Toni

Quando vi si addormenta il cazzo

47 posts in this topic

Cari amici, 

Dopo circa 1 ora di rulli mi si addormentata il cazzo e per i venti minuti successivi non ha vitalità né sensibilità erettile agli stimoli masturbatori.

In particolare il glande inizia a formicolare dopo lo scappellamento per il lavaggio alla doccia.

Cosa fate in genere quando vi si addormenta il cazzo?

Grazie per le riposte e buona serata a tutti,

Toni

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Toni ha scritto:

Cosa fate in genere quando vi si addormenta il cazzo?

scopare a cazzo morto

 

  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Geràr ha scritto:

scopare a cazzo morto

 

non riesco ad avere un'erezione perché quello che era un cazzo pulsante e nerboruto ora è un malloppo di carne molle buona per la frollatura ma certamente non per una scopata.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Aledisca ha scritto:

Seguo con interesse.... 

@Manu Chao @whatscece

sì grazie per l'invocazione @Aledisca, spero che gli esperti che hai chiamato in causa possano aiutarmi a gestire questo inutile esubero di pelle che una volta chiamavo cazzo.

  • Like 3
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, Toni ha scritto:

non riesco ad avere un'erezione perché quello che era un cazzo pulsante e nerboruto ora è un malloppo di carne molle buona per la frollatura ma certamente non per una scopata.

@Toni personalmente penso che tu abbia una posizione sbagliata in sella. 

ho avuto problemi simili: dopo 30km mi si informicolavano i piedi e diventavano freddi, dovevo sganciarli e tirare pedate nel vuoto per far riprendere un adeguata circolazione. a fine pedalata il cazzo tornava in dentro, già era piccolo di suo il porello... praticamente era come venisse schiacciato da dentro. ho risolto facendomi mettere in sella dal biomeccanico. ciò credo sia dovuto uno schiacciamento dal basso della prostata, infatti non appoggiavo sugli ossi del bacino come ora, ma propria sulla prostata stessa.

nella pratica non avevo una posizione del manubrio sbagliata, ma la sella aveva un'altezza non corretta, roba di poco, circa 5mm e una posizione un pelo troppo indietro rispetto a com'è adesso. 

sono stati 130 spesi benissimo.

ps.: avevo gia una sella adeguata alla posizione, non ho dovuto cambiarla

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Geràr ha scritto:

@Toni personalmente penso che tu abbia una posizione sbagliata in sella. 

ho avuto problemi simili: dopo 30km mi si informicolavano i piedi e diventavano freddi, dovevo sganciarli e tirare pedate nel vuoto per far riprendere un adeguata circolazione. a fine pedalata il cazzo tornava in dentro, già era piccolo di suo il porello... praticamente era come venisse schiacciato da dentro. ho risolto facendomi mettere in sella dal biomeccanico. ciò credo sia dovuto uno schiacciamento dal basso della prostata, infatti non appoggiavo sugli ossi del bacino come ora, ma propria sulla prostata stessa.

nella pratica non avevo una posizione del manubrio sbagliata, ma la sella aveva un'altezza non corretta, roba di poco, circa 5mm e una posizione un pelo troppo indietro rispetto a com'è adesso. 

sono stati 130 spesi benissimo.

ps.: avevo gia una sella adeguata alla posizione, non ho dovuto cambiarla

Quindi il biomeccanico potrebbe risolvere i problemi del mio cazzo.

Grazie per la dritta @Geràr. Se qualcuno me ne può consigliare uno su Roma e su Milano sarebbe molto utile.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, Toni ha scritto:

Quindi il biomeccanico potrebbe risolvere i problemi del mio cazzo.

Grazie per la dritta @Geràr. Se qualcuno me ne può consigliare uno su Roma e su Milano sarebbe molto utile.

guarda boh, è un po una risposta del tipo non ci sono piu le mezze stagioni

io sono andato avanti per quasi un annetto con sta storia, da solo a cambiare posizione della sella, star dietro ai mm e a pagine di blog. mi ero rotto il cazzo in tutti i sensi. li ho risolto. punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Toni ha scritto:

Quindi il biomeccanico potrebbe risolvere i problemi del mio cazzo.

Grazie per la dritta @Geràr. Se qualcuno me ne può consigliare uno su Roma e su Milano sarebbe molto utile.

 

A Milano Chiesa

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Nekro ha scritto:

allora, si sistema tutto con l'effetto palloncino.

Succede a tutti gli stradisti, perchè stanno tanto in sella e si depilano.

Finita la sessione, devi metterti (o farti mettere) un dito nel culo, in modo da ributtare fuori il cazzo.

E' consigliato utilizzare dei diti lunghi.

Con immutata stima

LuciANO Onder

Caro @Nekro grazie del consiglio, lo prendo molto sul serio.

Praticamente attraverso la deflorazione attraverso lo sfintere anale posso riattivare il cazzo.

Poiché sono single, come è facile immaginare, e non ho ancora deciso se mi piacciono più i cazzi o le fighe, posso farti una domanda?

Se mi infilo un Lathi nel culo ottengo lo stesso risultato?

PS: Il Lathi è il vecchio bastone coloniale britannico usato in India e ora più che mai di nuovo in auge col coronavirus per percuotere la cittadinanza indisciplinata.

  • Like 1
  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Aledisca ha scritto:

A Milano Chiesa

Grazie man @Aledisca :18_kissing_heart:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Toni ha scritto:

Cari amici, 

Dopo circa 1 ora di rulli mi si addormentata il cazzo e per i venti minuti successivi non ha vitalità né sensibilità erettile agli stimoli masturbatori.

In particolare il glande inizia a formicolare dopo lo scappellamento per il lavaggio alla doccia.

Cosa fate in genere quando vi si addormenta il cazzo?

Grazie per le riposte e buona serata a tutti,

Toni

Sei un cazzo di genio !

ma ... ho detto cazzo ?

Il mio da quando s’è addormentato non si sveglia più spero venga riscoperto tra qualche milione di anni tipo Otzi e venerato da lunghe file di turisti culturalsessuali !

  • Like 2
  • Haha 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il bastone risolve tutto! Geniale! Dio non voglia che mi capiti questo inconveniente.

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Nadim ha scritto:

Il bastone risolve tutto! Geniale! Dio non voglia che mi capiti questo inconveniente.

 

Scusate aiutatemi a capire.

Quindi stareste dicendo che un bastone in culo o sul culo è la chiave di lettura più alta del più profondo e intimo senso della vita?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.