crisbike

Situazione criterium

46 posts in this topic

La butto li senza troppi giri di parole.

Perchè le criterium scatto fisso stanno avendo una flessione nei partecipanti e non riscontrano lo stesso interesse di qualche anno fa?

solo colpa del ritiro della Red hook? 

avanti popolo!

Edited by crisbike (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, crisbike ha scritto:

La butto li senza troppi giri di parole.

Perchè le criterium scatto fisso stanno avendo una flessione nei partecipanti e non riscontrano lo stesso interesse di qualche anno fa?

solo colpa del ritiro della Red hook? 

avanti popolo!

Perche le mode sono passeggere

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, Aledisca ha scritto:

Specy merda! 

e chi non glielo dice ....è gia stato detto?

1 ora fa, andrea90 ha scritto:

Perche le mode sono passeggere

si quello puo essere ma da un anno all'altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, white-scorpion ha scritto:

il livello è salito così tanto che alle gare ufficiali si presentano pro o presunti tali e i "normali" non riescono nemmeno a chiudere la gare perchè doppiati.

alle gare B metà dei partecipanti rallenta volontariamente in qualifica per non finire in gara A e poi ruba le caramelle ai neofiti che si vedono passare dagli stessi che nelle prove arrancavano...

le gare non ufficiali non soddisfano più perchè ci si è abituati bene (transenne, pacco gara, premi, asfalto pulito, ecc...)

la moda è passata oltre e la marea di neofiti che si buttavano nella mischia non ha più voglia di rischiare con curve al limite, skiddate a caso prima delle curve e crampi alle orecchie.

 

forse sono un po' cinico ma 6 anni fa' avremmo pagato oro per avere una gara a settimana, quest'anno con una al mese si è fatto fatica a riempire le griglie di partenza

 

quoto nel senso letterale del termine ovvero condivido parola per parola quello che ha scritto qui il gallo.

 

detto questo le due che ho fatto quest'anno (aosta e pogliano) nella loro diversità sono state molto molto belle e  di mio ho percepito belle vibrazioni sia da chi correva sia da chi era lì soltanto a vedere. E' la classica post sbornia da successo che regala comunque ottimi frutti a chi si è sempre messo il numero sulla schiena con la giusta attitudine

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, white-scorpion ha scritto:

il livello è salito così tanto che alle gare ufficiali si presentano pro o presunti tali e i "normali" non riescono nemmeno a chiudere la gare perchè doppiati.

Gara di Ravenna cat A finita in 7 sui 18 partenti, 11 doppiati,  di cui 5 sono elite in attività... 

La B é un pelo messa meglio ma comunque uno che non si allena per il verso almeno un anno non ha speranza di fare nemmeno metà gara. 

La bolla é un po' esplosa, si chiama gente che fino a ieri correva o corre per portare il risultato e quindi "visibilità" ed é finito il gioco per chi si vuole avvicinare. Chi magari si allenava lavorando o per passione non ha più molto spazio e chi dice <proviamo> desiste facilmente! 

(Poi oh, c'è chi se le fa tutte non finendole o finendo perennemente male, ma quello si chiama masochismo)

Edited by Thelorleo (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

altro problema è che ormai il 2% di quelli che le corrono viene dal ciclismo urbano ed una percentuale ancora minore ha mai corso un'alleycat vera (no, amico, quella a casalpusterlengo non conta...). Ecco, il problema è anche quello: la crit velocizzava e metteva su circuito quello che per molti è il quotidiano in città, di conseguenza nei primi anni io non ricordo di aver mai visto un incidente in una crit... Poi son arrivati i fenomeni del wattaggio "con volata da 60 all'ora ma che in un alleycat in città le prenderebbero sonoramente da quattro alcolizzati" (citazione ancora immensa e validissima del buon @Dens ) ed ecco che vai solo veloce ma non hai la tecnica di guida così evoluta, il che porta a schianti costanti... eccezion fatta per pochissimi come augusto reati e fagiano che venendo dalla mtb hanno una sensibilità sopraffina e "se provi a seguirli in curva, semplicemente muori" altra pregiata cit. questa volta di @bludado che se non sbaglio un paio di crit le ha corse (mi pare eh...) :D

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, white-scorpion ha scritto:

il livello è salito così tanto che alle gare ufficiali si presentano pro o presunti tali e i "normali" non riescono nemmeno a chiudere la gare perchè doppiati.

alle gare B metà dei partecipanti rallenta volontariamente in qualifica per non finire in gara A e poi ruba le caramelle ai neofiti che si vedono passare dagli stessi che nelle prove arrancavano...

le gare non ufficiali non soddisfano più perchè ci si è abituati bene (transenne, pacco gara, premi, asfalto pulito, ecc...)

la moda è passata oltre e la marea di neofiti che si buttavano nella mischia non ha più voglia di rischiare con curve al limite, skiddate a caso prima delle curve e crampi alle orecchie.

 

forse sono un po' cinico ma 6 anni fa' avremmo pagato oro per avere una gara a settimana, quest'anno con una al mese si è fatto fatica a riempire le griglie di partenza

 

hai centrato in pieno il problema, nel senso che anche io la penso proprio come te, a riprova di ciò in gare come Crespi o la Criterium dei ponti ,dove non ci voleva la tessera per partecipare non si è presentato nessuno di nuovo ,questo vuol dire che molti non si avvicinano proprio a causa dell' alto livello anche della B che dovrebbe essere una propedeutica o per chi usa la bici come stile di vita e non come sport in senso stretto, e nelle A anche li il livello è diventato altissimo in quanto prima si cimentavano quelli che facevano solo scatto fisso e poco altro adesso ci sono veri pro della bicicletta a 360 gradi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Thelorleo ha scritto:

Gara di Ravenna cat A finita in 7 sui 18 partenti, 11 doppiati,  di cui 5 sono elite in attività... 

La B é un pelo messa meglio ma comunque uno che non si allena per il verso almeno un anno non ha speranza di fare nemmeno metà gara. 

La bolla é un po' esplosa, si chiama gente che fino a ieri correva o corre per portare il risultato e quindi "visibilità" ed é finito il gioco per chi si vuole avvicinare. Chi magari si allenava lavorando o per passione non ha più molto spazio e chi dice <proviamo> desiste facilmente! 

(Poi oh, c'è chi se le fa tutte non finendole o finendo perennemente male, ma quello si chiama masochismo)

si prima era piu una gara per appassionati ora è diventata troppo pro e molti appassionati si sono allontanati e i neofiti non si avvicinano piu....secondo me ci vogliono diverse regole per cambiare un po le cose

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusatemi io non ne so nulla, ma non è che manca una categoria Criterium (magari prima ricoperta se non in toto almeno in parte dalla RHC) dove i PRO possono "scatenarsi" e portare alla ribalta relativi sponsors, lasciando spazio a circuiti "minori" per chi vuole approcciare questa disciplina senza il gancio rosso in bocca ? 

Edited by KrudoIntegrale (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, white-scorpion ha scritto:

il livello è salito così tanto che alle gare ufficiali si presentano pro o presunti tali e i "normali" non riescono nemmeno a chiudere la gare perchè doppiati.

alle gare B metà dei partecipanti rallenta volontariamente in qualifica per non finire in gara A e poi ruba le caramelle ai neofiti che si vedono passare dagli stessi che nelle prove arrancavano...

 

 

3 minuti fa, KrudoIntegrale ha scritto:

Scusatemi io non ne so nulla, ma non è che manca una categoria Criterium (magari prima ricoperta se non in toto almeno in parte dalla RHC) dove i PRO possono "scatenarsi" e portare alla ribalta relativi sponsors, lasciando spazio a circuiti "minori" per chi vuole approcciare questa disciplina senza il gancio rosso in bocca ? 

era lo spirito per cui si era creata la classica "finale B" ma il buon @white-scorpion ha già spiegato perfettamente come è andata a finire... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, riky76 ha scritto:

 

era lo spirito per cui si era creata la classica "finale B" ma il buon @white-scorpion ha già spiegato perfettamente come è andata a finire... 

Si avevo capito, dicevo che se i pro avessero un circuito a parte rispetto agli altri comuni mortali (e per circuito intendo proprio gare differenti in posti differenti in date differenti) non penso che ci siano Pro tanto "odiosi" da imbucarsi in gare da "poveracci" per fregare la coppa Cobram... o lameno spero :4_joy:

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.