TheNathan

Orti e allevamenti casalinghi

80 posts in this topic

Il 26/3/2021 at 14:52 , nino# ha scritto:

Una cosa importante con le galline è che abbiano la possibilità di rifornirsi di calcio, altrimenti romperanno le loro stesse uova per mangiarne il guscio. Le ruspanti provvedono ingoiando dei sassolini, ma al chiuso bisognerebbe dar loro un integratore di calcio; ai tempi (parlo di taaaanti anni fa), davamo loro gusci di conchiglie sbriciolati (si trovavano nel negozio di mangimi).

io gli metto i sassolini più che altro servono per la digestione

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri ho visto questo interessante video Galline Bosco di Ogigia sulle galline fatto da Francesca del Bosco di Ogigia un canale che seguo, parla proprio del pollaio mobile.

Ho trovato molto interessante  la parte  sui mangimi (la tipa usa fermentare il mangime) e sulla lettiera per gli escrementi mischiata con carbone e poi la porta automatica è una figata per chi è un po’   lazy :) o chi gestisce un pollaio lontano dalla propria abitazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, elio79 ha scritto:

ieri ho visto questo interessante video Galline Bosco di Ogigia sulle galline fatto da Francesca del Bosco di Ogigia un canale che seguo, parla proprio del pollaio mobile.

Ho trovato molto interessante  la parte  sui mangimi (la tipa usa fermentare il mangime) e sulla lettiera per gli escrementi mischiata con carbone e poi la porta automatica è una figata per chi è un po’   lazy :) o chi gestisce un pollaio lontano dalla propria abitazione. 

provo a guardarlo .

La porta automatica costa 100 € circa ma a me piace andarle a salutare al mattino e alla sera  quindi faccio manualmente (anche perchè le ho a 20 metri da casa mia)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/3/2021 at 14:18 , TheNathan ha scritto:

 

La colorazione è dovuta ad un gene che causa la colorazione blu o verde del guscio.

E tale colorazione è doppiamente caratteristica in quanto non è solo una colorazione esterna del guscio (come ad esempio nel caso delle uova brune delle Marans dove il colore dorato scuro è dovuto ad una deposizione del pigmento sull’uovo nell’ultimo tratto dell’ovidotto), ma è presente anche al suo interno. E’ quindi una colorazione che coinvolge la genesi stessa del guscio, e non un’aggiunta di colore nella fase finale di passaggio nell’ovidotto.

Tutto ciò non è fonte del mio sapere ma l'ho appreso leggendo tuttosullegalline.it e poi ho incontrato un ragazzo che ha un allevamento enorme con incroci di tipologie che gli fanno uova di tutti i colori cmq sono commestibili :) 

Appena mi faranno le uova posterò le foto

News? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, skullfixed ha scritto:

News? 

non ancora sono ancora piccine ci vorrà un po' prima che facciano uova ... sono impaziente 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.