chaos30k

Registro italiano bici

15 posts in this topic

salve a tutti, sono nuovo del forum anche se lo leggo gia da qualche mese.

volevo chiedere se qualcuno conosceva o utilizzava questo servizio italiano.

non sembra una cattiva idea ma ho paura che sia praticamente inutile, qualcuno sa dirmi di piu?

ps: ho usato la funzione cerca (visto che lo continuate a scrivere in ogni thread) ma non ho trovato nulla se cè gia una discussione aperta mi scuso e chiedo il link.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono abbastanza scettico... ad oggi si contano un sacco di tentativi di inserire chip, targare o rendere in qualche modo riconoscibile la bici e associarla ad una persona fisica, ma finchè non ci sarà un'intenzione seria da parte di chi ci governa per far partire un servizio del genere e renderlo operativo su scala nazionale ogni iniziativa sarà inutile. E la cultura ciclistica che c'è in Italia non aiuterà di certo. Da queste parti si incentiva l'automotive e non l'andare in bici. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

immagino ti riferisca a questo

 

http://www.registroitalianobici.it/index.htm

 

che non è quello che vogliono far sembrare, cioè un registro "ufficiale", ma semplicemente un servizio privato a pagamento. e ci sono scritte un tot di cazzate a livello legale che si meriterebbero una bella segnalazione alle autorità, imho

Share this post


Link to post
Share on other sites

cosa intendi con registro italiano bici?

questo: http://www.registroitalianobici.it/index.htm

 

sono abbastanza scettico... ad oggi si contano un sacco di tentativi di inserire chip, targare o rendere in qualche modo riconoscibile la bici e associarla ad una persona fisica, ma finchè non ci sarà un'intenzione seria da parte di chi ci governa per far partire un servizio del genere e renderlo operativo su scala nazionale ogni iniziativa sarà inutile. E la cultura ciclistica che c'è in Italia non aiuterà di certo. Da queste parti si incentiva l'automotive e non l'andare in bici. 

purtroppo hai proprio ragione.

 

immagino ti riferisca a questo

 

http://www.registroitalianobici.it/index.htm

 

che non è quello che vogliono far sembrare, cioè un registro "ufficiale", ma semplicemente un servizio privato a pagamento. e ci sono scritte un tot di cazzate a livello legale che si meriterebbero una bella segnalazione alle autorità, imho

è proprio quello di cui avevo paura. quindi non è una possibilità di avere qualche sicurezza in piu, peccato perchè l' idea non è brutta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ce l'ho da più di un anno, per quel poco che costa è sempre meglio di niente. Il num. di telaio della bici va ad inserirsi in un database consultabile dalle forze dell'ordine, tutto qui. Sulla bici va attaccata una targa adesiva che funge da deterrente. E' molto resistente, e se provi a toglierla rimane comunque uno strato sotto. La rottura di [email protected] è mettere l'adesivo su telai costosi.

Certo, non evita il furto, ma è sempre qualcosa che unisce il proprietario a quel numero di telaio. Meglio di niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ce l'ho da più di un anno, per quel poco che costa è sempre meglio di niente. Il num. di telaio della bici va ad inserirsi in un database consultabile dalle forze dell'ordine, tutto qui. Sulla bici va attaccata una targa adesiva che funge da deterrente. E' molto resistente, e se provi a toglierla rimane comunque uno strato sotto. La rottura di [email protected] è mettere l'adesivo su telai costosi.

Certo, non evita il furto, ma è sempre qualcosa che unisce il proprietario a quel numero di telaio. Meglio di niente.

ma è ben organizzata la cosa o è li giusto perchè dovevano inventarsi qualcosa? nel senso se capita un furto (speriamo di no) aiuta davvero o è una percentuale minima di aiuto, perchè vedendola così sembra che nel 1% dei casi si riuscirebbe a fare qualcosa di davvero utile grazie a questo servizio.

Edited by chaos30k (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io ce l'ho da più di un anno, per quel poco che costa è sempre meglio di niente. Il num. di telaio della bici va ad inserirsi in un database consultabile dalle forze dell'ordine, tutto qui. Sulla bici va attaccata una targa adesiva che funge da deterrente. E' molto resistente, e se provi a toglierla rimane comunque uno strato sotto. La rottura di [email protected] è mettere l'adesivo su telai costosi.

Certo, non evita il furto, ma è sempre qualcosa che unisce il proprietario a quel numero di telaio. Meglio di niente.

ma è ben organizzata la cosa o è li giusto perchè dovevano inventarsi qualcosa? nel senso se capita un furto (speriamo di no) aiuta davvero o è una percentuale minima di aiuto, perchè vedendola così sembra che nel 1% dei casi si riuscirebbe a fare qualcosa di davvero utile grazie a questo servizio.

 

 

Se sia ben organizzata o meno non lo so, credo e spero di si e dal loro sito, anche se semplice, pare sia così. Ringraziando Dio ancora non avuto bisogno di denunciare (...sgrat...sgrat...) un furto.

Comunque già che abbia una sorta di ufficialità, chiamiamola così, e visibilità alle forze dell'ordine e ti lega al num. di telaio della tua bici già è molto, perché non rimane anonima. Certo, poi una volta rubata bisogna trovarla, altrimenti è tutto inutile, e la difficoltà sta qua e nessun servizio può essere efficace quanto la "botta di culo".

Edited by flaviotapa (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualcuno è a conoscenza di quante bici sono state restituite ai legittimi proprietari grazie al registro?

Comunque tutto ciò che contrasta i furti è ben accetto.

Personalmente sposo il suggerimento della FIAB di far incidere il codice fiscale, è un database valido per tutt'Italia.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualcuno è a conoscenza di quante bici sono state restituite ai legittimi proprietari grazie al registro?

Comunque tutto ciò che contrasta i furti è ben accetto.

Personalmente sposo il suggerimento della FIAB di far incidere il codice fiscale, è un database valido per tutt'Italia.

il codice fiscale è una buona idea ma se poi vuoi vendere il telaio come fai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

riprendo dal 3D

"...e incidetelo 'sto CF,cribbio!"

 

"La marchiatura consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario sul telaio della bicicletta, codice che viene coperto con un'etichetta indelebile con lo stemma del Comune di Padova. Con questa procedura di identificazione è data la possibilità alle forze dell'ordine di interagire in caso di ritrovamento della bicicletta rubata o smarrita e di risalire facilmente al proprietario." ..."In caso di vendita o cessione della bicicletta il nuovo proprietario può scegliere se conservare la «bicicard» con i dati del precedente proprietario o ristamparla e marchiare la bicicletta con il nuovo codice fiscale. "

 

ho trovato che anche a Torino e Palermo lo fanno

Edited by bartolopestalozidipinerolo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

riprendo dal 3D

"...e incidetelo 'sto CF,cribbio!"

 

"La marchiatura consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario sul telaio della bicicletta, codice che viene coperto con un'etichetta indelebile con lo stemma del Comune di Padova. Con questa procedura di identificazione è data la possibilità alle forze dell'ordine di interagire in caso di ritrovamento della bicicletta rubata o smarrita e di risalire facilmente al proprietario." ..."In caso di vendita o cessione della bicicletta il nuovo proprietario può scegliere se conservare la «bicicard» con i dati del precedente proprietario o ristamparla e marchiare la bicicletta con il nuovo codice fiscale. "

 

ho trovato che anche a Torino e Palermo lo fanno

io sono di milano quindi purtroppo no ho questa possibilità, però continuo a non capire come sia possibile cambiare il codice fiscale una volta aver venduto il telaio perchè se è stata fatta una punzonatura non la si può rimuovere

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

riprendo dal 3D

"...e incidetelo 'sto CF,cribbio!"

"La marchiatura consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario sul telaio della bicicletta, codice che viene coperto con un'etichetta indelebile con lo stemma del Comune di Padova. Con questa procedura di identificazione è data la possibilità alle forze dell'ordine di interagire in caso di ritrovamento della bicicletta rubata o smarrita e di risalire facilmente al proprietario." ..."In caso di vendita o cessione della bicicletta il nuovo proprietario può scegliere se conservare la «bicicard» con i dati del precedente proprietario o ristamparla e marchiare la bicicletta con il nuovo codice fiscale. "

ho trovato che anche a Torino e Palermo lo fanno

Ma scusa, non basta abraderlo con una lima come si fa con le pistole?! A me sembra un'inutile boiata. Roba che il ladro ci si fa una grassa risata!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come da titolo stavo curiosando sul sito in questione, pare non ne parlino male..

Qualcuno di voi lo ha utilizzato?

Chiedo se siete a conoscenza e date qualche impressione in merito, immagino che molti di voi manco ne vogliono sentire parlare per privacy o estetica che va a farsi friggere per via dell'adesivo..

Mi scuso se è già stato trattato in questa sezione...non lo trovo..

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.