gangster

lucidatura cerchi

18 posts in this topic

ciao a tutti.

vorrei lucidare i cerchi della mia bici.

i cerchi in questione sono dei mavic cxp 14 che sono stati usati su una bici da corsa, quindi la pista frenante è abbastanza segnata..

con cosa posso lucidare il cerchio in modo da far sparire i segni?

pasta abrasiva o carta vetrata fine?

Share this post


Link to post
Share on other sites

pensavo anche io a una operazione del genere..

ma i cxp 14 sono in alluminio giusto?

dovrò prendere una pasta abrasiva per alluminio o una vale l'altra?

Share this post


Link to post
Share on other sites

FERMO!

Niente pasta abrasiva. Per lucidare a specchio la mia pipa (era nera in origine) ho usato uno di quei dischi morbidi per lucidare (sembrano una serie di dischettini di cotone) e una cera, per l'appunto, per lucidare.

La cera è di norma un blocchetto solido, consistenza tipo formaggio duro per capirci. Avvii il tuo disco, ci tieni contro la cera finché non s'impregna e poi dài il via alla lucidatura. L'operazione va fatta piú volte e ti smerdi come pochi coi rimasugli di cera che schizzano ovunque.

Con meno passaggi non ottieni lo specchio e dovresti avere una buona lucidatura lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco! come si chiama questa "pasta formaggio"?

dove la compro?

ferramenta

io a novegro ho preso il kit completo di lucidatura.. ci sto facendo guarniture cerchi mozzi ecc..

vengono da paura

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

si chiama polish in pasta ma....il punto è un altro....

i tuoi cerchi sono anodizzati (nella parte bombata ...esclusa la pista frenante)

per farli a specchio devi prima togliere l'ossidazione anodica poi, una volta che hai l'alu vivo, li tiri a specchio

per togliere questa pellicola di ossido puoi usare varie carte dalla grana sempre piu fine o un disco lamellare (che ti consiglio) da mettere sul trapano.E' un disco formato da tanti rettangolini di carta vetrata disposti radialmente al codolo .In alternativa li immergi in soda caustica e la fatica è dimezzata......attenzione pero alla soda:è molto tossica, va usata all' aperto. In entrambi i casi ti consiglio di sraggiare le ruote prima di lucidare (devi avere solo il cerchio da lucidare....niente raggi e mozzi..)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà credo che io abbia ingigantito la cosa, ché Gangster voleva solo pulire la pista frenante, rileggendo il primo post.

Le mie pipe (ne ho fatte due, entrambi a specchio) erano nere ma non era vernice, sembrava una specie di ossidazione. Sono partito senza grattare niente, solo con lucido. Le parti che avevo grattato per prova, con carta finissima, hanno subíto dei graffietti, che anche se poco visibili non sono scomparsi con la lucidatura.

Altrimenti Sidol e olio di gomito. E poi cera automobilistica e olio di gomito (compra la tanica grande di olio di gomito).

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti.

vorrei lucidare i cerchi della mia bici.

i cerchi in questione sono dei mavic cxp 14 che sono stati usati su una bici da corsa, quindi la pista frenante è abbastanza segnata..

con cosa posso lucidare il cerchio in modo da far sparire i segni?

pasta abrasiva o carta vetrata fine?

è vero... correggo!

prendi solo la maglia d'acciaio ( un euro in colorificio) e il sidol

io li ho fatti x un amico sono tornati belli puliti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In alternativa li immergi in soda caustica e la fatica è dimezzata......attenzione pero alla soda:è molto tossica, va usata all' aperto. In entrambi i casi ti consiglio di sraggiare le ruote prima di lucidare (devi avere solo il cerchio da lucidare....niente raggi e mozzi..)

luk spiegami meglio come fare a togliere "l'anodizzatura" dal cerchio con la soda caustica.

non mi sciolgo anche le mani insieme al cerchio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se cerchi nella tua zona una ditta che fa anodizzazione puoi chiedere di deanodizzarli e magari anche una lucidatura chimica.

L

Share this post


Link to post
Share on other sites

In alternativa li immergi in soda caustica e la fatica è dimezzata......attenzione pero alla soda:è molto tossica, va usata all' aperto. In entrambi i casi ti consiglio di sraggiare le ruote prima di lucidare (devi avere solo il cerchio da lucidare....niente raggi e mozzi..)

luk spiegami meglio come fare a togliere "l'anodizzatura" dal cerchio con la soda caustica.

non mi sciolgo anche le mani insieme al cerchio?

è semplicissimo trovi una bella vasca dove ci stiano i cerchi(una piscina gonfiabile va benissimo la soda non scioglie la plastica e simili)la riempi d'acqua (calda è meglio la soda lavora di piu con il calore) e ci butti dentro un bel barattolo di soda caustica assieme ai cerchi,li lasci dentro un po,una notte penso basti e a questo punto puoi iniziare a lucidare.

IMPORTANTISSIMO: miraccomando quando usi la soda soprattutto appena la butti nell'acqua calda usa la mascherina i fumi sono molto tossici e ovviamente un bel paio di guanti di gomma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.