angelodigiacomantonio

Dubbio esistenziale sulla fissa...consigliatemi!

22 posts in this topic

Ciao raga,

 

vi scrivo perchè cerco consiglio in voi e spero possiate aiutarmi a chiarire questi miei dubbi esistenziali sulla fissa.

 

Quest'estate mi innamorai di questo nuovo tipo di bici, inizialmente attratto dalla linea semplice e dai colori fighi, pensai quindi di cominciare a costruirne una, così d'impulso e senza troppe pretese, spendendo poco e guardando solo all'occhio (ah...com'ero ingenuo)!

 

Alla fine la bici è venuta su discretamente e dopo le prime pedalate questa nuova sensazione di girare mi ha preso veramente tanto e, dopo interi pomeriggi sul vostro forum, gallery e posts, il mio livello di cultura in questo campo si è alzato abbastanza, cominciando a far caso al significato delle geometrie, delle misure, dei materiali...insomma è come se la mia prima fixed ora non mi piacesse più, non fosse più adatta e mi è venuta voglia di farmene una con i controcazzi.

 

Perchè? Beh...la mia idea principale è quella di recuperare un pò la forma fisica (tra ufficio e università sto fin troppo seduto e quindi voglio muovere un pò il culo); ciò siginfica macinare Km e la mia attuale fissa non penso sia adatta allo scopo.

 

Una BDC mi sembra più adatta allo scopo ma il fascino e le sensazioni della fissa sono uniche....è qui che parte il mio dubbio: posso fare con la fixed le stesse cose che farei con una BDC? Quali sono i pro e i contro? 

 

 

Datemi qualche consiglio :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io la bdc l'ho comprata sabato scorso, xo è da marzo che pedalo in fissa e ci ho fatto + di 3000 km la stagione scorsa.

se non vai a incastrarti su salite da incubo e relative discese con la fissa puoi benissimo allenarti e farti dei gran giri (i professionisti la usano molto ad inizio stagione)

Share this post


Link to post
Share on other sites

quali sono state più o meno le andature dei tuoi percorsi e che quanti  km facevi mediamente nei tuoi giri?

 

Avrei in mente anche di adattare il setup del rapporto in base al percorso che vorrei fare...la discesona con la fissa l'ho sempre vista come una sfida che voglio riuscire a padroneggiare (in questo momento ho un freno anteriore ma appena avrò una certa padronanza lo butto via!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io abito in una zona abb collinare, il freno anteriore l'ho sempre tenuto (e sui tornanti in discesa usato)

 

mediamente uscite di 80/90 km con media attorno ai 30 km/h

 

all'inizio per imparare usavo un 42-16, poi quando ci ho preso la mano (e la gamba) ho messo un 42-13.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io abito in una zona abb collinare, il freno anteriore l'ho sempre tenuto (e sui tornanti in discesa usato)

 

mediamente uscite di 80/90 km con media attorno ai 30 km/h

 

all'inizio per imparare usavo un 42-16, poi quando ci ho preso la mano (e la gamba) ho messo un 42-13.

 

 

Diciamo che siamo nella stessa situazione...non ho mai visto la tua fixed...l'hai presentata in gallery? 

 

Scusa ma se posso vorrei prendere qualche spunto ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ora sono dal cell e non posso mandarti il link però cerca "gigante buono" x la prima e "goffredo" x la seconda. Sono una rossin convertita e un pista artigianale su misura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao raga,

 

vi scrivo perchè cerco consiglio in voi e spero possiate aiutarmi a chiarire questi miei dubbi esistenziali sulla fissa.

 

Quest'estate mi innamorai di questo nuovo tipo di bici, inizialmente attratto dalla linea semplice e dai colori fighi, pensai quindi di cominciare a costruirne una, così d'impulso e senza troppe pretese, spendendo poco e guardando solo all'occhio (ah...com'ero ingenuo)!

 

Alla fine la bici è venuta su discretamente e dopo le prime pedalate questa nuova sensazione di girare mi ha preso veramente tanto e, dopo interi pomeriggi sul vostro forum, gallery e posts, il mio livello di cultura in questo campo si è alzato abbastanza, cominciando a far caso al significato delle geometrie, delle misure, dei materiali...insomma è come se la mia prima fixed ora non mi piacesse più, non fosse più adatta e mi è venuta voglia di farmene una con i controcazzi.

 

Perchè? Beh...la mia idea principale è quella di recuperare un pò la forma fisica (tra ufficio e università sto fin troppo seduto e quindi voglio muovere un pò il culo); ciò siginfica macinare Km e la mia attuale fissa non penso sia adatta allo scopo.

 

Una BDC mi sembra più adatta allo scopo ma il fascino e le sensazioni della fissa sono uniche....è qui che parte il mio dubbio: posso fare con la fixed le stesse cose che farei con una BDC? Quali sono i pro e i contro? 

 

 

Datemi qualche consiglio :)

Io parlo per esperienza personale: ho cominciato a pedalare su una fissa che (come un coglione) comprai nuova e già montata. Successivamente ne ho costruita una scegliendo e montando tutti i componenti. Successivamente ho preso una vecchia bdc da eroica e mi sono appassionato per passare poi ad una moderna in carbonio. Dove puoi arrivare con una bdc con una scatto fisso te lo dimentichi (es. passo dello spluga, mortirolo, muro di sormano) e anche in discesa saresti molto limitato. Per girare in città e per percorsi più o meno pianeggianti invece la scatto fisso la considero insostituibile! Ora mi ritrovo con 2 passioni e pieno di biciclette :D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sei allenato ci fai quello che vuoi tranne le GF. Se non sei allenato ti allena.

E poi è divertentissima, faticosa ma divertentissima.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io abito in una zona abb collinare, il freno anteriore l'ho sempre tenuto (e sui tornanti in discesa usato)

 

mediamente uscite di 80/90 km con media attorno ai 30 km/h

 

all'inizio per imparare usavo un 42-16, poi quando ci ho preso la mano (e la gamba) ho messo un 42-13.

 

 

Diciamo che siamo nella stessa situazione...non ho mai visto la tua fixed...l'hai presentata in gallery? 

 

Scusa ma se posso vorrei prendere qualche spunto ;)

 

 

Se sei allenato ci fai quello che vuoi tranne le GF. Se non sei allenato ti allena.

E poi è divertentissima, faticosa ma divertentissima.

 

dens, so che parli con assoluta coscienza di causa, ma non mettiamo false speranze a chi nonn le ha.

Io vicino a casa ho salite di tutti i tipi e salitelle che con la bdc mi bevo ascoltanto l'iPod spensierato mai e poi mai mi sognerei di fare in fissa, anche con il mio attuale agile 43-17.

 

Per come la vado io la fissa è il top in città (e te credo sennò manco eravamo qui a parlare) ed è una eccellente alternativa per tutti i percorsi pianeggianti, dopodichè stop fine... dallo scatto fisso a oggi ci sono stati 100 anni di evoluzione ciclistica mica per nulla no?

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sei allenato ci fai quello che vuoi tranne le GF. Se non sei allenato ti allena.

E poi è divertentissima, faticosa ma divertentissima.

Lo dice anche lui...

 

http://vimeo.com/38939567

Sei ossessionato dal portapacchi!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Se sei allenato ci fai quello che vuoi tranne le GF. Se non sei allenato ti allena.

E poi è divertentissima, faticosa ma divertentissima.

Lo dice anche lui...

 

http://vimeo.com/38939567

Sei ossessionato dal portapacchi!

Ahahah no che c'entra adesso!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Se sei allenato ci fai quello che vuoi tranne le GF. Se non sei allenato ti allena.

E poi è divertentissima, faticosa ma divertentissima.

Lo dice anche lui...

 

http://vimeo.com/38939567

Sei ossessionato dal portapacchi!

Ahahah no che c'entra adesso!

In ogni caso questo è un bellissimo portapacchi U_U

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Se sei allenato ci fai quello che vuoi tranne le GF. Se non sei allenato ti allena.

E poi è divertentissima, faticosa ma divertentissima.

Lo dice anche lui...

 

http://vimeo.com/38939567

Sei ossessionato dal portapacchi!

Ahahah no che c'entra adesso!

In ogni caso questo è un bellissimo portapacchi U_U

Bé di pista non posso di certo parlare ma coi portapacchi me la gioco :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavolate a parte, anch'io sono dell'opinione che con la fissa puoi fare tutto, ma non è la soluzione migliore, inutile girarci intorno.

Dipende poi dalla tipologia, con la convertita giravo molto di più che con l'attuale bici da pista, adesso uso praticamente solo la bdc riadattata per la città.

Se vuoi allenarti prendi una bdc usata anni 90,con 300€ trovi un buon mezzo che ti leva delle soddisfazioni.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.