fra1993

Vitus Zenium VR Disc 105 - La biga che mancava

41 posts in this topic

Ecco la nuova arrivata. Non so perchè la sto presentando qui. Forse perchè non sapevo dove altro piazzarla. In recensioni? Forse. In gravel/cx? Non credo. Nel topic bdc? Magari farò un accenno anche lì

Vitus Zenium Vr Disc 2018 - Shimano 105 11v

Penso conosciate tutti la storia di Vitus, glorioso brand francese decaduto e diventato di proprietà del gruppo ChainReactionCycles, che commercializza i prodotti solo tramite webbe.

Premessa: avevo già una bdc pura, avevo già un cx, avevo già una fissa, avevo già una mtb. L'acquisto di questa bici nasce da un'esigenza che non pensavo di avere: fare strada, fare dislivello e scendere a cannone anche quando il meteo non dice bene. E fare sterratino leggero, roba tranquilla, argini dei fiumi e via dicendo. In precedenza tutto ciò veniva fatto con il cx, che tuttavia era ben più pesante, con un cambio peggiore e con dei freni peggiori.

Passiamo alla descrizione: non è una bici da corsa. Non è un ciclocross e nemmeno gravel. E' una endurance in alluminio, una strana bdc più comoda e pensata per stare tante (ma tante) ore in sella

Bene. Dopo un mesetto di valutazioni varie, di confronti tra schede tecniche, geometrie, montaggi, telai, ecc giungo alla conclusione che questa Vitus non ha paragoni nel rapporto qualità prezzo. No, non ne ha (SUL NUOVO, naturalmente) e vi spiego perchè.

Perchè una bici che ha le seguenti caratteristiche:

- gruppo completo Shimano 105 11v

- Freni idraulici (flat mount + center lock)

- Sterzo conico

- Passaggio ruote fino a 30c

- Perni passanti ant e post

- Forca full carbon

 

Di qualsiasi altro marchio mi sarebbe costata ben di più. Esprime alla grande il concetto di value for money.

Bom. Una sera mi decido, vendo il cx, vendo il corsa e ho i cash necessari per prendere questa e upgradarla il giusto. Vado su Crc, la ordino il 10 agosto, in 4 giorni lavorativi è a casa mia. Felice come un bambino. La monto e ci faccio subito un test ride. A primo impatto feeling più che ottimo, ma per davvero. Appena messo in sella mi è sembrato che il mio corpo mi dicesse: è la bici che stavo aspettando da tempo, che comodità! Poi provi a spingerla un attimo. E' reattiva, si che è reattiva. E in discesa è una bella lama, coi dischi idraulici ti puoi permettere delle gran belle staccate (oltretutto sono modulabili da paura). Con i perni passanti non sbacchetta un bel niente. Volendo ha la predisposizione per i parafanghi, per gli amanti del commuting temerario.

L'avevo detto tra me e me...la prossima bici dovrà avere necessariamente i dischi idraulici, lo sterzo conico e SOPRATTUTTO i perni passanti (once you go thru, you'll never go back)

Lo so, non è una bdc pura, lo evidenziano le geometrie più rilassate, i freni, il tyre clearance. E il peso (9.4kg il peso originale senza pedali). Non è un cx, è più leggera di un cx ed è fatta all'80% per l'asfalto. Ma sul pavè, sui sampietrini, sullo sterrato leggero viaggia bene. C***o se viaggia bene.

Verrà usata come bdc (60%), ma anche come gravel leggera(30%), oltre che come bici da viaggio (10%) in bikepacking. Ecco, queste sono le destinazioni d'uso. No, almeno per il momento non verrà usata per il commuting (per quello rimane sempre la fissa)

Ah già, il resto del montaggio:

- Cassetta 11-28  105

- Guarnitura 52-36   105

- Copertoni demmerda Continental Ultra Sport II (dai, almeno potevate mettere la versione pieghevole, mi avete dato i rigidi! )

- Stem, reggisella, sella e piega tutti marchiati Vitus.

 

 

E visto che in fondo in fondo (ma proprio in fondo) siamo un po' tutti grammomaniaci, la cura dimagrante è iniziata subito, più per sfizio che per altro in realtà.

Gli upgrade arrivano tutti la prossima settimana (eccetto la sella fullchinacarbon che avevo già in casa, ormai senza quella non riesco più a pedalare, visto che non sopporto l'imbottitura):

- Ruote DT Swiss R32 (che tolgono facilmente 400gr dalle ruote, presi ad un prezzaccio, veramente un affarone) al posto delle Shimano RS di serie

- Reggisella Ritchey + Stem Ritchey

- Sella già montata, come dicevo.

Se poi proprio dovessi trovare l'occasione per una piega Ritchey ci penserei, giusto per completare il trittico.

Come peso dovremmo arrivare ai 9kg pedali compresi, forse anche qualcosa meno. Ma'sticazzi.

 

Sì lo so, ha i portaborraccia ROSSI, sono tremendi, un pugno in un occhio, li cambio appena ho voglia, li avevo in casa e ce li ho buttati sopra

E sì, arriveranno delle foto da tutte le inquadrature possibili. Soprattutto con gli upgrade. C'è da dire che se voi considerate qualcuno un pessimo fotografo, beh io sono peggio.

Mi riprometto di censirla ogni tot km, per evidenziarne eventuali aspetti positivi/criticità.

Stay tuned.

 

IMG_20180817_183558.jpg

IMG_20180817_183545.jpg

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

"... non è una bici da corsa. Non è un ciclocross e nemmeno gravel" ...sembra tanto "...non è cane, non è lupo, è soltanto quello che non è..."(cit.)

Secondo me è una gran bella bici per il prezzo che costa (data un occhiata a crc)! a quel prezzo ti andava bene se trovavi un tiagra meccanico con i qr se puntavi su altri marchi

Edited by archiCyclist (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, archiCyclist ha scritto:

a quel prezzo ti andava bene se trovavi un tiagra meccanico con i qr se puntavi su altri marchi

Esatto! Se prendo una bici è per pedalarla e sfruttarne le caratteristiche, non per leggere la scritta sull'orizzontale.

Anzi, se puntavo a marchi "top" forse non ci usciva neanche il tiagra, mi dovevo accontentare del sora 9v e dischi meccanici (con qr ovviamente)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Alex81 ha scritto:

A 950€ +ss hai fatto una rapina :10_wink:

È una taglia 56?

950 euro con spedizione gratuita :1_grinning: taglia 58

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, FedericoZ ha scritto:

le taglie sono ragionevoli? sei altro sopra ai 185cm?

Bella bici comunque, di solito le vitus non attirano la mia attenzione

Sono 1.86, l'orizzontale virtuale (effettivo) è 58. Volendo c'è anche la taglia 60 ma per me era decisamente too much

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Alex81 ha scritto:

Se non avessi già abbastanza bici ci farei un pensiero

Inizialmente ho pensato la stessa cosa...poi ho deciso di vendere sia la bdc che il cx e prendere questa. Super soddisfatto per ora, vedremo più avanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, fra1993 ha scritto:

Inizialmente ho pensato la stessa cosa...poi ho deciso di vendere sia la bdc che il cx e prendere questa. Super soddisfatto per ora, vedremo più avanti

Insomma hai rinunciato alla leggerezza e al megafango...ma nella vita è bello cambiare e provare cose nuove! Fino a che dimensione di copertoncini ci puoi buttare sotto? No perché per me conico x idraulici chiama cx :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, andrygroove ha scritto:

Insomma hai rinunciato alla leggerezza e al megafango...ma nella vita è bello cambiare e provare cose nuove! Fino a che dimensione di copertoncini ci puoi buttare sotto? No perché per me conico x idraulici chiama cx :)

Ho rinunciato alla leggerezza: la bdc pesava 900gr più di questa (in configurazione  originale). Dopo la cura dimagrante (sella full carbon e ruote DT swiss) la differenza dovrebbe assottigliarsi a 400gr, direi accettabile vista anche la presenza dei dischi idraulici e dei copertoni leggermente più cicciotti.

Ho rinunciato al megafango: e chi ci rinuncia? Per quello c'è già la MTB :)

Come tolleranza ci stanno i 30c da strada, devo provare con i 30c tassellati. Il "problema" secondo me è la forca, perché nel carro posteriore c'è più spazio. Al massimo, se proprio volessi, potrei cambiare la forca con una da cx e metterci qualcosa di più cicciotto, ma al momento non è questa la destinazione d'uso! Per sterratino leggero e argini vanno benissimo i 28c

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Foto cmq più belle di nekro

  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Via quel borsino sottosella che sembra uno scroto infiammato (sostituibile con un agguerrito contenitore da piazzare nel secondo porta borraccia) e booom: pronta a combattere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, KiraYosumaky ha scritto:

Via quel borsino sottosella che sembra uno scroto infiammato (sostituibile con un agguerrito contenitore da piazzare nel secondo porta borraccia) e booom: pronta a combattere.

Già fatto, ho la finta borraccia, quel borsellino è stato montato alla veloce per un giro di prova :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, KiraYosumaky ha scritto:

Via quel borsino sottosella che sembra uno scroto infiammato (sostituibile con un agguerrito contenitore da piazzare nel secondo porta borraccia) e booom: pronta a combattere.

 

49 minuti fa, fra1993 ha scritto:

Già fatto, ho la finta borraccia, quel borsellino è stato montato alla veloce per un giro di prova :)

io preferisco i borsini sottosella, in quelle cazzo di finte borracce balla sempre tutto^^'

L'unico valore aggiunto è che se piove la roba dentro non si bagna

Edited by Nekro (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.