Guest Kilney

Curiosità

13 posts in this topic

Secondo voi perchè è meglio una fissa di una contropedale?(o viceversa)

La contropedale frena se io pedalo indietro , mentre se sto fermo posso sfruttare le discese giusto?

se è cosi, perchè non è meglio secondo voI? vista cosi sembra piu "sfruttabile" si possono fare discese senza paura di ammazzarsi, ci si puo rilassare ogni tanto sfruttando l'inerzia ecc.

Forse è piu da passeggio come idea la contropedale?

ditemi la vostra

Share this post


Link to post
Share on other sites

fixedforum

nessuno può sostenere che sia la bicicletta perfetta, semplicemente ci piace cosi.

poi io abito a Milano e qui è tutto piatto

PS: due freni no?

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

fixedforum

nessuno può sostenere che sia la bicicletta perfetta, semplicemente ci piace cosi.

poi io abito a Milano e qui è tutto piatto

PS: due freni no?

Mi permetto di dare il mio giudizio: è DECISAMENTE imperfetta, e PER QUESTO mi piace così!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si beh ovvio che va a gusti ed è una bici piu "personale" nel senso che imamgino ci sia piu feeling con la bici.

Ma credo ci siano limitazioni di distanza di strada che si puo fare o sbaglio? tipo oltre 60km non è dura da fare?

cmq si in effetti per chi abita in una città caotica e piatta penso sia un mezzo comdo anche perchè un cambio non servirebbe a molto, non si potrebbe tirare e con il caos i semafori ecc sarebbe piu d'intralcio che altro.

Massimo quanti km avete fatto con una fissa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • pedalata più "rotonda"
  • inerzia della ruota che non si disperde
  • usi le gambe per far tutto
  • impari a capire che c'è un "flow", un ritmo, non ti fermi ogni tre per dui ma "fluidifichi" il modo di andare in giro
  • sei sempre all'erta e molto attento (vedi punto sopra)

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • pedalata più "rotonda"
  • inerzia della ruota che non si disperde
  • usi le gambe per far tutto
  • impari a capire che c'è un "flow", un ritmo, non ti fermi ogni tre per dui ma "fluidifichi" il modo di andare in giro
  • sei sempre all'erta e molto attento (vedi punto sopra)

queste mi sembrano motivazioni molto convincenti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io giro da poco in fissa, ma confrontandola ad un contropedale o ruota libera, riesci a sfruttare di più l'inerzia di una fissa, basta solo ''accompagnare'' la pedalata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

100-120km in un giorno senza problemi ma con una bdc sarebbe stato meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la fissa si becca fica a badilate.

Con il contropedale le ragazze ti scansano.

I vecchietti si distraggono un poco alla vista di un mezzo sì strano.

Al ritorno dalle bevute, la caduta viene decisamente più meglio.

;-)

8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.