Jump to content

telai incidentati a.k.a. spero che i maya avessero ragione


Pak
 Share

Recommended Posts

apro un thread qui prendendo spunto da una conversazione letta su un sito americano di bici fisse:

(i nomi sono volutamente presi da personaggi della disney per proteggere le identità delle persone conivolte)

Scusa ,magari sbaglio,ma sta bici,ha fatto un frontale?Vedo due gobbe,sul TT e Dt,proprio alle congiunzioni,magari e ' la foto.

un frontale non penso, ma a sto prezzo pensi di trovare un nagasawa non incidentato?!?!? è già buono che a sto prezzo sia dritto il telaio!

scusa,senza polemica,ma stai scherzando?

no no non sto scherzando! è un nagasawa mica un baramon! dai un occhio su njs blog spot e leggi cosa cè scritto! i telai sono quasi tutti riparati, ciò vuol dire che non sono più originali!

scusate, sono nuovo del forum, volevo chiedere un'informazione: ma c'è davvero gente che spende centinaia di migliaia di lire per comprarsi un telaio incidentato e rimesso a posto solo perché c'ha scritto sopra il nome di un costruttore fighissimo?

una persona non-scema che non avesse i soldi per comprarlo nuovo, con quella somma si prenderebbe una bici nuova da un costruttore figo.

ma siamo veramente arrivati al livello di quelli che attaccavano la scritta "turbo" sul cayenne base?

se invece non è questione di wannabe-ismo e poi salta fuori che avere un telaio incidentato e rimesso a nuovo non solo non è pericoloso ma magari ti fa pedalare meglio e aumenta le tue prestazioni allora scusate.

Link to comment
Share on other sites

a me sembra un po' la storia dei vestiti tarocchi fatti a napoli, che per farli sembrare veri gli attaccano l'etichetta "made in china"

Link to comment
Share on other sites

Pak ma tu cosa fai davanti al pc?

Cmq sembra molto la storia dei buchi per la velocità. Poi a ognuno il suo!

difatti è un mac...

questa dei buchi per la velocità mi manca.

Link to comment
Share on other sites

Scusa eh, ma qui siamo tutti troppo timorati degli admin per poterci permettere di schernirli aggratis.

tranqui, io e richard non centriamo veramente niente con la discussione, giuro, è che evidentemente manchiamo molto a pak e mette i nostri nomi in ogni frase

Link to comment
Share on other sites

Pak ma tu cosa fai davanti al pc?

Cmq sembra molto la storia dei buchi per la velocità. Poi a ognuno il suo!

Richard per chi non lo sa..

Link to comment
Share on other sites

no raga, vi giuro che non capisco!

magari poi salta fuori che sono io lo scemo che non spenderebbe 700 euro per un nagasawa incidentato, basta che me lo dite.

Link to comment
Share on other sites

visto che sono telai usati per correre, penso sia probabile trovarne di bozzati graffiati colpiti e molto difficile trovarne di immacolati... visti i prezzi che ci sono in giro per un nagasawa, 700 euro con mc e serie sterzo, pur con un bozzo, non sono tanti.

Io non lo comprerei, ma non vuol dire che non sia il suo prezzo...

esempio, io una gt sts o una lobo la prenderei anche col telaio rotto, anche una raven rotta la prenderei, tanto sono bici che metterei in casa su un piedistallo a far bella mostra, così come ho fatto con una full GT nos del 1999...

Link to comment
Share on other sites

io dalla foto ho capito che entrambe i tubi all'attacco con il tubo sterzo erano piegati, oltre alla vistosa ammacccatura sul tubo orizzontale. ok graffi , principi di ruggine,cromatura staccata ma quello è troppo.

Link to comment
Share on other sites

io dalla foto ho capito che entrambe i tubi all'attacco con il tubo sterzo erano piegati, oltre alla vistosa ammacccatura sul tubo orizzontale. ok graffi , principi di ruggine,cromatura staccata ma quello è troppo.

ha il tubo obliquo ed il tuo orizzontale da sostituire, che (con certificazione) non pregiudicano la ciclistica.

il tuo sterzo è apposto. la sostituzione dei due tubi con verniciatura ha un costo di 300 euro.

e ripeto, un telaio che costa 1900 euro, pagato 400 euro + 300 euro di riparazione (certificata anche quella)

significa avere un telaio "unico" a 1200 euro meno del suo costo. io un pensierino ce lo farei.

parliamo comunque di telai e riparazioni certificate, non di magheggi di telaietti da 100 euro con forcellini orizzontali che vengono definiti "pista" ma poi ti ci siedi sopra e sei su una Graziella.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .