Lagrange

SILVIO SHOW

156 posts in this topic

La cosa che mi preoccupa seriamente è che ancora mi faccia ridere anche se di disperazione...credo che in italia non riusciamo a prendere la politica seriamente, e non che ci sia tanto da prendere seriamente ma nemmeno a riderci sopra 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo non riesco più a guardarlo, nemmeno più a riderci su, ci ho provato ma quando dopo 10 secondi ha detto che è stato costretto a scendere in politica mentre il suo progetto in realtà era costruire tre ospedali per i bambini dei paesi poveri ho avuto la ri-conferma che ci meritiamo tutto e pure di più

 

ah dimenticavo ovviamente ho cambiato canale

 

ah ri-dimenticavo il teatrino è quello che voleva e domani sta davvero al 30%

Edited by Tommy the Pariah (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me se lo potevano risparmiare, non mi è piaciuto soprattutto per il tono scherzoso con cui è stato preso l'intero programma dall'inizio. Ci voleva un'intervista fatta a modo, domanda-risposta, non quei monologhi.

Unica nota degna di merito, il secondo intervento di travaglio. 

Però non capisco molto il discorso che "ci meritiamo tutto e di più". Non è vero, e dobbiamo andare a votare (non per lui, ovvio) per dimostrare che non è così.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però non capisco molto il discorso che "ci meritiamo tutto e di più". Non è vero, e dobbiamo andare a votare (non per lui, ovvio) per dimostrare che non è così.

 

te lo riassiumo in breve perchè è tardi ;), in uno qualsiasi degli altri paesi del così detto primo mondo, sto ciarlatano dopo le dimissioni del 96 e tutte le promesse della televendita del 1994 sarebbe sparito all'estero come il suo illustre predecessore o finito in galera ;) è il 2013, passati attraverso 2 milleni e tre decenni e siamo ancora qui punto a capo a fare le comiche in tv mentre la gente si da fuoco in piazza

Edited by Tommy the Pariah (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, io sulla parte del lapsus bancario con relativa sbugiardata nei successivi trenta secondi mi sono per un momento seriamente chiesto se non avessi sbagliato canale e fosse magari uno di quei film sui processi eclatanti. 

 una cosa così





ma con meno carisma, ecco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'effetto sull'immagine di B. non dipende dal taglio con cui doveva essere affettato (vi aspettavate davvero che "morisse" in scena!?), dalle vaccate che ha tirato o dal fatto che ha ottenuto il teatrino che voleva.
Ad un osservatore serio, sano di mente ed intellettualmente onesto, appare chiara l'indecenza di quest'uomo. 

Purtroppo, dei suddetti, in Italia il tasso è ancora pietosamente basso.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ragazzi, sono nato a Palermo.

sai che non l'ho capita?

 

 

i pezzi migliori comunque sono stati quelli di: "dell'utri è una bravissima persona" a momenti spaccavo il computer da cui lo guardavo in streaming, e "la standa è andata male per colpa dei comunisti", a un certo punto mi aspettavo che scendesse dalla sedia (dire "si alzasse in piedi" sarebbe stato un parolone) e gridasse:"VINCERE, E VINCEREMO!!"

p.s. ma quanto è stupido santoro? e domani avrà veramente il 30%!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ragazzi, sono nato a Palermo.

sai che non l'ho capita?

disse (cito a memoria): "Dell'Utri è una bravissima persona, l'unica colpa che ha è di essere nato a Palermo". Ai confini della realtà.

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.