Dens

Cercasi sistemista win server 2012 con i controcazzi

12 posts in this topic

A seguito di uno sciagurato intervento di un collega tanto volenteroso quanto inesperto oggi mi è piovuto tra le braccia un bel merdone.

Situazione di partenza

Server IBM con 2 hdd da 1TB in RAID1 con iinstallate 2 macchine virtuali con la virtualizzazione di Windows. OS win server 2012

Richiesta del cliente:

Aggiungere all'array 4 hdd da 1 TB l'uno in modo da allargare il disco C di windows. Alla svelta che è urgente e non vogliamo formattare.

Intervento del mio collega:

Si è  avventurato in una "Logical drive migration" interminabile dove uno alla volta ha aggiunto i dischi al RAID passando da 1 a 5 e poi aggiungendo di volta in volta.

(Io avrei fatto un'immagine del server piallato tutto, rifatto l'array e reimportato l'immagine sul nuovo disco ma avevo bisogno di una giornatina di fermo macchina)

Risultato alla 3 "Logical drive migration" (durata circa 14 ore) qualcosa è andato storto e Windows si avvia ma quando dovrebbe darti il login si ferma, schermo nero, dischi fermi e non c'è verso di andare avanti e magicamente il merdone mi è arrivato tra le braccia...

Il cli non ha i cd di win e io non li avevo dietro però da riga comando mi riesco a loggare, vedo la partizione, navigo nelle cartelle ecc ecc.

Ho provato un CHKDSK /R ma non ha risolto, ho  laciato fix MBR ma non ha risolto ho provato con fix boot ma niente da fare. Mi sono avventurato in diskpart ma non è proprio  facile e poi era tardi e devo andare a Spinning.

Domani il cliente si procura i cd, cosa consigliate? Non sono espertissimo di Server 2012 ma l'idea era di tentare un "repair" partendo da cd o farlo tentare al cliente con mio supporto telefonico, cosa dite? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultima volta che ho usato Win era proprio l'R2 in CED, mi hai fatto tornare i brividi :D

riesci ad accedere a riga di comando e quindi anche in safe mode con una GUI?

Share this post


Link to post
Share on other sites

conosci Hiren's Boot CD? è un cd/pendrive avviabile con parecchie utilities che ti salvano il culo in situazioni del genere

 

si cmq il tuo metodo sarebbe stato di gran lunga migliore

Edited by etoy (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho tentato un ripristino da chiavetta con os originale e mi trovo con sto messaggio 

"Impossibile effettuare il ripristino il disco è bloccato sbloccare il disco prima di proseguire"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da doskpart tra gli attributi il disco, che è un volume RAID5, lo vedo come non di avvio, cambio l'attributo?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Dens ha scritto:

Accedo solo da riga comando niente grafica

allora basta attivare la GUI... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, iH8u ha scritto:

allora basta attivare la GUI... 

No, windows era li bello fermo che non sapeva cosa farsene del disco la riga comando la usavo o dal disco x o da chiavetta usb, probabilmente era recuperabile in qualche maniera ma dopo un fixboot di un'ora che non ha risolto una fava mi sono rotto le palle.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.