ciaba

Utenti onesti solo sulla carta

110 posts in this topic

boh !!!!! ci credo totalmente che sia successo.... forse è il caso di mettere un feedback alla ebay...non trovi???? sia per acquirente che per venditore!!! no??

Edited by HUXLEY (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

parole sante.

@huxley qui si sta parlando di essere disonesti davanti alle regole, non davanti agli altri utenti.. l'acquirente che trova un affare vantaggioso non si fa scrupoli a fottersene delle regole tanto quanto il venditore.

Se domani compare un annuncio con 20 guarniture campagnolo pista a 100 euro che fa la gente secondo te? segnala o si mette in coda?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Youth ha ragione, ricordiamoci che siamo in Italia, il paese dove tutti si lamentano dell'evasione ma rinunciano allo scontrino per 5€ di sconto.

Adesso che ho letto il post di Ciaba comunque noto che il gatto del suo avatar ha lo sguardo veramente incazzato. Io comunque sono per la delazione pubblica, non tanto per un barbaro "dagli all'untore" ma quanto per sapere con chi si ha a che fare. Come diceva quello slogan "se lo lo conosci lo eviti..."

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto Gio Cimetta che quota Dane!

Alla gogna gli impostori!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa mi sono perso?

sono anch'io per lo sputtanamento pubblico e già che ci sono esigo che

su National Geographic venga rimesso in palinsesto "Dietro le sbarre" !

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io , non per essere il solito rompiballe, ma mi è successo piu di una volta di segnalare di aver ricevuto una mezza truffa qui sul forum, storie di guarniture con pedali INCOLLATI con l'attack, e di pedali tarocchi che si sono sgretolati dopo i primi 50 km.

Non è mai successo niente, ho rotto e ri rotto le scatole, ma mai niente.

Ora , mi sembrerebbe piu importante punire chi commette questo tipo di "truffe" anziche punire chi, come diceva Youth, magari svuotando una cantina trova 100 guarniture campagnolo e le mette in vendita.

cheers

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco se la questione è posta in senso morale o con l' obiettivo di trovare soluzioni pratiche.

Livello morale: sta a ciascuno giudicare un comportamento

Livello pratico: far pagare una % a ciascun venditore, i rigattieri diminuiranno le inserzioni o torneranno su altri canali

Consci che nel mettere regole restringenti porterà di certo ad un ridimensionamento del mercatino, in fatto di "qualità" e quantità, ma se i proprietari/gestori lo ritenessero necessario perchè non è giusto che qualcuno ci guadagni qualcosa, allora ben vengano i topic del visto sul web, sulla baia...

Libero mercato a mio avviso, le restrizione sono solo a danno dei compratori...così sempre è stato.

(ebay si è dovuta adeguare, causa le forti restrizioni o % sulle vendite, aprendo ebay annunci)

posso dire viva la LIBERTA'?

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Turbare le Trattative di vendita è la vita. In una comunità il commento deve essere lasciato libero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco se la questione è posta in senso morale o con l' obiettivo di trovare soluzioni pratiche.

Livello morale: sta a ciascuno giudicare un comportamento

Livello pratico: far pagare una % a ciascun venditore, i rigattieri diminuiranno le inserzioni o torneranno su altri canali

Consci che nel mettere regole restringenti porterà di certo ad un ridimensionamento del mercatino, in fatto di "qualità" e quantità, ma se i proprietari/gestori lo ritenessero necessario perchè non è giusto che qualcuno ci guadagni qualcosa, allora ben vengano i topic del visto sul web, sulla baia...

Libero mercato a mio avviso, le restrizione sono solo a danno dei compratori...così sempre è stato.

(ebay si è dovuta adeguare, causa le forti restrizioni o % sulle vendite, aprendo ebay annunci)

posso dire viva la LIBERTA'?

volevo aspettare parecchi post prima di scrivere ma hai toccato alcuni punti importanti e ti rispondo per rimettere nei binari la discussione visto che vorrei non andasse particolarmente OT.. ti rispondo per punti

Non capisco se la questione è posta in senso morale o con l' obiettivo di trovare soluzioni pratiche.

nessuna questione morale e nessuna ricerca di soluzioni pratiche, solo una serie di denunce di alcuni comportamenti che non mi sono piaciuti, casualmente accaduti tutti oggi

Livello morale: sta a ciascuno giudicare un comportamento

non dico che tutti dovrebbero fare gli sceriffi o ancora peggio gli infami, ci mancherebbe, ma a modo loro ogni utente dovrebbe cercare di tutelare la comunità visto che ne fa in qualche modo parte e ne gode dei suoi benefici

Livello pratico: far pagare una % a ciascun venditore, i rigattieri diminuiranno le inserzioni o torneranno su altri canali

non voglio in alcun modo monetizzare il mercatino, toglierebbe grosse possibilità a chiunque vende cose a prezzi onesti.. comunque, rimanendo in linea con la tua proposta la vedo non troppo funzionante, proprio i venditori o rigattieri sarebbero facilitati in questo perché a loro non costerebbe nulla cacciare un deca in più quando hanno da vendere 100 telai

Consci che nel mettere regole restringenti porterà di certo ad un ridimensionamento del mercatino, in fatto di "qualità" e quantità, ma se i proprietari/gestori lo ritenessero necessario perchè non è giusto che qualcuno ci guadagni qualcosa, allora ben vengano i topic del visto sul web, sulla baia...

non intendo cambiare le attuali regole del mercatino, mi sembra che quelle che ci sono diano già la possibilità a tutti di fare i propri piccoli guadagni, sbaglio?

Libero mercato a mio avviso, le restrizione sono solo a danno dei compratori...così sempre è stato.

far vendere 3 pezzi a settimana è una restrizione per chi scusa? quante inserzioni vengono rimandate al mittente? quelle senza foto al massimo!

è una restrizione per i compratori? il mercatino è pieno di inserzioni di ogni tipo, da cose di classe a pezzi economici

è una restrizione per i venditori? se hai voglia di svuotare la cantina, come ho scritto un milione di volte, vai su altri marketplace, questa è una comunità, il mercatino non è la sua parte centrale, è stato inserito il cap minimo di 20 messaggi proprio per disincentivare comportamenti da venditori improvvisati

(ebay si è dovuta adeguare, causa le forti restrizioni o % sulle vendite, aprendo ebay annunci)

questo non è ebay e non vuole neanche assomigliarci

posso dire viva la LIBERTA'?

mi stai sul serio dicendo che qui sul forum non ti senti libero e felice?

detto questo torno in topic e riapro la questione, in oggi sono successe le sopracitate situazioni abbastanza spiacevoli, inizio a pensare di fare come dice pak o youth, prendere e bannare sul serio senza mezzi termini, in particolare, come in questo caso, quando si viene presi per il culo così

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

cribbio ciaba...alle 3:30 stai ancora sul pezzo....my compliments!

Edited by riky76 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente mi beccherò un altro -1 ma fa niente :

Forse non ho risposto completamente a tema perchè la discussione era incentrata su un argomento leggermente diverso ma ho approfittato per sollevare il quesito perchè ho sempre pensato che il sistema feedback è assolutamente democratico, ovvero, se compro qualcosa che poi non è perfettamente corrispondente alla descrizione (vedi il caso di spedizione postale) cosa faccio???? come posso in qualche modo tutelarmi?

Devo segnalare a qualcuno????Faccio un post dove "sparo" sul venditore????

Magari a qualcuno per inesperienza su un certo componente potrà essere successo che non abbia proprio "centrato l' acquisto" no???

Cito FRancescobianco che mi pare porti la sua esperienza personale:

Io , non per essere il solito rompiballe, ma mi è successo piu di una volta di segnalare di aver ricevuto una mezza truffa qui sul forum, storie di guarniture con pedali INCOLLATI con l'attack, e di pedali tarocchi che si sono sgretolati dopo i primi 50 km.

Non è mai successo niente, ho rotto e ri rotto le scatole, ma mai niente.

Ora , mi sembrerebbe piu importante punire chi commette questo tipo di "truffe" anziche punire chi, come diceva Youth, magari svuotando una cantina trova 100 guarniture campagnolo e le mette in vendita.

cheers

Capisco benissimo che questo non è ebay e non vuole somigliare a ebay, e al sottoscritto non interessa che FF assomigli a ebay, ma mettere dei +1 o -1 per la reputazione si e magari dei +1 o -1 per la reputazione sugli acquisti no???

Personalmente anche a me è successo di comprare cose che, anche se consapevole che fossero usate, non si sono dimostrate perfettamente "usabili" oppure non propriamente corrispondenti alla descrizione (ma quella è stata colpa mia vista l' inesperienza su certe cose).

Non faccio ne nomi e cognomi perchè non mi interessa al momento fare la polemica su questa cosa.

La risposta era fuori tema ma ho risposto volutamente fuori tema per sollevare la questione, se non erro su altri forum tipo questo esistono i feedback!!!! vedi mtb forum.

Consapevole comunque che il tutelare gli utenti nei confronti degli "svuotacantine" o "negoziantitravestiti" sia assolutamente giustissimo, per come la vedo io non penso di avere detto niente che non stia sul globo terrestre.

Edited by HUXLEY (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

parole sante.

@huxley qui si sta parlando di essere disonesti davanti alle regole, non davanti agli altri utenti.. l'acquirente che trova un affare vantaggioso non si fa scrupoli a fottersene delle regole tanto quanto il venditore.

Se domani compare un annuncio con 20 guarniture campagnolo pista a 100 euro che fa la gente secondo te? segnala o si mette in coda?

se la cosa è così palese amministratori e moderatori potrebbero anche intervenire se seguo il tuo discorso, ed è anche giusto e lecito che intervengano.

Disonesti davanti alle regole potrebbe essere vendere un pezzo che ha ancora poco tempo da vivere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io metterei regole più restrittive per chi vende, altro che 20 messaggi. Ne metterei qualche centinaia.

Mentre per il compratore lascerei un limite minore, in modo che l'utente meno esperto possa comprare i suoi pezzi per la prima bici. Io mi ero iscritto e al primo-secondo messaggio avevo acquistato un paio di ruote.

Per quanto riguarda i venditori-rigattieri-negozianti io ne avevo già segnalato uno, non mi ricordo in che topic, che usciva troppo spesso con telai colnago o bici complete in vendita...Ma nessuno se ne curò molto :-)

Detto questo, io metterei regole molto più severe e concordo nel mettere un sistema di feedback pubblici (sempre che la piattaforma lo permetta).

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.