Search the Community

Showing results for tags 'saldatura'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 22 results

  1. Buongiorno a tutti, un consiglio tecnico, ho acquistato e assemblato un telaio "cimetta" ho letto sul forum che è un telaista e spero mi possa dare una mano anche lui.. aimè dopo un centinaio di km mi sono accorto che il forcellino posteriore destro ha un problema ovvero mi sembra che non sia stato saldato, in quanto c'è uno spazio di vuoto e dalla parte opposta non è presente questo vuoto (allego foto). spero ci sia qualcuno che mi possa dare una dritta, grazie a tutti in anticipo!!
  2. telaio danneggiato

    Ciao a tutti, ho un dubbio se tenere o meno un telaio Cimetta, in quanto nel movimento centrale è presente il piantone verticale, purtroppo l'ho comprato così me ne sono accorto dopo aver tentato di montarlo. qualcuno sa dirmi se si può sistemare o se il gioco non vale la candela?! Graziee mille a tuttii in anticipo:)
  3. Saldato o non saldato ?

    Ciao a tutti, ho da poco acquistato questo telaio Atala, si tratta di un Professionisti con tubazioni Columbus SLX, ha i rinforzi elicoidali interni. Ora mi soorge un dubbio sulla verniciatura posticcia della testa forcella, il nero non c'entra una mazza, così come gli altri colori sul canotto. Guardando la forcella sotto sembra che a saldarla sia stato uno con la mia stessa vista. Secondo voi hanno risaldato il canotto? Quest'ultimo però sopra riporta la scritta 57 che credo sia di fabbrica. Grazie a tutti
  4.  

     

    420 EURO, SPEDITO, SOLO TELAIO FORCA SS SHIMANODURA-ACE E MC

     

  5. Ciao a tutti, pochi giorni fa ho rotto il telaio della mia fedelissima Wolsit, bici da città con la quale ho percorso migliaia di chilometri. La rottura è avvenuta su un tratto di strada dissestato mentre andavo circa ai 40 all'ora. Per fortuna la rottura è avvenuta in un punto che non ha comportato una mia caduta. Per sfiga invece reputo che il punto di rottura sia molto difficile da riparare poichè si tratta del punto in cui il tubo verticale si innesta nel movimento centrale. Un meccanico mi ha detto che il problema di quel punto è che in prossimità dei punti in cui potrebbe effettuare la saldatura, vi sono residui di ottone. Nell'innesto infatti è rimasto un pezzetto di tubo tranciato, fissato proprio con del vecchio ottone. Per questo chiedo consiglio a tutti gli esperti di questo forum! Come mi consigliate di procedere? Ho il contatto di due persone capaci di saldare, ma vorrei dargli istruzioni precise sul lavoro da fare. La mia idea sarebbe quella di far saldare al meglio delle possibilità tecniche e poi far aggiungere qualche elemento di rinforzo. Le idee che mi sono venute sono: una maniglia "saltafossi" (da saldare anch'essa) o addirittura un tubo verticale aggiuntivo! Che ne pensate? Fanta-saldature o interventi possibili? Quanto è ragionevole spendere? La bici è una wolsit degli anni '70. Pur sapendo che il valore commerciale non è astronomico, vi sono molto legato e sono disposto ad investire tempo, denaro ed energie per prolungare la vita di questo mio pezzo di cuore.
  6. con molta calma, praticamente un anno fa (circa), con passaggi ardui, fra cassonetti della spazzatura, linciggi, rivelazioni e smembramenti, ho recuperato questo telaio (senza forca). finalmente il mese scorso, mentre rientravo dal lavoro, vedo in un garage vicino casa mia due simpatici signori che fanno scintille, mentre saldano una struttura in ferro. accosto e gentilmente chiedo se per caso possono dare un occhiata a un telaio di bici da sistemare, loro mi invitano a passare insieme al telaio per un preventivo... vi risparmio le chiacchiere... alla fine è finita che lui è un artista che fa sculure in pietra e ferro, di bici non ne capisce un cazzo, ma è un gran simpaticone, tanto da darmi il cannello a me e seguire le mie direttive sul come procedere... felicità! step 1-, verificare la qualità delle saldadure e la resistenza strutturale del telaio step 2- montare forcella e ruote per verificare le geometrie step 3- riscaldare la struttura e raddrizzare il telaio step 4- (saldatura) riempire i fori e le imperfezzioni, applicare placca di rinforzo step 5- limare la saldatura in eccesso step 6- alleggerire la placca di rinforzo (drilled) step 7- stuccare e scartavetrare + vernice protettiva step 8- considerare che la spazzatura di uno è la ricchezza di un altro... sottotitoli, soprattutto se il primo è senza fantasia! ;) foto dei vari passaggi
  7. ciao a tutti! Questo è il mio parafango definitivo.Dopo aver passato qualche mese con l'ass saver ed aver capito che funziona solo in determinate condizioni, mi son deciso a prendere in mano flessibile saldatrice e trapano e questo è il risultato...fatemi sapere che ne pensate!
  8. Allora, ho ricevuto in dono dall' utente @Raiden il telaio in alluminio del link: Ho un' amico con una ditta di lavorazione alluminio che a quanto dice lo riesce a riparare. Ora è presso la suddetta ditta. L'idea era quella di falla diventare una cxss senza pretese. Ora le domande sono due: data la conformazione del carro posteriore, che freno posso montare per non rischiare d' intasarlo di fango? (Al limite dietro la tengo fissa, ma per come la vorrei trattare sarebbe scomoda) usereste un telaio crepato e risaldato in quel punto per cx con le sollecitazioni che ne derivano? Grazie in anticipo
  9. Ciao ragazzi, non ho una scatto fisso e il mio progettino e' un po' diverso: Ho una bici da corsa del nonno (acciaio) e vorrei farla diventare una e-bike da velocita' (sui 50 km/h a pedalata assistita) mettendoci un motore da 500w nel mozzo; visto le vostre ottime competenze in campo telaistico mi suggerite (se e' possibile, come fare e da chi farselo fare) qualche dritta per il rinforzo dei forcellini posteriori? fazzoletti?
  10. premesso che il lavoro non è ancora del tutto terminato, ma soprattutto premesso che sono le 4 di notte passate... è nato tutto dal fatto che mi sono un po stufato di portarmi 2 telai in spalla con 3 ruote appese allo zaino o portare una bici a mano mentre pedalo... quindi da circa 6 mesi avevo intesta questo progetto! una volta arrivati i tubi mi ci sono dedicato fin da subito! una volta superate un po di difficoltà dovute allo snodo sono riuscito dopo un po di esperimenti e dopo aver sacrificato altri canotti forcella a renderlo pedalabile! perchè le cose fatte a occhio sono le migliori! lo schifo raccolto da terra vicino al flessibile!
  11. Saldatura Mig

    Apro un topic in cerca di una risposta che non ho trovato altrove. Ho sempre saputo di telai saldati con la torcia ossiacetilenica o saldati al tig, ma non ho mai sentito di telai saldati a mig (o mag). C'è un motivo a tutto ciò? Qualcuno potrebbe spiegarmene le ragioni tecniche? Ringrazio anticipatamente per la risposta e mi scuso per il rompimento di balle per i tag che verranno (siete i primi che mi son venuti in mente che potrebbero rispondermi) @round @fraccazzo @ArtiGiano
  12. Ma le saldature...

    So bene di lanciare una provocazione ma sono seriamente intenzionato a capire. Ipotizzando l'uso degli stessi tubi (perchè se il produttore è lo stesso e non son fatti speciali su richiesta i tubi son gli stessi) cosa rende differenti le saldature "made in china" da quelle "made in italy"? Cioè non credo che il made in china faccia difetto, voglio dire specialized, scott, ecc... non credo siano fatte altrove almeno fino a gamme medio alte (ma forse anche di più). Trek e Cannondale rilasciano pure garanzia a vita e se non erro pure i loro telai li fanno laggiù. Allora mi chiedo... non sarà che è marketing pure questo? Quanti telaisti hanno tubi custom? Ok che un telaio su misura è un telaio su misura ma se non sei fatto strano spesso una taglia standard si adatta pure bene no? Allora aiutatemi a capire...
  13. Telaio corsa Vetta Caramanti

    Scrivo qui xké ho appena comprato questo telaio che monterò x un amico con componenti Strada. Fondo di magazzino. Misura 51 cc x 53 cc Forcella e carro cromati. Tubi Columbus ellittici (non conosco il tipo) Congiunzione sella e movimento Cinelli. Colore italia. Inviato dal mio GT-I9070
  14. Telai con fazzolettature

    Ciao, se a qualcuno interessa a Barcellona é in vendita questa bici a 225€ Una GELIANO, conoscete? Non é montata benissimo ma a me il telaio piace molto e boh ho pensato che potesse interessare a qualcuno :) Non se ne vedono in giro tantissimi di telai fazzolettati quindi se vi va fatemi vedere quelli che conoscete voi esperti!! PS Il tipo che vende la bici ha postato l'annuncio su questo gruppo facebook https://www.facebook.com/groups/212560622093281/?hc_location=stream
  15. Ciao a tutti, sono stato lontano dal forum, e dalle mie bici, per un bel po a causa prima di problemi familiari, che fortunatamente si sono risolti, e poi per i preparativi per il matrimonio. Ora che gli impegni sono diminuiti la voglia di bici è tornata più forte di prima insieme ad una malsana idea! Premettendo che ho cercato già sul forum e avendo trovato solo discussioni sulla modifica dei soli forcellini (tipo questa ) apro una nuova discussione(ma se trovate o ricordate qualche discussione attinente alla mia domanda linkatemela!). Ho un telaio da corsa in acciaio acquistato qualche tempo fa sul forum recante adesivi anquetil con tubi a sezione stellare misura 54x54 c-c, ma ho già una convertita su telaio carrera che mi piace ma che in futuro vorrei riportare a corsa, magari con un gruppo moderno campagnolo. La mia domanda è: posso mandare il telaio anquetil da un telaista per farlo dissaldare e fargli modificare le geo in modo da farlo diventare in tutto e per tutto un telaio da pista? Se si dove lo trovo un telaista in grado di farlo (si accettano consigli) ed a quale spesa potrei andare incontro? Allora forza con i commenti, i consigli, le bestemmie e quant'altro!
  16. Ciao a tutti, il mio telaio, in acciaio, come da titolo, presenta una crepa abbastanza evidente, in un punto delicato di saldatura. Cosa ne pensate? Si tratta solo di una crepa della vernice o di qualcosa di più grave? In entrambi i casi cosa fareste? Grazie anticipatamente.
  17. ciao a tutt* dopo infiniti maltrattamenti, il mio vecchio telaio corsa-convertito di acciaio si è crepato sul tubo obliquo, appena sotto la congiunzione col tubo sterzo. c'è una crepa che si estende per quasi metà del perimetro del tubo, nella parte rivolta verso il basso. vorrei ripararlo/ saldarlo/ rinforzarlo/* e vi chiedo consigli. non bado all'estetica - lo saldo all'altezza della crepa? - saldo e rinforzo il telaio in qualche modo? aggiungo "fazzoletti" di rinforzo? - potrò maltrattarlo come ho fatto sino ad oggi? qualche volontario saldatore milanese vuole esercitarsi? scambio con pezzi/ oggetti/ * grazie mille!
  18. Saldatura / Riparazione a Roma...

    Cdt sono alla ricerca di qualcuno che mi possa fare una piccola riparazione ad un forcellino da corsa spaccato. si tratta di fare una saldatura nel punto indicato in foto. siccome si tratta di un colnago con tubi gilco mi dispiacerebbe dovermelo dare i fronte... quindi se conoscete qualcuno che salda di mestiere fatemi sapere. Dovrebbe andare bene anche un saldatore di marmitte (vedi foto 2) che credo a roma siano piu comuni visto che l'unico telaista serio in zona sarebbe Tomi a viterbo...ovviamente se avete un suo contatto sarrebbe ottimo! scrivo qui dopo aver trovato in internet il contatto di 2 saldatori/marmittari...entrambe chiusi per cessata attività.. gracias a todos;)
  19. Salve a tutti, chiedo consiglio a chi abbia un pò di dimestichezza con il tema saldature e riparazioni. Ho acquistato di recente un Colnago Tecnos incidentato, per sciacallare tutto lo smembrabile. Il telaio in se potrei buttarlo senza remore, ma sinceramente non ho il cuore per farlo, e sebbene non della mia misura, vorrei fare il possibile per salvarlo. Ho in mente un sacco di nuove vite per lui, e di amici poco snob a cui andrebbe a pennello. Il telaio è sano, eccetto il tubo sella, spezzato di netto poco sotto la congiunzione superiore. Ho avuto dei pareri e dei preventivi in loco (Berlino), ma non mi fido di sti tedeschi, datemi un secondo parere! :) Si può fare qualcosa? Sarebbe possibile ad esempio dissaldare il piantone e metterne uno nuovo? Ringrazio per eventuali contributi e allego foto.
  20. saldatura TIG pro e contro

    Ciao volevo avere alcuni chiarimente sulla saldatura a TIG quel poco che sò è che i tubi sono saldati tra di loro senza usare un altro matriale, come accade per la saldatura a fillet. quindi 2 tubi in acciaio non sono uniti con l'argento, ma direttamente tra loro. A livello tecnico, estetico e di prestazioni, quali sono i pro e i contro di una saldatura a TIG (sull'acciaio) ?
  21. video emozionante sulla passione e le idee chiare di un pezzo di storia della bici
  22. Ave, ho deciso di farmi un telaio su misura, saldandolo con XXX. Ora ho un dubbio enorme: ho deciso tutti i pezzi (http://pignonefisso....ta-che-saldare/), ma non so come fare il ponticello. Il classico cilindro orizzontal è troppo banale; qualcosa come la R di Rossin troppo difficile da realizzare in un garage. La mia idea era una cosa così che ne dite? E poi: come lo vernicio? Pensavo di dargli solo il trasparente, voi che fareste?