davideroma

riflessione sui prezzi dei telai...

54 posts in this topic

ciao a tutti, ormai è un che frequento questo forum e che mi sono appasionato a questo mondo, comunque mi piace in generale il mondo delle bici che tuttavia trovo troppo costoso, specialmente per quanto riguarda i prezzi degli usati...

in particolare per i telai da pista , quelli preferiti per le nostre fisse, vengono venduti (non solo qui sul forum ma dappertutto in italia) a prezzi a mio avviso irragionevoli, 350-400 euro minimo per un telaio vintage magari pure un po arrugginito...

allora io mi chiedo, dato che si trovano telai nuovi per 4-500 euro, (come superfluo concept per fare un esempio)

non coverrebbe abbassare un po i prezzi per incentivare il mercato dell'usato?

Personalmente non prendetela come critica, anzi, ma dispiace vedere gente che compra telai ITALIANI in europa e risparmiare con tanto di spedizione inclusa....e sto parlando di germania, francia inghilterra....

riflettiamo!

saluti a tutti e buone pedalate!!

Edited by davideroma (see edit history)
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mercato è il mercato, sta a te fare una scelta alternativa o comprare sempre a prezzo pieno per cavalcare le tendenze del momento.

Poi se vogliamo parlare di buoncuore , a non straguadagnarci su un telaio che l'anno prima volevi buttare nella spazzatura perchè nessuno lo voleva, quello è un altro discorso.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il mio pista anni 70 l'ho pagato 270 da stoky sul forum, senza bozzi o ruggine ma con la vernice rossa della federazione rovinata. Penso che il prezzo sia sotto il prezzo di mercato ma per un telaio come il mio è un prezzo buono. Per quanto riguarda i prezzi di mercato siamo d'accordo, ma io non darei mai via il mio pettenella vigorelli con i tubi schiacciati a mano, saldato in via semplicità, per 400 euro! C'è telaio e telaio!

Sinceramente i telai in acciaio moderni non mi piacciono molto e l'alluminio lo trovo troppo rigido per la città.

Poi, opinione mia!

Up!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pochi pezzi ed una buona richiesta fanno salire il prezzo. Quindi in questo momento se vuoi in italia un telaio pista usato lo paghi così, e c'è poco da lamentarsi. Il mercato si regola da solo, infatti non è un caso che per risparmiare si compri all'estero. E poi telai pista (anzi con forcellini orizzontali, perché di pista non hanno niente) fatti in Italia, nuovi, a 150/200€ ne trovi. Certo pretendere di pagare ora un usato pista vero questa cifra, con questa richiesta è davvero pretenzioso.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi una botta di culo ci sta sempre eh!

Share this post


Link to post
Share on other sites

no ma infatti non critico il prezzo in se per se, ma la differenza di prezzo rispetto agli altri stati....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che andrebbero abbassati i prezzi dei telai nuovi e degli usati di recente produzione, attenzione quelli da non "da professionisti della pista"... Per il vintage i prezzi del forum sono onesti credo, nel resto del mondo costano di più se non il doppio ed anche in italia qualcuno ci prova sempre a sovrapprezzarli, restando puntualmente invenduti.....

Aggiungo che per quanto riguarda il nuovo, tranne i telai pista di livello professionistico, dai prezzi inavvicinabili almeno per me, non ci sia paragone con la produzione in acciaio degli anni d'oro dei telaisti italiani... e dunque questa deve essere valutata onestamente, ma neanche svalutata e svenduta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi, se pensiamo a quanto costa un Cinelli Supercorsa Pista o un Tommasini Pista nuovo, un buon telaio usato, realizzato con bune tubazioni può costare certe cifre. Come mi fece notare qualcuno, ci sono molto più velodromi in paesi come Francia e Olanda che in Italia, motivo per cui i teali italiani venivano venduti molto all'estero.

Apprezzo invece il discorso che sta portando avanti Pelizzoli che con una cifra abbordabile propone ottimi telai pista ispiranti agli anni d'oro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il prezzo sul mercato si forma non solo in base all'effettivo valore, ma anche sui sentiments e la buona vecchia legge della domanda/offerta. Se per qualche (irragionevole?) motivo tanta gente vuole un telaio arrugginito di 30 anni fa, il suo valore sul mercato sale, e direi che non ci puoi fare proprio niente se non sperare in una botta di culo e/o aspettare che si sgonfi la moda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi, se pensiamo a quanto costa un Cinelli Supercorsa Pista o un Tommasini Pista nuovo, un buon telaio usato, realizzato con bune tubazioni può costare certe cifre. Come mi fece notare qualcuno, ci sono molto più velodromi in paesi come Francia e Olanda che in Italia, motivo per cui i teali italiani venivano venduti molto all'estero.

Apprezzo invece il discorso che sta portando avanti Pelizzoli che con una cifra abbordabile propone ottimi telai pista ispiranti agli anni d'oro.

quale cifra...?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, ormai è un che frequento questo forum e che mi sono appasionato a questo mondo, comunque mi piace in generale il mondo delle bici che tuttavia trovo troppo costoso, specialmente per quanto riguarda i prezzi degli usati...

in particolare per i telai da pista , quelli preferiti per le nostre fisse, vengono venduti (non solo qui sul forum ma dappertutto in italia) a prezzi a mio avviso irragionevoli, 350-400 euro minimo per un telaio vintage magari pure un po arrugginito...

allora io mi chiedo, dato che si trovano telai nuovi per 4-500 euro, (come superfluo concept per fare un esempio)

non coverrebbe abbassare un po i prezzi per incentivare il mercato dell'usato?

Personalmente non prendetela come critica, anzi, ma dispiace vedere gente che compra telai ITALIANI in europa e risparmiare con tanto di spedizione inclusa....e sto parlando di germania, francia inghilterra....

riflettiamo!

saluti a tutti e buone pedalate!!

Secondo me è piuttosto inesatto il tuo discorso. La roba vecchia è più rara per ovvi motivi, e quindi ovviamente vale di più, posto che nel 099% dei casi è anche fatta meglio di quella moderna. Tanto per dire il telaio di cui parli tu, se non sbafglio è il solito cinese con una forcella più bella e due grafiche, quindi roba di bassa gamma che ti propinano per buona.

Detto questo oltretutto i telai italiani all'estero vanno via a cifre anche doppie che qui, come dimostra ebay e qualsiais altro sito di annunci! Anzi, parlando di pezzoni, spesso è solo qui che ce la si mena a spendere 500 euro per un qualcosa che il mercato dice da anni che li vale tutti! ;)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, ormai è un che frequento questo forum e che mi sono appasionato a questo mondo, comunque mi piace in generale il mondo delle bici che tuttavia trovo troppo costoso, specialmente per quanto riguarda i prezzi degli usati...

in particolare per i telai da pista , quelli preferiti per le nostre fisse, vengono venduti (non solo qui sul forum ma dappertutto in italia) a prezzi a mio avviso irragionevoli, 350-400 euro minimo per un telaio vintage magari pure un po arrugginito...

allora io mi chiedo, dato che si trovano telai nuovi per 4-500 euro, (come superfluo concept per fare un esempio)

non coverrebbe abbassare un po i prezzi per incentivare il mercato dell'usato?

Personalmente non prendetela come critica, anzi, ma dispiace vedere gente che compra telai ITALIANI in europa e risparmiare con tanto di spedizione inclusa....e sto parlando di germania, francia inghilterra....

riflettiamo!

saluti a tutti e buone pedalate!!

Secondo me è piuttosto inesatto il tuo discorso. La roba vecchia è più rara per ovvi motivi, e quindi ovviamente vale di più, posto che nel 099% dei casi è anche fatta meglio di quella moderna. Tanto per dire il telaio di cui parli tu, se non sbafglio è il solito cinese con una forcella più bella e due grafiche, quindi roba di bassa gamma che ti propinano per buona.

Detto questo oltretutto i telai italiani all'estero vanno via a cifre anche doppie che qui, come dimostra ebay e qualsiais altro sito di annunci! Anzi, parlando di pezzoni, spesso è solo qui che ce la si mena a spendere 500 euro per un qualcosa che il mercato dice da anni che li vale tutti! ;)

concordo, ma non sul fatto dei prezzi di ebay, ho 2,3 amici che hanno comprato telai a 150-200 euro + ss su ebay.de e ti assicuro che sono anche in buone condizioni, qui con quella cifra ci prendi un telaio corsa....(forse)

Edited by davideroma (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, ormai è un che frequento questo forum e che mi sono appasionato a questo mondo, comunque mi piace in generale il mondo delle bici che tuttavia trovo troppo costoso, specialmente per quanto riguarda i prezzi degli usati...

in particolare per i telai da pista , quelli preferiti per le nostre fisse, vengono venduti (non solo qui sul forum ma dappertutto in italia) a prezzi a mio avviso irragionevoli, 350-400 euro minimo per un telaio vintage magari pure un po arrugginito...

allora io mi chiedo, dato che si trovano telai nuovi per 4-500 euro, (come superfluo concept per fare un esempio)

non coverrebbe abbassare un po i prezzi per incentivare il mercato dell'usato?

Personalmente non prendetela come critica, anzi, ma dispiace vedere gente che compra telai ITALIANI in europa e risparmiare con tanto di spedizione inclusa....e sto parlando di germania, francia inghilterra....

riflettiamo!

saluti a tutti e buone pedalate!!

Secondo me è piuttosto inesatto il tuo discorso. La roba vecchia è più rara per ovvi motivi, e quindi ovviamente vale di più, posto che nel 099% dei casi è anche fatta meglio di quella moderna. Tanto per dire il telaio di cui parli tu, se non sbafglio è il solito cinese con una forcella più bella e due grafiche, quindi roba di bassa gamma che ti propinano per buona.

Detto questo oltretutto i telai italiani all'estero vanno via a cifre anche doppie che qui, come dimostra ebay e qualsiais altro sito di annunci! Anzi, parlando di pezzoni, spesso è solo qui che ce la si mena a spendere 500 euro per un qualcosa che il mercato dice da anni che li vale tutti! ;)

esticazzi lele..devo dire che stavolta sei stato quasi perfetto! :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, ormai è un che frequento questo forum e che mi sono appasionato a questo mondo, comunque mi piace in generale il mondo delle bici che tuttavia trovo troppo costoso, specialmente per quanto riguarda i prezzi degli usati...

in particolare per i telai da pista , quelli preferiti per le nostre fisse, vengono venduti (non solo qui sul forum ma dappertutto in italia) a prezzi a mio avviso irragionevoli, 350-400 euro minimo per un telaio vintage magari pure un po arrugginito...

allora io mi chiedo, dato che si trovano telai nuovi per 4-500 euro, (come superfluo concept per fare un esempio)

non coverrebbe abbassare un po i prezzi per incentivare il mercato dell'usato?

Personalmente non prendetela come critica, anzi, ma dispiace vedere gente che compra telai ITALIANI in europa e risparmiare con tanto di spedizione inclusa....e sto parlando di germania, francia inghilterra....

riflettiamo!

saluti a tutti e buone pedalate!!

Secondo me è piuttosto inesatto il tuo discorso. La roba vecchia è più rara per ovvi motivi, e quindi ovviamente vale di più, posto che nel 099% dei casi è anche fatta meglio di quella moderna. Tanto per dire il telaio di cui parli tu, se non sbafglio è il solito cinese con una forcella più bella e due grafiche, quindi roba di bassa gamma che ti propinano per buona.

Detto questo oltretutto i telai italiani all'estero vanno via a cifre anche doppie che qui, come dimostra ebay e qualsiais altro sito di annunci! Anzi, parlando di pezzoni, spesso è solo qui che ce la si mena a spendere 500 euro per un qualcosa che il mercato dice da anni che li vale tutti! ;)

concordo, ma non sul fatto dei prezzi di ebay, ho 2,3 amici che hanno comprato telai a 150-200 euro + ss su ebay.de e ti assicuro che sono anche in buone condizioni, qui con quella cifra ci prendi un telaio corsa....(forse)

prima di tutto bisognerebbe vedere i telai in questione! è facile parlare di prezzi senza vedere il prodotto! in più a volte le botte di culo ci stanno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, ormai è un che frequento questo forum e che mi sono appasionato a questo mondo, comunque mi piace in generale il mondo delle bici che tuttavia trovo troppo costoso, specialmente per quanto riguarda i prezzi degli usati...

in particolare per i telai da pista , quelli preferiti per le nostre fisse, vengono venduti (non solo qui sul forum ma dappertutto in italia) a prezzi a mio avviso irragionevoli, 350-400 euro minimo per un telaio vintage magari pure un po arrugginito...

allora io mi chiedo, dato che si trovano telai nuovi per 4-500 euro, (come superfluo concept per fare un esempio)

non coverrebbe abbassare un po i prezzi per incentivare il mercato dell'usato?

Personalmente non prendetela come critica, anzi, ma dispiace vedere gente che compra telai ITALIANI in europa e risparmiare con tanto di spedizione inclusa....e sto parlando di germania, francia inghilterra....

riflettiamo!

saluti a tutti e buone pedalate!!

Secondo me è piuttosto inesatto il tuo discorso. La roba vecchia è più rara per ovvi motivi, e quindi ovviamente vale di più, posto che nel 099% dei casi è anche fatta meglio di quella moderna. Tanto per dire il telaio di cui parli tu, se non sbafglio è il solito cinese con una forcella più bella e due grafiche, quindi roba di bassa gamma che ti propinano per buona.

Detto questo oltretutto i telai italiani all'estero vanno via a cifre anche doppie che qui, come dimostra ebay e qualsiais altro sito di annunci! Anzi, parlando di pezzoni, spesso è solo qui che ce la si mena a spendere 500 euro per un qualcosa che il mercato dice da anni che li vale tutti! ;)

concordo, ma non sul fatto dei prezzi di ebay, ho 2,3 amici che hanno comprato telai a 150-200 euro + ss su ebay.de e ti assicuro che sono anche in buone condizioni, qui con quella cifra ci prendi un telaio corsa....(forse)

prima di tutto bisognerebbe vedere i telai in questione! è facile parlare di prezzi senza vedere il prodotto! in più a volte le botte di culo ci stanno!

esatto!!! o magari sono telai ex urss o germania, belli vissuti, che allora si vanno via su quelle cifre su ebay.de

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.