CarloMariaSivo

Restauro Placchette Metalliche Atala

17 posts in this topic

Ragazzi miei avrei bisogno di un consiglio: come già detto in altre discussioni sto restaurando un condorino dell'Atala. Mentre smontavo le varie parti mi sono imbattuto nelle placchette metalliche su cui è marcato il nome della ditta (sul volante e sulla parte frontale del telaio). Il tempo è stato poco clemente con loro ed il colore è quasi andato via del tutto anche se si riesce ancora a percepire a grandi linee la composizione dei colori stessi.

 

A questo punto mi sono chiesto: è meglio che cerchi di reperire le placchette da qualcuno che ce l'ha in buono stato oppure potrei restaurarle io, lucidandole e poi dipingendole? In quest'ultimo caso avrei però bisogno delle sigle corrette delle vernici da usare.

 

Aspetto vostre opinioni. 

post-11121-0-63827400-1386616506_thumb.j

post-11121-0-82237700-1386616525_thumb.j

Edited by CarloMariaSivo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sinceramente le lascerei così anche perché mi piace l'effetto che fanno le placchette conservate su un telaio restaurato, mi sembra anche un modo di ricordare la storia di quel telaio. Poi sinceramente devi vedere tu ma in ogni caso ti consiglierei di cercarne di altre in condizioni migliori perché lucidarle e colorarle non è proprio semplice e devi volerci dedicare un bel po' di tempo a litigare con siringhe e smalti quindi sceglierei di farlo solo se non ne trovassi di altre.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi miei avrei bisogno di un consiglio: come già detto in altre discussioni sto restaurando un condorino dell'Atala. Mentre smontavo le varie parti mi sono imbattuto nelle placchette metalliche su cui è marcato il nome della ditta (sul volante e sulla parte frontale del telaio). Il tempo è stato poco clemente con loro ed il colore è quasi andato via del tutto anche se si riesce ancora a percepire a grandi linee la composizione dei colori stessi.

 

A questo punto mi sono chiesto: è meglio che cerchi di reperire le placchette da qualcuno che ce l'ha in buono stato oppure potrei restaurarle io, lucidandole e poi dipingendole? In quest'ultimo caso avrei però bisogno delle sigle corrette delle vernici da usare.

 

Aspetto vostre opinioni. 

Magari posta foto, è più facile darti un consiglio ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ragazzi miei avrei bisogno di un consiglio: come già detto in altre discussioni sto restaurando un condorino dell'Atala. Mentre smontavo le varie parti mi sono imbattuto nelle placchette metalliche su cui è marcato il nome della ditta (sul volante e sulla parte frontale del telaio). Il tempo è stato poco clemente con loro ed il colore è quasi andato via del tutto anche se si riesce ancora a percepire a grandi linee la composizione dei colori stessi.

 

A questo punto mi sono chiesto: è meglio che cerchi di reperire le placchette da qualcuno che ce l'ha in buono stato oppure potrei restaurarle io, lucidandole e poi dipingendole? In quest'ultimo caso avrei però bisogno delle sigle corrette delle vernici da usare.

 

Aspetto vostre opinioni. 

Magari posta foto, è più facile darti un consiglio ;)

 

post-11121-0-20784700-1386615058_thumb.j

post-11121-0-78709200-1386615075_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ragazzi miei avrei bisogno di un consiglio: come già detto in altre discussioni sto restaurando un condorino dell'Atala. Mentre smontavo le varie parti mi sono imbattuto nelle placchette metalliche su cui è marcato il nome della ditta (sul volante e sulla parte frontale del telaio). Il tempo è stato poco clemente con loro ed il colore è quasi andato via del tutto anche se si riesce ancora a percepire a grandi linee la composizione dei colori stessi.

 

A questo punto mi sono chiesto: è meglio che cerchi di reperire le placchette da qualcuno che ce l'ha in buono stato oppure potrei restaurarle io, lucidandole e poi dipingendole? In quest'ultimo caso avrei però bisogno delle sigle corrette delle vernici da usare.

 

Aspetto vostre opinioni. 

Magari posta foto, è più facile darti un consiglio ;)

 

 

Ma il telaio dovrai riverniciarlo o solo ripulirlo? Non so, la seconda targhetta io forse la lascerei così. Poi dipende dal tipo di restauro che fai alla bici. Se è conservativo allora conservi così come sono anche la placchette, altrimenti se rivernici allora ti ci puoi anche mettere a riverniciare pure quelle.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Ragazzi miei avrei bisogno di un consiglio: come già detto in altre discussioni sto restaurando un condorino dell'Atala. Mentre smontavo le varie parti mi sono imbattuto nelle placchette metalliche su cui è marcato il nome della ditta (sul volante e sulla parte frontale del telaio). Il tempo è stato poco clemente con loro ed il colore è quasi andato via del tutto anche se si riesce ancora a percepire a grandi linee la composizione dei colori stessi.

 

A questo punto mi sono chiesto: è meglio che cerchi di reperire le placchette da qualcuno che ce l'ha in buono stato oppure potrei restaurarle io, lucidandole e poi dipingendole? In quest'ultimo caso avrei però bisogno delle sigle corrette delle vernici da usare.

 

Aspetto vostre opinioni. 

Magari posta foto, è più facile darti un consiglio ;)

 

 

Ma il telaio dovrai riverniciarlo o solo ripulirlo? Non so, la seconda targhetta io forse la lascerei così. Poi dipende dal tipo di restauro che fai alla bici. Se è conservativo allora conservi così come sono anche la placchette, altrimenti se rivernici allora ti ci puoi anche mettere a riverniciare pure quelle.

 

Il telaio deve essere sverniciato, pulito e riverniciato. In effetti avevo pensato anche io a lasciare la seconda così com'è e sistemare solo la prima però mi servirebbe almeno un'immagine che la rappresenti nuova così da potermi orientare sui colori da usare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

Ragazzi miei avrei bisogno di un consiglio: come già detto in altre discussioni sto restaurando un condorino dell'Atala. Mentre smontavo le varie parti mi sono imbattuto nelle placchette metalliche su cui è marcato il nome della ditta (sul volante e sulla parte frontale del telaio). Il tempo è stato poco clemente con loro ed il colore è quasi andato via del tutto anche se si riesce ancora a percepire a grandi linee la composizione dei colori stessi.

 

A questo punto mi sono chiesto: è meglio che cerchi di reperire le placchette da qualcuno che ce l'ha in buono stato oppure potrei restaurarle io, lucidandole e poi dipingendole? In quest'ultimo caso avrei però bisogno delle sigle corrette delle vernici da usare.

 

Aspetto vostre opinioni. 

Magari posta foto, è più facile darti un consiglio ;)

 

 

Ma il telaio dovrai riverniciarlo o solo ripulirlo? Non so, la seconda targhetta io forse la lascerei così. Poi dipende dal tipo di restauro che fai alla bici. Se è conservativo allora conservi così come sono anche la placchette, altrimenti se rivernici allora ti ci puoi anche mettere a riverniciare pure quelle.

 

Il telaio deve essere sverniciato, pulito e riverniciato. In effetti avevo pensato anche io a lasciare la seconda così com'è e sistemare solo la prima però mi servirebbe almeno un'immagine che la rappresenti nuova così da potermi orientare sui colori da usare.

 

Sull'immagine originale non saprei aiutarti. Mi spiace

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

 

Ragazzi miei avrei bisogno di un consiglio: come già detto in altre discussioni sto restaurando un condorino dell'Atala. Mentre smontavo le varie parti mi sono imbattuto nelle placchette metalliche su cui è marcato il nome della ditta (sul volante e sulla parte frontale del telaio). Il tempo è stato poco clemente con loro ed il colore è quasi andato via del tutto anche se si riesce ancora a percepire a grandi linee la composizione dei colori stessi.

 

A questo punto mi sono chiesto: è meglio che cerchi di reperire le placchette da qualcuno che ce l'ha in buono stato oppure potrei restaurarle io, lucidandole e poi dipingendole? In quest'ultimo caso avrei però bisogno delle sigle corrette delle vernici da usare.

 

Aspetto vostre opinioni. 

Magari posta foto, è più facile darti un consiglio ;)

 

 

Ma il telaio dovrai riverniciarlo o solo ripulirlo? Non so, la seconda targhetta io forse la lascerei così. Poi dipende dal tipo di restauro che fai alla bici. Se è conservativo allora conservi così come sono anche la placchette, altrimenti se rivernici allora ti ci puoi anche mettere a riverniciare pure quelle.

 

Il telaio deve essere sverniciato, pulito e riverniciato. In effetti avevo pensato anche io a lasciare la seconda così com'è e sistemare solo la prima però mi servirebbe almeno un'immagine che la rappresenti nuova così da potermi orientare sui colori da usare.

 

Sull'immagine originale non saprei aiutarti. Mi spiace

 

Ti ringrazio :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

Sono veramente belle queste placchette e sono un pò la storia della nostra industria della bici.

Ti do la mia opinione, io le lascerei così come sono, spruzzandoci sopra un pò di vernice trasparente come protezione.

 Buon lavoro,

M

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

Sono veramente belle queste placchette e sono un pò la storia della nostra industria della bici.

Ti do la mia opinione, io le lascerei così come sono, spruzzandoci sopra un pò di vernice trasparente come protezione.

 Buon lavoro,

M

Mi avete convinto dai. Comprerò della lacca e della vernice trasparente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi la placchetta che vedete avvitata al telaio voi la smontereste oppure la lascereste lì dov'è?. Mi spiego: poiché il telaio deve essere restaurato ho paura che durante le fasi di sverniciatura, sabbiatura o altro possa rovinarsi anche se coperta; di contro temo che smontandola possa deformarsi o addirittura criccarsi. Che mi consigliate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi la placchetta che vedete avvitata al telaio voi la smontereste oppure la lascereste lì dov'è?. Mi spiego: poiché il telaio deve essere restaurato ho paura che durante le fasi di sverniciatura, sabbiatura o altro possa rovinarsi anche se coperta; di contro temo che smontandola possa deformarsi o addirittura criccarsi. Che mi consigliate?

 

... anche se mascherata adeguatamente, in prossimità della placchetta si vedrà inevitabilmente il "salto" della vernice e certamente ci saranno degli sbaffi!

 

Per un lavoro a regola d'arte la placchetta dovrebbe essere rimossa!! I ribattini di alluminio o di ottone con il tempo si saranno quasi certamente saldati al canotto e credo che l'unico modo sia di fresarne la testa facendo molta attenzione a non intaccare la superficie della placca.

 

Per rimontarla poi serviranno i rivetti ma soprattutto gli attrezzi adatti...

 

Puoi fare da te con molta attenzione ma sarebbe un lavoro da esperti, io per il mio telaio mi sono rivolto al suo artefice!!

 

post-1056-0-87062200-1387357460.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ragazzi la placchetta che vedete avvitata al telaio voi la smontereste oppure la lascereste lì dov'è?. Mi spiego: poiché il telaio deve essere restaurato ho paura che durante le fasi di sverniciatura, sabbiatura o altro possa rovinarsi anche se coperta; di contro temo che smontandola possa deformarsi o addirittura criccarsi. Che mi consigliate?

 

... anche se mascherata adeguatamente, in prossimità della placchetta si vedrà inevitabilmente il "salto" della vernice e certamente ci saranno degli sbaffi!

 

Per un lavoro a regola d'arte la placchetta dovrebbe essere rimossa!! I ribattini di alluminio o di ottone con il tempo si saranno quasi certamente saldati al canotto e credo che l'unico modo sia di fresarne la testa facendo molta attenzione a non intaccare la superficie della placca.

 

Per rimontarla poi serviranno i rivetti ma soprattutto gli attrezzi adatti...

 

Puoi fare da te con molta attenzione ma sarebbe un lavoro da esperti, io per il mio telaio mi sono rivolto al suo artefice!!

 

attachicon.giffissaggio.jpg

 

Esav la mia idea era questa: siccome ai lati della placchetta ci sono due viti molto piccole, ho pensato che la stessa fosse fissata senza nessun'altra giunzione e quindi, una volta tolte le viti, si sarebbe potuto procedere alla rimozione senza problemi. Adesso però mi hai fatto venire un dubbio, non vorrei che oltre alle viti ci sia qualche sorta di collante sulla superficie che poggia sul telaio. Devo controllare meglio. In ogni caso se la tolgo a questo punto la svernicio piano piano e la lascio al naturale casomai spruzzandola di vernice trasparente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... non ci sono collanti, casomai ha legato un pò con la vernice sottostante... non dovrebbero essere viti (non avrebbero perso tempo a filettare i fori) ma ribattini che vengono rinfrancati con l'attrezzo della foto che ti ho postato e ribatutti con il piolo e martello...

 

post-1056-0-37131200-1387364146_thumb.jp

 

se la togli assolutamente non sverniciarla!! Mantienile le condizioni originale anche se lo smalto è smangiato...

 

Prova in un angolino con un pezzo di stoffa e della benzina per togliere la morchia e sporcizie varie... negli interstizzi puoi provare a rimuovere depositi con stizzicadenti... Il legno non graffia ma è abbastanza robusto per insistere sullo sporco.

 

Per l'ossido sempre con attenzione e pazienza puoi provare con il sidol, passalo con lo straccetto e lascialo agire per 5 minuti poi prova a strofinare... puoi ripetere diverse volte l'operazione finchè il risultato non ti soddisfa ma non insistere troppo!! Personalmente preferisco la patina che il tempo gli ha lasciato!!

 

Per rinnovare un pò gli smalti rimasti puoi provare con del polish non quello in pasta ch'è troppo aggressivo ma quello un fluido per lucidare la carrozzeria, prova sempre su un angolino per verificare i risultati... (io per il mio ho fatto così... però il montaggio l'ho fatto fare al maestro!!)

 

post-1056-0-45560400-1387364857_thumb.jp

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.