Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'misure'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


City


Interests


IG


Strava


Feedback Mercatino


Website URL


Skype

  1. Perché, a parità di misure del corpo (es. altezza), la taglia adeguata di una single speed come questa ha il tubo piantone e tubo orizzontale decisamente più lunghi rispetto alla taglia adeguata di una bici da corsa come questa? Porto l'esempio su di me: - altezza: 1.68m - cavallo 76cm ca. La single speed che ho, la prima che ho citato sopra, ha tubo piantone di 54,5cm e tubo orizzontale di 55,7cm. La bdc "equivalente" dello stesso produttore dichiarata adatta alla mia altezza noto che ha 48cm di tubo piantone e 53,5cm di tubo orizzontale. Mi sembra una differenza considerevole. Quali sono, per porre la domanda su un piano tecnico, le ragioni per le quali il telaio di quella single speed e quello della bdc sopracitate, pur differenti per lunghezza dei tubi, sono entrambi adatti per la stessa fisicità? Sono novello per questo faccio una domanda apparentemente banale Intuitivamente sarei portato a ipotizzare che sia legato alle posture diverse previste su una bdc e una single speed o forse ai diversi angoli formati dai tubi (a me sembrano due telai identici a diamante) ma mi manca capire pro/contro e peculiarità delle diverse posture e diversi stili di pedalata. Diciamo che negli articoli, forum e testi che sto leggendo sull'argomento non ho risposta per cui confido in voi.
  2. Ciao a tutti, a breve dovrò smontare la forcella e con l'occasione vorrei prenderne le misure caratteristiche. Quelle che ho in testa sono: - lunghezza canotto - lunghezza filettatura - rake - lunghezza steli Mi sto dimenticando di qualcosa? Grazie
  3. Visto le richieste in sezione mi prendo io la briga di scriverci 2 parole... Parlare di ruote, quando si tratta di biciclette, è tutt'altro che facile, dato che esistono centinaia di configurazioni possibili, e almeno qualche buona decina di misure che hanno lo stesso nome (es. 26) ma non la stessa misura! Direi che per iniziare si può postare una tabellina del buon Sheldon opportunamente tradotta... Volete un rapido riassunto? Le ruote con cui più facilmente avrete a che fare, sono state già magistralmente inserite in una tabella dal nostro buon @Lanerossi di cui vi consiglio anche il sito, pieno di ottime informazioni su moltissimi argomenti ciclistici: Perfetto, ora diamoci ai copertoni. Già, ho deciso di non trattare la questione del materiale e dei profili, perchè, oltre ad essere piuttosto ovvia, è anche fortemente soggettiva, e c'è ben poco da spiegare. Invece, i copertoni, per quanto soggettivi, sono una questione pungente per noi, che spesso usiamo bici da pista in città. Tratterò, di seguito, i soli copertoni per le 28"/622mm/700C, che si possano montare su un cerchio corsa/pista col canale stretto, cioè tutti i copertoni di misura compresa tra 20c e 35c, secondo la mia opinione ed esperienza. Critiche/consigli/correzioni sono benaccetti e incoraggiati. 20c: sconsiglio,scorrono che è una meraviglia e fendono l'aria come un bisturi, per carità, ma in curva non tengono, e si infilano ovunque. Spinzi ogni 2 metri e il culo percepisce persino i granelli di sabbia incollati nel catrame dell'asfalto. 23c/25c: abbastanza buoni, ottima tenuta (d'altro canto sono studiati per le competizioni), leggeri e veloci. Rischio di spinzatura/caduta su tombini/bolognini relativamente bassa, ma la foratura è spesso dietro l'angolo. Se ne volete di buona qualità che non si buchino ogni 2 uscite sono molto, ma MOLTO costosi. P.S. 3 skiddate sullo stesso punto e sono da buttare. 28c: i miei preferiti; sono poco più grossi dei 23c, e scorrono altrettanto bene, ma hanno una carcassa notevolmente più spessa e robusta senza pesare un macello. Si trovano anche con una certa scolpitura, quindi su terreni misti/bagnati garantiscono ottimo grip. Non soffrono troppo bolognini e tombini e garantiscono un ottimo comfort e tenuta contro le spinzature, se gonfiati a dovere (non troppo nè poco). Personalmente uso i Michelin City Protek Plushttp://www.michelin....y-city-trekking, che sono piuttosto leggeri, imperforabili (hanno una schiuma sotto il battistrada che protegge anche dalle forature in skiddata), hanno una durata elevata e un grip assurdo. Oltretutto costano pochissimo, solo 14€ l'uno. 35: Grossi, imperforabili, garantiscono grip e sicurezza sempre e comunque, con un comfort ineguagliabile. Potete persino dimenticarvi di gonfiarli, tanto tengono anche se hanno dentro 3 bar. Li consiglierei per un uso cittadino? Se ci andate a prendere il pane si. Se li usate quotidianamente no. Sono pesanti e flettono un botto a pedalare in piedi, il grip è talmente elevato che non scorrono a morire, e disperdono la velocità in un modo che ha dell'incredibile. In una parola: eccessivi. NB: può essere che nei canali corsa/pista tendano a stallonare, per l'eccessivo spessore della carcassa; occhio! Può essere utile questa tabella (tab) che fornisce delle indicazioni generali sulla configurazione cerchio - pneumatico. Naturalmente si possono osare anche configurazioni più "estreme" ma forse non conviene strafare. La tab2 fornisce la circonferenza. Utile se usate un ciclocomputer. Il pdf contiene invece l'elenco completo (?) (nonché spaventoso) delle misure dei pneumatici conosciuti nel sistema solare... misurecerchi.pdf
  4. Ciao a tutti, essendo un profano ma con un nonno "d'arte" nel senso che è sempre stato un meccanico di bici/moto e quindi sono in possesso di moltissimi attrezzi mi sono lanciato nella mia prima conversione da bicicletta da corsa a fixed-gear ma come credo il 99% delle persone sensate sto trovandomi davanti a moltissimi problemi perché seppur io sia una persona che ha fatto un istituto tecnico e che tutt'ora lavora nella meccanica non riesco proprio a capire come mai quello delle bici sia l'unico mondo non regolamentato/standardizzato per quanto riguarda qualsiasi misura a partire dalla vite più piccola fino ad arrivare al diametro del tubo dello sterzo, secondo me è un assurdità abnorme ma tant'è, ci si deve adattare, propongo quindi di fare una lista di tutte le misure che occorrono per evitare acquisti sbagliati su internet, editerò di volta in volta il topic. Diametro canotto di sterzo Diametro, tipo filetto destrorso o sinistrorso, larghezza del movimento centrale larghezza forcella (misura mozzo anteriore) larghezza telaio tra i due forcellini (mozzo ruota posteriore) diameetro tubo sella aiutatemi a capire quali altre misure mi occorreranno, grazie
  5. ciao a tutti, sto per acquistare la mia seconda bici da corsa, una moser san cristobal taglia 54, ma prima di farlo volevo essere sicuro delle misure.Qualcuno ne possiede una?Io sono 1,75H per 83cm di cavallo...può tutto sommato andare bene?Grazie
  6. Ciao, qualcuno sa come si misura il telaio di una bici lady?
  7. Ciao a tutti! Non sono affatto esperta quindi chiedo scusa in anticipo per eventuali castronerie. Ho una vecchia Bottecchia da corsa junior degli anni 70, con ruote da 24'', sicuramente non di valore, ma bella da vedere e soprattutto molto PICCOLA, quindi giusta per le mie misure (sono un tappo). La bici funziona, ma non è in buone condizioni e diversi pezzi sarebbero da restaurare a fondo o da sostituire. Mi trovo però in difficoltà a trovare i pezzi giusti. Ad esempio volevo sostituire la pipa e piega, che sono un unico pezzo saldato (anche i freni sono saldati sulla piega) e prenderne una di miglior qualità, in migliori condizioni e un po' più lunga e larga, ma non mi pare che il gambo della pipa e il tubo del canotto abbiano le solite misure standard. Misurando con il calibro, il gambo della pipa e l'intero del canotto sono 17 mm... Non trovo da desuna parte dei pezzi di ricambio di queste misure. Cosa mi consigliate? Potrei eventualmente creare un frankestein facendo saldare una pipa da 22.2 su un tubo da 17? Anche trovare delle nuove ruote si sta rivelando davvero difficile. Grazie per qualsiasi suggerimento!
  8. Raga, ma voi usate le stesse misure del telaio sia per la fissa che per quella da corsa? perché oggi parlando col tizio che mi ha preso le misure e messo in sella mi ha detto che la bici da pista dovrebbe essere più piccola. Per assurdo io che ho 54/M da corsa mi ha detto che da pista dovrei comprare una 52/53...
  9. E da tempo che bramo l'acquisto di un telaio che mi completi in quanto a taglia, da tempo cavalco un fantastica Specialized Langster Pro XL 58 però ahimè troppo piccola. Per caso studiando le varie lunghezze pedivelle per futuro acquisto guarnitura, mi sono imbattuto in un articolo molto interessante su come fare una scelta scientificamente esatta per la lunghezza bielle. Eccolo: http://www.bikeitalia.it/come-scegliere-la-giusta-lunghezza-delle-pedivelle/. Secondo questo articolo a una data lunghezza femore corrisponde una lunghezza pedivella, purtroppo però per un'accurata misurazione del femore si necessita di una RX delle ossa, e si da il caso che per casa avessi un cd con una radiografia sotto carico (in piedi) dei miei arti per il podologo :). Per semplice curiosità vi posto l'rx da cui ho estratto lunghezza femore e cavallo. p.s L'oggetto radiopaco a forma di palla ipertrofica sotto il mio membro è un banalissimo piombo per palle da 2kg
  10. Ciao a tutti, sono nuovo del forum. Da qualche mese mi sto interessando di bici a scatto fisso. Ho adocchiato la bmc trackmachine tr02, vorrei acquistarne una usata. Sono alto 186 cm ed attualmente pedalo su telaio bmc time machine taglia 58 lunghezza tubo orizzontale 57,5 e tubo verticale 57,5. In giro trovo offerte solamente su taglie M con tubo orizzontale 56 e verticale 55. Potrebbe essere la taglia giusta? C'è qualche possessore di tr02 nel forum?? grazie mille benna.
  11. In questi giorni ho cazzeggiato come non mai su bikecad, cercando di definire nei dettagli il telaio che vorrei. Dopo svariate prove credo di esserci con le misure dei tubi (soprattutto con le circonferenze, che mi piacciono i telai cicci) ma sono quasi completamente ignorante sugli angoli da usare e sulle ripercussioni che possono avere sulla guida. So che un piantone più dritto aiuta a scaricare più forza sui pedali, quindi indicato per corse brevi/sprint, e viceversa un piantone più obliquo tende ad affaticare di meno nei tragitti lunghi e che un angolo di sterzo maggiore ti da più agilità mentre uno più rilassato ti da stabilità, ma basta. Non so quanto in là posso spingermi e non so se nell'insieme possano andare bene. E l'avancorsa! A cosa porta un avancorsa maggiore o minore?!? Boh, chiedo aiuto e, visto che mi affiderò a Mielec potrebbe essere difficile scambiarci opinioni comprensibili (aka il mio inglish è pessimo), siate più esaustivi possibile. Vi metto un paio di imm da bikecad con annesse mis in mm Dimenticavo, ha slope positivo di 1° per renderlo un po più equilibrato, ma si poteva anche evitare. P.S.: apritele, che da browser si vedono schiacciate ai lati.
  12. Salve a tutti , vorrei prendere un telaio Dolan precursa. Ho il dubbio sulla taglia, non so se prendere un 52 o 54. Sono alto 173 cm, Cavallo 82 cm, tronco 62 cm. Vi linko la tabella delle misure. Grazie per il consiglio.
  13. Quanto sono affidabili le misure dei copertonicini indicate dai produttori? Nel senso, se ho un telaio con su dei 700x23 e poco spazio tra gomme e telaio, c'è un modo empirico per sapere se ci stanno delle 25 o 28 prima di comprarle e provarle? grazie
  14. Cercando un po' in giro si trovano veramente poche informazioni sulle serie sterzo headset da 1 in particolare mi servirebbe sapere l'altezza delle ss e se in commercio ne esistono che voi sappiate attorno ai 2 cm Grazie anticipato :)
  15. Qualcuno armato di buona pazienza mi potrebbe spiegare quali sono le varie differenze tra le diverse guarniture/catene/pignoni da 1/8 1/2 e 3/32 ? Qual'è la migliore e peggiore e perché?? Quale consigliate??
  16. Ciao a tutti, nel caso decidessi di comprare un mash parallax (nuovo-usato non fa differenza) che misura devo prenderlo? M(54) o L(56)? Qualcuno di voi che ne è possessore o che ha provato questo frame riesce ad aiutarmi? Io ho sempre usato bici sia da pista che da strada taglia 54-55, quindi in linea di massima M, ma su questo telaio mi è stato detto e ho letto un po' di discussioni di gente che si è trovata sotto lo culo un telaio più piccolo rispetto alle misure che riportava Cinelli sul sito web. Quindi per favore mi delucidate un attimo? Mie misure: 1.76 82 cm di cavallo Grazie mille ragazzi di fixedforum!
  17. Ciao bei, mi sorge un dubbio sulla taglia del telaio mash (eridajje, è la seconda volta...). allego la tabella per essere più chiaro (che comunque conoscerete in molti). il mash viene in varie misure: dall'xs, data come 52 sul sito alla xxl data come 64. vedo dalla tabella che la misura del verticale non è centro centro ma dal centro del mc alla fine del tubo. Ora, se dovessi paragonarlo al mio telaio a congiunzioni, 52,5 x 53 CC (con cui mi trovo bene) teoricamente mi orienterei verso un S (cioè 54) per un eventuale acquisto... però a ben vedere la misura di telaio che ha l'orizzontale CENTRO CENTRO 53 è la M che però sul sito cinelli è segnata come 57. Io credo che orientativamente dovrei ritenere più valida la misura CC anche in un telaio come il mash, o sbaglio? grazie per l'aiuto. nel caso per eventualmente evitarmi dubbi c'è mica qualche santo che mi farebbe provare il mash taglia M così mi levo sto dubbio del cazzo?? bye, love
  18. Salve a tutti, sto assemblando su un telaio Atala con un po' d'anni, in acciaio e carbonio. Volevo montarci come guarnitura una miche primato advanced pista con allegato movimento centrale ( http://www.miche.it/it/catalogo/catalogo-miche/guarniture/guarnitura-primato-advanced-pista ). Volevo sapere se qualcuno avesse idea se questo movimento centrale fosse montabile nella sede dell'Atala, lunga 7,5cm Grazie
  19. Ciao a tutti ragazzi, vorrei montare un telaio con delle misure posteriori un pò infauste. La battitura è infatti 115mm. Pensavo di cercare di allargare il telaio (in acciao) quanto basta per montare un mozzo da 120mm, però rimarrebbe il problema della linea catena. ora, le domande sono due: -rovino il telaio cercando di incastrarci il mozzo mezzo cm più grande? -considerando il movimento centrale a filetto passo inglese, come/montando cosa potrei ottenere una linea catena buona?
  20. Ciao, forse verrò considerato blasfemo e/o non degno di questo posto, ma vi chiedo, 2 CM di differenza in un telaio, sono un problema? Nel senso dovrei prendere un telaio 56 ma lo prenderei 54. Grave? thaaank you per pareri.
  21. Ciao a tutti, sono un felice possessore di una Dola Pre Cursa che mi sto godendo da un mesetto per fare un po' di attività tutte le sere luce permettendo, ma che uso nei we anche per fare 70-80km. In questo momento monto un manubrio Deda RH01 (misura 42) che mi hanno montato con la bici completa. Mi ci trovo bene, ma la piega da 'gara' non la uso praticamente mai anche quando spingo un po'. Vorrei provare a cambiare manubrio e vorrei rimanere sempre sui Deda, ma sono indeciso tra il LOWRIDER o il CRONONERO (non il TEAM, ma quello che ha le 'corna' che puntano in su - descrizione molto tecnica). Qualche consiglio da chi li ha provati? Anche non Deda, mi interessavano oipinioni sulle sensazioni del maunbrio e sul tipo di utilizzo di uno o dell'altro. Avrei anche un dubbio sulla misura. Meglio stare sul 42 o meglio altre misure (più grande o piccolo) sempre tenendo conto che con il 42 RH01 mi ci trovo bene in tutte le posizioni. Grazie a tutti Fabio
  22. ciao a tutti, mi sono innamorato del moser leader ax e ne sto cercando uno (sempre se riesco a trovarlo). volevo un consiglio da voi su come misurarlo. io ho 87cm di cavallo e uso un telaio da 58cm c/c. quello che mi chiedevo è da dove devo misurare?! centro-centro o centro fino alla fine del canotto reggisella? grazie
  23. Quasi sicuramente sul forum ci sarà una discussione a riguardo, ma vorrei come dire un aituo personalizzato. Vorrei comprare o farmi la mia prima scatto fisso. quindi prendere o una bici da pista o una fixed, al max se mi garba una convertita fatta bene. Il problema è che sono alto 185-6 cm e fin ora mi avevano consigliato telaio tipo 57-58 in verticale. Però ieri un commerciante mi ha detto che le bici da pista hanno misure diverse, e che una 54 equivale a una57 normale. Ora essendo un neofita, ed essendomi perso tra le tante bici vorrei chiedervi, quale sarebbe la misura di telaio adatta x me? Help me please.
  24. Ciao a tutti, vi pongo una domanda al volo. Ho messo insieme la mia fixed e ora mi rimangono solo i cerchioni-copertoni-camera d'aria. I miei cerchioni sono dei 700c con un profilo da 50mm, e una larghezza interna di 13mm nel dettaglio: http://www.quellabicycle.com/quella-2013-50mm-deep-v-fixed-gear-single-speed-wheel-set-black ho preso dei copertoni Kenda da 700x28 (http://www.ridewill.it/p/it/kenda-987280107-copertura-k193-kwest-28-trekking-slick-700x28-marrone/31266/) passando dal meccanico per comprare le camere d'aria, e fornendogli i dettagli del copertone 28x622 (700x28c -28x 1-5/8x1-1/8) mi ha dato dei 700x19-23 valcola 80mm non mi avrebbe dovuto dare dei 700x28-32??? dite che è meglio che li vada a cambiare o posso tranquillamente montarli che non cambia tantissimo?
  25. Si ok, le mie proporzioni fanno cagare, gambe lunghe e tronco corto. Ho utilizzato il calcolatore online di cyclinside per sfizio (fino ad adesso avevo guardato solamente il cavallo per l'altezza del telaio) per vedere anche le altre misure del telaio. Secondo il calcolatore l'orizzontale è 54,5... Ora mi chiedevo: secondo voi quale sarebbe un buon compromesso (non posso farmi fare un telaio su misura)? Conviene dare più importanza all'altezza o magari sacrificarla un po' per avere un telaio più corto? In questo ambito io non so veramente niente. Vi riporto le mie misure da troll: ALTEZZA: 185 cm TRONCO: 63 cm CAVALLO: 91.5 cm (91*0.645=59) BRACCIO: 65 cm SPALLE: 47 cm (inutile dirvi che le misure sono indicative e non precise al mm...)
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .