mostrolindo

Misure telaio fixie vs telaio bdc non necessariamente coincidenti: perché?

23 posts in this topic

Perché, a parità di misure del corpo (es. altezza), la taglia adeguata di una single speed come questa ha il tubo piantone e tubo orizzontale decisamente più lunghi rispetto alla taglia adeguata di una bici da corsa come questa?

Porto l'esempio su di me:

- altezza: 1.68m

- cavallo 76cm ca.

La single speed che ho, la prima che ho citato sopra, ha tubo piantone di 54,5cm e tubo orizzontale di 55,7cm.

La bdc "equivalente" dello stesso produttore dichiarata adatta alla mia altezza noto che ha 48cm di tubo piantone e 53,5cm di tubo orizzontale. Mi sembra una differenza considerevole.

Quali sono, per porre la domanda su un piano tecnico, le ragioni per le quali il telaio di quella single speed e quello della bdc sopracitate, pur differenti per lunghezza dei tubi, sono entrambi adatti per la stessa fisicità?

Sono novello per questo faccio una domanda apparentemente banale :7_sweat_smile: Intuitivamente sarei portato a ipotizzare che sia legato alle posture diverse previste su una bdc e una single speed o forse ai diversi angoli formati dai tubi (a me sembrano due telai identici a diamante) ma mi manca capire pro/contro e peculiarità delle diverse posture e diversi stili di pedalata.

Diciamo che negli articoli, forum e testi che sto leggendo sull'argomento non ho risposta per cui confido in voi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me le nuove bici da corsa sono slooping, hanno il tubo orizzontale inclinato, la misura teorica si ottienenconsiderando una linea orizzontale che parte dal centro tubo sterzo e va verso la sella quindi più. o meno la misura è quella. i nuovi telai corsa li fanno così forse per il predominio dei materiali come il carbonio, per ridurre la rigidezza del telaio ma poi si vedono i tubi sella di mezzo metro (il che fa ripresentare il problema della rigidezza) e poi tocca vedere le selle su reggisella enormemente spessi

il consiglio che do io è di non sacrificare mai una sola taglia del telaio quando si sceglie una bici

Edited by manuez
correzione errori (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

55.7 di orizzontale se sei alto 1.68m sono uno sproposito,sicuramente è molto più azzeccato un orizzontale di 53. Per capirci io sono 1.80m ed ho 56 di orizzontale. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Wuming ha scritto:

55.7 di orizzontale se sei alto 1.68m sono uno sproposito,sicuramente è molto più azzeccato un orizzontale di 53. Per capirci io sono 1.80m ed ho 56 di orizzontale. 

La single speed citata non è prodotta con l'orizzontale di 53. Il minimo è 54,8. Poi l'orizzontale è perfettamente parallelo al terreno, non è inclinato. Non so se cambia il metro di giudizio con questo dettaglio.

Perché ritieni più azzeccato un orizzontale più corto?

Anzi, riporto la tabella delle taglie

S (1.50m - 1.60m) piantone: 52,5cm, orizzontale: 54,8cm

M (1.60m - 1.70m) piantone: 54,5cm, orizzontale: 55,7cm

L (1.70m - 1.85m) piantone: 56,5cm, orizzontale: 57,5cm

XL (1.85m - 2.00m) piantone: 59cm, orizzontale: 59,2cm

 

Vorrei capire come impatta la lunghezza dell'orizzontale e del piantone.

Edited by mostrolindo (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che per andare in bici non basta appoggiare il sedere sulla sella ed arrivare a manubrio e pedali. Per non avere problemi a ginocchia, schiena, polsi etc ed avere una pedalata efficiente bisogna che il corpo abbia una certa posizione. Un buon investimento che potresti fare sarebbe andare da un biomeccanico che ti posizionerebbe in maniera corretta in bici. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lascia stare il biomeccanico per ora, sarebbe una spesa abbastanza inutile. Io fossi in te prenderei la S.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, mostrolindo ha scritto:

La single speed citata non è prodotta con l'orizzontale di 53. Il minimo è 54,8. Poi l'orizzontale è perfettamente parallelo al terreno, non è inclinato. Non so se cambia il metro di giudizio con questo dettaglio.

Perché ritieni più azzeccato un orizzontale più corto?

Anzi, riporto la tabella delle taglie

S (1.50m - 1.60m) piantone: 52,5cm, orizzontale: 54,8cm

M (1.60m - 1.70m) piantone: 54,5cm, orizzontale: 55,7cm

L (1.70m - 1.85m) piantone: 56,5cm, orizzontale: 57,5cm

XL (1.85m - 2.00m) piantone: 59cm, orizzontale: 59,2cm

 

Vorrei capire come impatta la lunghezza dell'orizzontale e del piantone.

La lunghezza del toptube (lunghezza dell'orizzontale) è la prima e più importante misura per scegliere la taglia. Almeno secondo me. Perché determina la guidabilità del mezzo. La bici (tutte le bici) hanno tre punti di contatto col rider: piedi, culo, mani. Le posizioni che si assumono durante la pedalata dovrebbero far si che: non ci siano dolori a nessun muscolo-arto-articolazione, si possa sempre avere una buona padronanza del mezzo (guidabilità), si riesca a sfruttare al meglio la posizione per spingere sui pedali.

conta che l'ambiente "fixi" ha tirato fuori prodotti a casaccio negli ultimi 10anni. Telai con geometrie tirate a cazzo. Vendute nei supermercati.

Sono alto 1,7 (tipo te) e che sia strada, pista o ciclocross sto tra la 51 e la 52 di orizzontale. 

Poi con la lunghezza dell'attacco manubrio gestisco il tipo di manubrio.

Quell'orizzontale da 54.8 significa semplicemente che è una bici da passeggio. Sono 8tubi saldati a caso da un mangiariso cinese. Nulla di sconvolgente se vuoi prenderla per andarci in giro in città, a fare la spesa, università ecc va benissimo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora tanto per fare chiarezza

Se la bici avrà una piega da corsa le mani andranno, per l'80% del tempo, in appoggio sulle leve-comandi....( in posizione rialzata.) 

Quindi se ipotizziamo uno stem di 10 cm dobbiamo tenere conto del reach della piega che sarà circa 8 cm e la lunghezza dell'appoggio della parte superiore della leva freno-comandi che è altri 8/10 cm

Va da se che se, sulla stessa bici con stem da 10, al posto della piega da corsa decidi di montare un manubrio MTB sarai più"corto" di circa 16cm

Insomma sulla stessa bici in configurazione corsa sarai più sdraiato

Ecco che se vuoi una fissa e sai che avrà un manubrio flat o tipo MTB o allunghi lo stem... Ma di parecchio ( e più di tanto non puoi) oppure se puoi decidere le misure del telaio a priori è corretto prevedere un tubo orizzontale più lungo.... tutto qua

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pistamania ha scritto:

Ecco che se vuoi una fissa e sai che avrà un manubrio flat o tipo MTB o allunghi lo stem... Ma di parecchio ( e più di tanto non puoi) oppure se puoi decidere le misure del telaio a priori è corretto prevedere un tubo orizzontale più lungo.... tutto qua

In conclusione stai suggerendo che le misure dell'orizzontale (55,7cm) + attacco manubrio (60mm) della mia single speed sono adeguate perché il manubrio è flat anziché da corsa e perché l'attacco è più corto rispetto a quello da corsa (>100mm)?

 

22 ore fa, andrygroove ha scritto:

Quell'orizzontale da 54.8 significa semplicemente che è una bici da passeggio. Sono 8tubi saldati a caso da un mangiariso cinese. Nulla di sconvolgente se vuoi prenderla per andarci in giro in città, a fare la spesa, università ecc va benissimo. 

Perché sostieni che la posizione è da passeggio? Con le misure sopracitate io ho la schiena quasi a 45°. Un orizzontale più corto non dovrebbe portarmi ad avere una posizione verticale della schiena?

 

Il 12/12/2019 at 10:19 , Olio ha scritto:

Lascia stare il biomeccanico per ora, sarebbe una spesa abbastanza inutile. Io fossi in te prenderei la S.

Purtroppo la S al momento non è ancora in produzione. Quali sono le conseguenze maggiormente negative nell'usare la M?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, mostrolindo ha scritto:

In conclusione stai suggerendo che le misure dell'orizzontale (55,7cm) + attacco manubrio (60mm) della mia single speed sono adeguate perché il manubrio è flat anziché da corsa e perché l'attacco è più corto rispetto a quello da corsa (>100mm)?

Sono decisamente adeguate, se usi un flat e pensi ad un impiego urbano.

Devi pensare che una fissa per uso urbano NON è una bici da pista. È completamente un'altra cosa.... con misure che non possono essere confrontate come non possono essere confrontate le misure della MTB con la bdc

Sarebbe come, all'interno della stessa categoria "bici da pista",  voler confrontare una bici vintage pursuit con una moderna. Sono 2 cose ancora più differenti di una fat bike vs bdc

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, pistamania ha scritto:

Sono decisamente adeguate, se usi un flat e pensi ad un impiego urbano.

Perdona la curiosità ma come giustifichi la tua opinione in controtendenza con quella del resto degli utenti che hanno risposto, i quali mi suggeriscono un telaio con tubo orizzontale e piantone più piccoli rispetto agli attuali come più adatti alla mia altezza/cavallo?

Trovo le tue motivazioni razionali e ben esposte ma, proprio perché novellino, non riesco ad avere quella padronanza dei concetti per poterle confrontare in autonomia.

Impiego urbano? Sì, attualmente la uso principalmente per fare commuting entro i 5 km. Vorrei però prediligere la velocità massima raggiungibile. La misura del telaio in una single speed può impattare sensibilmente nella massima velocità raggiungibile o la velocità è più legata agli pneumatici, cerchioni, trasmissione e mia cadenza di pedalata e le misure del telaio sono trascurabili?

Edited by mostrolindo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, mostrolindo ha scritto:

Perdona la curiosità ma come giustifichi la tua opinione in controtendenza con quella del resto degli utenti che hanno risposto, i quali mi suggeriscono un telaio con tubo orizzontale e piantone più piccoli rispetto agli attuali come più adatti alla mia altezza/cavallo?

Trovo le tue motivazioni razionali e ben esposte ma, proprio perché novellino, non riesco ad avere quella padronanza dei concetti per poterle confrontare in autonomia.

Impiego urbano? Sì, attualmente la uso principalmente per fare commuting entro i 5 km. Vorrei però prediligere la velocità massima raggiungibile. La misura del telaio in una single speed può impattare sensibilmente nella massima velocità raggiungibile o la velocità è più legata agli pneumatici, cerchioni, trasmissione e mia cadenza di pedalata e le misure del telaio sono trascurabili?

Scusa ma cosa è che non ti è chiaro? 

Tu sei 168 giusto?

Sul sito ti consigliano:  M (1.60m - 1.70m) piantone: 54,5cm, orizzontale: 55,7cm

quindi tu sei M, stando al produttore.

Per me è giusto così e anche io ti consiglio la M, e ti ho spiegato il motivo..... Cioè xche è pensata per l'uso con un riser.

chi ti consiglia qualcosa di differente sbaglia..... E considera questa bici fixed da città una bici da pista che andrebbe pedalata in velodromo con una piega da pista e quindi sempre in posizione bassa. In questo caso per te non andrebbe bene perché troppo lunga

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, mostrolindo ha scritto:

In conclusione stai suggerendo che le misure dell'orizzontale (55,7cm) + attacco manubrio (60mm) della mia single speed sono adeguate perché il manubrio è flat anziché da corsa e perché l'attacco è più corto rispetto a quello da corsa (>100mm)?

 

Perché sostieni che la posizione è da passeggio? Con le misure sopracitate io ho la schiena quasi a 45°. Un orizzontale più corto non dovrebbe portarmi ad avere una posizione verticale della schiena?

 

Purtroppo la S al momento non è ancora in produzione. Quali sono le conseguenze maggiormente negative nell'usare la M?

 

5 ore fa, mostrolindo ha scritto:

Perdona la curiosità ma come giustifichi la tua opinione in controtendenza con quella del resto degli utenti che hanno risposto, i quali mi suggeriscono un telaio con tubo orizzontale e piantone più piccoli rispetto agli attuali come più adatti alla mia altezza/cavallo?

Trovo le tue motivazioni razionali e ben esposte ma, proprio perché novellino, non riesco ad avere quella padronanza dei concetti per poterle confrontare in autonomia.

Impiego urbano? Sì, attualmente la uso principalmente per fare commuting entro i 5 km. Vorrei però prediligere la velocità massima raggiungibile. La misura del telaio in una single speed può impattare sensibilmente nella massima velocità raggiungibile o la velocità è più legata agli pneumatici, cerchioni, trasmissione e mia cadenza di pedalata e le misure del telaio sono trascurabili?

con un estremo giro di parole (me ne scuso) volevo sostanzialmente dire ciò che sostiene il buon @pistamania se la tua intenzione è quella di usarla col riser va benissimo la M. in caso volessi mai usarla con una piega la taglia adatta sarebbe quella più piccola (anzi a mio avviso rimarebbe ancora troppo lunga) per via della maggiore lunghezza sviluppata da attacco più manubrio.

cerco di risponderti al secondo quesito: la misura del telaio è estremamente legata alla velocità perchè un telaio della tua taglia ti permette di spingere e di stare nella giusta posizione per scannoneggiare. pneumatici, ruote, trasmissione, cadenza vanno tutte di paripasso. il paragone giusto potrebbe essere: correresti una maratona con delle scarpe due numeri più corte? correresti senza lacci? suola finita sotto la pioggia? 

se pensi di fare altro oltre l'uso urbano naturalemente lo potrai fare, ma non bene quanto vorresti. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ti ripeto di prendere la S perché la tabella del decathlon è una porcata.

io sono 1,78 e il mio telaio ideale è 53. Ho usato un 55 per qualche anno ma quei 2cm si sentono. Ho uno stem da 110 con -17º ed un riser.

poi fa come vuoi.

@pistamania poi mi spiegherai perché in presa bassa serve un telaio più corto.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.