Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content since 05/07/20 in all areas

  1. 68 points
    In questa quarantena non sapevo bene cosa fare, quindi mi sono costruito una bici. Tubi Columbus mix, presi un po' da Ortelli a Faenza e un po' da Fabrica, saldati un po' TIG e un po' fillet. Ovviamente a caso perché ho finito l'argon a metà del processo, e con il lockdown non sono potuto andare a riempire la bombola. Forcella no brand testa piatta anni '70, sono indeciso se la piega dei foderi mi fa cagare del tutto o solo un po'. Ho provato a seguire le misure che avevo progettato, alla fine è venuto fuori 52x53, 75° sterzo e 74° tubo sella, 55mm di abbassamento MC. Non riesco a descrivere le emozioni che ho provato nel pedalare una bici fatta da me dall'inizio alla fine. A seguire un po' di foto, altre le trovate qui. Forcellini fatti col flessibile, questo passa il convento Sgolatura foderi bassi su dima autocostruita Sgolatura tubo obliquo Tubo sella e scatola movimento in amplesso senza pulsazioni Qui invece pulsato di brutto ma ho finito l'argon. #fail Questa è stata la mia rudimentalissima dima, due piatti di acciaio e due morsetti. Ho quindi continuato a fillet Tensostrutture discutibili per il posizionamento dei foderi bassi Idee dell'ultimo secondo, tanto per complicare la cosa e passare ore a lucidare le saldature Flying gate. Pesa 1620g così come in foto. Oggi l'ho montato. La linea catena non sembra nemmeno male. Però questi forcellini sono bruttissimi. Sorry. Che dire...? È il mio primo telaio, è venuto abbastanza dritto e sono pure riuscito ad andarci senza mani. L'ho pedalato mezz'ora e non si è spaccato in due: un successo! I componenti. Ruote: Shimano DA 7600, su cerchio FIR, FT Bologna corsa su cerchio Nisi, Pignone Miche 18T Movimento centrale: Shimano DA 7600 NJS Guarnitura: Galli Pista, 165mm, 50T Serie sterzo: Omas (grazie @LaNori) Pipa ITM, manubrio TUNA in carbonio Pedali: Gipiemme Special pista massacrati Catena: DID, con una maglia Regina Reggisella: Campagnolo credo Athena Sella: San Marco Titanio 200 Credo di aver messo assieme tutte le marche possibili, ma Un grazie immenso a @dario bice e a @T'omby per le innumerevoli dritte ricevute nel processo. Ne farò tesoro.
  2. 28 points
    allora, si sistema tutto con l'effetto palloncino. Succede a tutti gli stradisti, perchè stanno tanto in sella e si depilano. Finita la sessione, devi metterti (o farti mettere) un dito nel culo, in modo da ributtare fuori il cazzo. E' consigliato utilizzare dei diti lunghi. Con immutata stima LuciANO Onder
  3. 28 points
    Bomboletta life, Ral 3003 come la mia vecchia Faggin.
  4. 24 points
    Ciao Forum, visto che in questo periodo mi sono sbattuto a bestia per rendere operativo il nuovo garage, volevo condividere le foto del lavoro "quasi finito" (virgolettato perché non si finisce mai)! Le foto del prima non sono adatte ai deboli di cuore e quindi non le posterò ! Anche per non annoiarvi! Consigli e critiche sono ben accette! Sto cercando piano piano di trovare la giusta sistemazione a tutto ottimizzando gli spazi!
  5. 21 points
    Ciao ragazzi, forse alcuni l'avranno già vista ma la pubblico volentieri dopo l'ultimo aggiornamento! Il telaio, Stelbel Ortica è stato acquistato ad agosto dello scorso anno dal buon Stefano @psychonaut ed è stato amore a prima vista 😍. Acciaio Columbus Spirit, forcella in carbonio WR compositi; reggisella Thomson Elite, Stem Thomson Elite x2, piega Ritchey WCS, sella Selle Italia SLR Titanium, ruote Mavic CXP12 su mozzi Shimano Dura Ace, pignone Miche 17t, guarnitura Rotor Track 3D, catena Izumi Jet Black. Proprio ieri è arrivata la nuova e fiammante corona aarn 47t in un sobrio grey camo. 😁🤟🔥 Per un po' dovrei essere un bimbo felice...😂
  6. 19 points
    Adesso siamo in uscita
  7. 16 points
    Mi sono accorto che nel forum non c'è praticamente alcun 3d dedicato, se ne è parlato in qualche topic ma niente di più. Generalmente non si trovano molte info e nemmeno video/immagini su montaggio e affini. L'unica cosa che ho trovato è un forum tedesco sulle cargobike in generale (ma con molte pagine riguardanti Bullitt) cargobikeforum.de Come alcuni di voi già sanno, ho comprato un telaio questa settimana e mi appresterò a montarlo nei prossimi giorni. Questo vuole essere un thread dedicato a Bullitt. So che alcuni di voi ne possiedono uno, sarebbe bello presentarli qui e condividerne i preziosi consigli tecnici o soluzioni diy. Io intanto ho preso un raw con dropouts per cambio classico a cassetta. I componenti sono già ordinati e cercerò (come qualcuno mi ha già chiesto) di documentare il montaggio e i probabili e prevedibili scazzi che incontrerò sulla mia strada. Ciao
  8. 15 points
    Ciao, esco la bici che sto pedalando da gennaio. purtroppo il colore fa cagare. Doveva essere piu rosa e meno arancione, me ne sono pentito. Tanto il colore salta. quando mi rompo il pazzo e sta per succedere, cambio colore e guarnitura. la bici funziona anche se il colore fa schifo. il triplo triangolo è bello grazie a lui impenni. con questa bici se entri in tangenziale non ti dicono nulla. al massimo ti urlano che il colore fa cagare. Telaio: storm cunt tg s forca storm fullcarbon Guarnitura: fsa tempo track con corona origin8 47 T Ruote: cerchi hpluson archetype su mozzi atomlab da dh iso, pignone velosolo 17 dentini Reggisella/sella: flite TRANS am Stem/riser: 3t arxpro2 90mm + funn pink/champagne 700 Pedali: spd specialized Ss: fsa mc: fsa Catena: sram reggisella: integrato nologo
  9. 15 points
  10. 15 points
    Dopo più di un anno che questo splendido mezzo, realizzato e assemblato interamente da @Ferro biciclette , mi accompagna in lungo e in largo per il nord Italia ho deciso di presentarlo pure a voi fissati ;) TELAIO Ferro Biciclette taglia 53-53 c-c - Mix di tubazioni Columbus (Spirit HSS, Zona, Life) GRUPPO Campagnolo Centaur 11v Guarnitura Praxis Alba 50-34 Pacco pignoni Sram Rival 11-36 FRENI TRP Spyre SLC TRASMISSIONE Guarnitura Praxis Alba STERZO Piega FSA Pro Compact 42 cc Stem BLB 110 mm 0° RUOTE Cerchi H Plus Son THE HYDRA Mozzi Novatec Carbon Raggi Sapim Laser Copertoni - Panaracer GravelKing 700x38 o KENDA flintridge pro 700x40 (gentile concessione di @Hell's_rider_) REGGISELLA Fizik Cyrano R1 SELLA WTB Volt Titanium
  11. 14 points
    Uno dei pezzi migliori in assoluto della mia collezione.. direttamente dal 1986 un gioiellino da cronometro targato Stelio Belletti. Da notare il particolarissimo reggisella diametro 22.2mm e il millesimale spazio tra ruota e tubo verticale. Anche il freno posteriore ha una posizione gustosa Ho cercato di allestirla come questa foto del modello 'Punta dell'Est' che ho trovato in rete, dalla fiera del ciclo 1985 equipaggiamento: -gruppo Galli Aerodynamic KL -Guarnitura corona singola da 53 denti -Cambio posteriore + anteriore -Manettini a cucchiaio Gipiemme Cronosprint -Leve freno passaggio interno + freni -MC + SS su cuscinetti a rulli -Reggisella D.22,2 + Sella Concor -Lenticolare posteriore Ambrosio Logos 28" -Ruota anteriore cerchio NISI 26" su mozzo Galli/Maillard -Pedali con gabbiette ICS e cinghietti Errebi -Pipa 3ttt Record 84 panto -STELBEL- + Bullhorn 3ttt 51.151
  12. 14 points
    IMG_6034.HEIC
  13. 14 points
    la storia inizia con il telaio arrivato in garage. Una volta montata ho fatto il pianale e alla fine ho messo il seggiolino per Matteo. Unico problema unisce l'essere costosa all'essere ingombrante. Dalla primavera all'autunno quando non la usiamo stà in sala....
  14. 13 points
  15. 13 points
    A due settimane dall'acquisto del telaio, (ora è già in strada da una settimana) sono riuscito a finire la bici. Uno dei lati positivi di lavorare nel settore è quello di poter accedere ad enormi cataloghi e di aver componenti a prezzo di listino e tempi di consegna di 2 max 3 giorni. Ho scelto Sram perchè mi piace come cambia. E' più grezzo e meno fluido di un Shimano ma l'ho sempre trovato più preciso. In generale richiede meno aggiustamenti e regolazioni e la cassetta da 12 del NX si può montare su corpetti Shimano. D'altro canto ho invece optato per Shimano nella scelta dei freni. Qui la scelta è stata più che altro economica. Un set freni Avid più o meno della stessa qualità degli SLX mi sarebbe costato un buon 50% in più, senza contare che la manutenzione dei sistemi idraulici Shimano è mediamente più veloce rispetto agli altri. Ho preparato i freni prima di montare la bici. 2400mm di guaina per l'anteriore e 1400mm all'anteriore. Lavorare su un impianto idraulico senza curve è velocissimo e non c'è alcun rischio che qualche bolla resti nascosta da qualche parte. Messi sotto pressione per una notte, non resta poi che montarli e dare una regolata. Per la luce posteriore sono entrato da un foro di scolo che si trova sotto il piantone sterzo, da lì attraverso la scatola del MC e poi su fino al reggisella. La HoneyBoard originale costa 190 euri. Con 16 euri ho preso un foglio di Siebdruckplatte (non chiedetemi come si chiami questo materiale in italiano) e l'ho tagliato da me. Seguirà un post dedicato. Vabbè, è una bici con cui avevo già confidenza ma non m'ero mai potuto permettere di averne una. Il montaggio è stato interessante, la barra per lo sterzo è forse l'unico punto dove un po' ci si può perdere. Ho lasciato per il momento l' EASY UP (quel sistema che ti consente di alzare il manubrio di altri 100mm) perchè pesa un chiletto e perchè non sono un messangiah che deve portar gli armadi sopra le lavatrici sopra le casse di birra. CHE FIGATA! telaio: Bullitt 2020 Raw mc: Sram DUB gruppo: Sram NX Eagle 1x12 freni: Leve SLX 7010 su BR MT520 a 4 pistoni. Ant. 180mm (2400mm di guaina), Post. 160mm (1400mm di guaina) ss: FSA stem: Truvativ Hussefelt 60mm riser: Truvativ Stylo T2 700mm, manopole Keirin Short Purple reggisella: Voxom 31,6 sella: Specialized Power Comp pedali: Shimano (credo pd eh500) Combo ruota ant: 20" Atlas Disc HSD su Shutter Precision PD-8 32h in 3ˆcon CN Spoke - Odyssey Aitken 2.25" non credevo che raggiare le 20" fosse così snervante... gli spazi sono davvero stretti... ruota post: 26" Alexrims MD23 Disc su Shimano XT in 3^ con CN Spoke - Conti Contact Speed 1.60" luci: B+M Lumotec IQ2 e Toplight Line honeyboard: Diy con lastra da 9mm di "Siebdruckplatte"
  16. 13 points
    Credo di aver amato il mio bullitt quando consegnavo... Sono arrivato ad un niente dal prenderne uno l'anno scorso (ce n'era uno su subito ad una cifra interessante) ma l'eterno bimbo che è in me all'ultimo secondo mi ha fatto decidere per una De Rosa da pista... Qui non vedevo un cazzo, ma quanto era divertente girare con un banano nel cassone.
  17. 12 points
    a volte ritornano, qualcuno in collaborazione con qualcun altro ma non di certo con me, presenta: FRECCIA DEL LARIO 07.06.2020 h 10.00 COLICO FS PERIPLO DEL LAGO DI COMO IN BICI FISSA APERTO ANCHE AD ALTRI TIPI DI ORIENTAMENTO SESSUALE ALL'ARRIVO COME ALLA PARTENZA COME DURANTE TUTTO IL PERCORSO NON VERRA' FORNITO NESSUN TIPO DI RINFRESCO O SUPPORTO + G A M B A - S P O N S O R PATROCINATO E ORGANIZZATO DA NESSUNO
  18. 12 points
    Alla fine ho rispolverato casa, mi sono ricordato che era mezza smontata. Ora posso riappenderla felice.
  19. 12 points
    Io ho seguito la tua strada (prendere il solo telaio) un paio di anni fa’. Nessun problema particolare a montarlo con i pezzi che mi giravano in garage. Avevo bisogno di una bici per trasportare il mio secondo bambino che non cammina. Per risparmiare (Il solo telaio costa come una bella bici usata) avevo in precedenza provato una bici a tre ruote che era venuta pesantissima, alla fine in casa era inutilizzata. Il bullitt l’ho montato con pezzi che mi giravano in garage. Ho smadonnato un pelo per il freno posteriore (il tubo è lungo assai e mi è toccato montarlo a misura) ma per il resto nessun problema. Mi sono fatto un pianale in legno e poi ci ho fissato un sedile da kart.... funziona che è un piacere. Hai fatto un ottimo acquisto.
  20. 11 points
    Parlare di contropedale in questo forum è tipo parlare di figa coi preti^^' Cmq, è questione di abitudine, l'unico consiglio che mi viene è che quando si frena è più utile tenere i pedali paralleli al terreno in modo da avere la possibilità di poter spingere sul pedale più in alto per la ripartenza. Almeno, io faccio così con la mia cruiser. In effetti è una rottura di scatole il riposizionamento dei pedali da fermo. @Kaffa è il luminare della materia cmq
  21. 11 points
    se è troppo autoreferenziale la tolgo eh...
  22. 11 points
    Ciao a tutti, vendo la mia bene amata Ritchey Road Logic 2018, telaio acciaio saldato al tig e forcella in carbonio ultima versione capace di ospitare copertoni fino a 700x30 (identica al 2020, cambia solo la colorazione). Taglia 55 ma l’orizzontale effettivo è 56,3 (aggiungo geometria per chiarimento) Telaio a mio avviso eccezionale tant’è che ho replicato le stesse geometrie sul telaio su misura che mi sto facendo fare (da confidenza fin da subito, in discesa è una spada). Presenta qualche segno solo sui forcellini posteriori ed uno sulla scatola del movimento...per il resto immacolata. Compreso nella vendita: -telaio Ritchey Logic V2 2018 + forcella e serie sterzo Ritchey VENDUTO -attacco Deda Superleggero RS 110mm ——> 90€ -manubrio Deda Superleggero RS 42cm centro-centro (che sarebbe 44 per Deda che da la misura esterno-esterno) ——> 170€ -reggi Deda Superleggera seatback 27.2x350 (25mm seatback) ——> 110€ -TRITTICO DEDA SUPERLEGGERO ——> 300€!!! -gruppo Dura Ace 9000 (cambio post Ultegra RX800 gabbia media con frizione) guarnitura 172,5 50/34 pacco Ultegra 11-32 + Dura Ace 11-23 + cavi Jagwire Elite Sealed (100€ solo di cavi) ——> 500€ -computer mount Hide my bell (campanello integrato) + attacco GoPro ed attacco luci ——> 20€ -2x portaborraccia Cinelli x Mike Giant Carbonio ——> 55€ -sella Selle Italia SLR Flow Kit Carbonio (120g) ——> 65€ -TUTTO CIÒ CHE LEGGETE SOPRA 800€!!! NO RUOTE NO PEDALI (ulteriori foto in arrivo) PREFERIREI NON SMEMBRARE, nel caso Prima se ne vanno telaio e gruppo (magari insieme) poi il resto PREZZO DI LISTINO DI TUTTO CIÒ CHE HO ELENCATO SOPRA CIRCA 4.000€ VENDO IN BLOCCO A 1.500€ Cosa*: telaio + gruppo + trittico ecc Tipologia: pista / corsa / ss / altro Marca: Vedi descrizione Modello: vedi descrizione Taglia / misura: 55 Dettagli tecnici: Stato*: usatoSegni di usura o segni particolari *: Vedi descrizione Smembro: vedi descrizione Prezzo*: 1500€ Costo e tipologia spedizione*: 20€ Precedenza*: primo in coda / ritiro a manoIn vendita su altri canali*: no
  23. 11 points
    sicuramente meglio che aver aperto un blog di cucina, grande cecio!
  24. 10 points
    P o r c o D i o
  25. 9 points
    Cosa*: Bici completa Tipologia: pista Marca: Pelizzoli Modello: Leggenda Conico Taglia / misura: 53x54 Dettagli tecnici: telaio in alluminio columbus altec tubo sterzo CONICO forcella columbus pista leggera serie sterzo columbus compass reggisella thomson nero 27.2x350mm sella fizik tundra attacco manubrio thomson nero 130mm strada manubrio(con moncherini) deda rhm02 nero opaco 42cm c-c guarnitura Sram Omnium t48 ruote: mozzi miche, cerchi mavic cxp11 grigio, copertoni gatorskin 700x25 Pedali White Industries(gabbie e cinghie cinelli Duo) Stato*: usatoSegni di usura o segni particolari *: Normali segni d'usura Smembro: noPrezzo*: 800(senza pedali 700) euro Costo e tipologia spedizione*: 30 euro Spedizione Internazionale Precedenza*: primo in codaIn vendita su altri canali*: no Per piu foto o informazioni scrivetemi.
  26. 9 points
    Non lo puoi fare. Ti compravi il Tutto ed eri a posto, invece come al solito non ci si informa e si fa l’errore di comprare e poi accorgersi di aver fatto la cappella. Mettici una catena e nel peggior dei casi fanne una Single Speed. Lascia il contropedale agli olandesi. Se cmq decidessi di farlo, non farcelo sapere. Il forum é ormai da mesi privo di flame, e regna la pace e la fratellanza come non mai. Il tuo progetto del cazzo rovinerebbe questa atmosfera che tanto ha richiesto in termini di tolleranza. quando in negozio mi sfracassano i coglioni coi discorsi sul Gates e via dicendo, la risposta che rifilo é (e lo dico in tutta serietà guardando il cliente dritto negli occhi): - Col Gates non ho ancora visto nessuno vincere una tappa del tour de france. É solo una roba per le mamme di Prenzlauerberg che non sanno matter i piedi nei pedali e si sporcano i pantaloni sulla corona.
  27. 9 points
    koichi nakano's nagasawa
  28. 9 points
    Quello di Sabellini fallo che si rompa. Grazie.
  29. 8 points
    Vendo kit telaio Cannondale Caad12, taglia 52 (fare riferimento a tabella taglie cannondale) in condizioni ottime. Telaio anno 2017 con scontrino e warranty card.Il telaio non presenta grandi problemi estetici, solo qualche piccolo segno sul tubo orizzontale in cui la vernice nera è appena appena saltata (vedere foto).Includo nel prezzo le seguenti componenti:- attacco manubrio, piega e reggisella Cannondale c3- movimento centrale Token per guarniture Shimano (https://www.chainreactioncycles.com/token-ninja-pf30-shimano-bottom-bracket/rp-prod183943), che è un'ottima soluzione inquinato consente di essere avvitato tramite attrezzo specifico e risolve i classici problemi dei movimenti centrali pressfit.Possibilità di spedire a mezzo corriere 24/48 ore in tutta Italia.Contattatemi per qualsiasi altra informazione e/o altre foto. Cosa*: frameset Tipologia: corsaMarca: cannondale Modello: caad12 Taglia / misura: 52 tabella cannondale Dettagli tecnici: Stato*: usatoSegni di usura o segni particolari *: qualche minimo segno su una delle grafiche nere sul tubo orizzontale (vedi foto) Smembro: noPrezzo*: 650 Costo e tipologia spedizione*: corriere inclusa Precedenza*: primo in coda In vendita su altri canali*: sì (https://mercatino.bdc-mag.com/p-256929-Cannondale-Caad12-, https://www.ebay.it/itm/254596448248, marketplace Facebook, subito.it )
  30. 8 points
    Cosa*: Bici (quasi) completa Pinarello PINA, mancano guarnitura e corona (pedali tipo strada inclusi nella vendita) Tipologia: pistaMarca: Pinarello Modello: PINA Taglia / misura: 58 Dettagli tecnici: Stato*: usatoSegni di usura o segni particolari *: vernice saltata in qualche punto, segni del collarino del portaborraccia sul tubo verticale, nient'altro da segnalare Smembro: noPrezzo*: 399 (prezzo specialissimo per gli amici del forum) Costo e tipologia spedizione*: preferirei non spedire, per eventuale spedizione mi sto informando Precedenza*: codaIn vendita su altri canali*: no (per ora) L'avete vista correre a 50km/h sui piattoni di Ferrara, arrivare al traguardo prima di tutte le altre alla Gatti Selvatici 2, perdersi nel letto del fiume a Fidenza...ora la vedete mezza smontata in una triste soffitta! Al momento non ho la possibilità di dedicare a questo cavallo di razza tutte le attenzioni che merita, dunque mi piacerebbe tanto se qualcuno di voi ponesse fine alla sua silenziosa solitudine piazzandola sotto il proprio culo. Questa è la lista completa della vendita: telaio + forcella Pinarello PINA + movimento centrale perno quadro + serie sterzo coppia ruote Miche Pistard per copertoncino pignone da 15 (già montato su ruota) coppia copertoncini con camere d'aria (usati, già montati su ruote) manubrio MOST carbon/alu attacco manubrio FSA 120mm (in alternativa, Ritchey bianco 110mm) reggisella MOST carbonio sella Fizik Inoltre, incluso nella vendita: forcella in carbonio OPUS, da montare in alternativa alla forcella originale, se si desidera avere il freno anteriore di emergenza freno doppio caliper da strada leva freno adattatore Decathlon per portaborraccia La bici si trova in zona Forlì. A disposizione per ulteriori info. Tutto scorre e niente rimane immobile. (Socrate)
  31. 8 points
    Al di là dell'alterco in corso, non mi sembra corretto aprire un thread di feedback e scrivere già nel topic, la negatività (o positività) dell'utente venditore. Questa azione pone un macigno irremovibile sulla reputazione. Consiglio a @lower di fare l'opportuna modifica, o chiedo alla moderazione di intervenire. ✌️
  32. 8 points
    dio bono voi giovani super connessi che volete sempre tutto e subito ma non riuscite a leggere un messaggio che sia uno fino alla fine. l'evento è il 7, la data sulla lapide si riferisce all'ultimo anno che si è tenuta la FDL ovvero il 2018. Il senso del flyer è il risorgere di un evento morto, da qui il braccio con il colorito smunto. il fatto che la mano regga un misultin il quale a sua volta ha un pignone in bocca è una simbologia tardo lombarda a rappresentare la fertilità lariana e la ricchezza di scambi commerciali in quell'epoca.
  33. 8 points
    Vendo per necessità di liquidità la mia viner pista special professional taglia 55, montata con i seguenti componenti: pedivella shimano dura ace FC-7600 165 mm NJS corona shimano 46 denti NJS catena D.I.D. racing pro NJS pignone alluminio da 16 denti pedali MKS RX-1 NJS con puntale taglia M il movimento centrale in ergal a cuscinetti sigillati con asse in titanio le ruote montate da me hanno dei mozzi phill wood silver 32 fori con raggi a doppio spessore e cerchi H PLUS SON f30, montanto delle gomme continental ultra sport pipa cinelli 1a da 90 mm serie sterzo stronglight A9 in alluminio con cuscinetti sigillati sella san marco aspide nero (non quello in foto) reggisella nitto 65 nella foto monta un nitto RB-018 in alluminio, ma compresi a parte ci sono un nitto compatto in alluminio M109AA da 420 mm, e due manubri da pista un nitto B123 NJS in acciaio e un nitto B123AA NJS da 400 mm in alluminio. La bici pesa 7.72 kg niente carbonio, solo acciaio, alluminio e titanio (un po di viti sono in titanio). Il telaio mi è stato venduto da gianfe nel forum qualche annetto fa, montata negli anni e usata praticamente pochissimo per paura che me la scippassero, sinceramente non so se il prezzo sia eccessivo ma è meno di quello che ho speso di componenti per farla, quindi non sto cercando di lucrarci, anche perché mi dispiace un sacco venderla, dò il valore che credo che abbia. se volete altre foto o siete interessati scrivetemi pure, io abito nell'entroterra levante ligure quindi posso fare consegna a mano a La Spezia o Genova ma eventualmente posso anche spedire. Cosa*:bici completa viver pista special professional Tipologia: pista Marca: viner Modello: pista special professional Taglia / misura:55 Dettagli tecnici: Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: come nuova Smembro: preferibilmente noPrezzo*:1350 € Costo e tipologia spedizione*: da concordare Precedenza*: primo in coda In vendita su altri canali*: un po' dappertutto
  34. 7 points
    Il mio carro armato! Surly Moonlander Montata Sram x7 Cerchi Clown Shoe da 100mm e cingoli da 4.8" Ed ora con drop bar e comandi Sram Apex
  35. 7 points
    Ecco la mia! Viner ProTeam in tubi Deda EOM 16.5 Montata Campagnolo Chorus 11v
  36. 7 points
    È da un po’ che manco ma ancora resisto. Ho recentemente acquistato un bull da @vic765 ed eccolo montato. Il resto tutta roba vecchia, ormai sono passati 10 anni dalla prima fissa e se ci penso mi sento stravecchio 😢
  37. 7 points
    Piccoli upgrade-homemade ed è ufficialmente diventata la sostituta al 100% dell'automobile. Spostato il fanale anteriore sul parafango per farci stare la borsa frontale, montato adattatore e portaborraccia al telaio, pedali spd, ed infine nuovo adesivo Vans. Bike is the new car.
  38. 7 points
    Il tutto partendo completamente da ZERO ed un progetto 10v finalmente portato a termine. Prevista per la fase due (definitiva) la sostituzione della serie sterzo, indeciso se mettere l'ultima Record o una anni 90. Bilancia ferma a 8,5. Sto pensando a un portaborraccia non in carbonio: si accettano suggerimenti. A breve foto migliori.
  39. 7 points
    Come gia suggerto @Kaffa è l’esperto di contropedale
  40. 7 points
    Ciao, vendo coppia di mozzi BushidoComp 32 fori, anteriore flangia bassa, posteriore flangia alta. Battuta 100/120. Mozzo posteriore pista/pista, da un lato filetto e dall'altro carrier Miche. I mozzi sono nuovi, mai usati né montati. Li vinsi alla prima ed unica edizione del Ragnarök organizzato da @Science. Mi spiace venderli ma sono da anni su uno scaffale a prendere polvere, ancora fissati alla loro base/trofeo; quindi preferisco darli a qualcuno che se li possa godere. Per la valutazione, chiesi tempo fa consiglio allo stesso Scienza. Grazie a tutti. Cosa*: Mozzi BushidoComp 32 fori Tipologia: pistaMarca: BushidoComp Modello: Taglia / misura: 32 fori Dettagli tecnici: Stato*: nuovo / NIBSegni di usura o segni particolari *: Smembro: noPrezzo*: €250 Costo e tipologia spedizione*: da concordare Precedenza*: primo in codaIn vendita su altri canali*: subito.it
  41. 7 points
    Sei un cazzo di genio ! ma ... ho detto cazzo ? Il mio da quando s’è addormentato non si sveglia più spero venga riscoperto tra qualche milione di anni tipo Otzi e venerato da lunghe file di turisti culturalsessuali !
  42. 7 points
    Dopo anni di assenza dal forum preso da nostalgia aggiorno il post del mezzo che mi ha portato in giro in questi anni. Qualche adesivo in meno e qualche segno in più sul telaio. Attacco manubrio deda pista Guarnitura sugino 48t Sella Flite
  43. 7 points
    @Nekroqui ti battono a livello di foto...
  44. 7 points
    Qui un'altra foto per darvi l'idea del progetto ;)
  45. 7 points
  46. 7 points
    @Jonsey Premetto che io non mi occupo ne di tracciamento ne di sicurezza ma ammetto che la faccenda dell'app me la sono studiata e non ho nessunissima fiducia sull'efficacia di uno strumento del genere oggi in Italia e particolarmente in Lombardia. Fondamentalmente un sistema del genere serve a gestire in maniera efficiente un elevatissimo numero di tamponi fatti in maniera super tempestiva, quindi se non si riescono a fare tantissimi tamponi alla svelta è inutile inventarsi un sistema per gestirli, ad oggi il tampone in Lombardia te lo fanno solo se sei grave, i contatti diretti non vengono sottoposti a tampone, i sintomatici lievi non vengono sottoposti a tampone, e ad oggi la capacità di fare tamponi non riesce nemmeno a soddisfare le segnalazioni che vengono generate con metodi di tracciamento tradizionali (banalmente le domande che ti fa il medico). Aumentare le segnalazioni non solo è insensato ma addirittura controproducente, immaginatevi migliaia di persone che si vedono arrivare un alert e che poi non vengono testate e non sanno come comportarsi, ad oggi sarebbe un ottimo sistema per diffondere il panico e basta. Secondo enorme problema non si capisce quanti dispositivi dovrebbero installare l'app per rendere il sistema minimamente efficace, ho sentito cifre nell'oridne del 60-70% ma non si capisce se questo è il minimo o il top, perchè sono cifre allucinanti, forse WhatsApp è installato su così tanti device e ci ha messo anni ad arrivare a questi numeri (se ci è arrivato). Una cifra credibile è un 25-30% in qualche mese, ma non si capisce se servirebbe a qualcosa oppure no e a questa domanda devono rispondere gli epidemiologi. Smarcate queste due enormi premesse si può discutere sulla tecnica per disegnare un'app del genere e anche qui ci sono problemi non semplici ma nemmeno insormontabili, il sistema che stanno sviluppando Apple e Google sembra serio e sicuro ma ci vuole tempo perchè non è mai stato utilizzato nulla di simile, il Bluetooth non è mai stao usato per tracciare contatti ma per gestire device, impiegheranno ancora un po' a mettre in piedi la piattaforma e su questa dovranno poi essere sviluppate le app. Il sistema su cui si sarebbe dovuta basare Immuni, il Pepp-pt è una merda, non è la strada giusta, non è GDPR compatibile al 100% e comporterebbe il fatto di mettere in piedi un enorme sistema di gestione della sicurezza, è praticamente certo che i database di un sistema del genere verrebbero costantemente attaccati e proteggerli non è uno scherzo. Chi ha provato a fare fughe in avanti senza aspettare Google e Apple ha miseramente fallito in Olanda hanno bucato immediatamente il DB già della versione beta e hanno avuto esposizione dei dati di tutti i partecipanti al test a Singapore l'app non funziona, va riavviata continuamente, si pianta e l'ha scaricato un 20% scarso della popolazione. Il sistema Apple-Google sembra ottimo, è totalmente decentralizzato e GDPR compatibile ma se i due grandi big dicono di aver bisogno di tempo (verosimilmente ancora un mesetto) vuol dire che bisogna aspettare e comunque poi i tamponi andranno fatti in gran numero altrimenti è fatica sprecata. Io un'app basta sul sistema Apple-Google la scaricherei volentieri se servisse a qualcosa, una basata su Pepp-pt avrei qualche dubbio in più, il mio smartfhone contiene tanti dati sensibili e non ci infilo un potenziale "Cavallo di Troia" solo perchè lo dicono quelli che gestiscono il sito dell'INPS che hanno già dato una clamorosa dimostrazione di incompetenza. E intendiamoci non me ne frega nulla di proteggere le mie foto ma ci sono in ballo cose ben più serie, potresti sapere al metro dove si trova una persona, sapere con chi è stata e per quanto tempo sapere se sta entrando in banca o se è ferma davanti ad un bancomat, se poi buchi il Bluetooth e inserisci un trojan hai le sue password il suo iban e la sua carta di credito in chiaro. Per chi vuole approfondire lascio un paio di video dove ne parla gente competente il primo è una spiegazione tecnica (super nerd) su come dovrebbe funzionare il sistema Apple-Google e su perchè è sicuro, il secondo una discussione più generale sulla sicurezza e sulla fattibilità e sul perchè la versione di Immuni che doveva uscire ed è stata stoppata era critica. https://bit.ly/2yE3z9W http:// https://bit.ly/2KCvQAR
  47. 7 points
    Con questa bici si fa la storia. Azzerate i calendari, perché è da questo telaio che si divideranno le biciclette a.C. da quelle d.C: Ante Cecio, dopo Cecio. È davvero fantastica questa tua prima creatura. Grande C3cio.
  48. 6 points
    Che bello mi arrivano ancora le notifiche di questo tread Chi dimentica è complice! https://lodileccolodi.wordpress.com/regolamento/ p.s. Lo scorso anno la LLL si tenne, nessuno la organizzò (e per nessuno intendo @arwen), nessuno si iscrisse ma essa fu disputata. In un mondo pieno di incertezze possiamo tutti contare sul fatto che il giorno prima della Roubaix si disputa la LLL, non servono altre info.
  49. 6 points
    un giorno la finiro'.
  50. 6 points
    E poi, porcatroia, in “provincia” la gente non può andare a lavorare in bicicletta? Diomerda, ci meritiamo l’ex ministro dell’interno e studio aperto.
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00