Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Past hour
  2. Mi spiace ma purtroppo mi manca il tempo ( e un po di voglia). Dovessi capitare in zona fammi un fischio
  3. Today
  4. ipotizzando che tu stia parlando di 11v a) SI b) dipende dal mozzo, ma ormai tutte danno la possibilità di avere corpetto sram/shi o campy la scorrevolezza è un mito ... piuttosto ragiona su larghezza canale, numero raggi, incrocio, e profilo (non mi andare su ruote carbon alto profilo da schivatombini, come ormai purtroppamente vedo su molte pseudo gravel, o tolgo dagli amichi 🙂 )
  5. Visto che siamo sull’ultra tecnico, qualcuno saprebbe rispondermi sulle differenze tra le tre tecniche di saldatura in merito alla resa del telaio? ed in termini di resistenza, affidabilità, durata nel tempo e peso? - tig - congiunzioni - fillet
  6. Io la prenderei tanto volentieri ma sono toscano e non vengo a milano. Se tu cambiassi idea sulla spedizione fammi sapere. non ho fretta e me la puoi spedire con calma quando vuoi, anche tra mesi.
  7. La struttura è bella e sei "in centro". A pochi metri di distanza hai le cascatelle e Sappada vecchia. Buone vacanze (se hai spazio in auto portati la bici). P.s.: se ti serve la cartina tabacco della zona è la 01 (Sappada / Santo Stefano / Forni)
  8. Yesterday
  9. Trovato solo questo profilo di un ciclista: http://www.museociclismo.it/content/ciclisti/ciclista/43033-MaurizioDONATI/index.html?view=squadre Non so se può essere utile, forse da qui si può capire il team con cui correva e ricavare altri info.
  10. Alla fine ho prenotato a Sappada 😊👍! Ho ricevuto una proposta/preventivo indecente dall’hotel Bladen pacchetto mezza pensione più ingresso nell’area wellness che non potevo rifiutare. Sinceramente è la prima volta che faccio una vacanza in Hotel pur lavorando nel mondo croceristico adoro più la vacanza fai da te in appartamento ma a conti fatti conveniva più la mezza pensione in hotel.
  11. Minimal: lo stai facendo nel modo sbagliato.
  12. Finita. Guardatelo: ne vale veramente la pena. Sono solo 7 episodi. Alla fine dell'ultimo c'è anche un interessantissimo making of. Kate Winslet si conferma una delle mie attrici preferite. Monumentale.
  13. Aprirei uno SPIN OFF: - stronzi in bici: 1)contro mano su ciclabile 2)ad una serie di 2 o più semafori invece che allo stop del semaforo, su ciclabibile, si fermano 5 metri più avanti obbligandoti a risuperarli 4 volte in 200 metri; a 3) gli stessi/stesse che su ciclabile si fermano 5 metri davanti allo stop intasando l’accesso perpendicolare alla ciclabile; 4) chi al punto due e tre risponde cazzo vuoi vaffanculo invece di scusarsi e capire di essere stronzo/a; 5) chi si ferma a telefonare a lato della ciclabile occupando spazio di percorrenza; in bici.
  14. Grande! ci vediamo in centrale alle 9 circa!
  15. dovremmo anche riuscire ad organizzare un meet up a Lecco prima di attaccare la salita ai resinelli. Nel caso ti lascio il mio numero (che non sarò presente però al groupride) e quello di alcuni soci che pedalano così magari puoi sentirli in corsa per capire l'andamento del groupride (che sarà molto tranquillo). Se nel caso venissi diretto ai Resinelli fai riferimento a Via del Ram. Lì non prende la rete quindi sarà un po' complicata la comunicazione. In ogni caso per tutti quelli che vorranno raggiungerci direttamente su tenete conto dell'indicazione riportata qui sot
  16. oh finalmente uno che risponde a snaccio!
  17. 11v si il corpetto è lo stesso di shimano mentre le 12v hanno il corpetto xd dedicato
  18. Dubbi amletici di un giovedì pomeriggio. Forse mi sono deciso a cambiare le ruote della mia gravel... sto dando un occhio in giro, ma la maggior parte nella descrizione mettono che montano shimano. di sram neanche l'ombra. Quindi da niubbo, chiedo a voi: a) sram e shimano hanno lo stesso corpetto pignoni? o hanno un adattatore? b) ruote che sicuramente possono montare sram (rival)? mi interessa che siano superscorrevoli, il peso è relativo, ma certo non 5kg a ruota 😄 thanks
  19. concordo!!! montata come si deve la venderebbe anche meglio 😅
  20. Io uso la lana di vetro doppio zero inumidita con il petrolio bianco
  21. A parità di sezione resistente un omnicrom ha una resistenza maggiore avendo un carico di snervamento di 920MPa contro gli 800MPa di uno Zona di conseguenza per avere un telaio con la stessa resistenza con gli omnicrom puoi usare spessori più fini e quindi il telaio stesso sarà più leggero rispetto ad uno in tubature Zona. Per quanto riguarda i trattamenti (penso siano entrambi trattati termicamente) tipicamente più che migliorare la saldabilità (con una saldatura TIG al massimo puoi limitare le superfici ZTA ma è impossibile evitarle del tutto) vengono effettuati per cercare il miglior c
  22. Ok, ma quindi, a parità di spessori, la differenza tra un omnicrom ed un zona, a stringere, è solo nella poter sopportare T di saldatura maggiore o c'è altro per noi ciclisti mortali? O, riponendo la stessa domanda, i trattamenti a cui vengono sottoposti gli omnicrom sono per lo più al fine di avere temperature di alterazione maggiore??
  23. Esatto, dipende dalla temperatura. Le cosiddette ZTA, zone termicamente alterate, sono le parti del metallo che superano le temperature "sopra AC3" dette in gergo tecnico che, ad esempio per la serie omnicrom (spirit, sl, slx...), vuol dire superare i 950°. Tali ZTA sono le aree dove poi si può facilmente verificare lo sviluppo di cricche, questo a causa delle trasformazioni del reticolo cristallino dell'acciaio in forma austenitica. I 950° li raggiungi pressoché solo con il TIG, mentre con fillet brazing e congiunzioni, soprattutto utilizzando leghe brasanti ad alto tenore di a
  24. Queste cose mi ricordano sempre un mio compagno di classe delle medie e il giorno in cui suo zio gli regalò una gutenbaik o forse era guttenbaic.
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .