Search the Community

Showing results for tags 'breda cicli'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 11 results

  1. Breda. Ancora uno

    L'idea è nata dopo aver visto la goldenshower de @il_ponz in La bici mi è piaciuta un sacco ed ho visto che telaio e forcella erano in offerta su ridewill. Due conti, ordine e via. La maggior parte dei pezzi vengono dallo stesso sito, qualcosa altro preso usato qui e la, con occhio al budget senza scendere sotto una soglia minima di qualità. Non mi aspettavo una bomba, al primo montaggio in assoluto è difficile fare centro ma nel complesso sono contento. Sono soddisfatto sopratutto del fatto che ho fatto tutto da solo compresa la raggiatura della posteriore con mozzo iso su prototipo di bobaxle. Il mozzo me lo sono fatto fare in officina su disegno di @BobsHaero prima della prima produzione del MK1. Non avevo esperienze precedenti salvo abbassa ed alza la sella o cambiare i pattini dei freni ma seguendo le info trovate nel forum si può fare veramente tutto. Prima uscita a proprio i primi km mossi dalla bici e prima uscita con qualcuno del forum. Pronti via e @Visconte Cobram nota che i raggi della posteriore sono molli come gli spagetti scotti. Credo si siano smollati strada facendo, probabilmente non li avevo tensionati bene. Ora l'ho riraggiata da zero con l'uso dell'accordatore. Accordati tutti i raggi in F# così sono sicuro di avere la stessa tensione su tutti i raggi, dopo ho solo corretto lo sbandamento laterale e verticale con piccole regolazioni, stavolta spero che tenga altrimenti devo farmi insegnare da uno bravo. Al momento ha un bull preso da @Masu, montato proprio per il S.Baronto ma ho già in casa stem e riser da accorciare e nastrare della stessa serie del reggisella, presto prevedo un upgrade in questo senso ma non mi dispiace girare con il bullo, non l'avevo mai provato e lo trovo particolarmente comodo. Al momento è montata così Telaio 56 e forca nobrand SS FSA Orbit 8B MC Miche Team Gomme 700x23 Vredestein Fiammante Cerchi Mavic CXP 30 Mozzo Ant Shimano Dura Ace (7100 credo) Mozzo Post Sram X9 Guarnitura FSA 52T Corsa Carbon qualcosa Pedali Shimano M520 Pignone M2 19T Reggichiappe Carbon China Ritchey Sella S.Marco Ponza Camere d'aria Decathlon Freno anteriore leva XTC, pinza Campagnolo Veloce e pattini DT Swiss Bullhorn Decathlon B-Twin Stem nobrand Dopo S.Zeno di Verona stavolta tocca al cupolone di Firenze Critiche costruttive sempre ben accette New setup, meno spessori, più riser
  2. subaru breda - la terza fissa

    Dopo varie vicessitudini e casini grazie alle quali la bici sembrava non voler essere montata (pacchi che non arrivano, reggisella sbagliato, crociati rotti ecc.) finalmente l'ho finita, due mesi e passa di lavoro e sbattimenti. soprannominata subaru per via del blu metallizzato, eccola in tutto il suo splendore. Dettaglio verniciatura Componenti: telaio Breda Cicli forcella No brand di Sardi cicli ruote No brand assemblate da Sardi cicli, buone e prezzo onesto sella Q-Bik Selle Italia reggisella Cinelli Pillar guarnitura Prowheel di carta pesta, provvisoria pedali flat di ridewill straps bernardi manubrio riser RockRider Decathlon tagliato a 45cm attacco manubrio Tranz-X corto manopole scomodissime di Ridewill copertoni Kenda Koncept catena KMC serie sterzo FSA pronto a critiche di ogni tipo.
  3. Bici grigia/nera/bianca

    Telaio: No Logo (il solito) Forca: No Logo (la solita) Serie sterzo: VP components Movimento centrale: Miche Pedivelle: Miche @PIZ Corona: Stronglight 51T Pedali: LOOK Classic Stem: No logo 115 (il bio-meccanico aveva solo quella di quella misura) Manubrio: Deda RHM01 Deda Elementi Crononero Low Rider Ruota posteriore/anteriore: Cerchi Nisi basso profilo/Mozzi Novatec @BostonG Reggisella: Deda RSX01 Sella: San Marco Time Selle Italia X1 I copertoni fanno schifo, ma quelli avevo e quelli ho montato. La ruota più vicina di così non va. Ho limato un pelo ormai il telaio è verniciato e non ho intenzione di limare. Telaio verniciato gratis. It' s a china frame kit but i like it
  4. [Shyla] Breda Charlie Brown TB

    Vabè, per la gioia di @carlomarrone che mi prende per il culo perché sono l'unico coglione che già possessore di un Mash, si compra un Bredacicli, presento in gallery quel cancello (in senso buono) che mi porta a lavorare tutti i santi giorni... Descrizione dettagliata componenti: Telaio:Breda Cicli Tg.56 in alluminio (misure reali centro/centro: 52vert, 55oriz) Forcella: Forcella Amadeus, rake 35 (Nervesa cicli, grazie @Pier ) Serie sterzo: FSA Spaziatori: Deca in carbonio Stem: Ness da 100mm Riser: Ness Manopole: Oury Leva freno: Tektro (grazie @spino ) Pinza freno: Miche Performance Reggisella: Ness Supporto luce Al6082 home made (CNC) Collarino: Bianchi Sella: Selle Italia Ruota posteriore: mozzo novatec pista pista, cerchio no brand, raggi inox Ruota anteriore: mozzo shimano, raggi zincati, cerchio ambrosio "gentleman" (esticazzi) Pignone: 17T / 16T entrambi Miche su slitta Copertone anteriore: Michelin Lition 2 700x23 Copertone posteriore: Schwalbe Lugano 700x25 Camere d'aria: Deca Guarnitura: FSA Omega MegaExo (strada) con movimento centrale a perno passante su cuscinetti, lunghezza pedivelle 172,5mm Corona: 50T originale della guarnitura Catena: KMC single speed con mezza maglia Pedali: Shimano M540 Perché mi sono fatto un Breda? Primo perché volevo una bici + "comoda" per girare in città, con il riser che in ambito urbano è impagabile. Secondo perché volevo una bici un pelo piccola x la mia taglia ma che fosse + maneggevole. Terzo perché posso legarla senza patemi d'animo, se mi fottono il Mash piango per dei mesi... Grazie @Pier che mi hai consigliato il colore, grazie a @giamez ed a Carlo del Banana Bike Garage e grazie ad @ivangog che è sempre con me!
  5. Black Breda. UPGRADE (sotto)

    Come detto pochi giorni fa nella discussione BREDAisti united sono caduto anche io nella trappola di questo telaio e nella trappola dell'alluminio e questo è il risultato TELAIO: Breda cicli ( by china man) taglia 56 FORCELLA: Full carbon, non so che marca ATTACCO MANUBRIO: Cinelli Pista MANUBRIO: Most Xylon con nastro manubrio di cui non conosco la marca RUOTA ANTERIORE: cerchio Nisi per tubolari su mozzo da pochissimi soldi con tubolare Vittoria Rally 700x23 RUOTA POSTERIORE: Gipiemme su mozzo Joytech con copertoncino Deeston 700x23 REGGISELLA: Cinelli Vai SELLA: Decathlon, abbastanza comoda GUARNITURA: Campagnolo Avanti da strada 52t PIGNONE: 18t MOVIMENTO CENTRALE: Miche da 110 mm
  6. Ave a tutti. Dopo mesi e mesi e mesi di gestazione, porchiddìì, soldi che mancavano e scazzi vari …finalmente è finita. Ho anche io una lattina. Ho puntato su questo telaio perché mi ispirava molto il rapporto qualità/prezzo e posso dire che non è affatto niente male! ..sicuramente molto più leggero e reattivo del Bianchi che uso ormai come fissa da palo. Dopo aver acquistato il telaio, è stato eseguito un lavoro di sverniciatura per togliere quell'oro del cazzo e rendere l'alluminio più grezzo possibile. Poi sono state stuccate le saldature in zona reggisella, tubo sterzo, movimento centrale e placca di rinforzo sotto l'obliquo. Infine è stato dato il colore. Ringrazio @BredaCicli (ed i Cinesi) per il telaio, @Desgena per il gruppo Miche Pista, @Disagio e @Besu per il supporto morale/attrezzistico e per tutti i Pupupuri pre e post montaggio, @enry_mega_drop per il taglio forca, tutti (o quasi) gli Augustariders che mi hanno dato suggerimenti e aiuti, @matteozolt per il reggisella e @benchwarmer per tutto l'aiuto di stuccaggio e verniciatura ( KrokodilCustoms su FaceBook ) , @SimoMena per le varie foto accazzo e suggerimenti. Se mi son dimenticato qualcuno …sticazzi. Ah, non ha ancora un nome ma vabè.. Telaio: Breda Cicli - 54x54 Alluminio 7005 (credo) Forcella: NO NAME Pista con steli in carbonio 1-1/8 Serie Sterzo: FSA Orbit integrata da 1-1/8 Movimento Centrale: VP Components Guarnitura: Miche Primato Advanced Pista 165mm 47T Sella: Selle Italia Q-Bik Reggisella: Cinelli Vai Ruota Anteriore: Cerchio Miche Pistard WR, Mozzo Miche Pista , Vittoria Randonneur 700x25 Ruota Posteriore: Cerchio Miche Pistard WR, Mozzo Miche Pista, Vittoria Randonneur 700x25 Stem: Crank Brothers Iodine 1 90mm Manubrio: Deda RHM01 Pignone: Miche 17T Catena: Miche Pedali: WellGo + Straps La catena verrà presto sostituita con una a mezze maglie e se mi convinceranno abbastanza, monterò degli SPD o robberia simile. Foto ben migliori verranno pubblicate in seguito. Più uno dei due verniciatori :D [AGGIORNAMENTO FOTO 20/OTT/'16] Ha molti più adesivi, comunque
  7. · BREDATOR · new settapp non esch

    Dopo un bel po di tempo , presento la mia bici perchè penso che sia molto bella. la mamma non vuole checcivado sopra , perche e senza freno , e coi gommi sottili. secondo mè però èbbelloperchè i compagni discuola mellinvidiano tutti.ma io me ne frego perchè cellopiubbella diloro. ci ho messo ladesivo redbul così quando prendo i dossi civado nello spazio, anche se le gomme sono rovinate perchè a me e ai miei amici ci piace fare le sgommate mentre ascoltiamo la musica , mi è capitato di incontrare gli altri con le biciclette colorate e di fare le gare e anche se la birra non mi piace loro me la fanno bere . telaio: bredacicli forca: columbus tusk lite ss:fsa orbit integrata volante: nsr anatomico/deda crono low reggivolante: cinelli ant 60 movimentocentrale:miche team cambio davanti: fsa tempo track con coona fsa track 47 t asta della sedile: funn sedile:tioga spider cinese collare dellasta del sedile :dabomb catene:sram pc1 nichel ruota dietro : cerchio dodici ,raggi dt swiss sfinati,mozzo da daunill anteriore iso fluoresciente , con il randonner. corona dietro: fixkin iso 16 denti ruota di davanti :mavic cosmic carbone ,copertone maxxis detonatore poggiapiedi: shimano m20 volevo ringraziare molto se posso salutare a casa , e anche ai miei compagni di giochi gli augusta raiders che siamo troppo swag. new set up per la città.volevo lignoranzia. e allo stesso tempo lo swag . e volevo pure portare i pacchi . ovviamente la lenticolare serve per andare piu veloce. no dai è per gli sponsor e per gli adesivi coming soon. no al primo colpo di vento nn sono volato via . si è pesantissima , non piu di una ruota col profilo da 40 mm china , ma nn giustifico, mi sono tolto lo sfizio e finche rimane attaccata resta li . oppure finche non mi rompo i denti. LOL. gli adesivi son in stampa , gli adesivi in foto sono prove a fotosciop. vabbe new componentz stem decathlon negativo lunghissimo , nn ricordo la misura , mi pare 100 riser china manopole fluo portapacchi fascettato spinergy rev x + tubolare schwalbe montello sella un po piu comoda ciao marco . @mcpoli tivogliobbene #augustaridaz #avgvstalabvsta
  8. Dopo circa un anno e più a leggere e sfogliare pagine e pagine di forum, ecco la mia bici definitiva. Ho iniziato con la mia convertita ma, dopo km e km sapevo che disponibilità permettendo avrei preso il più classico dei classici, il telaio BREDA non prima di aver venduto la mia convertita, riciclare qualche componente e magari risparmiare qualcosa Basta fare il romantico e via alla lista componenti: TELAIO breda in alluminio CERCHI no brand da 40 mm MOZZI miche flangia alta pista/pista 16 denti PEDALI look keo SELLA iscaselle tornado (regalata dal meccanico, doveva buttarla) vertu-simil tioga (made in china) SERIE STERZO fsa MOV.CENTRALE vp component GUARNITURA prowhell solid 46 stronglight track 2000 49 denti REGGISELLA simile al miche, da catalogo bernardi cinelli pilar FORCELLA carbon, rake da corsa STEM fsa PINZA FRENO campagnolo athena COLORE TELAIO ral 6034 stem e piega sono in modalità provvisoria, devo ancora capire la giusta posizione e poi taglierò la forca. Anche la leva freno è in modalità provvisoria dato che attendo che arrivi in negozio quella più corta pace e bene e VIA AGLI INSULTI! Il titolo deriva da un proverbio toscano e anche perchè adesso il telaio grezzo arriva color oro
  9. CHCCH CRIT

    Ciao a tutti, vi presento la mia bici (è il terzo step di un neofita). telaio: cicli breda alluminio forca: carbonio by cicli breda ruote e mozzi: miche pistard con pignone 16t mc: vp components ss: fsa guarnitura: campagnolo croce d'auna con corona vento 48t stem: itm by liotto piega: itm sella: selle italia flite reggisella: zoom copertoncini: hutchinson atom comp pro pedali: look un grazie particolare a James Hunt ;) la bici viene utilizzata principalmente per correre criterium e girare (raramente) in velodromo.
  10. Visto il numero copioso di telai breda/visp (?) e dato che non era presente come "schieramento" il thread in questione nasce per pareri, foto, discussioni varie ed eventuali in merito al BREDA, telaio bistrattato/odiato/amato da alcuni di noi! Buon thread
  11. ---Fixed Thought of a China Bitch---

    Finalmente dopo un immane lavoro e infinite ricerche sul web, nonché svariate ricariche postepay io e la mia pulzella siamo lieti di presentare questi due cancelli in alluminio sbrodolo-saldato. Telaio: lo sconosciuto Breda Cicli misura 54 per lui e 50 per lei, verniciati da me con due mani di fondo da alluminio per imbarcazioni e finitura nitro bicomponente Forcella: sconosciuta in alu-carbon sempre Breda Cicli Serie sterzo: Vp Stem: Cinelli Ant Manubrio: Cinelli pepper per lei e Deda crono nero low rider per lui Reggisella: Humpert costo poco-line Sella: Selle italia sl xc e Selle italia Q-bik Cerchi: al posteriore gpm A40 mozzo flip flop e ant non ho voglia di andare a controllare Copertoncini: Michelin Dynamic sport Pignone: Miche 17 Guarnitura: Sugino Messenger 46t per lui e Prowheel 46T urban per lei MC: economy Pedali: Flat con straps di Biscotto Manopole: spugna decathlon per lei nulla ma nastro in arrivo per lui Grafiche:prespaziati decalfont e cutter Ecco le foto, lo so inguardabili ma per ora accontentatevi! Ciapa!!!