Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'garage'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


City


Interests


IG


Strava


Feedback Mercatino


Website URL


Skype

Found 8 results

  1. Purtroppo, come tristemente sappiamo, le nostre amate bici non sono più al sicuro neppure in casa, in cantina o nel nostro box auto. Per questo motivo un’ottima cosa è legarle in modo da fornire un deterrente -o counque far fare più rumore e perdere più tempo- al possibile ladro. Come è facilmente intuibile, un ladro che ti entra in cantina/casa/boxauto, di certo non si fermerà difronte ad un lucchetto...ma è sempre meglio fare il possibile! NB: In questi luoghi chiusi, ancor più che all’esterno, è molto importane avere un buon e solido supporto a cui assicurare la vostra biciletta. Con questa mini guida/recensione vi illustrerò come ho realizzato io ( e come potrete realizzare anche voi) un solido supporto da muro o pavimento senza andare a spendere follie. Prima di iniziare ricordo che in commercio ci sono moltissimo prodotti per assicurare bici e moto alle pareti ma costano tutti dai 70-80€ in su! ...Io ne ho spesi circa 30€ Materiali: -Supporto per bici da muro (dildo XXL a 2 teste acquisabile dal Decathlon per 15€) -2 Occhielli fissi per saracinesche in acciaio cementato Viro (presi in ferramenta a 10€) -2 tasselli da calcestruzzo in acciaio inox Fischer (il diametro del filetto deve essere lo stesso degli -occhielli Virio, ovvero 10mm. 3€) -Una cartuccia di ancorante chimico per porte blindate Fischer (presa sempre in ferramenta a 9€) -Viti e tasselli da muro per installare il porta-bici Procedimento: Prima di tutto ho accorciato il supporto per bici. In teoria era per 2 bicilette, ma io solitamente ne lego una sola! (Poi anche accorciato 2 bici ci stanno benissimo e perlomeno evito di ammazzarmi ogni volta che ci passo vicino!) Ho liberato un pò di spazio su un muro portante del mio garage, ho preso qualche misura e ho installato il supporto con 4 viti. Ho svitato il dado montato sugli occhielli, inserito una seconda rondella molto più piccola e ho avviato il tassello fischer. Dopo aver posizionato la bici sul sostegno, ho preso le misure su dove mettere gli ochielli in modo da non avere proplemi per legarla. Con una punta dello stesso diametro del tassello ho fatto 2 fori molto profondi (circa 3-4 cm più profondi rispetto alla lungezza della vite). Poi con una punta molto più sottile ho cercato di allargare solo il fondo del foro ( senza esagerare se no il tassello non fa più presa sulle pareti) ed infine ho pulito perfettamente il foro (usate uno scovolino o un aspirapolvere...se non volete colorare tutto di un bel rosso mattone evitate di utilizzare il compressore!). A questo punto, inserendo il più possibile il beccuccio della cartuccia di ancorante nel buco per evitare bolle d’aria, ho riempito con una buona quantità di prodotto il foro e poi ne ho spalmato un pò su vite e tassello. (usate i guanti e mettetene molto, quando infilate il tassello ne dovrà uscire un pò). Ho avvitato l’occhiello prima a mano ed in fine con una leva ( attenti però ad non esagerare con la forza di serraggio) La resina si asciugherà in 12min quindi siate veloci ad avvitare!! Carico di rottura allo strappo (trazione) stimato 30-40kN not bad Foto del lavoro quasi finito: Foto con la mia bimba legata <3: In fine nella zona in cui il manubrio sbatte contro il muro ho inchiodato un piccolo rettangolo di gomma piuma..così anche lei dormirà sonni tranquilli :) Probabilmente domani darò un'imbiancata a quel pezzo di muro del garage che è piuttosto sporco e rovinato! (scusate per la qualità di merda delle foto) Consigli utili: -Tenete la bici sempre coperta da un telo (spesso i ladri usano microcamere per vedere cosa c’è di ”buono da rubare”) -Legate la bici o con un buon u-lock o con una gossa catena a maglia quadra e un lucchetto tipo questo,evitate assolutamente cavi in accio che tanto li tagliano un 2 minuti! -Mettete gli ochielli in posizioni “strategiche”, in modo che se vogliono forzare il lucchetto con fiamma ossidrica,crick o flessibile, debbano stare molto attenti a non rovinare la bici. -Non lasciare nelle vicinanze nulla che possa fare risalire al tuo appartemento, potrebbero entrare per cercare le chiavi dei lucchetti - come già detto potete fare la stessa cosa per assicurare la bici al pavimento! Un saluto! Mik. ;) PS: se vi piace sarebbe carino metterlo in evidenza!
  2. Allora, vorrei comprare qualche attrezzo da officina che manca nel mio set, nell'ordine: - chiave dinamometrica piccola con attacco quadro da 1/4", con coppia minima max di 3Nm, massima di circa 17/20Nm e buona/ottima risoluzione - pressa per serie sterzo (che lavora sia forcelle 1" che da 1-1/8") - centraruote - "tubo" per pressare la parte della SS che va alloggiata sopra la testa forcella (so il nome in inglese, non italiano!) - "tubo" aperto a ventaglio ad un'estremità per estrarre le calotte della SS Ho già guardato su CRC e qualche altro sito, ma magari qualcuno di voi sà dove trovare tutto (o buona parte) al giusto rapporto qualità/prezzo. Specifico che le prime tre sarebbero quelle che comprerei sicuramente, le ultime due in base a quanto costerebbero. Bella ;)
  3. Scrivo dal cellulare veloce. Hanno aperto il mio garage all 1 du oggi. Rubata bici nera da donna anni 80-90 e bicicletta da corsa montata exage ruote con copertonci i michelin rossi manubrio dritto ritchey leve plasticose. Bicicletta di taglia piccola. Ne hanno lasciare altre due. Uomo ha agito da solo jeans giacca blu e maniche bianche. E un uomo bitorzoluto. Questa la descrizione dei vici i che hanno visto e chiamato la polizia. Abito in lungo po antonelli vicino alla passerella sto setacciando tutto le vie. CHIUNQUE ABBIA IL NUMERO DELL ISPETTORE ME LO DIA IMMEDIATAMENTE. Occhi aperti! PER QUALSIASI COSA: 3393958074 TROVATO FOTO bici da donna. Marca: Douglas. Bici da corsa: - Telaio Caporali blu metallizzato forcellini verticali taglia piccola - Manubrio dritto Ritchey con leve freno grosse plasticose. pipa positiva nera - Guarnitura exage con corone biopace - cambi vari exage - Freni shimano exage quelli blu - sella san marco concor piccola gialla - Ruote cerchi nisi e mozzi shimano exage. Copertoncini michelin dynamic ROSSi - Reggisella itm con scanalature - attaccato alla vite stringisella un supporto rigido con attaccato una catena morbida sottile e sul tubo verticale un ulock blu e nero
  4. Il mese scorso dei simpaticoni che stanno facendo razzia nella mia zona, mi hanno aperto il garage e mi hanno rubato la mia MTB .. una lee cougan nitro verde nera e bianca.... In garage c'era anche la mia piccola Fixed, per fortuna la avevo chiusa con il Kryptonite e col culo che me la hanno portata via.... ocio anche ai garage...! pero non ci vengono mica piu.. ho sostituito la "barretta di burro-ferro" che hanno piegato per aprirmi il garage, quella che va su e giu con la chiave... con un tubo di ferro rinforzato, quello non lo piegano .... e poi ho messo delle placche di acciaio nel muro con delle "u" di modo da poterci legare con sia la fissa che la MTB nuova.... nel mio condominio hanno aperto 3 garage.. ocio, sanno dove andare! tengono d'occhio!
  5. Ciao a tutti, sono qui per raccontarvi un triste fatto avvenuto il 20 dicembre e che ho saputo solo oggi. Nella casa di mio zio (a pochi centinaia di metri da casa mia) hanno cercato di aprire parecchi garage. O meglio in tutti i garage (circa un centinaio, due piani di garage sotterranei) hanno praticato un foro con un attrezzo che permette di fare un taglio semicircolare, hanno guardato cosa c'era dentro e dove c'erano biciclette di un certo valore le hanno rubate. Sfortunatamente non sono cose nuove, ne abbiamo già sentito parlare. Non so che bici hanno rubato (non credo biciclette a scatto fisso), molto probabilmente biciclette da corsa e non so neanche quante. Vi riporto un pezzo della lettera che ha distribuito a tutti i condomini e qualche foto scattate da mio zio. "Oggetto: condominio Via Rimini **, manomissione porte box. Egr *******, con la presente La informo che nella giornata di ieri, 20 dicembre 2012, è stata posta in essere ad opera di ignoti la manomissioni di diverse porte dei boc." La lettera continuava dicendo di denunciare ai vigili urbani e altre cose riguardanti l'assicurazione e allegava due foto tipo queste: Come si vede dalle foto c'è un piccolo foro, poi se dentro c'era qualcosa che interessava allora hanno aperto i garage, altrimenti non hanno fatto altro. Bella merda.
  6. http://www.subito.it/biciclette/7-bici-homo-e-donna-torino-56422736.htm sì zio, sicuro che svouti il garage... le foto perché non le metti? Paura che uno riconosca la sua?
  7. Ciao, guardando la foto da salvaciclisti torino: http://sphotos-f.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/523522_10151115940926709_356974381_n.jpg mi ha preso malissimo. La porta del garage e' uguale alla mia e aveva anche una serratura di rinforzo+attacco a pavimento. Da stasera le bici le porto sul balcone e per chi se la fosse persa, ecco una guida per rendere il lavoro ai ladri ancora piu' arduo
  8. Ciao ragazzi!! E' un po' di tempo che navigo sistematicamente su questo sito e mi avete fatto venire una voglia matta di farmi una fixed proprio come quelle splendide che postate nella galleria!! Sono corso in garage a riprendere una vecchia bianchi d'epoca Ora i problemi sono 2... 1- identificare di che bianchi si tratta, e di sicuro la vostra esperienza mi sarà di enorme aiuto... Ho cercato a lungo su internet dei registri storici ma penso che non ne esistano (o è quello che penso..) comunque è proprio come questa... http://annunci.ebay.it/annunci/biciclette/roma-annunci-tuscolana-cinecitta/bianchi-sprint-s-1976/30528328 con l'unica differenza è che i passanti del freno posteriore sul tubo orizzontale sono saldati!! tutta uguale, i freni sono universal, la guarnitura come in foto ed il deragliatore anteriore huret e gli stemmi perfettamente uguali!! A breve metterò delle foto!! E se riuscite a darmi magari l'indirizzo di un sito con un catalogo d'epoca!! 2- Il telaio è un po' rovinato, la vernice dei forcellini posteriori e tutta scheggiata e ci sono alcuni segni anche sul tubo orizzontale, come è normale che sia per una bici che è stata usata a suo tempo!! Il problema è che odio le cose rovinate e vorrei tanto riverniciarla, ma so' dell'enorme costo che necessita una buona verniciatura, e Inoltre mi sento un po' in colpa a rendere una bellissima bianchi fissa!! sarebbe ottima come eroica, ma non è proprio il mio genere... Voi cosa mi consigliate di fare? Aggiungo che vorrei usare un budget limitato, pari a zero, e sarei persino disposto a venderla e monetizzare per comprare un telaio da pista base per una classica fixed... Accetto qualsiasi consiglio!!
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .