Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'omnium'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


City


Interests


IG


Strava


Feedback Mercatino


Website URL


Skype

  1. Regà, la roba in vendita qui sotto non ha decisamente bisogno di presentazioni, enjoy. Cosa: pedivelle, corona, mc Tipologia: pista, altro Marca: SRAM / Sugino Modello: Omnium / Zen NJS Taglia: pedivelle: SRAM Omnium 165mm, girobulloni 144mm / corona: Sugino ZEN NJS 46t, 1/8" e girobulloni 144mm / mc: SRAM BSA Stato: usato tenuto molto bene (venduto con scatola originale) Segni di usura o segni particolari: una corona e il movimento centrale hanno qualche segno di montaggio/usura Smembro: si Prezzo: 280€ per tutto il pacchetto, NON TRATTABILI e niente scambi Costo e tipologia spedizione: SDA/BRT/DHL 48/72 H Precedenza: primo in coda In vendita su altri canali: si, a prezzo piú alto
  2. Ripresento il Pesenti nel corso di questi mesi ha subito vari stravolgimenti e, naturalmente, il concetto di economicità dell'insieme è andato a farsi benedire Telaio: Pesenti pista 53x54 Serie sterzo: Rudelli Guarnitura: Sram Omnium 170mm Corona: Sram 46t 1/8" Pedali: Exustar EPS-R Movimento centrale: Truvativ GXP Reggisella: Flite Titanium 27.0mm Sella: Flite titanium Ruote: Mozzi Novatec 20/24H su cerchi in carbonio alto profilo 50mm China war Tubolari: Continental Tempo II Pignone: No brand 14t Pipa: 3ttt Titanium 120mm Manubrio: 3ttt Anatomic Catena: rubata ad un carro armato, buona anche per il tractor pulling (@alan ne dovrebbe sapere ancora qualcosa ;) Vi lascio a queste pessime foto! come sempre commentate e criticate a ruota libera com'era
  3. Cerco pedivella sinistra sram omnium 170mm preferibilmente silver
  4. Kaffa

    Omnium MINI

    Sai quando hai quella strana voglia di risparmiare, di rimandare i progetti grossi, di mettere qualcosa da parte perchè "il frigorifero fa un rumore brutto" e "nella vita non si sa mai"? ecco, io quella voglia non l'ho mai avuta. quindi, senza alcun motivo, mi sono ritrovato a sganciare qualche piotta per portarmi a casa un telaio omnium mini. arancione. vissuto il giusto. adesivato quanto basta. recuperato dai soliti giri loschi degli amici di una vita, verrà montato con pezzi di fascia scandalosamente bassa e verrà utilizzato per caricare il maggior numero di birrette possibili. che poi so già che andrò in auto a prenderle e lui finirà appeso in box insieme agli altri 10 progetti completati e mai utilizzati. fra qualche settimana lo vedrete finito. fra qualche mese verrà utilizzato. forse.
  5. Xero

    Omnium CXC

    Ciao a tutti! visto che abbiamo tanto tempo ho deciso di fare una breve presentazione del mio omnium cxc, bici che ormai uso da più di un anno, con pregi e difetti del caso. Devo dire che mi ci trovo proprio bene, ottimo telaio divertente con buone tolleranze, usata nel quotidiano e in giri medio lunghi senza puntare a prestazioni particolari. Cercavo una bici divertente da portarmi sempre in giro per le varie città e che fosse abbastanza versatile con buone tolleranze, possibilità di parafanghi o di portapacchi. Montato inizialmente con pezzi di recupero per non avere troppo il pensiero di rovinarlo o che mi potessero rubare pezzi ma alla fine, come con qualsiasi bici, sono finito a metterci componenti più importanti... Questo è il montaggio definitivo da settembre ormai quindi non gli cambierei nulla (magari un giorno una ss hope arancione, mozzi hope arancioni e dei freni shimano idraulici, ma per ora va alla grande così) Telaio e forcella: omnium cxc Serie sterzo: cane creek stem: thomson 90mm+-10 manubrio: sconosciuto ma largo e comodo freni: leve avid su pinze china (identiche alle trp spyre) guarnitura: sram force1 40t cambio e comandi: sram nx reggisella: thomson elite con sella san marzo zoncolan ruota posteriore: hope pro 4 su h+son archetype 11/42t ruota anteriore: mozzo a dinamo shimano su cerchio alexrims Copertoni: schwalbe marathon mondial 35c Si lo so, dinamo e luci sono brutte (impianto busch&muller) ma sono funzionali usando molto la bici la sera e non devo preoccuparmi che me rubino le luci o di caricare le batterie... se avete altri omnium invece che fare mille post che quando cercavo informazioni era un casino possiamo usare questo per farne uno unico
  6. Arrancavo con 3 amici sulle strade austriache questa estate, spingendo un Omnium Mini carico di disagio, sofferenza, adipe e tendame vario. Ad una certa, in un locus amenus non meglio precisato, decidiamo di accamparci in un camping riva lago. Ovviamente piantiamo le tende e inizia a piovere. Apro Instagram e vedo tonnellate di post e commenti di Omnium sul preorder del CXC V2, quello con gli sliding e la forca coi fori. Il mio V1.5 ("quello verde") giaceva bello tranquillo in garage a Milano, non pedalato a dovere perchè un filo troppo piccolo e perchè sono un filo troppo pigro. Non faccio in tempo a cacciare un urlo da tenda a tenda per avvisare gli amici, che sento la mano muoversi da sola: passa con una rapidità disarmante dal carrello del sito al portafogli nella tasca, e come per magia mi ritrovo con cinque piotte in meno sul conto corrente. Poco male, 24h ore dopo erano tutti finiti. Di tutti i colori e di tutte le taglie. E non sto parlando dei soldi. Due mesi di attesa in cui recupero qua e la qualche pezzo, vendo il V1.5 e arriva il nuovo. Sistemo i soliti casini e mestieri annessi e connessi etc etc, e finalmente riesco a fargli 3 foto. Km percorsi ad oggi: 6. Pezzi: Telaio: Omnium CXC V2 SS: Clis King Gruppo: 1x11 Sram Rival Hydro con corona Absolute Black DM Oval 42t, cassetta 46t, pedali da 3 euro. Ruote: Mavic 650c con Panaracer Gravelking 48c Trittico: Reggisella quello tipo thomson ma economico, attacco manubrio da 90, manubrio G-Wide da 50cm con un discreto flare. Sella: C17 Cambium Varie: feedbag cinesissime e fork cage blackburn outpost: ottimi per le bozze di Montenegro Particolarmente indicato per andare al baretto sotto casa, soprattutto in assetto da bikepacking.
  7. Io sono uno a cui la regola N+1 non è mai interessata. Ho sempre una bici. Sempre fissa. Quando decido di cambiarla mi libero della vecchia e ne prendo una nuova. Non ho il garage di @Nekro. Commuto per il 90% del tempo, le Crit non mi sono mai interessate più di tanto, le Alleycat si, e da circa 3 anni prendo parte a quasi tutte le gare di traklocross che si tengono a Berlino e dintorni portando a casa buoni risultati (tra cui un 1º posto nell’edizione “Sand Hill”). Da qualche mese avevo messo gli occhi sull’Omnium CXC ma l’unica cosa che mi frenava era la battuta da 135... Lo so che ci sono i mozzi pista con queste misure e che si può anche adattare un mozzo mettendoci un perno più lungo, ma 1 non avevo cazzi di spendere 100 e passa € per un Surly e 2 avevo in casa due belle rotelle con mozzi straight pula che avevo raggiato in negozio per “testare” (e si torna sempre lì) una possibile nuova produzione... che poi non s’è fatto più nulla ed erano rimaste lì. Ecco che il mio ex collega, ora proprietario di un altro negozio, riceve per errore questo telaio da Omnium. Aveva ordinato un paio di cxc e si è trovato in mezzo un altro telaio, il New Skool. Bello, acciaio, tolleranze per copertoni da 40mm e geometrie praticamente uguali al cxc ma misure da pista (leggi 120mm di battuta). Ci penso 5min e dico: Norman, ordinamene uno, taglia S in nero. Il telaio arriva agli inizi di dicembre, ma complice il trasloco del negozio dove lavoro, non riesco a montarlo (a dire il vero manco a togliere l’imballo) prima di inizio gennaio. Bello tornare all’acciaio dopo più di un anno passato a pedalare alu. Ora che è nato il Germany Tracklocross Series, mi trovo bello e pronto per tornare a spaccare e spaccarmi il culo, quindi: Frameset: Omium New Skool S Emerald Black Headset: la sua ma sborrata con Spraybike per dare un tocco di colore Stem/Handlebar: Profile Design 110mm e Truvativ 760mm (come molti altri componenti presi dalla “Test Bike”) BB/Crankset/Chainring: Royce in titanio (botta di culo preso l’anno scorso in fiera scambiandolo con una felpa e un paio di birre)/Miche Strada/Campa 44t Seatpost/Saddle: BBB/Specialized Power Comp Wheels/Cog/Tires: Mozzi no logo su cerchi disc no logo da 26mm 24h, sapim laser straight pull / P.Wood 17t /Schwalbe X One da 33mm Pedals: Shimano PD M540 Chain: una verde che avevo in casa. Finito l’inverno metterò qualcosa no color. Vi voglio sempre bene.
  8. La pedalo da più di un anno ormai, ma la presento solo ora. L'ho usata per un breve periodo a Milano, poi l'ho portata in Valtellina dove può esprimersi al meglio! Il telaio viene fornito con 2 opzioni per la forcella: 2 misure diverse, quella di misura maggiore permette di montare copertoni 38 Telaio Omnium CXC Ruote raggiate dal sottoscritto: Cerchi H PLUS SON Archetipe, Mozzi ShimanoXT, Comertoni Continental SportContact 32, Casseta Sunrace 42t Freni: TRP Spyre, leve Shimano Deore Manubrio: Promax 35, stem Promax 35, manopole XLC SS: XLC Cambio: Shimano SLX, Deragliatore Shimano XT 11 velocità Sella e reggisella: BMC recuperati da altra bici Guarnitura: Shimano Ultegra Compact 46/36t o con monocorona Wolf Tooth 42t
  9. Dopo pochi mesi mi sa che ho rovinato il movimento centrale della guarnitura in questione, ho letto in altre discussioni che è un po’ delicatino, cosa mi consigliate in sostituzione? @riky76 @Cecio ....
  10. ciao fissati, da buon poser ho deciso anche io di presentare la mia fissa, non è chissà che roba e non puó competere con tante altre ma a me piace, è crucca so solo questo. Ecco la lista componenti: telaio 53x53 in alluminio SOIL track team prestige riverniciata perché faceva cagare; forcella Rossin testa piatta (la sua non l'ho mai avuta); serie sterzo Miche team; canotto thomson elite 27,2 con arretramento; Sella fizik arione cx; stem 3ttt pro chrome 90mm; riser da 1 pollice 600mm; catena miche; corona NJS sugino 75 50t; mozzo post shimano iso con pignone mquadro 17t; mozzo anteriore shimano Sora; Cerchi mavic cxp 12; AGGIORNAMENTO pag.3 SPD Time Atac; serie sterzo suntur superbe a filetto; pedivelle Campagnolo Record 165 con mc in carbonio. Che ve ne pare??
  11. Mi stavo come sempre facendo i cazzi miei: auto, moto, lavoro, odio e bestemmie, quando ad una certa compare un amico che mi fa: "ho un Verenti Isolation in box, lo vuoi?". Sarà che vado verso i 30, ho la panza, delle bici non me ne frega più un cazzo ma non sarebbe male andarci al lavoro... poi coi freni a disco... i parafanghi... Sta di fatto che per qualche secondo convinco una parte di me ad infilarsi le pessime idee nel culo, ma commetto comunque l'errore di chiedere la cifra. Ritenuta valida l'offerta, pago e mi porto a casa quella che ad oggi è la mia seconda bici (il resto del box è stato tutto smembrato e venduto, resta solo il DODICI Contropedale che tengo per rompere il cazzo ad @Alb) Dopo qualche settimana affamo un amico ( @Sabez <3 ) che mi doveva dei soldi e riesco a farmi permutare il suo CXC col Verenti, ritrovandomi per magia una sera in un box della Bovisa a smontare pezzi. Qualche ordine simpatico su Ridewill e il solito giro su subito.it gli darà un volto leggermente diverso nelle prossime settimane. Per il momento beccatevelo così e non scassate i coglioni. telaietto: Omnium CXC Green 55cc cerchi: una porcheria SS avanzata dal Verenti. 8 adesivi ENVE e si vola verso il valhalla. pneumatici: Schwalbe CX-Pro. si, quelli da povero. recuperati usati. guarnitura e MC: FSA Vero 42t. calmi che la cambio. SS: KCNC Gold sella: San Marco Zoncolan. leve e freni: SRAM S500 in combo con degli Avid BB5. pedali: GUB presi su amazon. la cina è vicina ma il ticino è più vicino. piega, stem e reggisella: FSA Compact, DedaZero1 trovato nello scatolone, Brand-X arretrato fake Thomson La speranza è che col trasferimento nella casa nueva, diventi il mezzo definitivo per farmi muovere il culo. Magari con l'1x11... ringrazio come sempre @SkyDrake @Amedeo23 e tutti quelli che non riesco a taggare perchè passano gli anni ma sto forum rimane sempre scritto di merda. <3
  12. La storia che c'è dietro non è niente di che, @SkyDrake ormai diventato il mio venditore di telai usati, mi propone il suo cxc ad un buon prezzo, tutto contento del colore e felice di montarmi un cx low budget (ahahah certo come no) accetto subbbeto. La bici è stata montata con calma, telaio comprato verso fine Settembre, dischi, cerchi e minuterie varie prese durante il black friday, mozzi arrivati dalla cina con il solito mese di ritardo, raggi comprati verso Gennaio e copertoni arrivati l'altro giorno grazie a @Sabez. Il reggi e la guarna sono stati presi durante un raptus grazie a @Kaffa. telaio: Omnium CxC venduto da @SkyDrake e colorato da Kolorcycle ss: una FSA, credo stem: per ora un Dedazero da 110mm, ma ci ficcherò un FSA slk manubrio: Ritchey logic 2 reggisella: FSA slk sella: Selle Italia x1 che al mio culo piace tanto gruppo: Shimano 105 montato con la doppia perchè sono stronzo cassetta: Shimano hg500 11-32 pedali: i soliti Shimano m525 MC: Ultegra guarnitura: Rotor 3d24 da 172,5mm corona: mischione Stronglight e Shimano 42t e 36t (da cambiare con una 34t che ho già, ma pigrizia portami via) freni: Shimano cx77 con pastiglie org e dischi Ashima ar08 ruote: DTswiss xr331/mozzi novatech ultralight/sapim laser in toto 1650gr gomme: Gravelking sk+ 35mm Bici montata bene in basso e bici montata alla cazzo di cane in alto
  13. Dato che la giornata di oggi si preannuncia veramente poco produttiva e che sarà un eternita che non presento una bici sul foro,colgo l'occasione per mostrarvi il set up temporaneo del mio Omnium Cxc! Premetto che essendo la bici che uso per lavoro, solitamente ha tutto un altro montaggio. Visto che mi hanno regalato un paio di Challenge baby lymus in vista del campionato parigino di trackcross, mi son trovato obbligato a passarla in fissa per l'occasione. ecco il risultato! (l'accozzaglia componenti è tale da farmi perdere la voglia di elencarvela)
  14. Salve a tutti!! Vi voglio presentare la mia prima fissa! non vi dico niente... le foto parlano da sole!! -Telaio Bianchi strada con forcella in carbonio -Ruote Ambrosio Pista con mozzi by Miche -Guarnitura Sram Omnium
  15. http://omniumcargo.dk/omnium-one-and-cxc/ Oltre alla sterminata gamma di cargo per tutte le lunghezze di Pizello, hanno buttato fuori un gazzetta in alluminio, che sembra più un 8bar "krzretberder" prima serie. Da valutare anche la versione cx. Bello, ma non fa gridare all'acquisto comp(v)ulsivo.
  16. daverlj

    giant omnium

    Ho pensato di presentarla sul forum dato che non ne ho mai vista una qua. Giant omnium 58cm alloy Fizik r3 Giant 135mm stem Fsa new ergo sprinters bars DA cranks/chain ring White ind hubs Dt swiss rims
  17. Ciao a tutt*. Arrivo dritto al dunque. La vostra omnium scricchiola , scorre poco e roba varia? Io ho risolto così (ispirato dal buon @Frost): Ho acquistato QUESTO adattatore per il perno da 22mm a 24mm da inserire nella calotte sinistra del nuovo Mc. Il mc in foto è uno Shimano Ultegra 6800. Con i vecchi spessori forniti con il Mc gxp/truvativ dovreste riuscire a risolvere qualsiasi problema di linea catena o interferenza tra fodero basso e pedivella. Il risultato l'ho notato fin da subito: scorrevolezza alle stelle e nessun fastidioso rumore. Mi è capitato di girare per circa tre ore sotto la pioggia e non ho avuto nessun problema. Alcune foto della "conversione". Spero possa tornarvi utile
  18. Dopo qualche teaser in Dolanisti United, sono lieto di presentarvi L'Ammiraglia! Peso: 7.5kg Telaio: Dolan Pre Cursa tg58 Forca: Alpina Track ss: Alpina Piega: Integrata FSA Plasma Carbone 2011 Guarnitura: Sram Omnium 48t Pedali: Shimano SPD Catena: Miche Reggisella: Alpina Sella: San Marco Ponza Ruote: Mavic Ellipse L'intenzione è di usarla soprattutto in pista, negli allenamenti in strada o nelle velocity! se volete altre foto le trovate sulla pagina fb mia e di @Antanimaster https://www.facebook.com/media/set/?set=a.464308943686934.1073741831.441449942639501&type=1 e se vi va plazateci un like upgrade:
  19. Dopo un paio di mesi di commuting con il Cervelo, ho capito che era da coglioni usarla come bici da palo. Ho deciso di sostituirlo con questo SKREAM che mi hanno mandato qualche giorno fa', il telaio é ok, nulla di che / speciale, come molti altri telai fatti made in asia tutto sommato é decente e dignitoso anche se non sono un amante di queste geometrie. Telaio: SKREAM Sprint V2 - 57 Serie Sterzo: Stock Movimento Centrale: SRAM GXP Guarnitura: SRAM Omnium 170mm Corona: Bespoke Chainring 50t copper Catena: Izumi Silver Ruote: Mavic Ellipse Reggisella: Thomson Elite Pipa: Zipp SL -6 120mm Manubrio: Funn flatbar carbon 655mm Pignone: EuroAsia 17t Gold Metal Pro Lockring: Sugino Pedali: Dura Ace Ultegra 6800 Sella: Selle Italia SLR Superflow magari faro' piú foto, probabilmente no
  20. Ciao a tutti, come da titolo eccomi qua a presentare la mia nuova bici, ho scritto "si ritorna" perché purtroppo mi è stato rubato il mio veloheld. Quindi ho deciso di farne su un'altra con cui parteciperò anche a delle alley appena sarà possibile quindi ho puntato più a una cosa comoda per me visto che è una bici che uso tutti i giorni tra lavoro, giri in città e fuori città. Detto ciò, concludo presentandovi la bici accettando critiche costruttive e consigli. TELAIO: Corvlex TS4 pista tubazioni Dedacciai modello Fire Comp. Light misura 55x55 c/c colore grigio Ardesia FORCELLA: Full Carbon lucida SERIE STERZO: FSA 1 1/8 RUOTE: Miche pistard 2017 copertoncino con mozzi neri, (qualche foto con le altre ruote, notorious 90, HED3) GUARNITURA: Scram omnium, corona 50dt miche CATENA: KMC PIGNONE: Miche 16 denti REGGI SELLA: 27.2 Cinelli vai nero SELLA: Selle italiane q-bik flow nera STEM: Cinelli pista 100mm MANUBRIO: Flat bar 680mm con nastro in sughero nero PEDALI: spd shimano
  21. Per cambio telaio sono duvuto passare da mc a passo ita, quindi con scatola larga 70mm a mc a passo bsa, quindi con scatola larga 68mm. Ho appena finito di montare la guarna, stretta per bene, gira da dio come sempre. Il problema é il seguente, spingendo sui pedali si avverte un movimento della guarnitura, che si sposta e inclina (lievissimamente) verso il lato della spinta. Il mio dubbio é: avendo cambiato mc con uno piú stretto é possibile che io debba spessorare in qualche modo ai lati del movimento? O devo solo stringere ulteriormente il dado di fissaggio della pedivella non-drive-side? Grazie a tutti
  22. Non aver paura se non sai usare un GpS...c'è sempre il TUTTOCITTA' - eccolo il NatureBoy in versione road Brakeless. Oldschool strikes again.... Telaio: All City Nature Boy tg56 steel Ruote: Ambrosio Pista , pignone 17t, copertoncini Schwalbe One 25 Tubeless (con camera) Guarnitura: Sram OMNIUM 167,5 48t Catena: KMC Z1 gold Reggisalla: Thomson Elite 27,5 Attacco: Thomson X4 0° Curva: Salsa Cowbell2 44 Nastro: Cinelli Cork Tappi: Cinelli Serie Sterzo: Hope Movimento Centrale: Hope BSA Sella: DB-M Portaborraccia: Titanium Pedali: XT M8000
  23. acquistato guarnitura omnium Niente da dire, in quattro e quattr'otto ci siamo messi daccordo, il tempo del bonifico di arrivare e di prenotare il corriere e la guarnitura che ho preso da lui era in viaggio verso casa, decisamente feedback molto positivo
  24. Buonasera, vi spiego il problema. A ottobre ho ereditato da @cigolio il suo vecchio telaio pista, di un telaista di Genova penso, ed ho iniziato ad allestire la mia prima fissa. La scatola del movimento centrale è da 68 mm, BSA, quindi ho comprato e montato un MC gxp della sram insieme alla omnium. Subito però ho riscontrato il primo problema: la guarnitura toccava sul carro e quindi non poteva girare. Ho deciso allora, invece di comprare altro, di ordinare degli spessori che ho messo tra scatola e chiusura del movimento centrale, così che la guarna si distanziasse il necessario affinché potesse girare liberamente. In questo modo però il movimento centrale non si chiude più nel modo "giusto" e va a comprimere i cuscinetti frenando leggermente la pedalata. Al di là del fatto che così la linea catena non è delle migliori, ho deciso per il momento di lasciare il montaggio così. Tuttavia dopo la Lodi Lecco Lodi ho iniziato a sentire uno scricchiolio nel movimento centrale e pensavo fosse dato da dello sporco nei cuscinetti. Ho smontato la guarnitura, ingrassato i cuscinetti dopo aver cercato di pulirli dall'esterno, ma il problema non si è risolto. Il problema secondo voi è dato dalla compressione o potrebbe essere necessaria una pulizia migliore dei cuscinetti? Per il momento continuo ad usarla (errore?), ma voglio comunque al più presto cambiare movimento centrale! Qualcuno mi sa consigliare un MC che mi permetta di tenere la omnium senza la necessità degli spessori e che risolva il problema del carro? Devo comprarne uno come se avessi la scatola più larga, o uno che da montato sia di larghezza complessiva pari a quella che ho ottenuto attualmente? Spero sappiate aiutarmi perché sono molto demoralizzato! Per ora non me ne va dritta una, corona comprata usata qua sul forum ma ovale, meccanici poco competenti che mi hanno fatto comprare un pignone sbagliato e varie altre piccole beghe. Pace a tutti! Ps: non massacratemi per questo montaggio poco professionale!!
  25. Nitro3v

    Parallax

    Finalmente monto qualcosa di minimamente decente. Non preoccupatevi fra una settimana sarà già tutta bozzata. Ho pensato di postarla ora che è sana. Componenti: TELAIO: CINELLI mash parallax GUARNITURA MOVIMENTO: SRAM Omnium \ Truvativ CERCHI: Miche Pistard BLACK REGISELLA E STEM: Cinelli VAI(a cagare) MANUBRIO E MANOPOLE: SWAG? BOH A CULO NOBRAND SELLA: TIOGA Spider Sent from my iPhone using Tapatalk
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .