Luca_

forcellini posteriore del telaio

6 posts in this topic

Buongiorno a tutti, un consiglio tecnico, ho acquistato e assemblato un telaio "cimetta" ho letto sul forum che è un telaista e spero mi possa dare una mano anche lui..

aimè dopo un centinaio di km mi sono accorto che il forcellino posteriore destro ha un problema ovvero mi sembra che non sia stato saldato, in quanto c'è uno spazio di vuoto e dalla parte opposta non è presente questo vuoto (allego foto). 

spero ci sia qualcuno che mi possa dare una dritta, grazie a tutti in anticipo!!

IMG_20210306_181711.jpg

IMG_20210306_181750.jpg

IMG_20210306_181715.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Luca_ ha scritto:

Buongiorno a tutti, un consiglio tecnico, ho acquistato e assemblato un telaio "cimetta" ho letto sul forum che è un telaista e spero mi possa dare una mano anche lui..

aimè dopo un centinaio di km mi sono accorto che il forcellino posteriore destro ha un problema ovvero mi sembra che non sia stato saldato, in quanto c'è uno spazio di vuoto e dalla parte opposta non è presente questo vuoto (allego foto). 

spero ci sia qualcuno che mi possa dare una dritta, grazie a tutti in anticipo!!

IMG_20210306_181711.jpg

IMG_20210306_181750.jpg

IMG_20210306_181715.jpg

Guarda l'unica cosa che ti posso far notare è che se si fosse mosso per colpa dell'utilizzo si vedrebbe nella zona di congiunzione fra fodero e forcellino, il colore dell'acciaio. mi pare invece dalle foto che la colorazione azzurra/blu sia continua.

Dovrebbe vedersi un effetto tipo quello dove hai avvitato il dado, che si è "mangiato" la verniciatura

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il difetto da te indicato manco lo vedo pero ti consiglierei di mettere una rondella tra telaio e dado

Share this post


Link to post
Share on other sites

se può servirti, ti posso dire che il telaio è a posto, è nato così con quello spazio tra il forcellino e il fodero basso.

qui puoi vedere la foto del telaio grezzo prima che lo portassi a verniciare, è nato saldato così con quello spazietto.
vai sereno che è saldato.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.