stefanino

Backpack - camelback - nickelback e similari

32 posts in this topic

hola hola (vò dormire nell'aiola) qualcuno di voi ha esperienze di codesti zaini da trekking-mtb-sesso endurance con sacca idrica annessa? ne stavo cercando uno senza troppe pretese per uscite invernali medio lunghe in mtb e volevo sapere alcuni pareri! non ho grandi pretese di litraggio o volumi di accessori trasportabili, ma qualsiasi esperienza è ben accetta!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho un north face molto bello con una bella tasca per la sacca e parecchio spazio per uscite medio/lunghe. Mi ci trovo molto bene! Il modello è "Chugach"

Share this post


Link to post
Share on other sites

mai provati,

valuta anche i modelli per sport "militari" tipo softair...hanno alta qualità e prezzi concorrenti dovuta al tanto know-how che si muove dalla "guerra vera" a quella "simulata".

ovviamente un'alternativa è il caro deca che domina su tutti.

Edited by Alb (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

hola hola (vò dormire nell'aiola) qualcuno di voi ha esperienze di codesti zaini da trekking-mtb-sesso endurance con sacca idrica annessa? ne stavo cercando uno senza troppe pretese per uscite invernali medio lunghe in mtb e volevo sapere alcuni pareri! non ho grandi pretese di litraggio o volumi di accessori trasportabili, ma qualsiasi esperienza è ben accetta!

io ho preso quello del decathlon di dimensione e prezzo medio (25euroz, ma vado a memoria) mi ci sono trovato molto bene, sia in configurazione solo zaino (spessissimo) sia anche con la sacca dell'acqua (due volte sole di fatto)... quindi il mio è un sì proprio le le uscite mtb lunghe

PS: in bdc ODIO profondamente avere lo zaino, ed infrange le regole di velominati quindi in quel caso è NO

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

hola hola (vò dormire nell'aiola) qualcuno di voi ha esperienze di codesti zaini da trekking-mtb-sesso endurance con sacca idrica annessa? ne stavo cercando uno senza troppe pretese per uscite invernali medio lunghe in mtb e volevo sapere alcuni pareri! non ho grandi pretese di litraggio o volumi di accessori trasportabili, ma qualsiasi esperienza è ben accetta!

Per me il problema grosso, più che nell'utilizzo in effetti pratico, era pulire e asciugare la sacca, un'agonia, dopo qualche uscita ho rinunciato e son tornato alle classiche borracce (full disclosure: io lo usavo per la corsa, ma il problema non cambia con la bici).

Era qualche anno fa, magari adesso hanno inventato sistemi più pratici ed efficaci di gestione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho usato per gli ultimi svariati anni (ridendo e scherzando saran 7 anni buoni) quello del deca (quello che c'era allora non top gamma.) 
usato in mtb, in tutte le alley, e pure per la montagna leggerissima.

la sacca idrica l'ho cambiata un paio di volte, prima quella della deca standard da 3 lt, ora camelback. il cambio si rende necessario dopo due stagioni per evitare schifosologie di varia natura.

la pulizia è molto semplice (sulla camelback, sulla deca era una pena dell'inferno perchè il buco era troppo piccolo e non ci si riusciva a accedere bene). L'importante è svuotarla e lasciarla aperta quando non la si usa.

io ho piegato un appendiabiti in filo di ferro (le grucce, le stampelle, gli omini, come cazzo si chiamano) perchè si infili dentro e la lasci aperta, appendibile al filo del bucato, e larga, con le due plastiche non a contatto. con sto sistema mi ritrovo molto meno in problema  "profumi strani/alterazione sapore"

la comodità è estrema e lo consiglio a tutti, specie sulle fisse.

anche perchè ho rischiato di morire più volte per colpa di borracce appese al sottosella che partono come missili torpado e devi fare tipo comandante di sommergibili russi alla fine della guerra fredda per evitarle.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

hola hola (vò dormire nell'aiola) qualcuno di voi ha esperienze di codesti zaini da trekking-mtb-sesso endurance con sacca idrica annessa? ne stavo cercando uno senza troppe pretese per uscite invernali medio lunghe in mtb e volevo sapere alcuni pareri! non ho grandi pretese di litraggio o volumi di accessori trasportabili, ma qualsiasi esperienza è ben accetta!

amico mio...la tua citazione mi fa ridere e mi porta alla mente uno dei film che mi ha cresciuto. lo rivedo sempre con piacere.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

hola hola (vò dormire nell'aiola) qualcuno di voi ha esperienze di codesti zaini da trekking-mtb-sesso endurance con sacca idrica annessa? ne stavo cercando uno senza troppe pretese per uscite invernali medio lunghe in mtb e volevo sapere alcuni pareri! non ho grandi pretese di litraggio o volumi di accessori trasportabili, ma qualsiasi esperienza è ben accetta!

amico mio...la tua citazione mi fa ridere e mi porta alla mente uno dei film che mi ha cresciuto. lo rivedo sempre con piacere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a tutti delle varie recensioni e/o consigli! l'uso di cotale ausilio è al momento limitato alla mtb, perchè mettere la bocca sulla borraccia coperta di fango non è il massimo, specie nei tratti in cui ci cagano i cavalli o gli essere umani (si, mi è successo e non è stato bello). il fatto che @BobsHaero mi confermi che le sacche si possano cambiare/sostituire/upgradare mi rende ancora più felice (sono un idrovora non solo agli aperitivi, e girare sapendo che ho un sorso ogni 9 km mi rende una persona socialmente inadeguata). il discorso pulizia interna direi che è un argomento interessante che merita la stessa cura tanto quanto la scelta della sacca! sto ancora sondando le varie alternative sul mercato, ma credo che entro il weekend decida quale prendere! voi su che budget vi orientereste?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la sacca è estraibile (e se così non fosse non comprerei lo zaino tout court) quindi è sostituibile ad libitum, ammesso di sostituirla con una volumetricamente coerente. se prendi quello da 1lt difficilmente ci metti quella da 10lt, sostituendola. Ma è banalità.

Io ripeto "stendo" sempre la sacca tra un utilizzo e l'altro, e ogni tot (tipicamente prima di giri lunghi) la lavo. lavarla infilo la mano dentro e sciacquo, butto dentro acqua calda e bicarbonato, poi risciacquo con dentro la mano facendo un po di frizione. per il tubo, staccando e smontando, è facile pulirlo con uno scopettino tipo quello delle bottiglie del vino, ma è una roba che fai una volta ogni tot. in genere basta acqua e bicarbonato o amuchina o quelle robe apposta. nulla di diverso da quel che fai per le borracce normali.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
 ...

Io ripeto "stendo" sempre la sacca tra un utilizzo e l'altro, e ogni tot (tipicamente prima di giri lunghi) la lavo. lavarla infilo la mano dentro e sciacquo, butto dentro acqua calda e bicarbonato, poi risciacquo con dentro la mano facendo un po di frizione. per il tubo, staccando e smontando, è facile pulirlo con uno scopettino tipo quello delle bottiglie del vino, ma è una roba che fai una volta ogni tot. in genere basta acqua e bicarbonato o amuchina o quelle robe apposta. nulla di diverso da quel che fai per le borracce normali.

OT: in effetti, pochi minuti dopo aver postato dei drammi di dover pulire la sacca dell'acqua, sono ricapitato per caso davanti a questo video e ho riso di me stesso, oltre a vergognarmi:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@stefanino cosa vuoi portare con te? maglia intima di ricambio? giacca? protezioni tipo gomitiere e ginocchiere? bandane guanti banana barrette camera d'aria etc etc etc?

io prenderei questo in offerta http://www.decathlon.it/zaino-bici-720-grigio-sacca-id_8327936.html poi al limite per i giri estivi ne prendi uno da running, dove riuscirai ad infilare solo l'essenziale (chiavi telefono pompa camera d'aria 5euro e poco più)

2L di acqua mi sono sempre bastati, nei giri lunghi da 4-5 ore ho sempre fatto dei refill, sia in mtb che strada, ma il grosso delle uscite le porto a casa con due litri...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pablohoney tendenzialmente se so che ci sono dei refill point (o dei bar, insomma se non sono nel nulla del deserto sahariano) mi porto molto meno di 2L, anche perchè dopo tot ore comunque l'acqua non è più perfettamente insapore, ma prende un minimo di retrogusto di sacca (almeno nella mia, forse è il caso di cambiarla)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.