rapporto e quello subito dopo è inferiore (chessò, devo vedere se si trova, ma avevo ipotizzato di partire con un 53-20 e di scendere poi sempre di più coi denti dietro). Può aver senso come cosa? 2. La lunghezza delle pedivelle. Ho provato a fare ricerche, ma non mi sono schiarito molto le idee. Usando delle tabelle o un tool che lo calcolasse tempo fa avevo trovato che la mia misura ideale sarebbe stata 175 mm, max 177,5 (sono alto 182/183 cm e ho un cavallo sugli 83/84 cm). Il telaio che ho preso () non è da pista però, e sono in para per il rischio di toccar giù in curva quindi sarei per andare sulle 165 mm. E' una cavolata? Soprattutto, rischio di riportare guai fisici? Grazie per l'attenzione.
  13. Ciao a tutti ! sto mettendo a posto una vecchia bici da corsa trovata in un garage di un mio amico (telaio Gastaldi) e volevo sapere se posso tenere la corona campagnolo da 52t con dietro un 18t o se è troppo tosto...
  14. STAFFISSA 2014

    Volete giocare a fare i Messengers? Volete finalmente dimostrare che oltre a magliette e adesivi (cit. @Visconte Cobram) siete anche dei pedalatori? STAFFISSA 2014 OK sono mesi che ci penso, ora è arrivato il momento di iniziarvi, visto che il forum si sta assopendo. Penso che sia una cosa diversa, fin'ora non né ho viste cose simili. Necessario: Bici fissa, brakeless (al massimo un freno) Zaino o messenger bags Casco Voglia Allora è semplice. Prendo una scatola, ci metto dentro un oggetto simbolico, la chiudo bene. Sopra ci scrivo il mittente (S41m0n fvg) e il destinatario (esempio @SilentWing, o @lo-fi boi che mi stanno particolarmente simpatici). Parto dall'estremo nord est (esempio Trieste) e pedalo per un minimo di 25 km TASSATIVI [per meno km restate a casa (25 perché se c'è più gente nella stessa città che vuole partecipare, così può farlo)], con il pacco nello zaino. Sono responsabile dell'incolumità dello stesso. Alla fine dei miei chilometri ci sarà il passaggio di consegne, come una staffetta, corredata di foto dei due messengers che si scambiano il collo, nicknames sul forum e bici usata. Io nel frattempo apro una discussione sul forum o un blog, nel quale raccolgo le foto e i chilometri fatti da ognuno di noi. Il passaggio e il luogo dello scambio viene deciso previa comunicazione o adesione alla STAFFISSA. Il pacco può stare fermo al massimo 72 ore. Il pacco deve arrivare al destinatario intatto. Nel pacco non c'è nulla di valore, il valore è simbolico. Se l'esperimento riesce, la volta dopo il destinatario diventa mittente, e spedisce per esempio a @zinzu o @carlomarrone o @chiunque preferisca. Faccio nomi a caso. Oppure l'oggetto diventa un attacco manubrio, una sella, un pignone, scambi reali fra gente. Se vi piace pensavo ad un inizio a dicembre o gennaio. Continuate a riempire le vostre posizioni qua: https://mapsengine.g...-8.kvZDJxLqjnSY
  15. Buongiorno a tutti, sono un novello delle biciclette fixed & Co; sono molto interessato a montarmi una bici a scatto fisso o single speed. Come partenza ho una bici da corsa della Olympia Borghi ( degli anni 70 credo, se qualcuno sa dirmi dove si può trovare l'annata di produzione sulla bici ben venga ). La bici ha della ruggine e la vernice secondo me non è nelle condizioni migliori, c'è anche molto sporco sulle meccaniche. Pensavo quindi di pulirla togliendo vernice e ruggine, successivamente vedrò come colorarla. Valutando se impostare una fissa o una single speed mi sto decidendo per quest'ultima, per motivi economicamente molto piu bassi, in quanto da quello che ho capito c'è molto meno da sostituire, e motivi di complessità, per una fissa ci vuole molta più pratica e saper come mettere le mani. ( il problema principale mi sembra il cambio del mozzo e della guarnitura ). Siccome per una single speed bisogna avere un solo rapporto (giusto ? ), qualcuno mi può spiegare come fare per ottenerlo ? La bici che ho ora monta 5 rapporti. Precisamente cosa devo fare ? E quale rapporto devo mettere ? (so che in base alla bici esiste quello adatto ) Grazie anticipatamente a tutti coloro che mi risponderanno, spero di riuscire nel mio obiettivo di realizzarla, anche grazie a voi. Roberto.
  16. salita

    Ciao ragazzi,qualcuno di voi usa la fixed in salita io mi sparo 5,6km al 5, 6 % con qualche strappo anche superiore, salgo con un 46 16 facendo un bel Po di fatica ma che soddisfazione
  17. Chiedo scusa in anticipo se c'è già un topic del genere ma e da un pò di giorni che mi frulla in testa questa domanda... Da completo ignorante in materia chiedo a voi che rapporti sono soliti usare sulle vostre biciclette io monto un 42-16 perchè da quello che ho capito e un ottimo tuttofare, pianura, salite, ecce... ma se volessi un ottimo rapporto per lo skid? oppure uno che mi dia più "spunto"? voi di solito come vi muovete? Grazie.
  18. ciao a tutti, non so se sia la sezione giusta ma beh ci provo: e' da novembre che giro abitualmente con un 44/17. subito mi pareva duro, ho un paio di cavalcavia da fare al giorno per andar al lavoro, ma pian piano con il tempo ora lo sento leggero. mi domandavo quale sarebbe il progressivo step da fare per migliorare la gamba (sempre che i due concetti siano legati eh), metto un 44/16 o un 44/15? insomma in termini di sviluppo metrico qual'e' lo step da fare se si vuole migliorare la gamba senza pero' patire troppo? non so se mi son riuscito a spiegare bene, comunque grazie a tutti in anticipo per i consigli!