Sign in to follow this  
philgood

TELAIO ALLUMINIO?

23 posts in this topic

Ciao sto valutando l'acquisto di un telaio in alluminio.

tra quelli che ho visto mi piace un genere tipo DODICI gara, ma essendo il primo cercavo qualcosa che non superasse i 300€.

Qualche suggerimento?? e in più come vi trovate con l'alluminio rispetto all'acciaio? ho letto che da più rigidità...in che senso???

sicuro dei preziosi consigli in arrivo!!!

gracias!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

meno del gara, di quel livello, e nuovo, non trovi niente

di usato fai fatica, anche xkè sul mercato non ci sono molte alternative, o perlomeno non ce ne sono molte vendute...

c'è il mystic, ma secondo me è solo in alluminio, non lo paragonerei come "genere" di telaio ad un gara o simili

direi che ti conviene raccimolare quei 100 euro in + e prenderlo nuovo della tua misura giusta e del colore che vuoi...

considera che ci vuole un mese almeno x averlo, non è poi così difficile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detta in maniera semplice l'alluminio rispetto all'acciaio è molto meno confortevole ,più reattivo se vogliamo(ma dipende molto dalla fattezza del telaio e si entrerebbe in un discorso lungo),e meno duraturo,per questo bisogna anche essere sicuri delle condizioni prima di acquistare un telaio alu usato.

Tieni conto anche che l'alluminio oggi nel campo ciclistico non è più utilizzato se non che in MTB e in questo mercato di nicchia che sono le fisse...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho un gara e mi trovo da dio.. non posso non consigliartelo.

ma nulla ti vieta di contattare vetta per un preventivo e fartelo fare personalizzato risparmiando.. se non erro nel listino avevo visto l'alluminio..

cerca su google vetta .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono passato dal cr-mo all'alluminio e devo dire che non ho sentito grosse differenze sul capacità di "assorbire" i vari buchi sull'asfalto, nonostante la geometria molto racing. Ho invece guadagnato in reattività (si accelera più velocemente a parità di sforzo) e mi porto in giro 1kg in meno di roba.

Non conosco i Vetta ma ti consiglio vivamente il Dodici Gara (che era anche tra quelli valutati da me al tempo): ottima fattura, alluminido Dedacciai (sono quasi sicuro ma puoi chiederlo a loro), bei colori.

Se invece torni all'acciaio, chiedi un po' se hanno un Dodici Leggero usato, se sei fortunato ti prendi un gran bel telaio.

Ciao ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detta in maniera semplice l'alluminio rispetto all'acciaio è molto meno confortevole ,più reattivo se vogliamo(ma dipende molto dalla fattezza del telaio e si entrerebbe in un discorso lungo),e meno duraturo,per questo bisogna anche essere sicuri delle condizioni prima di acquistare un telaio alu usato.

Tieni conto anche che l'alluminio oggi nel campo ciclistico non è più utilizzato se non che in MTB e in questo mercato di nicchia che sono le fisse...

tutto giusto, anche il suggerimento del vetta, che fa ottima roba. Anche i Dolan base non sono affatto male, IMHO meglio dei 12.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detta in maniera semplice l'alluminio rispetto all'acciaio è molto meno confortevole ,più reattivo se vogliamo(ma dipende molto dalla fattezza del telaio e si entrerebbe in un discorso lungo),e meno duraturo,per questo bisogna anche essere sicuri delle condizioni prima di acquistare un telaio alu usato.

Tieni conto anche che l'alluminio oggi nel campo ciclistico non è più utilizzato se non che in MTB e in questo mercato di nicchia che sono le fisse...

tutto giusto, anche il suggerimento del vetta, che fa ottima roba. Anche i Dolan base non sono affatto male, IMHO meglio dei 12.

magari un bel dolan!

Share this post


Link to post
Share on other sites

sapevo che avreste spaccato!!ho visto i dolan e fanno paura soprattutto il track champion, ma un po fuori budget....!!

ho visto il sito di vetta e mi son fatto una buona idea quindi proverò a chiedere anke lì!!x ora diciamo che il gara è la soluzione più semplice..certo se avessi avuto un po più soldi e magari subito....il mash 58 del mercatino faceva gola ma contando che qst sarà il mio progetto invernale aka in letargo dovrò prima raccimolare un po di soldini!!

Intanto vi ringrazio davvero tanto e al più presto un saltino da 12 x toccare con mano..!!!

tnx! Phil

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tieni conto anche che l'alluminio oggi nel campo ciclistico non è più utilizzato se non che in MTB e in questo mercato di nicchia che sono le fisse...

A parte Cannondale con la serie Caad8 e Caad10...

A parte le Canyon UltimateAL, Roadlite e la stessa VDrome della quale s'e' gia' parlato sul forum :-)

L'alluminio non e' morto, viva l'alluminio! :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tieni conto anche che l'alluminio oggi nel campo ciclistico non è più utilizzato se non che in MTB e in questo mercato di nicchia che sono le fisse...

A parte Cannondale con la serie Caad8 e Caad10...

A parte le Canyon UltimateAL, Roadlite e la stessa VDrome della quale s'e' gia' parlato sul forum :-)

L'alluminio non e' morto, viva l'alluminio! :-)

pareva che non arrivasse il sapientino di turno che tirando fuori 2 costruttori che fanno 2 modelli entry level pensa che l'alluminio sia ancora il top...sui gusti non si discute,ma ammetti di riconoscere che ora mai è un materiale obsoleto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tieni conto anche che l'alluminio oggi nel campo ciclistico non è più utilizzato se non che in MTB e in questo mercato di nicchia che sono le fisse...

A parte Cannondale con la serie Caad8 e Caad10...

A parte le Canyon UltimateAL, Roadlite e la stessa VDrome della quale s'e' gia' parlato sul forum :-)

L'alluminio non e' morto, viva l'alluminio! :-)

pareva che non arrivasse il sapientino di turno che tirando fuori 2 costruttori che fanno 2 modelli entry level pensa che l'alluminio sia ancora il top...sui gusti non si discute,ma ammetti di riconoscere che ora mai è un materiale obsoleto.

Scusa Teo ma bella minch.ata che hai detto. L'alluminio è vivo e vegeto e gode di ottima salute; nessuno sul topic ha detto che è il top ma da dire che è morto mi fà ridere. Di sicuro non è utilizzato sulle bdc ma più che altro per motivi di marketing a mio avviso (ormai tutti si fanno concorrenza a tirar fuori il telaio in carbonio al prezzo più economico). Ti sei chiesto perchè Cinelli ha in catalogo due modelli di punta come Mash e Vigorelli ancora in alluminio nonostante i costi di produzione dello stesso telaio in carbonio siano paragonabili?

Datti la risposta da solo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte Cannondale con la serie Caad8 e Caad10...

A parte le Canyon UltimateAL, Roadlite e la stessa VDrome della quale s'e' gia' parlato sul forum :-)

L'alluminio non e' morto, viva l'alluminio! :-)

pareva che non arrivasse il sapientino di turno che tirando fuori 2 costruttori che fanno 2 modelli entry level pensa che l'alluminio sia ancora il top...sui gusti non si discute,ma ammetti di riconoscere che ora mai è un materiale obsoleto.

Ho riletto attentamente il mio post precedente... non ho detto che e' ancora il top.

Tu dici "Tieni conto anche che l'alluminio oggi nel campo ciclistico non è più utilizzato se non che in MTB".

Io dico "veramente no", e lo dimostro con alcuni esempi. E sorridevo :-) pure.

Il Caad10 (novita' Cannondale di quest'anno, per la gamma alluminio) non e' esattamente un modello entry level, viene proposto anche con gruppo Dura-Ace (a parte l'elettronico, il top di gamma Shimano).

Il Caad8 fino a due anni fa era ugualmente proposto con gruppi al top, adesso con l'arrivo del "10" e' stato retrocesso e viene proposto solo con gruppi di media o bassa gamma -> "entry level".

La Canyon Roadlite e' l'unico modello fra quelli da me citati che potrebbe corrispondere a "entry level"... in effetti avrei dovuto lasciarla fuori dall'esempio.

A parte il fatto che e' ottenibile anche montato Ultegra 6700, gruppo di fascia alta, non top ma alta.

Sulla V-Drome, prima proposta "da pista" di Canyon, in alluminio, ho linkato il thread di una discussione su questo stesso forum.

Anche la mia frase "L'alluminio non e' morto, viva l'alluminio! :-)" come vedi era "scritta sorridendo".

Ho una BDC in alluminio e ne sono contento, se ne avessi una in carbonio o in acciaio ne sarei contento, se avessi una fixed in alluminio, carbonio, acciaio sarei contento.

Non m'era sembrato di aver fatto "il sapientino".

Buona giornata a tutti :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Teo ma bella minch.ata che hai detto. L'alluminio è vivo e vegeto e gode di ottima salute; nessuno sul topic ha detto che è il top ma da dire che è morto mi fà ridere. Di sicuro non è utilizzato sulle bdc ma più che altro per motivi di marketing a mio avviso (ormai tutti si fanno concorrenza a tirar fuori il telaio in carbonio al prezzo più economico). Ti sei chiesto perchè Cinelli ha in catalogo due modelli di punta come Mash e Vigorelli ancora in alluminio nonostante i costi di produzione dello stesso telaio in carbonio siano paragonabili?

Datti la risposta da solo.

perchè con quello che chiede cinelli per un vigo o un mash in alu ora ti farebbe pagatre più di 1000 eurose fatto in carbonio! e visto il targhet dei suddetti modelli non gli converrebbe farlo! sarebbe bello sapere quanto viene di produzione in cina uno dei suddetti telai, saldati di merda e che alla fine non hanno nemmeno ste geometrie tirate! e non mi venite a dire che quelli di mash ci fanno tutto con quei telai, per forza glieli regalano ma rimangono pur sempre dei telaiacci fatti in cina! certo usufruibili in svariate condizioni ma pur sempre dei telaiacci!

vorrei vedere quanti di voi sarebbero disposti a spendere 1000 ( se bastassero ) ma più verosibilmente 1500 euro per un vigo o un mash in carbonio! cinelli fà ancora quei modelli in aluminio perchè gli conviene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci sono ancora dei bellissimi alluminio in giro (vecchi klein,caad,canyon, sono anche uscite un po' di tubazioni negli ultimi anni) che poi il mercato tiri verso il carbonio è un'altra cosa. è la stessa cosa che è successa a metà 90 fra acciaio e alluminio. solo le mode che passano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.