PaoloT87

Consigli ed aiuto per prima fissa

14 posts in this topic

Ciao a tutti.

Dopo aver letto le varie discussioni nella sezione glossario e molte altre sparse per tutto il forum, eccomi qui a chiedere il vostro aiuto.

Anche se sarà la prima fissa, vorrei evitare di comprare un modello di quelli che si trovano già montati in vendita, ma mi piacerebbe montarne una "custom".

E qui arriva il primo problema, vista la mia esperienza nulla in materia.

Sapete indicarmi una officina/rivenditore/altro qui a Milano presso cui sia possibile ricevere aiuto per l'acquisto dei pezzi ed il montaggio degli stessi?

 

O se qualcuno di voi esperti di Milano si offre di farmi da mentore ed insegnarmi le basi, ovviamente dietro lauto compenso.

 

Mi piacerebbe montare una bici semplice, leggera ed agile da portare nel traffico.

Pedali a gabbietta, manubrio dritto, insomma una cosa non troppo elaborata, anche perchè all'inizio non credo convenga voler strafare.

Almeno all'inizio credo converrà montare un freno all'anteriore, per evitare di finire contro un muro alle prime uscite.

 

Da dove mi consigliate di iniziare?

Credo che la prima cosa da scegliere sia il telaio e la dimensione adatta.

Dopo quello quale è il prossimo passo?

 

Grazie a tutti dell'attenzione e scusate le mie mille domande da niubbo

Ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ti dico quella che penso sia la cosa migliore per iniziare.

compri qui sul forum una bdc e la converti così hai già tutti pezzi (e informati come fare che di domande come la tua è ppieno il forum).

 

poi è inutile fare domande così generali, secondo te cosa si farà mai quando hai un telaio da montare? chennesò, ruote?guarnitura?seriesterzo? mov centrale? ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai dai ragazzi di CICLISTICA in via PELIZZA DA VOLPEDO, sono sempre disponibili a dare consigli

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ti dico quella che penso sia la cosa migliore per iniziare.

compri qui sul forum una bdc e la converti così hai già tutti pezzi (e informati come fare che di domande come la tua è ppieno il forum).

 

poi è inutile fare domande così generali, secondo te cosa si farà mai quando hai un telaio da montare? chennesò, ruote?guarnitura?seriesterzo? mov centrale? ecc

 

Grazie per la risposta

So che le mie domande sono molto generiche, ma da perfetto niubbo da qualche parte dovevo iniziare a chiedere.

 

Vai dai ragazzi di CICLISTICA in via PELIZZA DA VOLPEDO, sono sempre disponibili a dare consigli

 

Grazie del consiglio 

Cerco subito informazioni su di loro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usa il cerca e la sezione noobs, c'e tutto quello che chiedi ;)

E lascia perdere il manubrio dritto modello dildo, che è una merda da guidare :P

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usa il cerca e la sezione noobs, c'e tutto quello che chiedi ;)

E lascia perdere il manubrio dritto modello dildo, che è una merda da guidare :P

 

Grazie per il suggerimento.

Volendo mantenere una tipologia simile di manubrio, evitando per il momento pieghe di vario tipo, su cosa mi converrebbe orientarmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riser da mtb, tagliato stretto (45-50cm) e nastrato/con manopole ;)

 

Ok, vedrò di informarmi un po'.

Comunque ho deciso di affidarmi al negozio consigliatomi da @-13- vista la mia inesperienza.

Quando sarà il momento di scegliere i componenti verrò a chiedere il vostro consiglio oltre al loro, due opinioni sono sempre meglio di una.

 

Un consiglio così al volo: per la prima fissa meglio non lasciarsi andare con ruote lenticolari/composite/ecc...giusto?

Meglio andare di raggi per restare anche più leggeri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per TUTTE le fisse non usate innpista è meglio non usare lenticolari (anche perché 2500€ a ruota sono tantini xD) o razze.

Raggi win forevah

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uso questa discussione per non aprirne altre.

In attesa di passare martedì a vedere per la bici, vi chiedo un consiglio per quanto riguarda i pedali.

 

Secondo voi farei meglio a scegliere pedali con gabbiette o con sgancio spd (mi pare si chiami così), considerando un uso, almeno all'inizio, prevalentemente in città?

Quali i pro ed i contro dell'utilizzo su una fissa da città?

Esistono scarpe "normali", stile sneakers, con la possibilità di montare gli attacchi?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me i pedali a sgancio sono scomodi, dovresti per forza metterti le scarpe adatte, vai di gabbiette e puoi usare le scarpe che usi tutti i giorni in città. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me i pedali a sgancio sono scomodi, dovresti per forza metterti le scarpe adatte, vai di gabbiette e puoi usare le scarpe che usi tutti i giorni in città. 

 

Grazie

Effettivamente per un uso cittadino credo che le gabbiette siano la cosa più semplice e funzionale.

Domani comunque vado a vedere per la biga, vi farò sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono passato stamattina a vedere per la biga, la ritiro tra una settimana!

Non vedo l'ora di essere dei vostri e di iniziare ad esplorare milano su due ruote 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.