Search the Community

Showing results for tags 'acciaio'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 251 results

  1. CERCO Mtb tg XL

    Cerco una mtb completa o frameset, taglia XL in acciaio preferisco 26” 27.5” 29” come vi pare, prezzo amico che dovrà diventare la nuova bici da serata, condizioni estetiche non rilevanti
  2. Cosa*: Cinelli Supercorsa 1995 Tipologia: corsa Marca: Cinelli Modello: Supercorsa anno 1995 Taglia / misura: 53.5 Dettagli tecnici: Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: buone condizioni, vedi foto Smembro: sìPrezzo*: 650 Costo e tipologia spedizione*: esclusa dal prezzo Precedenza*: primo in coda In vendita su altri canali*: sì (specificare quali e link), gruppi facebook montata Campagnolo Mirage completo, con ruote Campagnolo Scirocco 20, pipa e manubrio Cinelli
  3. Ciao cerco a tempo perso senza fretta,un telaio acciaio corsa taglia 56 57 Solo colore verde bianchi
  4. ciao ! prima di entrare in un negozio, vorrei chiedere se qualcuno ha in vendita una bici in ACCIAIO, gravel o cx, taglia L circa 56 abbondante... grazie a tutti!
  5. Vi presento il telaio che ho fatto realizzare per un amico qualche anno fa. Lui fa il rider a Londra e prima di questa aveva avuto bici industriali fuori misura che gli provocano dolori vari dopo poche ore in sella. Ora ha una bici su misura fatta apposta per il suo lavoro ma senza troppi fronzoli. Non chiedetemi chi è il telaista tanto non ve lo posso dire. Telaio in acciaio a congiunzioni realizzato in Italia con tubi Columbus Cromor oversize, congiunzioni dedicate e scatola movimento con filetto BSA. Giallo DHL ufficiale. Forcella con foderi Columbus Max, testa non integrata, sterzo da 1-1/8". È verniciata di nero per richiesta del proprietario. Forato per i freni, con passacavo, geometrie stradali con ampi passaggi ruota per gomme generose e parafanghi. Doppia predisposizione per porta borraccia. Le geometrie sono stradali ma la bici ha forcellini da pista corti. Le foto sono quelle fatte dal mio amico quindi non pretendete dettagli, lati guarnitura, ecc. Il montaggio non lo conosco. Ma è roba che viene usata anche per 100 km. al giorno e con carichi notevoli e che nel tempo è variata, anche per trovare il giusto assetto.
  6. Cerco o almeno ci provo telaio e forcella in acciaio da ciclocross, italiano chiaramente, anni '80 quindi con forcellini orizzontali, nessun attacco per il deragliatore anteriore, nessun supporto manettini a saldare. In buone/ottime condizioni, no roba da riverniciare, no roba con botte o segni di caduta. Misura 53x53 (sarebbe 53,5x53,5 ma va bene anche la mezza misura o la misura in meno). Possibilmente in Piemonte per eventuale ritiro a mano. Grazie a tutti.
  7. Introduzione facoltativa [togliere questa riga] Cosa*: Telaio, forcella, serie sterzo, movimento centrale, vite stringisella. Tipologia: pista / corsa / ss / altro (specificare)Marca: non pervenuta Modello: tracklocross Taglia / misura: 55cm Dettagli tecnici: telaio in acciaio completo di forcella steli dritti, geometrie classiche belle tirate, verniciatura personalizzata (nero lucido, nero opaco e arancione) e congiunzioni stuccate, carro posteriore largo, alloggia copertoncini fino a 700x35, fassaggio cavo sotto l'orizzontale, predisposto per freno centerpull o caliper long reach, idealmente era stata pensata per il fuori strada ignorante, ma poi non è mai stata utilizzata. Stato*: nuovo / demo bikeSegni di usura o segni particolari *: come nuova, ottime condizioni solo qualche segno di montaggio e smontaggio il telaio è stato fatto appositamente per un amico l'autunno scorso ed è stato tenuto appeso in garage ed utilizzato al massimo per un ventina di km, causa lavoro, stagione invernale ed infine quarantena e lock down... spero possa avere sorte migliore in futuro! Smembro: sì / noPrezzo*: 150€ Costo e tipologia spedizione*: costo spedizione 20€, tipologia pacco ingombrante tracciabile Precedenza*: primo in coda / ritiro a mano / altro (specificare)In vendita su altri canali*: sì (specificare quali e link) / noAllegare foto originali* [togliere questa riga]
  8. Cosa*: Telaio corsa Tipologia: corsa Marca: non marcato Modello: nn Taglia / misura: 52 orizz x 50 vert cc Dettagli tecnici: telaio in acciaio. Non marcato , sicuramente riverniciato. Stato*: usatoSegni di usura o segni particolari *: ottimo stato Smembro: noPrezzo*: 50 euro , completo di serie sterzo e mov centrale. No scambi Costo e tipologia spedizione*: 10 euro con corriere Precedenza*: primo in codaIn vendita su altri canali*: sì, subito e marketplace
  9. Olmo da cavalli Cosa*: bici complet Tipologia: corsa Marca: olmo Modello: competition Taglia / misura: 62x62 Dettagli tecnici: tubi columbus SL.Gruppo nuovo record par 80 tranne pedali(superleggeri)e reggi che non mi sovviene ora a che gruppo appartiene. Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: alcuni pezzi sono credo stati montati e mai usati,guarni,corone,pedali. Smembro: noPrezzo*:800€ Costo e tipologia spedizione*: 30€/corriere Precedenza*: primo in coda / ritiro a mano In vendita su altri canali*: no
  10. Ferro Mota

    Dopo più di un anno che questo splendido mezzo, realizzato e assemblato interamente da @Ferro biciclette , mi accompagna in lungo e in largo per il nord Italia ho deciso di presentarlo pure a voi fissati ;) TELAIO Ferro Biciclette taglia 53-53 c-c - Mix di tubazioni Columbus (Spirit HSS, Zona, Life) GRUPPO Campagnolo Centaur 11v Guarnitura Praxis Alba 50-34 Pacco pignoni Sram Rival 11-36 FRENI TRP Spyre SLC TRASMISSIONE Guarnitura Praxis Alba STERZO Piega FSA Pro Compact 42 cc Stem BLB 110 mm 0° RUOTE Cerchi H Plus Son THE HYDRA Mozzi Novatec Carbon Raggi Sapim Laser Copertoni - Panaracer GravelKing 700x38 o KENDA flintridge pro 700x40 (gentile concessione di @Hell's_rider_) REGGISELLA Fizik Cyrano R1 SELLA WTB Volt Titanium
  11. TROVATO Telaio corsa per nani (tg 49-50)

    Ciao, cerco telaio per persona bassa (dice 1,60 ma ha pure il cavallo basso), quindi così ad occhio taglia 49-50. Come materiale va bene un po' tutto, i requisiti sono passaggio gomme generoso e prezzo contenuto, per cui probabilmente l'ideale qualcosa in acciaio anni '80 o giù di lì (ESEMPIO). Se poi è pure carino ed elegante tanto meglio, ma quello si vede se esce qualcosa. Si accettano anche proposte di bici complete. L'idea generale della bici è quella del thread linkato: strada senza fretta, magari un po' di sterrato, cicloturismo. Graciasss
  12. Ciao a tutti, vendo la mia bdc Colnago Super Sprint primi anni 90. Fu assemblata con telaio e componenti presi qua sul forum, e la vendo perché ormai è in soffitta a prendere polvere dal 4-5 anni. E non è bello. Cosa: bici completa Tipologia: corsaMarca: Colnago Modello: Super Sprint Taglia / misura: 55 Dettagli tecnici: Telaio corsa in acciaio (Columbus SL), taglia 55. Acquistato sul forum. Modello Super Sprint primi anni 90. Montata con gruppo Shimano 105 (2x7 di datazione precedente al telaio, che credo in origine montasse Campagnolo Chorus), acquistato pure sul forum insieme alle ruote, con cerchi Ambrosio Elite per copertoncini (non forniti). Movimento centrale Campagnolo (credo Chorus o Super Record). Piega e pipa 3tt. Cambio da registrare. Stato: usatoSegni di usura o segni particolari: Presenti alcuni segni di usura. Il telaio presenta alcuni piccoli graffi, e la vernice in alcuni punti è saltata, e le decal in alcuni punti sono un po' rovinate. Inoltre, come visibile nell'ultima foto, c'è una stuccatura nei pressi del foro di ingresso del cavo nel tubo orizzontale (anteriore), risalente al precedente proprietario. Mancano le gabbiette dei pedali. Strutturalmente perfetto, con un restauro potrebbe tornare come nuovo. Smembro: no (al momento)Prezzo: 350€ Costo e tipologia spedizione: spedizione con pacco standard di Poste Italiana (13-15€) Precedenza: primo in coda / ritiro a mano a FirenzeIn vendita su altri canali: sì (https://www.facebook.com/marketplace/item/264613781375468/)
  13. Chi salda i nuovi telai chesini? non mi sembrano affatto male
  14. "QUANDO MUOIO VOGLIO ESSERE CROMATO" ... Panasonic mod. Touring Deluxe Bici Giapponese prodotta a Osaka, a catalogo nella prima metà anni 70, sicuramente presente nel catalogo del 1974. Veicolo da super turismo, la più bella del listino, direttamente derivata dalla top di gamma da corsa mod. "professional" rispetto alla quale pesa 3lbs in più (da 22 a 25lbs, quindi da 10kg a circa 11,5kg). Telaio e forcella in acciaio Cromo-Molibdeno 4130 a doppio spessore, geometrie rilassate rispetto a un corsa ma belle cazzute per una turismo, forcellini shimano con occhiello molto simili ai nostri Campagnolo, davvero ben fatti, bici lunga con forte sproporzione nelle misure, 52 c-c al piantone contro un 57 c-c dell'orizzontale. La parte forte però è il gruppo! Misto di componenti Jappo di alta gamma con: - Cambio post. Shimano Crane GS a gabbia lunga (praticamente il Dura-Ace) - Deragiatore ant. Dura-Ace "4 fori" - Comandi Shimano Bar-End con relativi fermaguaina e passacavi a fascetta originali - Guarnitura Dura-Ace con parapolvere originali - MC Dura-Ace - SS Tange Falcon - Pedali Kyokuto Pro-Ace - Freni Weinmann (non originali) messi al posto dei Dia-Compe a tiraggio centrale (che cerco, sappiatelo) - Leve doppie Dia-Compe al poste delle singole sempre Dia-Compe - Pipa Gran-Compe - Piega Nitto Universiade - Reggisella Ride da 26.6 identico ai Campagnolo record del periodo - Sella e borsello Brooks B17 - Mozzi (stupendi) Sun-Shine PRO+AM - Ruota libera Suntour Pro-Compe 5v - Cerchi da 27"x1 e 1/4 Araya e raggi sfinati Ciascuno di questi pezzi è una scoperta entusiasmante, dopo fiumi di materiale Italiano vedo qualcosa di nuovo e a distanza di anni riprovo il piacere della scoperta con gli occhi sverginati da qualcosa di mai visto, mi sono emozionato! La bici l'ho presa l'anno scorso da un amante del fai da te che già che stava sistemando un mobiletto del bagno ha deciso di sverniciare anche la bici e di riverniciarla a bomboletta. Si è dato da fare di brutto, a suo modo aveva anche fatto un buon lavoro, ma ci ho messo settimane a ripulire il telaio e cercare di lucidarlo...purtroppo quando gratti il cromo poi non ce nè di balle, senza contare che l'acciaio sotto al cromo (giustamente) non era stato lucidato del tutto perchè sopra ci andava la vernice di un bel "wine red". Insomma ho fatto quel che potevo con un compromesso qualità/resa estetica/tempo/bestemmie ottimale. Io ho un debole per il metallo a vista, per gli accrocchi un po steam-punk e per lo stile decadente/post apocalittico...già che non volevo riverniciare ne ho approfittato portando avanti il restauro in modo personale "interpretando" la questione a mio piacimento. Senza far del male al pezzo e alla storia ho raggiunto la finitura lucida si, ma un po a cazzo, ho aggiunto pompa cromata, parafanghi spor cromati del periodo, sella e borsello in cuoio, nastro in cotone, leve doppie e un orgia di guaine senza gomma ottenendo l'effetto "invecchiato" che volevo tanto. Sta bici mi piace un botto, perchè è bella si, ma anche perchè a guardarla sembra che non sia del tutto finita, da l'idea di poter essere ancora restaurata, in pratica è un progetto transeunto vivente! E poi da qualche tempo mi sta salendo il trip per le asiatiche...
  15. Cerco telaio da pista, completo di forcella, in acciaio e congiunzioni, taglia 53-54x53-55 VxO centro-centro. Valuterei principalmente roba vecchia con vernice conservata. Grazie!
  16. GIOS Evolution Compact PRO

    CIAO! il lavoro in garage procede e prima di ritornare a bici pre '80 ho chiuso l'ultima (per ora) anni 90. GIOS Evolution Compact PRO Bici databile ai primi, forse primissimi anni 90 con tutto il fascino di quel periodo. Telaio particolare e davvero ben fatto, curato nei dettagli e dotato del celebre sistema brevettato dei forcellini regolabili, un feticcio meccanico irrinunciabile per chiunque apprezzi questo genere di sofisticazioni. Il telaio è abbastanza tamarro ma rimane comunque una roba da signori, molto elegante con giunzioni cromate e pantografie su giunzione di sterzo bassa e scatola MC, forcella unicrown cromata e livrea classica nel tipico blu pastello. Montata con gruppo Dura-Ace 7403 8v con comandi integrati del primo tipo, ruote complete FIR SuperRialto con copertoncini Vittoria competition, sella turbo bianca in combo coi ghiri-gori tipo grafiche, portaborraccia e nastro (su manubrio 3TTT forma SL). La bici l'ho presa incompleta e smontata da uno che aveva idea di rinfrescarla ma che ha abbandonato il progetto praticamente subito. Non ero convintissimo all'inizio, ero più che altro incuriosito ma pian piano che la sistemavo ne rimanevo sempre più affascinato, è una bici veramente bella! Portata all'aperto alla luce del sole cambia completamente aspetto ed è 1000 volte meglio! Una cosa che col tempo vorrei cambiare sono i comandi freno/cambio che sono originali e funzionanti ma hanno delle vistose strisciate sul fronte, per ora pazienza. Penso che scriverò a Gios, dal sito pare che ci tenga molto alle sue bici storiche, vorrei chidere qualche info specifica sui tubi (Oria?) e magari l'anno preciso di produzione. A cose fatte direi che la bici è venuta bene :D
  17. CIAO! Altro corona-restauro finito. Mino Denti mod. Mirages databile 1985-87. Bici davvero bellissima, con il folcloristico piantone curvo per fare spazio all'avanzamento della ruota posteriore. Il piantone ha un diametro al nodo sella di 26.8 mm, credo lo spessore maggiorato sia una necessità legata al processo di piegatura e alla resistenza dato che il tubo lavora compresso ed è già piegato in partenza. Bici a passo corto che così come da foto è di 95 cm ma si può scendere fino a 94 cm che fa presumere un comportamento piuttosto reattivo rispetto ai telai "standard". I tubi dritti hanno delle schiacciature laterali di circa 10 cm nel verso della lunghezza vicino alle giunzioni, sono piuttosto marcate ma dalle foto si vedono poco purtroppo. Foderi alti saldati stretti dietro al nodo sella anziché di lato mentre quelli bassi sono molto schiacciati e mi ricordano vagamente le zampette posteriori delle locuste... Telaio costruito con cura, ben fatto e rifinito con dettagli gradevoli come la coccinella nella forcella e le pantografie su giunzione di sterzo e ponticello freno. Forcella speciale, dalle forme vicine alle unicrown che da li a poco avrebbero spopolato, spalle strette e forma filante che si accoppia bene al nodo sella e alle curve del telaio in generale. La "testa" forcella mi pare fosse un modello particolare in commercio (che non usava nessuno), tempo fa avevo in giro il catalogo e l'avevo anche vista montata per un'altra bici non Denti. Bici montata con gruppo Campagnolo Super record a parte il reggisella che è un aero, Campagnolo, bello ma non record (chorus 1a serie o victory). Bellissimi cerchi FIR EA-28 che sono lucidi vagamente titanizzati, nastro ambrosio NOS e super sella Cinelli Volare bianca forellata che è una bomba! Manubrio Cinelli con pipa 1R pantografata (con il suo meccanismo interno bellissimo ma delicato) e piega Criterium. La bici l'ho comprata 2 o 3 anni fa, era sana ma montata a caso e la vernice era ormai compromessa, poi l'evevano anche riverniciata a compressore e poi sopra di nuovo a bomboletta...ciao... La bici quindi è riverniciata (molto molto bene), all'epoca Denti aveva i suoi colori classici ma poi te la faceva del colore che chiedevi e mi sono scelto un grigio antracite metallizzato perchè volevo che mantenesse la sua aggressività ma con eleganza, secondo me tra colore e componenti credo di aver ottenuto il risultato. Restauro impegnativo ma andava fatto e come per altre bici sono molto soddisfatto! Felice di condividerla come sempre :)
  18. Bianchi MINIMAX

    CIAO! Dato che da lunedì sono richiamato al lavoro a tempo pieno mi sto affrettando a chiudere alcuni lavoretti da garage :D Stasera condivido questa qui: Bianchi MINIMAX (non mi pare esista un nome particolare, credo che il modello sia identificato dai tubi, nell'allegato sotto la chiamano "Minimax Record"...vabbè) Databile metà '90, dovendo azzardare un anno direi 1994, comunque, come si dice, una golosissima youngtimer! Bici oltre che bellissima anche piuttosto rara, come del resto tutte le produzioni con tubi MAX e MINIMAX. MINIMAX che sarebbero i fratelli minori ed evoluti dei MAX, decisamente più leggeri, avendo avuto la fortuna di soppesarli entrambi contemporaneamente posso dire che la differenza si sente subito! Telaio top di gamma fatto con cura, saldato tutto a TIG tranne che al nodo sella dove c'è una giunzione ibrida. Figatine sparse qua e la' come pantografie su scatola movimento, ponticello freno e bassorilievo sul tubo di sterzo che è un dettaglio davvero piacevole. Forcella unicrown che sto imparando ad apprezzare. Vernice originale perlata. Gruppo completo Campagnolo Record 8v fatta eccezione per il tubo sella ed il movimento centrale che dovrò assolutamente sostituire appena il mondo ripartirà, la menata è che il filetto è BSA, ora monta un mc "moderno" col perno lunghissimo... A corredo sella originale flite celeste e manubrio firmato, TOP! Bella chicca sono le ruote con raggiatura radiale completa all'anteriore e mezza radiale al posteriore, ah e poi i tappini del manubrio...eh... Conservato eccellente e come sempre grande soddisfazione!
  19. CIAO! In questi giorni di restrizioni mi sto dando da fare in garage e fra le varie bici in attesa ho deciso di finire questa qui: Bici da corsa Oscar Brasanti Formula databile al 1983/84. Bici davvero molto particolare con contenuti tecnici importanti, una delizia per i feticisti della meccanica e del "do it yourself"! Telaio in acciaio di alto livello, piuttosto leggero con reggisella da 27,2 e giunzioni curate, geometrie abbastanza particolari con un minimo sloop piuttosto insolito per il periodo. Telaio ricco di dettagli artigianali e soluzioni tecniche bizzarre (tipiche di personaggi eccentrici tipo Paletti o Fanini) fra cui: - Comandi cambio a destra con sistema di avvolgimento interno - Passaggi dei cavi cambio e freno interni - Stringisella artigianale - Puleggia guida cavo - Forcella artigianale a steli dritti - Sistema di attacco e regolazione cambio - Compatibilità di ruota libera 6v fino a 32 denti La bici è montata alla grande con mc, cambio, deragliatore, mozzi, pedali e reggisella Campagnolo super record, freni Modolo speedy e leve Modolo kronos (meravigliose), pipa Cinelli 1R e piega Cinelli giro d'Italia, ss Gipiemme cronosprint brunita, sella Tornado che sta da Dio, cerchi Nisi HR22 con copertoncini Michelin super elan nuovi, nastro cello nero, una stupenda guarnitura che credo sia la Gipiemme Special 600100/M (che mi piace molto di più della Record che montava in origine) e un doveroso portaborraccia Allara. A parte la bellezza della bici in se, credo che sia una specie di prototipo, quasi sicuramente un pezzo unico! Enorme soddisfazione e piacere di condividerla.
  20. Giro in fissa da 4 anni con una onesta convertita, divertentissima ma col tempo ho capito che abitare in collina in un paese di 10k anime con molta campagna intorno non è proprio l'habitat ideale per una fissa. Sto cercando un telaio che possa fare un po' tutto cambiando ruote o gomme, dal cx alla fissa alla bdc senza essere specializzato in nulla. Requisiti sono: -steel or die -gomme fino a 42/45 -forcellini orizzontali con possibilità di montare il cambio -freni cantilever (aka mini vbrake) -occhielli per dei parafanghi o un rack ma non fondamentali Il top sarebbe un pompino con le marce (lo facessero ancora ne prenderei uno solo perchè è bellixximo) Con queste caratteristiche ho trovato il Cinelli Tutto Plus e il Surly Cross check, tra le due mi piace molto più il secondo ma pagare il 50% del prezzo per il nome sull'obliquo non mi va tanto giù. L'uso sarebbe un 70% commuter fissa, 20% gravel dove la mtb è sprecata 10 bdc Conoscete altri telai che fanno al caso mio o sapete consigliarmi come meglio muovermi?
  21. cerco forca da ciclocross acciaio, 1 pollice filettata cantilever vintage
  22. Colnago super pizza f.c.i.

    Buondi foro ho fatto due fotine alla bici che pedalo da un pò, che uso per il locale per fare la spesa e consegne varie. La cassetta in plastica è brutta ma comoda per trasportare molti kg di merce...peggiore è il rumore che fa mentre pedali. Il solito visto e rivisto super pista, credo primi anni 90. Come al solito un grazie a @vic765,che continuiamo a scambiarci roba da anni ormai e si trova sempre un accordo su tutto. Un grazie anche @Aldo , siamo vicini di bottega. Che ha creato il portapacchi e fatto mille lavori di saldatura nel locale. Partiamo con la lista Telaio- colnago super pista f.c.i 51x 53 Ruote- cerchi ambrosio excursion mozzi gpm special pista 36 cop. Continental ultrasport S.s. - serigrafata colnago ma non so la il brand M.c.- gpm special pista Guarnitura- gpm special pista 165 Catena- miche pista Corona - gpm spcial pista 45t Pignone - 18t no brand Pedali e straps- vp Pipa- 3ttt 100 mm Reggisella- dura ace aero Sella - gpm plus Riser- zoom Manopole - spugna velo A voi il massacro Detto quesro un abbraccio a tutte le persone che ora stanno soffrendo. Un grazie al personale medico. Speriamo che passi tutto al piu presto. E direi all'unione europea un cordiale andate a fare in culo.
  23. Ciao a tutti! Cerco per conto di mio padre (che il budget ce l'ha, non come me che devo sempre contare gli spiccioli) un telaio corsa con le seguenti caratteristiche: anni 90 in acciaio con tubi belli (Columbus Nemo/Foco/Ultrafoco, Deda Eom 16.5) tubo orizzontale 58cm tubo verticale 60c-c/62c-f orizzontale 0° sterzo da 1'1/8 forcelliniverticali Roba tipo Scapin Eos7 e Viner Pro Team per intenderci Fatemi un po' vedere cosa mi tirate fuori dal cappello.
  24. Mi piacerebbe acquistare un pompetamine on one taglia L..... o qualcosa di simile con il CAMBIO.... meglio se acciaio. Grazie a tutti! Attendo vs.
  25. TROVATO Forcella 1”1/8 unicrown mtb

    Come da titolo, cerco forcella acciaio rigida per Mtb 26: cheap unicrown Per v-brake - canti 1” 1/8 foderi dritti Canotto da 17 cm o maggiore preferibilmente ritiro a Milano e dintorni ma valuto anche spedizione grazie!