Jump to content

estrattore sugino


ketam
 Share

Recommended Posts

credo di aver fatto una cazzata. anzi l'ho fatta. volevo smontare guarnitura e mov.centrale da una bici per passarla ad un'altra.avvito l'estrattore e quando vado ad agire sulla brugola invece di estrarre la pedivella butta fuori il corpo dell'estrattore rovinandomi i filetti della pedivella. ormai il danno è fatto e credo che non ci sia una soluzine possibile. ma mi chiedo è normale che succeda una cosa del genere? se il filetto non era compatibile non avrebbe nemmeno dovuto avvitarsi.colpa di attrezzi scadenti? quante tipologie di filettatura per estrattoti esistono?

se un giorno volessi toglierla?

grazie

Link to comment
Share on other sites

l'alluminio è un materiale di merda.

e gli estrattori pedivelle sono al 95% in acciaio...e basta un piccolo problema di tolleranze tra i filetti o un po di sporco o l'estrattore segnato che se non si fa attenzione è un attimo...

Acciaio tutta la vita

Link to comment
Share on other sites

l'alluminio è un materiale di merda.

e gli estrattori pedivelle sono al 95% in acciaio...e basta un piccolo problema di tolleranze tra i filetti o un po di sporco o l'estrattore segnato che se non si fa attenzione è un attimo...

Acciaio tutta la vita

acciao tutta la vita si! ma se le pedivelle sono il alluminio come si fa sapere se un estrattore è esattamente compatibile con una pedivella? c'è anche da dire che sono abbastanza maldestro però...

Link to comment
Share on other sites

rifilettare?

può succedere quando l'estrattore non è avvitato completamente, personalmente ( e quì mi tocco le palle :-D) non mi mai successo di sfilettare la pedivella però una volta non mi si avvitava bene l'estrattore e mi saltava via dai primi filetti, allora mi son accorto che la testa del estrattore era troppo lunga per quella pedivella! ho smomntato la testa dell'estrattore e alla fine si è avvitato tutto permettendomi di avvitare correttamente l'estrattore! comunque bisogna sempre prestare molta attenzione su certi filetti, perchè a volte sembrano avvitarsi bene ed invece son entrati storti!

se rifiletti avrai un filetto più largo e quindi l'estrattore non si avviterà più!

Link to comment
Share on other sites

rifilettare?

e come rifiletti un pezzo che non riesci a smontare?

come sei fiscale aldone! :-DDD

Link to comment
Share on other sites

l'alluminio è un materiale di merda.

e gli estrattori pedivelle sono al 95% in acciaio...e basta un piccolo problema di tolleranze tra i filetti o un po di sporco o l'estrattore segnato che se non si fa attenzione è un attimo...

Acciaio tutta la vita

Perchè dare la colpa al materiale quando questa è dovuta al meccanico?

L'alluminio è sotto moltissimi punti di vista un materiale eccezionale, di cui si fa un grandissimo uso nei più vari campi, con grande soddisfazione per tutti...

Link to comment
Share on other sites

rifilettare?

e come rifiletti un pezzo che non riesci a smontare?

la mia era più una soluzione dettata dalla disperazione.non penso di essere l'unico al mondo al quale è successa questa cosa (frutto sicuramente di inesperienza ma utile alla formazione).cosa si fa in questi casi? non credo si butti via tutto o si seghi il telaio:)

Link to comment
Share on other sites

ci sono degli estrattori ''artigianali ''che si afferranno alla guarnitira e tirano si usano in questi casi vai d aun ciclista bravo e dovrebbe averlo

Link to comment
Share on other sites

ci sono degli estrattori ''artigianali ''che si afferranno alla guarnitira e tirano si usano in questi casi vai d aun ciclista bravo e dovrebbe averlo

artigianali?!?! non sono artigianali ma studiati ed adoperati per altri scopi

Link to comment
Share on other sites

Smonta la garnitura dall'altra, svita la calotta del movimento centrale. Poi punti sul perno del movimento centrale(dalla parte della pedivella sfilettata) una vite più lunga di quella che si usa per fissare la pedivella (in modo che la testa sporga) e con un paio di martellate spari fuori il perno da dietro. Attento ad appoggiare il telaio molto bene in modo che non si rovini nell'operazione. l'ideale è far sì che appoggi su del legno così anche strisciando non ti si rovina.

Metodo empirico....ma funziona.

Link to comment
Share on other sites

il metodo mi sembra molto interessante anche perchè mi darebbe modo di sfoggiare tutta la mia ignoranza.il problema è che ho provato a togliere la pedivella singola ma ho visto che iniziava a farmi la stessa cosa e mi sono fermato. il problema è capire che estrattore mi serve.

Link to comment
Share on other sites

ci sono degli estrattori ''artigianali ''che si afferranno alla guarnitira e tirano si usano in questi casi vai d aun ciclista bravo e dovrebbe averlo

artigianali?!?! non sono artigianali ma studiati ed adoperati per altri scopi

Esatto. Sono la soluzione al tuo problema.

Ma per carità, non comprare quelli da 13 euro che sono usa-e-getta (più getta che usa).

Vai da un meccanico che te la smonta lui senza problemi (più di tanto... c'è sempre da smadonnare un po'...)

Link to comment
Share on other sites

ci sono degli estrattori ''artigianali ''che si afferranno alla guarnitira e tirano si usano in questi casi vai d aun ciclista bravo e dovrebbe averlo

artigianali?!?! non sono artigianali ma studiati ed adoperati per altri scopi

Esatto. Sono la soluzione al tuo problema.

Ma per carità, non comprare quelli da 13 euro che sono usa-e-getta (più getta che usa).

Vai da un meccanico che te la smonta lui senza problemi (più di tanto... c'è sempre da smadonnare un po'...)

e della tecnica empirica sopracitata che dici?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .