Jump to content

Obbligo di casco in bici ....mavaffanc...!!


strike
 Share

casco in bici obbligatorio  

76 members have voted

  1. 1. casco in bici obbligatorio

    • favorevole
      23
    • contrario
      46
    • ci dovrei pensare
      7


Recommended Posts

Ma come nn ci fila nessuno , niente piste ciclabili, niente incentivi e poi vogliono farci credere che per la nostra sicurezza ci vuole il casco, comodo x loro una legge che nn gli costa nulla anzi ci guadagnano ,tutto a nostre spese!!!

Cosa ne pensate voi?

Link to comment
Share on other sites

Premetto che non ritengo che il casco sia la soluzione assoluta.

Se uno ti centra in pieno con un mezzo a motore il differenziale delle masse in gioco è così marcato che le speranze - di uscirne indenne - sono poche.

Esperienza personale:

Mia moglie dopo una settimana di vacanze in bici (con casco), al primo giorno in città (senza casco) ha infilato una buca, è cascata in solitudine, piazzando una sonora craniata. Sono mesi che gira fra osteopata, ortopedico e ora ortodontista per sospetta lussazione della mascella per riflesso alla botta posteriore. Forse col casco poteva cavarsela senza trauma cranico e tutto il vortice medico che ne è derivato.

In merito alla spesa mi sembra un falso problema: scorrendo le pagine di questo forum si vedono tante "meraviglie" di fatto inutili per l'effettiva funzionalità della bici tutte pagate a nostre spese.

Il casco è un armamentario di legittima difesa.

Quando passerà il concetto che avere il casco fa figo correrete tutti a comperarlo.

La stessa levata di scudi ci fu anni addietro quando parti l'obbligo per i motociclisti. Oggi è cosa consolidata, anzi si spendono cifre esagerate per avere il casco fighetto con colorazione modaiola.

Link to comment
Share on other sites

io non mi faccio problemi di moda, anzi il casco lo metterei sempre, il problema è che ora inizia a fare caldino! 8-0

Link to comment
Share on other sites

avevo completamente snobbato la notizia

[sono le prime voci che mi ha dato google news]

potrebbe esser l'occasione buona per il sondaggione del forum

cmq direi che come negli anni 90 col casco obbligatorio per i motorini, all'inizio era una gran rottura di balle, poi per forza di cose, è toccato abituarcisi

Link to comment
Share on other sites

io non capisco una cosa

si lamentano che le strade nelle grosse città sono sempre piu impallate di macchine, c'è un inquinamento da disastro nucleare, ci sono sempre meno parcheggi, ecc......................................

però se non si vendono le macchine tutto il sistema va in merda

invecedi fare le piste ciclabili e di potenziare i trasporti pubblici ........

Link to comment
Share on other sites

Io dico solo: QUESTI LEGISLATORI DEVONO *MORIRE TUTTI*.

Scusate ma io non ce la faccio piu'. sono ESASPERATO.

Mi trovo da 15 giorni ad Amsterdam. Una cosa INCREDIBILE. MIGLIAIA, MILIONI di biciclette. Si va in bici in qualsiasi condizione per fare qualsiasi cosa. Dai 4 ai 78 anni. Ho visto qualsiasi persona in bici. Ho visto bici con sellini per bambini, trasportini con 4 bimbi nel cassone anteriore, coperture antipioggia, e ragazze sedute sulla canna della bici come si faceva 50 anni fa.

E questi DEFICIENTI tirano fuori una cazzata del genere?

Posso anche essere d'accordo per un uso volontario del casco, ma se salta fuori sta legge per me sara' guerra ad oltranza, DISOBBEDIENZA CIVILE ED ODIO PROFONDO per una classe politica disconnessa da qualsiasi realta'

scusate le parole dure ma sono davvero ESASPERATO.

Link to comment
Share on other sites

Io il casco lo metto, però è una scelta mia.

Renderlo obbligatorio mi sembra una cazzata, perchè basterebbero le piste ciclabili e la necessità del casco si ridurrebbe drasticamente.

Oltretutto vorrei capirei come funzionerebbe con il bikesharing di cui tanto il comune di milano si vanta... cioè, devo portarmi il casco da casa (e a quanto pare pure il gilet catarifrangente)? La peculiarità del bike sharing non sta pure nel fatto che posso decidere sul momento e prendere una bici?

Sinceramente non capisco questo accanimento sui ciclisti!

Link to comment
Share on other sites

ragazzi fate attenzione..se uscite a piedi le macchine potrebbero non vedervi, mettete il giubbino catarifrangente!

e soprattutto, se fate una passeggiata e inciampate e battete la testa MUORITE! E' successo anche a mio cugino!

Mettete sempre il casco se uscite di casa a piedi, meglio se integrale,

anzi, non uscite proprio e mettete il casco anche in casa, non si sa mai che inciampate e battete la testa contro uno spigolo

Link to comment
Share on other sites

io sono favorevole, spesso non lo metto, ma vivo a pochi metri dalle mura urbane, e chi è stato a Lucca sa bene che il casco in centro storico è inutile, tanto a più di 10km/h non si va e il centro è praticamente tutto pedonale...

per i tragitti lunghi invece lo trovo fondamentale, con un braccio rotto si torna a casa, con la testa aperta in due no...

penso anche io che ci siano altre cose da sistemare, rivedere etc etc ma il casco in testa non fa di certo male

Link to comment
Share on other sites

e soprattutto, se fate una passeggiata e inciampate e battete la testa MUORITE! E' successo anche a mio cugino!

Mi ha detto mio cuggino che poi si e' tolto il casco e si e' aperta la testa, mio cuggino mio cuggino.

Mio cuggino si e' tolto il casco, mio cuggino si e' aperta la testa.

Link to comment
Share on other sites

Io dico solo: QUESTI LEGISLATORI DEVONO *MORIRE TUTTI*.

Scusate ma io non ce la faccio piu'. sono ESASPERATO.

Mi trovo da 15 giorni ad Amsterdam. Una cosa INCREDIBILE. MIGLIAIA, MILIONI di biciclette. Si va in bici in qualsiasi condizione per fare qualsiasi cosa. Dai 4 ai 78 anni. Ho visto qualsiasi persona in bici. Ho visto bici con sellini per bambini, trasportini con 4 bimbi nel cassone anteriore, coperture antipioggia, e ragazze sedute sulla canna della bici come si faceva 50 anni fa.

E questi DEFICIENTI tirano fuori una cazzata del genere?

Posso anche essere d'accordo per un uso volontario del casco, ma se salta fuori sta legge per me sara' guerra ad oltranza, DISOBBEDIENZA CIVILE ED ODIO PROFONDO per una classe politica disconnessa da qualsiasi realta'

scusate le parole dure ma sono davvero ESASPERATO.

ad amsterdam se passi sulle piste ciclabili a piedi ti stirano in bici!!:-)

Link to comment
Share on other sites

Effetivamente il casco potrebbe aiutare a mantenere intatti i neuroni in caso di caduta, c'è però da ri-sottolineare che se una volta caduto mi passa sopra un TIR casco o non casco la pelle ce la lascio...

Io piste ciclabili non ne vedo e quindi il casco non me lo metto! (E poi mi spettina! u.u)

Link to comment
Share on other sites

Pablo io nn discuto sull'utilità del casco. ,quel che mi fa incazzare è l'ennesima presa in giro, se leggi l'articolo sul crriere della sera noterai che han proposto tutte leggi che a loro nn costa nulla applicarle tutte a spese nostre , mentre creare percorsi ciclabili ,illuminazione , asfalto senza voragini , marciapiedi extraurbani , controllo delle forze dell'ordine su gente che guida col telefonino, o fa fortissimo , di questo nn se ne parla ( costerebbe troppo a loro) pensi che abbiano messo i tudor e le foto ai semafori in tempi record solo per la nostra incolumità? O per far cassa!?!

Link to comment
Share on other sites

tra l'altro, per NOI (voi, io no) che andiamo veloci con le bici che scattano fisso e' un conto, la zdoura che va a prendere la carne con la graziella ha bisogno del casco? L'avvocato 60enne con la bici a bacchetta che va in ufficio con la 24ore ha bisogno del casco? Gli sposini che fanno i giri in centro hanno bisogno del casco?

A me sembra un po tutto quanto ridicolo, perche' io devo tutelarmi PER LEGGE davanti all'inadempienza da parte degli enti pubblici nella gestione dell'urbanistica?

Esempio pratico: ieri con ciaba stavo per infilarmi in una buca profonda 20 cm e larga almeno 50, se cadevo (ero senza casco) mi facevo male, se avessi avuto il casco mi sarei fatto meno male ma: la colpa e' la mia che non ho il casco o del comune che

a) non ripara le strade

b) non facilita lo spostamento in bici con delle infrastrutture adeguate

?

Aggiungiamo pure a sto minestrone il fatto che le poche ciclabili presenti sono state colonizzate dai pedoni che le trattano come marciapiedi (buttandosi nel mezzo e simili) e sono MENO SICURE delle strade..

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .