SilentWing

telai in acciaio e montaggi moderni

2064 posts in this topic

Il 19/1/2019 at 12:46 , Marcootsee ha scritto:

Di bici in acciaio con montaggio moderno si tratta, ma l'eresia del minestrone che c'è finito su farà storcere il naso a molti di voi 🙅

Telaio Oria a congiunzioni fatto con i tubi del gas (2300g nudo senza forca e altro), montato con una serie di componenti che non si merita ma accumulati grazie ad occasioni e cambi tra le mie bici (vedi bb ceramico, pedali xtr e forca full carbon, presi ad una miseria), arriva a pesare 9,6kg così in foto, super comodo e scorrevole. Rapporti decisamente troppo ampi (11-36 dietro da mtb, unito ad un deragliatore x0 scambiato per un apex che non funziona con la doppia), ma non voglio spenderci un centesimo di più.

Sui componenti non cambierei una virgola, e sono affezionato molto al telaio quindi per il momento non andrà da nessuna parte, ma sarei stupido a non credere come questo montaggio su un acciaio ben conservato e di qualità tirerebbe fuori un mezzo mega galattico

 

Ps perdonate la qualità misera delle foto, ho la camera del cellulare che mi sta abbandonando

Pps ne approfitto per chiedervi una cosa: pompe da telaio (tipo Zefal Hpx) qualcuno ne usa? A livello estetico su un mezzo del genere mi farebbe gola, ma capisco che possa non essere da tutti

IMG_20190119_124343_240.jpg

IMG_20190119_124352_135.jpg

IMG_20190119_124354_347.jpg

IMG_20190119_124345_091.jpg

IMG_20190119_124347_099.jpg

IMG_20190119_124351_025.jpg

IMG_20190119_124348_650.jpg

Per me bomba! All'acciaio ci si affeziona :)

  • Like 1
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/1/2019 at 21:53 , tony.vo ha scritto:

Ciao a tutti, vi ripropongo il mio attuale montaggio con una foto che li renda giustizia. Ho fatto qualche giro in più sui percorsi che faccio di solito. Magari è solo una sensazione ma avverto effettivamente un pelino di reattività in più in salita rispetto al telaio a congiunzioni che avevo prima. In discesa posso invece dire con certezza che c’è più stabilità grazie al tubo sterzo da 1 1/8. La forca che avevo prima, look monoscocca HSC2, stupenda e superleggera, fletteva comunque parecchio in frenata. Questa columbus tusk straight la trovo più rigida.

Mi sento veramente soddisfatto del nuovo telaio. Un domani mi piacerebbe potergli montare un 11v r8000 tutto nero.

Parlando di ruote, cosa consigliereste da stare su un carbonio medio profilo (3/4 cm) senza svenarsi?

FF40E0F4-AAAE-462F-83C5-76344E537B49.thumb.jpeg.61be3cae63dda950d714d9ac4d0f14be.jpeg

Questa non andrebbe qui, ma nella sezione BDC moderne, nasce con lo sterzo da 1" 1/8, qui va solo la robina da 1".

Per rispondere al quesito: scelta uno, Cina ican yishun similia, circa 400 euro profilo da 38 tubolare. Si trova in giro usato da 2-300 complete. Copertone de le vuoi light non salire sopra al 30/40 altrimenti conviene l'alluminio basso profilo.

Scelta due resti su alluminio, mavic ksyrium usate fulcrum r3.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, blisset ha scritto:

Dopo essere stato pedalata (poco) come fissa e vista la necessità di avere una bici per allenarmi su strada non avendo più la carbon, ho deciso di rimontare come si merita questo Daccordi.

Telaio: Daccordi Opera (Columbus Genius)
Trasmissione: SRAM Red completo
Freni: SRAM Red
Ruote: Vision TC50 full carbon tubolare
Stem e manubrio: Deda RHM 02
Reggisella: No brand (presto Deda Zero100)
Sella: San Marco Aspide Superleggera (fake)

Peso: poco...ancora da misurare9161d02dec53b64a93f9e7af8d84a723.jpg353ab19de17ff8d2821a54e077273162.jpg469db4417ded021b91166289380f6038.jpg

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk
 

A me far impazzire! Mina assoluta. Unica cosa è mettere stem e reggisella dello stesso colore. (Oserei personalmente con accoppiata Thomson e salsa)

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me reggisella e stem vanno tenuti silver
Mi piace avere il tutti e 3 i pezzi uguali e avendo già stem e manubrio mi viene facile andare sul deda nero. Oltre a piacermi nero. Però effettivamente con i dettagli silver del Red ci potrebbe stare bene

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

spendi meno a cambiare il reggisella che farlo con attacco e piega.... oltre che a sbattersi per smontare nastro, leve e via dicendo... trittico tutto dello stesso colore o morte!!!! ;-D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pablohoney ha scritto:

spendi meno a cambiare il reggisella che farlo con attacco e piega.... oltre che a sbattersi per smontare nastro, leve e via dicendo... trittico tutto dello stesso colore o morte!!!! ;-D

La pensavo anche io così poi quando puoi togliere un paio di etti e hai pochi soldi ti riduci a una ciofeca tipo : Reggi carbo Cina , stem Ritchey wcs bianco, piega deda 02 nera. 

Il mia blanda difesa lo stem bianco riprende l'orizzontale bianco.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Thelorleo ha scritto:

La pensavo anche io così poi quando puoi togliere un paio di etti e hai pochi soldi ti riduci a una ciofeca tipo : Reggi carbo Cina , stem Ritchey wcs bianco, piega deda 02 nera. 

Il mia blanda difesa lo stem bianco riprende l'orizzontale bianco.

 

Non mi interessa molto il peso, per risparmiare 26 grammi su un attacco zipp comprando un SL devi spendere 40 euro in più del base. Meglio investire in ruote e copertoni quei 40 euro e in culo a 26 grammi

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Pablohoney ha scritto:

Non mi interessa molto il peso, per risparmiare 26 grammi su un attacco zipp comprando un SL devi spendere 40 euro in più del base. Meglio investire in ruote e copertoni quei 40 euro e in culo a 26 grammi

senza contare che in base alle gomme acquistate 40 euro possono al contempo migliorare la mescola e far risparmiare anche più di 26 grammi, tutti sulle masse rotanti 

Edited by Marcootsee (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Pablohoney ha scritto:

Non mi interessa molto il peso, per risparmiare 26 grammi su un attacco zipp comprando un SL devi spendere 40 euro in più del base. Meglio investire in ruote e copertoni quei 40 euro e in culo a 26 grammi

A gomme son già a top gamma, vittoria corsa cx, ero curioso di provarare le camere in lattice. Più scorrevoli più leggere moooolto più fragili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di la dei grammi, tutto silver a me aggrada di più su le vecchie bici in acciaio.

Il mio Vetta peserà 40 Kg, non mi pongo neanche il problema.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
senza contare che in base alle gomme acquistate 40 euro possono al contempo migliorare la mescola e far risparmiare anche più di 26 grammi, tutti sulle masse rotanti 
Stem e gomme hanno cicli vita diversi. Se avessi detto cerchi avrei concordato

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, tulnio ha scritto:

Stem e gomme hanno cicli vita diversi. Se avessi detto cerchi avrei concordato

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Sono d'accordo, ma d'altro 40 euro su cerchi di questa gamma sono praticamente nulla (?)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Thelorleo ha scritto:

A gomme son già a top gamma, vittoria corsa cx, ero curioso di provarare le camere in lattice. Più scorrevoli più leggere moooolto più fragili.

provate.

vanno bene per chi ha dei problemi di personalita' e ha votato Salvini.

quindi...

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.