Apo

Bici in Treno e Metro. Fissa o pieghievole?

16 posts in this topic

Ciao a tutti,

apro questa discussione per raccogliere delle opinioni riguardo il trasporto di bici in metro e treno a Milano.

Ho deciso di raggiungere il posto di lavoro con mezzi pubblici e per la precisione farei: bici, metro con bici al seguito, treno con bici al seguito e poi di nuovo bici fino al lavoro.

Qualcuno di voi trasporta bici in metro o treno? Ci sono restrizioni particolari riguardo orari o tipologia? Consigli generici?

Grazie a tutti in anticipo come sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

ciao Apo,  per quanto riguarda ATM la bici in metro non la puoi portare negli orari di punta, per cui potrebbe infrangersi sul nascere il tuo sogno di commuting ibrido, temo

http://www.atm.it/it/ViaggiaConNoi/Bici/Pagine/BiciInMetro.aspx

a meno che usi una pieghevole, a quel punto se la chiudi non credo possano esserci problemi... è come un bagaglio

Edited by manco_travaglio (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto: la pieghevole in metro, a Milano, non ha vincoli di orario. Il trasporto della bici, pieghevole o meno, è gratuito.

In treno: la bici pieghevole viaggia free, quella normale paga (mi pare un forfait di 3€/24h o 60€/anno sui regionali). Valuta quanto è congestionato il treno che dovrai utilizzare e decidi che bici utilizzare). In generale, se alla mattina esci da Milano, i treni sono abbastanza vuoti. Sono più affollati quelli che entrano a Milano.

Valuta anche se puoi evitare di utilizzare il metro: se hai la bici ti serve davvero? Magari ti basta bici+treno.

Che percorso devi fare?

Comunque, una volta che inizi rimpiangi di non avere cominciato prima.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

25 minuti fa, Fero ha scritto:

Esatto: la pieghevole in metro, a Milano, non ha vincoli di orario. Il trasporto della bici, pieghevole o meno, è gratuito.

In treno: la bici pieghevole viaggia free, quella normale paga (mi pare un forfait di 3€/24h o 60€/anno sui regionali). Valuta quanto è congestionato il treno che dovrai utilizzare e decidi che bici utilizzare). In generale, se alla mattina esci da Milano, i treni sono abbastanza vuoti. Sono più affollati quelli che entrano a Milano.

Valuta anche se puoi evitare di utilizzare il metro: se hai la bici ti serve davvero? Magari ti basta bici+treno.

Che percorso devi fare?

Comunque, una volta che inizi rimpiangi di non avere cominciato prima.

No ma è solo una questione di cambio lavoro, mi sono solo e sempre spostato in bici (non ho auto di proprietà).

Prenderei treno in uscita da romolo per trezzano e da paolo sarpi devo prendere la metro ore 7.30 per forza.

Quindi devo comprare una pieghievole e fissarla.

@manco_travaglio @Fero

Edited by Apo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Apo  Io sto usando una pieghevole e mi trovo abbastanza bene. Faccio un percorso bici -> treno 1 + bici -> treno 2 + bici -> bici. Faccio dei brevissimi tratti con la pieghevole, quindi non rimpiango le ruote full size e, al tempo stesso, è molto più versatile in tutti gli spostamenti visto che ho anche il cambio da fare.

Come ti hanno detto gli altri, la foldable non si paga, anche se in 5 mesi nessuno mi ha mai fatto storie per il fatto che la lascio quasi sempre "aperta".

Credo che tu debba prendere l'S9 (lo stesso che prendo io): alcuni convogli hanno proprio la carrozza dove puoi appendere il mezzo senza che stia tra i piedi.

Buon commuting!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Puffolou ha scritto:

@Apo  Io sto usando una pieghevole e mi trovo abbastanza bene. Faccio un percorso bici -> treno 1 + bici -> treno 2 + bici -> bici. Faccio dei brevissimi tratti con la pieghevole, quindi non rimpiango le ruote full size e, al tempo stesso, è molto più versatile in tutti gli spostamenti visto che ho anche il cambio da fare.

Come ti hanno detto gli altri, la foldable non si paga, anche se in 5 mesi nessuno mi ha mai fatto storie per il fatto che la lascio quasi sempre "aperta".

Credo che tu debba prendere l'S9 (lo stesso che prendo io): alcuni convogli hanno proprio la carrozza dove puoi appendere il mezzo senza che stia tra i piedi.

Buon commuting!

Bravissimo devo prendere S9 e poi fare un 4 km per raggiungere zona industriale di buccinasco. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Puffolou off topic, l'S9 sai se è un treno che di solito ritarda o se rispetta gli orari segnalati? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Apo ha scritto:

@Puffolou off topic, l'S9 sai se è un treno che di solito ritarda o se rispetta gli orari segnalati? Grazie

Lo prendo a Monza alle 6:47, quindi abbastanza all'inizio della tratta e in orari non trafficatissimi. Ultimamente è maledettamente puntuale, e non mi lascia nemmeno i 5 minuti accademici. Massimo 5-10 minuti di ritardo quando arrivo a Lambrate!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trezzano Rosa o Trezzano sul Naviglio? Se fosse il secondo caso valutare la bici come unica opzione? Dovrebbero essere ad occhio e croce 15km

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, Apo ha scritto:

No ma è solo una questione di cambio lavoro, mi sono solo e sempre spostato in bici (non ho auto di proprietà).

Prenderei treno in uscita da romolo per trezzano e da paolo sarpi devo prendere la metro ore 7.30 per forza.

Quindi devo comprare una pieghievole e fissarla.

@manco_travaglio @Fero

La metro potresti evitarla: da Paolo Sarpi a Romolo sono 5km/15min in bici.

In questo modo, se il treno non è troppo affollato, ti eviti la necessità di una pieghevole. Fai una prova e vedi come va.

Io ho una pieghevole, ma la uso solo se piove, perché sulla fissa e sul cx non ho i parafanghi. Non ce n'è: la pieghevole è troppo meno divertente.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, TommyBosisio ha scritto:

Trezzano Rosa o Trezzano sul Naviglio? Se fosse il secondo caso valutare la bici come unica opzione? Dovrebbero essere ad occhio e croce 15km

Trezzano sul naviglio in treno ma in realtà è buccinasco. C'ho pensato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Fero ha scritto:

La metro potresti evitarla: da Paolo Sarpi a Romolo sono 5km/15min in bici.

In questo modo, se il treno non è troppo affollato, ti eviti la necessità di una pieghevole. Fai una prova e vedi come va.

Io ho una pieghevole, ma la uso solo se piove, perché sulla fissa e sul cx non ho i parafanghi. Non ce n'è: la pieghevole è troppo meno divertente.

Devo provare sarpi romolo in bici 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Apo ha scritto:

Trezzano sul naviglio in treno ma in realtà è buccinasco. C'ho pensato...

Io sono di parte però valuta queste cose: 

una volta acquisita la tempistica saprai esattamente quanto ci metterai, non sarai dipendente da mezzi e fattori esterni (sciopero/ritardi), non spenderai soldi per abbonamenti e biglietti, ti terrai in forma, userai molto di più la bici.

My two cents 

6 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Apo se riesci ad evitare la metro puoi continuare ad usare il rossin portandolo sul treno...altrimenti mi sa che ti tocca prendere una pieghevole...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Apo ha scritto:

Ciao a tutti,

apro questa discussione per raccogliere delle opinioni riguardo il trasporto di bici in metro e treno a Milano.

Ho deciso di raggiungere il posto di lavoro con mezzi pubblici e per la precisione farei: bici, metro con bici al seguito, treno con bici al seguito e poi di nuovo bici fino al lavoro.

Qualcuno di voi trasporta bici in metro o treno? Ci sono restrizioni particolari riguardo orari o tipologia? Consigli generici?

Grazie a tutti in anticipo come sempre.

La bici in metro la puoi usare solo prima prima della 8 e mi pare dopo le 19, cerca sul sito dell'atm.
per il trasporto in treno si paga 3 euro al giorno (in lombardia) oppure puoi fare l'abbonamento annuale a 60 euro (sempre solo lombardia).

La pieghevole (chiusa) la puoi portare gratis su treno e metro/mezzi di superficie a qualsiasi ora.

nel tuo caso, se vuoi prendere una pieghevole, visto che la useresti intensamente con i mezzi ti consiglio un modello comodo da chiudere/aprire e che non sia troppo ingombrante.

io ho una nanoo 12, che ha una forma un po' buffa, pero' e molto, ma molto, ma molto comoda per essere trasportata sui mezzi.

La apri/chiudi in 10 sec, e' molto compatta quindi non e' fastidiosa da manovrare all'interno di vagoni affollati, e ha un trasporto passivo favoloso.

Quando e' chiusa scorre sulle sue ruote (non su ruotine), quindi scorre bene anche su fondo sconnesso, e hai il manubrio (chiuso) ad altezza mano, comodo da
controllare. Puoi metterti a correre con la bici a fianco (chiusa) senza pericolo di perdere il controllo, e' fantastica.

Nell'uso intensivo con i mezzi e' comoda da trasportare come (e forse meglio) di una brompton.

Secondo me, nel commuting intensivo gli unici modelli veramente comodi sono la brampton e appunto la nanoo. Le varie dohan, tern e comunque quelle che si chiudono
a libri sono un po' piu' scomode se devi aprirle/chiuderle molte volte. E sono piu' ingombranti. Vanno bene se trasportare solo in treno o auto.

La migliore in assoluto e' la brompton, che ha un meccanismo di chiusura ottimo e viaggia discretamente veloce. Per contro costa piu' di 1000 euro, diciamo 1300 per il modello con il cambio.
La nanoo e' comoda nel trasporto ma paga in velocita' viste le ruotine piccole. Diciamo che per fare 4/5 km va bene, se fai piu' strada diventi un criceto sulla ruota.
Il vantaggio e' che costa meno della meta' (circa 600 euro)  della brompton.

Nel mio caso vado da casa al treno (3/4 km), chiudo la bici, arrivo a milano, prendo la  metro, scendo apro la bici, arrivo in ufficio circa (2 km), la chiudo e me la porto a fianco della scrivania. E viceversa la sera.
Sono ormai 3 anni che la uso e ti assicuro che mi trovo benissimo.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.