HARDKORE

CONSIGLI X SECONDA FISSA X SKIDDARE E CO

27 posts in this topic

ciao a tutti,

sono abbastanza nuovo su questo sito ma ormai vi seguo da molto tempo.

vengo da 15 anni di BMX e ormai per il poco tempo, strutture inesistenti e ossa da aggiustare sono alle prese con la realizzazione della mia seconda Fissa, a questo giro alla ricerca di qualcosa di piu resistente e forse agile. al momento sono con una Viner anni 70 (immagine sotto, senza straps al momento) telaio 58cm, restaurata e messa fissa, cerchi con profilo di 4cm, una strap sul piede sinistro(sono mancino), rapporto 52/16 per fare un bel po di strada con poche pedalate e freni obbligatori per sicurezza ( a Prato i cinesi non distinguono i cartelli stradali da quelli pubblicitari).

a questo punto sono a chiedervi consigli tecnici sul secondo mezzo da realizzare per agilita', skiddare e qualche trick.. sono alto 1,80 per 80/85kg in base alla colazione

- telaio sempre di 58 o meglio qualcosa di appena piu' piccolo? ho tracchellato troppo e mi sono perso questo Cinelli:44_frowning2:

- cerchi con razze si, no, solo davanti ecc (mi piacerebbe mettere quelli a tre razze ma se non reggono qualche sollecitazione evito volentieri)

- rapporto

- manubrio

- guarnitura

- pedali con straps o altro

- forcella

- poi ditemi voi

- budget non so.. dai 400 ai 700 se ne vale la pena

mi interesserebbe capire e o documentarmi meglio su cosa devo cercare nello specifico: il tipo di telaio, qualita' curve, saldature, materiale. componenti dove posso tirare via e altri invece meglio fare una spesa x sempre..

grazie per il vostro tempo e buone vacanze per chi le fa o per chi sta rispondendo da sotto l'ombrellone!

Andrea ^___^

 

 

Screen Shot 2017-08-10 at 15.32.27 copy.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento non ho tempo di leggere tutto, solo due cose: hai più o meno le mie misure e secondo me un 58 è grandino, andrei di 55 (anche un 54 volendo, ma max un 56); rivedrei la zona manubrio, hai scelto un manubrio pista già scomodo di suo e con le leve non c'azzecca per niente!

anche se hai due freni io un sistema di ritenzione ai pedali lo metterei.

Ni hao

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, si ti ringrazio @Nekro, ma la bici che vedi e' quella che uso al momento, con strep sul pedale sinistro... questa rimane cosi com'e'!

sto cercando di capire al meglio tutto quello che serve per farne una seconda a modo x essere piu agile e tutto il resto!

tnx sulla dritta del telaio!

foto della strep da battaglia! poi cerco di capire quali sono le migliori per inserimento e uscita tipo queste in diagonale (https://restrap.co.uk/collections/pedal-straps/products/diagonal-straps-1)

IMAGE 2017-08-10 16:37:51.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Andrea, io ti consiglierei di farti prima di tutto un'idea del telaio che possa veramente piacerti (alluminio,  acciaio, linee pulite, o più agressive). Dai un occhio in gallery (e anche al mercatino) che ce ne sono una valanga. Anche io ti direi un 54. 

Poi per la componentistica vedi tu (trovi di tutto anche su quella). Io AD ESEMPIO ho investito di piu sulle ruote...e no sulla guarnitura. Ora, a 3 mesi che giro, l'ho cambiata. 

Spero di esserti stato utile ;) 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Nekro ha scritto:

Al momento non ho tempo di leggere tutto, solo due cose: hai più o meno le mie misure e secondo me un 58 è grandino, andrei di 55 (anche un 54 volendo, ma max un 56); rivedrei la zona manubrio, hai scelto un manubrio pista già scomodo di suo e con le leve non c'azzecca per niente!

anche se hai due freni io un sistema di ritenzione ai pedali lo metterei.

Ni hao

Non posso che quotare: anche se ne vuoi fare un'altra da trick (e su questo non posso darti consigli visto che le mie conoscenze in materia sono pari a 0), cambia la piega su questa e mettine una da corsa, oppure un bull, oppure ancora un riser...ma non la piega pista che per strada è inutile oltre che orribile coi freni! E metti lo strap anche dall'altra parte...mettilo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@andrygroove il cinelli l'ho perso, senno' ero apposto!

@Nik_9 ti ringrazio per consigliarmi il 54.. quello appunto che sto chiedendo da voi del forum e' di darmi qualche dritta su un telaio e componenti vari da scegliere per quello che andro' a fare.. appunto capire se e' meglio un telaio in alluminio o acciaio, non conosco differenza e non vorrei fare un acquisto sbagliato. come linee mi piacerebbe andare piu' su linee come appunto il Mash quindi agrressivo e piu' bombato... portafoglio permettendo!

la fissa nella foto e' un restauro @fra1993 quindi rimane cosi, per la seconda strap ci pensero'... mentre per i freni, come ho scritto non e' il caso di toglierli e quindi rimangono i suoi orginali Campagnolo

^____^

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono un babbo....ma 1 strap si e uno no....e se ti scivola il piede senza strap? contando che dovrebbe essere quello che spinge x la frenata e quello con strap quello che tira....poi i denti sulla piega ce li lasci davvero...

parer mio...però se li vendono in coppia un motivo ci sarà....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao @boiler! lo strap a sinistra e' perche' sono mancino e il sinistro tira per frenare. i freni a Prato purtroppo sono OBBLIGATORI! i cinesi vanno a diritto agli stop, non distinguono i colori del semaforo. un po di sicurezza mi serve per forza!

la fissa che vedete (e rimane cosi) e' quella che uso x fare gli spostamenti principali, quella che voglio fare e' una piu' agile per azzardare trick e scemare!

chiuedo supporto per la seconda fissa da fare.. quindi consigli sul telaio se in acciaio, metallo, pvc, swarosky ecc(non ho la piu' pallida idea delle differenze), misura del telaio, forca piegata o dritta, guarnitura, catena se a mezzemaglie o regolare...

vengo dalla BMX su quello so tutto, vita, morte e miracoli di brand, atleti, componenti, gossip ecc

@wfebonon chiamate in causa @Cassi (ave a Cassi) senno' mi viene voglia di andare dalle sue parti e girargli qualche video, che e' il mio lavoro!

il mio canale Vimeo e video di 3 anni fa

 

 

^____^

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul sito di dodici cicli (RIP) ti tiravano nella schiena un bel telaio da trick con ruote da 26.......non so se ci sono ancora dei fondi di magazzino da qualche parte!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/8/2017 at 21:20 , Nik_9 ha scritto:

Ciao Andrea, io ti consiglierei di farti prima di tutto un'idea del telaio che possa veramente piacerti (alluminio,  acciaio, linee pulite, o più agressive). Dai un occhio in gallery (e anche al mercatino) che ce ne sono una valanga. Anche io ti direi un 54. 

Poi per la componentistica vedi tu (trovi di tutto anche su quella). Io AD ESEMPIO ho investito di piu sulle ruote...e no sulla guarnitura. Ora, a 3 mesi che giro, l'ho cambiata. 

Spero di esserti stato utile ;) 

 

grazie @Nik_9 per avermi taggato in una discussione tra dilemma acciaio e alluminio.
molto interessante e soprattutto ho capito gia qualche aspetto fondamentale delle differenze di materiali:

alluminio -  scattante, risponde subito alla skiddata, non flette ma se ne risente sul fisico con le lunghe distanze

acciaio - ricerca di telaio leggero, assorbe meglio urti su strade urbane, flette sulla pedalata quindi con risposta appena piu lenta x skiddare, ottimo per le lunghe distanze

nel caso mio al momento opterrei per un telaio in alluminio(ora mi andro' a vedere in euro quanti zeri ci sono prima della virgola), in quanto i km percorsi da me con questo mezzo sarebbero veramente sempre pochi.. il telaio in acciaio leggero si trova frugando bene nel portafoglio
correggetemi se ho detto una valanga di cavolate!

set probabile del nuovo mezzo
- telaio e forca alluminio (ancora da cercare) si accettano consigli su linee aggressive/moderne
- manubrio andro' per un Riser
- cerchi a 3 razze salvo controindicazioni (suppongo che me li sconsigliate per la geometria e risposta del mezzo, possibile?)
- guarnitura e rapporto?
- altro?

grazie a tutti per la vostra pazienza!
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, HARDKORE ha scritto:

grazie @Nik_9 per avermi taggato in una discussione tra dilemma acciaio e alluminio.
molto interessante e soprattutto ho capito gia qualche aspetto fondamentale delle differenze di materiali:

alluminio -  scattante, risponde subito alla skiddata, non flette ma se ne risente sul fisico con le lunghe distanze

acciaio - ricerca di telaio leggero, assorbe meglio urti su strade urbane, flette sulla pedalata quindi con risposta appena piu lenta x skiddare, ottimo per le lunghe distanze

nel caso mio al momento opterrei per un telaio in alluminio(ora mi andro' a vedere in euro quanti zeri ci sono prima della virgola), in quanto i km percorsi da me con questo mezzo sarebbero veramente sempre pochi.. il telaio in acciaio leggero si trova frugando bene nel portafoglio
correggetemi se ho detto una valanga di cavolate!

set probabile del nuovo mezzo
- telaio e forca alluminio (ancora da cercare) si accettano consigli su linee aggressive/moderne
- manubrio andro' per un Riser
- cerchi a 3 razze salvo controindicazioni (suppongo che me li sconsigliate per la geometria e risposta del mezzo, possibile?)
- guarnitura e rapporto?
- altro?

grazie a tutti per la vostra pazienza!
 

Per il telaio devi vedertela tu diciamo :) io ho un dolan modello vecchio e il nuovo personalmente mi piace un sacco! 

Poi per il rapporto dipende che strada fai, se hai salite o sei prevalentemente in piano.

Per le ruote a me i cerchi con le razze non mi piacciono proprio... Punterei su una coppia di ruote che non mi stancherebbero. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Nik_9 ha scritto:

Per il telaio devi vedertela tu diciamo :) io ho un dolan modello vecchio e il nuovo personalmente mi piace un sacco! 

Poi per il rapporto dipende che strada fai, se hai salite o sei prevalentemente in piano.

Per le ruote a me i cerchi con le razze non mi piacciono proprio... Punterei su una coppia di ruote che non mi stancherebbero. 

telaio messo in cima alla lista delle cose da fare prima di settembre, davanti al commercialista!

rapporto piu' agile di sicuro, vengo da un 52/16 per fare strada in poco tempo

le ruote a razze le sto aspettando da una vita, venendo dalla bmx fanno parte della scena vecchia scuola anni 80 e poi sparite per la poca affidabilita' con i salti, quindi ruote raggiate da 20 anni.. volevo fare un mezzo piuttosto impegantivo.. come un pugno in un'occhio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.