Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content since 02/18/19 in all areas

  1. 29 points
    Oramai scrivo poco/nulla sul forum, ma questo non vuol dire che non mi faccia sempre piacere condividere con voi i miei piccoli progetti da salotto (nel senso che ovviamente sono bici fine a se stesse...non certo fatte per essere pedalate) Questo giro vi presento una bicicletta che ho da un pò, ma a cui non ho mai trovato il tempo di fare due foto decenti. Visto che l'altro giorno ci sono riuscito, eccovele. Telaio: Pelizzoli (Ciocc) Pursuit pista tubazioni Columbus Air – mai stato a catalogo per quanto ne sappia; veniva realizzato solo su richiesta specifica del cliente. Restaurato da Pelizzoli un paio di anni fa.Serie sterzo: Campagnolo C-Record Movimento centrale: Compagnolo C-Record Pista Reggisella: ovviamente Columbus Air Sella: Cinelli Volare SLX Guarnitura e corona: Campagnolo C-Record Pista Pedali: Campagnolo C-Record Pista TBS Pipa: Cinelli 1R in black Manubrio: Cinelli LA84 Pignone: Campagnolo Pista Ruota anteriore: non ne ho la più pallida idea. Sta bene con la Logos posteriore, quindi va bene (in realtà c'è meno differenza di colore rispetto a quanto appaia in foto) Ruota posteriore: Ambrosio Logos
  2. 22 points
    Onde evitare malintesi e teorie del complotto il motivo per cui non intendo continuare ad organizzare la LLL nel solito modo è che non me la sento di assumermi la responsabilità civile di farlo, la decisione è mia e solo mia e non ho assolutamente ricevuto pressioni ne da enti locali ne da enti sportivi per smettere. Al contrario enti locali e enti sportivi si sono dichiarati assolutamente disponibili a inquadrarla eventualmente in una qualche forma di ufficialità, chiaramente questo solo nel rispetto di leggi e regolamenti. Dato che a me non va di continuare ad essere organizzatore senza nessuna tutela ma non mi va nemmeno di trasformarla in una delle tante cicloturistiche o rando o quel che vogliamo semplicemente PER ME la scelta più coerente è chiuderla qui. Il motivo per cui non intendo assumermi la responsabilità civile di continuare alla solita maniera è che con numeri in crescita il rischio di incidenti aumenta, a quelli che pensano che intanto non succede nulla ricordo che abbiamo mandato almeno 6 partecipanti al pronto soccorso per, tagli, abrasioni, traumi cranici costole e clavicole rotte. Ricordo inoltre che in 6 edizioni almeno 4 persone estranee alla LLL sono state coinvolte in incidenti CAUSATI da partecipanti alla LLL, 3 frontali con ciclisti che non centravano nulla e una sciura a piedi investita da un partecipante, fortunatamente si sono rivelate tutte persone comprensive e si sono leccate le loro non gravi ferite. Uno di questi comunque mi ha trovato e mi ha contattato per chiedermi se poteva rivalersi su una qualche assicurazione perchè al momento non sembrava nulla ma lui si è ritrovato con una costola e un deragliatore rotti, anche lui persona sensata capito che non c'era modo di rivalersi su una qualche assicurazione ha lasciato perdere e si è pagato i suoi danni. Per inciso quei danni secondo me doveva pagarli il partecipante della LLL che lo ha messo sotto e che non so chi sia. Aggiungo che ad ogni edizione ormai ricevo iscrizioni di persone che mi mandano il loro numero di tessera ciclistica, che chiedono se il percorso è tabellato, che chiedono se ci saranno classifiche separate per categorie di età o per federazione, che chiedono cos'è un file GPX e cosa devono farci o ciliegiona sulla torta che manco fanno lo sforzo di mandarmi una mail semplicemente si presentano li e basta. Lo scorso anno 200 iscritti 248 partenti... non mi sembrano complicate le procedure di iscrizione eppure in 48 non hanno trovato il tempo o il modo di dirmi "Oh ci sono anch'io". Ultima considerazione c'è pieno di celoduristi con l'instagram potente e la gamba farlocca che puntualmente arrivano in lacrime, pallidi, al limite del buio o talmente sovreccitati per l'impresa della vita che rischiano di infartare dopo l'arrivo. Se nella Muzza invece che @noodles, giovane in gamba e supportato da un gruppo solido ci finiva il tipo che non riusciva a sganciarsi dai pedali all'arrivo da quanto era cotto è probabile che lo scorso anno avremmo avuto il primo cadavere da ripescare e sinceramente me lo risparmio volentieri. Il modo di fare le cose legali passa da soldi, cartellini, visite mediche, giudici e compagnia bella; il modo di farle "alla nostra maniera" passa per la fiducia di chi organizza in chi partecipa e sinceramente negli ultimi anni ho visto partire e arrivare decine di persone di cui non riesco a fidarmi. Sprovveduti totali che partono per la LLL perchè fa figo ma che di cosa sia la LLL non hanno capito un cazzo e questi sono bombe innescate pronte a far danno, decine di bombe innescate! Per tutti il percorso rimane e la Roubaix la oganizzano tutti gli anni fondamentalmente io non servo più, chissà magari avremo una LLL 2.0 che si organizza da sola o magari semplicemente finirà tutto così. Ripeto GRAZIE A TUTTI E' STATO BELLO!
  3. 19 points
    A prima vista non dirà nulla, ma oggi per me è #newbikeday, di nuovo. Dovevo mandare in pensione quel Cannondale CX9 (qua quando era nuovo) disastrato che ho usato per quasi tre anni come bici da città, commuting, bevute, garette, giri semiseri e molto altro. Tra la forcella crepata, il telaio bollato ovunque e altre magagne arrivate nel corso del tempo e quindi ho optato per qualcosa di più appropriato. Ne è uscito fuori un mostro. Grossa, neanche troppo pesante, è stato un parto, tra trovare il telaio giusto, adattare i pezzi, montarli al meglio. E' tipo l'Hummer delle bici. Frameset Cannondale mtb anni 90, modello preciso non lo so, con la leggendaria forcella Fatty Montato 1x11 con guarnitura Shimano a caso, comando XT, cambio SLX e cassetta XT Freni vbrake Shimano a parallelogramma Reggisella Itm Millenium con sella Fabric Cell (mai provata sella più comoda, per la città beninteso) Ruote da 26 con cerchi Mavic e gomme Vittoria Tattoo Light da 2.3 Portapacchi alu che presi in Australia a cui modificai il suo attacco difettoso a suon di porchi e bestemmioni che però ha retto pure la mia ex seduta sopra Para top tube Skingrowsback (aussie rulez) Prossimamente foto migliori e un aggiornamento sul cockpit, in attesta di trovare una posizione un po' più sportiva.
  4. 15 points
  5. 15 points
    Ciao a tutti, tempo fa un amico ha messo in vendita questo Benotto e, dato che mi sembrava interessante, me lo sono preso! Come sempre non mi piacciono i lavori semplici! Le condizioni non erano proprio strepitose (e la forcella era sbagliata) ma ero convinto che con un po' di lavoro avrei potuto ottenere un buon risultato! Controllando la scatola ho appurato che era un Benotto 3000, in una particolare colorazione, con attacco manettini aero, passaggio cavi interno, vecchie grafiche (quindi al massimo 85), fatto da un telaista (non so chi sia) che di Benotto ne ha fatti pochi (ho pure un Moser fatto da lui)! Girando le bancarelle dell'eroica ne ho visto un altro uguale: stessa colorazione, stesse grafiche, stesso telaista ma non in versione aero. Il proprietario della bancarella mi ha detto che apparteneva ad un signore che nel 85 la usava in una squadra dilettantistica. Ho quindi immaginato che fosse una particolare colorazione fatta proprio per quella squadra corse dilettantistica. Ma non voglio tediarvi ulteriormente con altre chiacchere e passo a qualche foto! Recuparata la forcella ho mandato tutto da Pellizzoli che, come sempre, ha fatto un ottimo lavoro! Il colore è leggermente più chiaro e le decals sono un po' più scure ma mettendo tutto sulla bilancia direi che il risultato è davvero buono! Tutto ricromato, riparato un pendino maltrattato (c'era il reggisella bloccato e il telaio è stato messo in morsa), sistemato (non perfettamente) l'innesto per il cavo freno, colore nuovo, ripassati i filetti, il telaio era pronto per il montaggio! Dato che il telaio era del 85 e che stavo terminando un gruppo C-Record prima serie, quale miglior occasione! MONTAGGIO: - telaio Benotto 3000 aero e forcella Benotto 3000 (prima serie, la seconda ha il cuore nei rinforzi) - MC Campagnolo C-Record 70SS da 109 (quindi prima serie) - SS Campagnolo C-Record prima serie - Guarnitura Campagnolo C-Record logo inciso PAT 84 - Pinze freno Campagnolo Cobalto e leve freno dedicate - Manettini Campagnolo C-Record Retro Friction - Cambio Campagnolo C-Record PAT 85 e deragliatore prima serie - Cerchi Fir Quasar, raggi Alpina sfinati, mozzi C-Record - Catena Regina Superleggera e ruota libera Regina CX - pipa 3TTT Record e piega 3TTT Superleggera - Reggisella Campagnolo C-Record prima serie e sella Selle Royal Super Contour - vite stringisella Campagnolo patent - nastro manubrio 3TTT Cello bianco perla - Portaborraccia e borraccia Cobra Profil - Pedali Campagnolo C-Record prima serie e cinghietti Super Sport - Tubolari Rally
  6. 15 points
    Telaio Pista misto acciaio e carbonio , i tubi sono columbus spirit e life con dei tubi speciali fatti da Columbus per Ferriveloci per i foderi bassi , super ciccioni , il telaio è leggerissimo leggero e performante , con serie sterzo cane creek 110 e collarino reggisela carbonio , la forcella è pista leggera columbs conica , piantone dello sterzo da 44 , nelle foto del montaggio la bicicletta completa di pedali pesa meno di 6,5 kg , insomma una bomba , per chi non sapesse chi sia Paolo Paciucci andate a vedere i lavori con Fabricacycles e Ferriveloci . Le parti in carbonio sono il verticale e l'obliquo del triangolo posteriore e la forca ( ma quello so sapevate ) . Cosa*: Telaio, forcella , ss e collarino Tipologia: pista Marca: Paciucci Modello: colorazione bauhaus pista Taglia / misura: 53x51 Dettagli tecnici: porn , battuta posteriore 130 Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: nessuno Smembro: noPrezzo*: 800 ( ho chiesto a Paolo quale fosse una cifra onesta ) trattabili sempre ma poco Costo e tipologia spedizione*: 15 tracciato in tutta Italia Precedenza*: primo in coda / ritiro a mano Riva del Garda In vendita su altri canali*: no preferirei stesse in patria Se qualcuno fosse interessato all'accoppiata con il fratello strada mp e ne parliamo .
  7. 15 points
    ah davvero? allora ruote ancora mejo! e qui parliamo di masi by un certo @T'omby ... tutti a casa proprio e Riccardone che applaude
  8. 13 points
  9. 12 points
    Cia a tutti di nuovo vi ho gia scritto due parole sulla mia esperienza a cui aggiungo 1 anno a girare per dublino su una BLB blue d acciaio acquistata e poi rivenduta lì (poi metterò una foto anche di quella) con alcuni ragazzi conosciuti che facevano i deliverloo su delle bici da pista e vi giuro mezzi pazzi velocissimi quasi criminali E poi mi sono comprato questo frameset Telaio DOLAN PRECURSA gun metal taglia 56 Serie sterzo e forcella carbonio ALPINA anche reggisella Alpina Movimento miche + guarnitura miche advance 47 Pedali alluminio pagati poco su amazon (si sono rivelati un buon acquisto) cinesi Attacco manubrio Cinelli Vai 100mm +manubrio riser Cinelli pepper oro Manopole viole ODI (le adoro ) Straps VP Ruote miche pistard con pignone 14 Catena kmc Sella avevo comprato questa LIXada in carbonio (in foto ) pagata poco su amazon ma spaccata dopo giorni forse per orrore nel montaggio ora ne ho un altra Queste le foto di com era appena arrivata appena montata con il copertoncino giallo posteriore per rulli
  10. 12 points
    Telaio anni ‘90 preso dal caro “vecchio” bdiegoz (su bdc-forum), ho tenuto il colore originale perché era ben tenuto e mi piaceva e l’ho montata con Campa super record 11v e Fulcrum Racing zero (sia gruppo che cerchi trovati d’occasione qua e là). Una lama di telaio. Fantastico in discesa, reattivo in salita.... [/img] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  11. 12 points
    E sono ancora qua a scrivere... Oggi torna il ponc allroad dalla verniciatura e lunedì vado a prenderlo montato, ma non è questo il motivo del post. La verità è che è tutta colpa di @Alb che mi ha tentato taggandomi nel post di vendita di @psychonaut, poi Stefano (che è un signore) ha accettato di vendermelo nonostante non potessi pagarglielo subito, quindi un po' è anche colpa sua La morale è che oggi mi è arrivato questo, con "calma" lo monterò:
  12. 12 points
    Puoi chiedere di fare il moderatore su fixedforum, io prendo più o meno 1300€ netti, non sono tantissimi ma mi arrangio.
  13. 12 points
  14. 11 points
    prima che altri lo dicano, ti suggerisco di fare un giro sul mercato delle mtb usate e fare qualche ulteriore valutazione sul prezzo del frameset. Buona vendita.
  15. 11 points
    iscritto il 3 marzo 2009... eccoli qui i miei 10 anni... più rincoglionito di 10 anni fa, ma di sicuro più felice e con molti molti più amici
  16. 11 points
    Confermo coda dopo accordi in privato con Stefano
  17. 11 points
    Ovviamente nessun problema se il telaio ti fa cagare , comunque sia questo è un post di vendita quindi mi pare fuori luogo .
  18. 11 points
  19. 10 points
  20. 10 points
    Vecchio telaio corsa restaurato e personalizzato per un amico. Telaio in acciaio (suppongo gamma medio alta) con forcella in carbonio. Gruppo Athena 11V, ruote Campy Zonda3G, trittico Zipp. Peso della bici come in foto: 8,8kg ah... taglia 64!
  21. 10 points
    dì ancora una volta bike, ti sfido dì ancora una volta bike.... ezechiele ecc ecc ecc... ah, benvenuto ;)
  22. 9 points
  23. 9 points
    chiariamo il concetto di frullare però... fino a 110rpm di cadenza si tratta di buon passo agile, frullare è da lì in poi, almeno con la bici da pista, ANCHE in pista (guardatevi un inseguimento o una corsa a punti e poi capite che cadenza tengono)
  24. 9 points
    ci sono più dettagli del telaio? tipo che sostanza hanno usato per concepirlo
  25. 9 points
    capolavoro https://www.subito.it/biciclette/olmo-ultegra-10v-neoretro-steel-torino-286789024.htm
  26. 9 points
    Figa e pure vincente agi ultimi mondiali su pista.
  27. 9 points
    Salve a tutti. Da due settimane ho rispolverato il cx da battaglia...
  28. 8 points
    Vendo Telaio Paciucci Strada colorazione Bauhaus , i tubi sono un misto tra spirit e life , 53 orizzontale , 51 verticale 74° sella e 72,5° sterzo , forcella 3t fullcarbon conica 1/8 -1/4 , due sere sterzo la CK inset i8 e cane creek 110 full black , il motivo è perché hanno due stack height diverse e quindi permettono montaggio di diversi stem , mai cadute , il telaio è leggero , rigido bellissimo e performante . Per chi non conoscesse la maestria di Paolo vi consiglio di fare un giro su fabricacycles , e vedere i lavori fatti con Ferriveloci Cosa*: telaio, forcella , ss ( CK e CC ) collarino Thomson e reggisela Thomson elite 27,2 inline Tipologia: corsaMarca: Paciucci Modello: Strada Taglia / misura: 53x51 Dettagli tecnici: porn Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: nessuno Smembro: noPrezzo*: 1100 poco trattabili anche perché ho chiesto a Paolo quale potesse essere una cifra onesta per questo "usato" Costo e tipologia spedizione*: spedisco ovunque con 15 euro pacco tracciato Precedenza*: primo in coda / ritiro a mano Riva del Garda In vendita su altri canali*: no , per adesso , vorrei che stesse in patria Se qualcuno fosse interessato all'accoppiata con il fratello pista mp e ne parliamo
  29. 8 points
    La mia piccola collezione.. In questi ultimi tempi mi sono lasciato parecchio prendere dai componenti in titanio. A mio parere le migliori pipe a livello di linea sono la 3ttt pro titanio e la itm Krystal anche se quest'ultima è la più pesante.
  30. 8 points
    in realtà io diffondo solo il verbo di @Capiero e @FABIONE
  31. 8 points
    vabbe dai non ci lamentiamo, abbiamo tutte le fantastiche "unsupported adventures" da 60+ euro per traccia gps, sponsor pack e inserimento nella lista dei finisher!
  32. 8 points
    Grazie :) È sempre qui e la uso tutti i giorni in città! Comincia ad avere qualche graffio qua e là e dovrei cambiare sella e cerchi, ma non la cambierei mai con nessun'altra.
  33. 8 points
    Configurazione abbastanza definitiva. Resta variabile il manubrio, che cambia tra piega e riser a seconda di come mi gira. Borsa sottosella (vinta alla In to the gravel 2018, marca Kicking Donkey, veramente di ottima fattura) + Borsa da telaio from Aliexpress = Combo di borse mi consente di avere le tasche libere, nessuno zaino che mi faccia sudare la schiena, nessun merdosissimo portapacchi. Posso portarmi il pranzo a lavoro e liberare le tasche da smartphone, portafogli e via dicendo.
  34. 8 points
    @manco_travaglio @Aledisca @crisbike @white-scorpion tranquilli, finalmente la Ridòt potrà vantarsi di essere sopravvissuta alla Red Hook
  35. 7 points
  36. 7 points
    Intanto eccola!!! Gentile concessione di @psychonaut
  37. 7 points
    è un pô sfocata, ma lei si riconosce bene
  38. 7 points
    te la prendeva col reddito di cittadinanza......magari lo stato gli fornisce anche le H
  39. 7 points
  40. 7 points
    Un piccolo aggiornamento, con la nuova forca del Renesto e il rack di @Aldo pitturato e nastrato per attutire i colpi.
  41. 7 points
    Cambio set-up... So che meriterebbe di meglio ma ora va cosi... Modifiche: Mc tange 103mm Guarnitura+corona 48t factory5 Pipa nitto 90mm e test sul riserino 42mm (dell hill bombing me ne sbatto) che avevo ad ammuffire in garage.... Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  42. 7 points
    con i miei tempi di reazione da bradipo e l'insostituibile aiuto di @dariota eccovi accontentati ;)
  43. 7 points
    Ciao Dariota, quest'anno niente LLL, non ci va ne di andare avanti così ne di trasformarla in un banale cicloraduno, sono state 6 bellissime edizioni una più bella dell'altra ma non credo che ci sarà una settima. Ci si vede in giro per gravel, a presto.
  44. 7 points
    Io le riparo, non sono privo di 3/4 euro di una nuova, è più che altro una scelta "etica" legata allo spreco/inquinamento (è una botta mia) Con me ne porto sempre 2: una nuova e una riparata. Quella riparata è nel caso forasi una seconda volta o nel caso qualcuno rimanga a piedi e non ce l' ha gliela regalo. Comunque io almeno un paio di toppe me le porto dietro, mi è capitato di usare quelle grosse per riparare tagli nei copertoni.
  45. 7 points
    Ciao Bbelli, é lunedì e quindi presento. poi presento/aggiorno anche le altre. Intanto quella che ormai uso tutti i giorni: Lino Tempesta pista di inizio anni 80. Arrivato dalla Lituania col furgone (dio solo sa che cazzo ci facesse sta prelibatezza in mezzo a quei bevi-vodka) a fine giugno. Nel frattempo che arrivasse ho contattato Silvio (il figlio di Lino, saldatore nonché zio di guerciotti per chi fosse all'oscuro) che mi ha dato qualche informazione tipo le tubazioni, tipo il fatto che sia stata fatta su misura per un seigiornista di cui non mi ha rivelato l'identità, le tubazioni e che questo modello con il doppio scasso (vedere foto per capire) è stato prodotto solo in 6/7 esemplari. il montaggio è poco coerente con provenienza e anni ma a me FOTTESEGA LISTA: -telaio e forca: Lino Tempesta 53.5v x 54 o in columbus pl -mc e ss: dura ace 7600 e campagnolo mista -attacco e manubrio: pipa dura ace e riser generico random con nastro di tela -reggi e sella: dura ace (1ª gen credo) e flite titanium guarnitura: dura ace 7600 165mm con @Ceciocorona da 47t (bacini) catena: hkk vortex blu (bacini @fedep) ruote: dura ace 7600 su cerchi ambrosio nemesis tubolare a raggi saldati con pignone random da 15 pedali: suntour sprint
  46. 7 points
  47. 7 points
    Se non hai impellenza di monetizzare parliamone! (Seriamente)
  48. 7 points
    https://www.fixedforum.it/forum/topic/94711-lhummer-delle-bici-la-mia-nuova-cannondale-da-commuting/ It's new bike day!
  49. 7 points
    serenissssimo... a 42 anni giusto sabato mi son infilato nelle rotaie durante un alleycat e sbombato un marciapiede con il fianco destro... non pago qualche mese prima scendevo dall'alpe d'huez brakeless... il tutto non per vantarmi, sia chiaro, ma per dirti che per far cazzate non c'è età, anzi più vai avanti e meno dei giustificarti ;)
  50. 7 points
    è semplicemente ignorante in materia e non ha un minimo di gusto estetico, altrimenti quella pipa negativa l'avrebbe messa ma senza spessori. Non lo banno perchè spero in una risposta, ma credo che anche questo se ne starà alla larga dal forum, una gran perdita!!!! Cosa vi aspettate da uno con due aerospoke e catena rossa nel 2019??? Nel 2010 erano ambitissimi, appunto nel 2010....
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00