Ponz'n'roll

Restauro/conversione vecchia bdc

12 posts in this topic

Ciao ragazzi, forse c'è già una discussione di questo tipo.. Ho provato a cercare ma non ho trovato.. Nel caso mi scuso..

Dunque.. Il punto è, visto che la mia fissa unieuro fa cagare e perde pezzi, pensavo di cercare una vecchia bdc in acciaio a poco prezzo(dell'alluminio e del carbonio non mi fido, le vie dell'acciaio sono infinite), di restaurarla se necessario e di convertirla in fissa con eventuali procedure o con sostituzione mozzo, quello poi si fa.

La mia prima domanda è : come mi comporto se ho un telaio stile corsa (solo stile), ma predisposto per cantilever? Li smeriglio male e rivernicio?

Seconda domanda : se decido di prendere un usato da convertire, meglio andare su un datato o su un nuovo? Io sarei per il datato, in questo caso ci sono consigli su marche/anni/modelli e cose da evitare come la peste?

Grazie a chiunque abbia voglia di illuminarmi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E terza domanda : se converto in fissa una bdc datata, come mi comporto con il probabile cambio al telaio che probabilmente ci sarà? Usare il flessibile mi pare brutto..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh, non è che non hai cercato, è che proprio non hai dato un minimo sguardo a sto forum;

Cerca in novelli e wannabe fixed.

Sbattiti un po' che la zuppa pronta noi la si è belle che finita

 

:)

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Ponz'n'roll ha scritto:

E terza domanda : se converto in fissa una bdc datata, come mi comporto con il probabile cambio al telaio che probabilmente ci sarà? Usare il flessibile mi pare brutto..

TI DICO SOLO CHE DA UNI EURO A CANTILIVER immagino CONDORINO = unieuro dell 'epoca, pedalatore della domenica non migliori di tanto...

che budget hai?

quanto la usi ?

dove la usi ? che tipo di strade... montagna ? pavè? asfalto perfetto?

che misura hai di telaio - altezza?

rispondi onesto e ti consiglirò al meglio delle mie possibilità gratis

poi fai un pò come cazzo ti pare ma non chiedere consigli se poi non pensi di ascoltarli ;-)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, il discorso è.. Estate scorsa volevo provare una fissa, da unieuro ho trovato una fissa marcia a 100 euri già pronta, quindi mi son detto, proviamo, se non mi ci trovo non ho perso tanto, se mi ci trovo ci faccio pratica e poi penso a qualcosa di meglio.

Mi sono innamorato a pedalare in questo modo, infatti la uso tutti i giorni tra asfalto e pavé e, quando gli esami non mi costringono in casa, ci faccio dei giri. 

La povera meschina bici unieuro, con un uso così intensivo e un trattamento non propriamente riguardato, sta letteralmente cadendo a pezzi.

Per le domande di @Mork

Budget : mah, dipende dal lavoro e dalle spese postume al costo della bdc da convertire.. Se spendo 500 euri di bici ed altri 300 per risistemarla e convertirla anche no.. Diciamo un 200 euro come tetto per la bici più conversione ed eventuale restauro a parte.

Quanto la uso : tutti i giorni almeno un paio d'ore al giorno (casa mia casa della donna università casa supermercato..), generalmente anche quando piove a meno che non ci sia il diluvio universale.

Dove la uso : prevalentemente in città (asfalto NON perfetto, pavé) ma anche giretti qua in zona quindi 5 terre e cose varie..

Misure : sono 170x65kg di telaio dovrei avere un 52 mi disse un negoziante.. 

Ps la domanda sui cantilever era perché nel fondo di mio padre ho trovato un vecchio telaio marcio in acciaio, predisposto per ruote da 28 ma con attacchi per i cantilever.

Quel che mi interessa è se convertissi una bici con cambio al telaio.. Lì come fo? Di ignoranza rischio di rovinare parecchio..

Grazie per i consigli e la disponibilità, sono nuovo del forum e non mi so orientare ancora molto bene, intanto guarderò nella sezione che mi ha consigliato il simpatico @andrygroove

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Ponz'n'roll ha scritto:

Allora, il discorso è.. Estate scorsa volevo provare una fissa, da unieuro ho trovato una fissa marcia a 100 euri già pronta, quindi mi son detto, proviamo, se non mi ci trovo non ho perso tanto, se mi ci trovo ci faccio pratica e poi penso a qualcosa di meglio.

Mi sono innamorato a pedalare in questo modo, infatti la uso tutti i giorni tra asfalto e pavé e, quando gli esami non mi costringono in casa, ci faccio dei giri. 

La povera meschina bici unieuro, con un uso così intensivo e un trattamento non propriamente riguardato, sta letteralmente cadendo a pezzi.

Per le domande di @Mork

Budget : mah, dipende dal lavoro e dalle spese postume al costo della bdc da convertire.. Se spendo 500 euri di bici ed altri 300 per risistemarla e convertirla anche no.. Diciamo un 200 euro come tetto per la bici più conversione ed eventuale restauro a parte.

Quanto la uso : tutti i giorni almeno un paio d'ore al giorno (casa mia casa della donna università casa supermercato..), generalmente anche quando piove a meno che non ci sia il diluvio universale.

Dove la uso : prevalentemente in città (asfalto NON perfetto, pavé) ma anche giretti qua in zona quindi 5 terre e cose varie..

Misure : sono 170x65kg di telaio dovrei avere un 52 mi disse un negoziante.. 

Ps la domanda sui cantilever era perché nel fondo di mio padre ho trovato un vecchio telaio marcio in acciaio, predisposto per ruote da 28 ma con attacchi per i cantilever.

Quel che mi interessa è se convertissi una bici con cambio al telaio.. Lì come fo? Di ignoranza rischio di rovinare parecchio..

Grazie per i consigli e la disponibilità, sono nuovo del forum e non mi so orientare ancora molto bene, intanto guarderò nella sezione che mi ha consigliato il simpatico @andrygroove

 

170am altezza dal 52 al 54 forse 53 sarebbe meglio

pavè, strade e uso quotidiano considera la possibilità di voler montare ruote larghette, (troppo sottili i 21 o 23) sarebbe meglio il 25 28, o 32

spesa 200 + conversione minimo 150 - 200 + montaggio minimo 80 euro = 480 ora per questa cifra anche meno prendi una più che onesta bici fissa o pista usata

esempi:

http://www.fixedforum.it/forum/topic/90308-convertita-taglia-525-ruote-cxp33/

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

per convertire il telaio col cambio basta che togli tutto ;-) o guardi i video che ti ho mandato

solitamente non vuoi usare un frollino su una buona bici ma su un cesso puoi usarlo senza paura di rovinare nulla

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok grazie mille! Ora controllo cosa c'è in zona sia già pronto, sia da convertire, faccio i conti vari e decido.

Ps manodopera non la conto perché faccio tutto da solo, sia per la moto che per le bici..

Grazie per i consigli e la disponibilità

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Ponz'n'roll ha scritto:

Ok grazie mille! Ora controllo cosa c'è in zona sia già pronto, sia da convertire, faccio i conti vari e decido.

Ps manodopera non la conto perché faccio tutto da solo, sia per la moto che per le bici..

Grazie per i consigli e la disponibilità

non credo che fai tutto da solo almenoche non hai chiavi da ciclofficina o amico fornito, poiche ogni marca di movimento centrale ha la sua chiave, per il resto non dovresti aver problema, ma le ruote la serie sterzo, alcuni pedali hanno bisogno di chiavi specifiche e poi comunque spendi meno per bici complete

Edited by Mork (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da spezzino mi sento di dirti:

 1 Abbandona il restauro e se la bici ha i canti tienila li che viene buona

2 se ti piace la fissa comprarne una seria che col budget che hai ci esce ( guarda mercatino e leggi il forum)

3 butta via la tua bici ammenoche tu non abbia un parente dentista oppure ortopedico

4 leggi il forum è molte domande troveranno risposta

5 vai in gallery e fatti un idea di cosa è una fissa

@Ponz'n'roll

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, FABIONE ha scritto:

Da spezzino mi sento di dirti:

 1 Abbandona il restauro e se la bici ha i canti tienila li che viene buona

2 se ti piace la fissa comprarne una seria che col budget che hai ci esce ( guarda mercatino e leggi il forum)

3 butta via la tua bici ammenoche tu non abbia un parente dentista oppure ortopedico

4 leggi il forum è molte domande troveranno risposta

5 vai in gallery e fatti un idea di cosa è una fissa

@Ponz'n'roll

La bici coi canti non era quella che volevo restaurare, avevo idea di trovare una vecchia bdc in zona e convertirla.. Se ne trovo una già bella e pronta a buon prezzo bene, ma vorrei evitare pacchianate ecc.. Mi piacciono le bici pulite e  in acciaio.. Se devo andare su un alu tanto vale mi prenda il telaio grezzo sagomato simil pista su ridewill o similari e la assemblo, anche se mi partono un po' di palanche.. 

Ho parenti fisioterapisti ma la bici che ho la caccio comunque, ho tenuto il freno ant appositamente perché so che è un rumentone ma ormai è proprio alla frutta.. L'ho consumata, ci ho imparato le basi, i primi skid in piazza del mercato, i primi giri per biassa e parodi, ma ora anche basta.. 

Do un occhio in giro e nel mercatino e vedo un po' su cosa orientarmi.. Grazie a tutti!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.