Search the Community

Showing results for tags 'front'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 6 results

  1. Terzo progetto di Front rack, dopo quello in legno e quello con tondino pieno da 8mm ecco quello di ferro con tubi da 12mm, trovati al Leroy Merlin. Per ora ho fatto il progetto e tagliato i tubi, appena avrò saldato tutto con l'aiuto di un amico (dotato di saldatore) avrete le immagini definitive. Nulla in particolare da dire, parlano le immagini, se avete domande fatele:
  2. Torpado Klunker

    Questo è il mio mostro finito : Telaio:Torpado cruiser (modificato con asola per staffa contropedale , fori porta borraccia,rinforzo tubo sterzo e saldature rinforzate sugli obliqui) Forcella:no brand,escursione 70 mm ,acciaio Ruote:26" cerchi Beretta,mozzo ant. Miche magnum,post. contropedale Velosteel 18t Manubrio:TNT tuning (quello per il Booster) Attacco:no brand da BMX diametro 22,2 Guarnitura:Fsa dyna drive Corona:Snail 38t Catena:kmc da BMX Pedali:VP flat Reggisella:Brn Sella:San Marco Rolls Freno:Shimano
  3. Ciao a tutti, vi presento il mio front rack artigianale prodotto in collaborazione col mio amico/vicino di casa che mi ha aiutato a sverniciare il Maffioletti e a fare tanti altri lavori in garage. Il cesto deriva dall'elaborazione di un vecchio porta bottiglie dell'IKEA, smontato, segato e rimontato con quella forma. È stato fissato alla forcella tramite una piattina di acciaio tagliata a metà e forata, con l'avanzo ci ho fatto il fermo avvitato al foro della forcella e fermato da una vite da legno sulla cassetta, opportunamente piegata come vedete in foto. Sul fondo metterò un piano di compensato da 1cm trattato con spray plastificatore. Le foto direi che valgono più di mille parole.
  4. Ciao a tutti sono nuovo sul forum, e volevo chiedere a tutti voi (visto che di sicuro ne sapete più di me) cosa ne pensate di questa bicicletta della Carraro ossia la comp r 29 (vi lascio il link se volete guardarlahttp://www.ruotapiu.it/index.php/product/carraro-comp-r-29/#.VZjuye1yzqD). Secondo voi come bici in che categoria si potrebbe inserire? Cioè con questa bici con quello che monta cosa potrei fare e su quali terreni posso andare? Grazie mille. :)
  5. allora: ecco come ho realizzato passo passo (a mio modo) il front rack per il Rossin () partito da un portapacchi posteriore per passeggione, ho dovuto segare e adattare un paio di snodi, e saldarne altri per rendere un blocco unico con l'unico perno mobile il fissaggio al foro del freno dopo questo lavoro, ho dovuto ridurre i perni di appoggio a uno solo e creare un modo per poterlo agganciare alla forca che non dipendesse dal mozzo (voglio poterlo mettere sul Sannino Crono o su Rossin) senza fare mille passaggi, e dal ferramenta ho trovato quelle fascette gommate perfette. Poi ho adattato delle piastrine di acciaio. La vite che si innesta nel foro del freno è saldata a una linguetta mobile, e il controdado è lo stesso del freno (Miche in questo caso) (arriva la parte 2°..)
  6. Rùden: [dialetto veneto] Sostanza incoerente di colore rosso-bruno, prodotta dall'ossidazione del ferro a contatto con l'aria umida o con l'acqua. Sono un utente demmerda: non mi sono mai presentato (mi sono accorto tardi di doverlo fare) e non ho neanche mai presentato una bici in Gallery. Con questa spero di essermi (in piccola parte) redento. Da quando ho iniziato a seguire il forum, di bici sotto il culo ne sono passate tre: una più 'gnorante dell'altra; poi però ho trovato questa occasione (un grande grazie va alll'utente @psychonaut ) e mi ci sono buttato a capofitto. Di discussioni riguardo ai telai Vicini se ne sono fatte millemila, ma per me rimangono comunque delle onestissime bici (più o meno da palo) con geometrie mica male. Detto questo lascio parlare le foto. (siate spietati, ma non troppo) :D YA BLUDGERS! Telaio: Vicini Pista 56x56 Serie Sterzo: Ofmega Cerchio Anteriore: Ambrosio Formula (raggi saldati) Mozzo Anteriore: Gipiemme Pista Tubolare: Continental Giro Cerchio Posteriore: Fiamme Speedy (raggi saldati) Mozzo Posteriore: Campagnolo Record Pista Tubolare: Vittoria Atlanta Guarnitura: Campagnolo Pista Record 165mm 48t Movimento Centrale: Campagnolo Pignone: 15T Catena: Regina CX Pedali + Gabbiette: MKS Cinghietti: Christophe Neri Pipa: 3ttt 105mm Piega: 3ttt Pista 40cm Nastro: Velox Tressorex Nero Reggisella: questo sconosciuto! Sella: San Marco Laser per le altre foto (belle belle) provate a cliccare qui! AGGIORNAMENTO FRONT RACK (che poi è solo un cestino) ;)