SleazyCriss

Scarpe spd da commuting

151 posts in this topic

@999marti Per scarpe un minimo da "ufficio" io sto valutando le exustar stelvio 705. Costano un po di più rispetto alle grynd ma a mio avviso sono migliori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Pagate 95€ le chrome kurks spd in negozio fisico.

 

Le giro su amazon costano 99€.

 

Come ho già detto in altri post, il miglior acquisto ciclistico del 2014.

 

Bhò su ebay le giro le porti a casa per una 60ina di €. Comunque si per quel prezzo le chrome sono state un affare, anche se non mi esaltano troppo come look!

 

 

A me proprio non piacciono le Chrome (il modello in particolare, e tutta la linea in generale), non le metterei mai. Ma parlando di gusto estetico e stile personale, è una cosa completamente soggettiva. Ad esempio io non metterei mai una Vans nemmeno sotto tortura, a molti piacciono

 

Per me ho preso quando erano in offerta su CRC le DRZ Ovis http://www.chainreactioncycles.com/it/it/scarpe-ovis-con-attacco-spd-dzr-2014/rp-prod119745

A mio giudizio tra tutte sono quelle che si notano di meno e non sembrano una sneaker o uno scarponcino da trekking. Certo sono scarpe sportive, ma le ho messe anche ad andare in ufficio e non mi hanno buttato fuori :)

Per quanto riguarda la robustezza e la durata non ho feedback perché le uso pochissimo (perché uso pochissimo la bici per commuting)

 

Il giorno che faranno le Clark con spd fatemi un fischio :))))))))

 

EDIT: a chi ha segnalato http://quocpham.com , che non conoscevo, va la mia eterna gratitudine. Il giorno che mi darò al commuting urbano in bici in modo sistematico, le terrò in considerazione

Edited by Pinkus (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Scaf0, dai... non scherziamo :-D Un conto e' andare in ufficio vestiti decentemente un conto e' dover essere eleganti. Se devo mettermi abito e cravatta come scarpe metto queste:OxfordPlain.jpg

 

 

e non c'e' verso di farci stare le tacchette sotto...

Edited by 999marti (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@999marti hai pienamente ragione ma cercavo una via di mezzo che mi permettesse la tacchetta senza avere una sneaker o similginnastica. Per lavoro dovrei essere giacca e abito, già sforo vestendo "casual" (che cazzo vuol dire poi) ma la sneaker é fuori luogo. Da qui le exustar che costano (in offerta su planetx) meno delle chrome e per le mie esigenze sono più adatte. Certo che la soluzione definitiva ( anche in rapporto alla spesa) sono le shimano mt o altre mtb comode con cambio scarpe in ufficio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro se devi andare con l'abito e incravattato, le scarpe sono l'ultimissimo dei problemi. Anche nell'ipotesi di cambiare scarpe in ufficio, arriveresti ridotto una merda (pantaloni stropicciati e/o sporchi, ascelle pezzate, ecc.). In quel caso l'unica è potersi cambiare completamente, oppure utilizzare mezzi pubblici o auto

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E questo è il principale problema che io ho risolto con vestiario tecnico ( intimo e jersey) durante il viaggio con pulizia e cambio all'arrivo. Gran sbattimento dovuto alla volontà di muovermi quotidianamente in bici (tranne sotto diluvi -monsoni neve) nel tragitto casa-lavoro ( 10 km andata +10 ritorno)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella mia esperienza anche andando con l'abito non è che necessariamente arrivo al lavoro pezzato e stropicciato. Basta non andare a bomba.... E poi io devo fare 5km da casa alla stazione e poi altri 5 da stazione a ufficio. Stando un pelo attenti non fai neanche a tempo a sudare....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fyi

600c_Black-1.jpg

 

New Balance ha presentato lil primo febbraio una linea dedicata al cycling. Non credo abbiano attacchi, ma gomme di particolari mescole. A seconda del modello offrono features tipo strap per i pantaloni, nascondi-lacci, dettagli riflettenti, ... C-Series le hanno chiamate (con grandissima fantasia).

Piacciano o meno, sono il segno chiaro che le aziende stanno dedicando risorse a una fetta di mercato che si sta evidentemente rivelando profittevole.

La cosa buona è che non se le sono disegnate in casa, ma hanno coinvolto Shugo Moritani e Tokiobike

 

NB-TB-collab-600c-lead1.jpg

 

Anche Nike aveva fatto qualcosa di decente, tipo le Waffle qui sotto (ma forse non sono in produzione, mentre di Nike Spd a mio avviso indecenti per un over-23 ce n'erano e probabilmente ce ne sono):

NIKE-SPD_2_credit_Sara_Naim.jpg

Edited by Monkeii (see edit history)
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

giusto per aggiungere feedback, ho provato le truck pro (l'ultima versione, prese meno di un anno fa) montata la tacchetta shimano, sporgeva di un mm buono, rimesse nella scatola e rispedite al negozio.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sà che vojo le quock pham tourer anche se non ho la bicicletta

giusto per fare il figo

Share this post


Link to post
Share on other sites

scarpa_vittoria_vintage_nera.jpg

A me piacciono le Vittoria 1976, con tacchette personalizzabili. made in italy, le preferisco alle kursk o chrome.

 

Costano sui 130€, ma in azienda c'è l'outlet e costano la metà.

 

Se passo in zona mi fermo di sicuro ( e ci sono passato più di una volta quando abitavo a Milano, meeerde...)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.