Nero Tulip

E cosa vuoi dirgli....

51 posts in this topic

lo dici lo dici... c'è tanta gente che non sa come campare ma non va a rubare... piuttosto fai volantinaggio, porti volantini pubblicitari a casa (pagano poco ed è faticoso, ma almeno è onesto)

poi rubi una bici, magari, ad uno che sta messo come te oppure ad uno che non ha soldi per comprarne un'altra nuova e si affiderà al mercato delle bici rubate, alimentandolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lavoro per pagarmi le mie cose,cibo o bici che siano!se uno ha fame e ruba la bici,non per forza la ruba ad un figlio di papà che il giorno dopo la ricompra!

quindi siccome le nostre bici non costano manco poco,io direi un bel vaffanculo e cazzi tuoi! se tutti facessimo così dove cazzo andremmo a finire????

se mi tocchi la bici io ti PIMPO il culo....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma che cazzo vuol dire?? ma vaffanculo... che vada nelle mese dei poveri.. o se proprio deve rubare che rubi il cibo! cmqe RUBARE e' sempre sbagliato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo, io infatti non dicevo che rubare le bici a qualche altro poveraccio sia lecito, solo mi interrogo anche sul senso di una società che pretende che si possa vivere con meno di 300 euro al mese in una città come Roma (che in campagna ci si riesce benissimo...)

dire esiste la mensa dei poveri o dire che uno di 74 anni debba fare volantinaggio per mangiare, mi pare proprio un lavarsene le mani...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

rubare non è giustificato da niente, sarebbe come giustificare uno che uccide dicenso: " poverino gli stavano sui maroni i vicini!". No Non è giustificato neanche dalla fame ci sono lavori umili e rifugi per senza tetto che danno letti e pasti caldi. Non ho mai visto un senza tetto dire "cià oggi rubo una bici e mi faccio 50 euro" no pure loro che non hanno una casa e nessuno (come il figlio di quello) a cui rivolgersi; stanno per strada con la loro dignità e i loro problemi. E cmq se fosse stato mio padre non mi importa quanto prendeva di pensione avrei fatto qualsiasi sacrificio per aiutarlo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo, io infatti non dicevo che rubare le bici a qualche altro poveraccio sia lecito, solo mi interrogo anche sul senso di una società che pretende che si possa vivere con meno di 300 euro al mese in una città come Roma (che in campagna ci si riesce benissimo...)

dire esiste la mensa dei poveri o dire che uno di 74 anni debba fare volantinaggio per mangiare, mi pare proprio un lavarsene le mani...

non possiamo sapere tutti i lati di questa vicenda per esempio i soldi della vendita del negozio da barbiere??? avrà realizzato una liquidazione visto che non ha detto che è fallito ma ha chiuso. Vuoi che con la vendita dei soli arredi non abbia guadagnato un cent?!?

E il figlio è stordito che non capisce che il papà ha dei problemi???

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con 300 euro non ci vivi, a meno che la casa non sia di proprietà e non coltivi la terra... allora si... forse...

piuttosto ingegnati e vai a fare i capelli a domicilio a chi non si può muovere da casa per problemi vari, per dirne una...

se il negozio è fallito o ha chiuso perchè non riusciva a far fronte alle spese, di arredi, forbici e phon, ci prendi poco o niente... mica ti danno 100.000euro per due sedie e 4 pettini...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con 300 euro non ci vivi, a meno che la casa non sia di proprietà e non coltivi la terra... allora si... forse...

piuttosto ingegnati e vai a fare i capelli a domicilio a chi non si può muovere da casa per problemi vari, per dirne una...

se il negozio è fallitoo ha chiuso perchè non riusciva a far fronte alle spese, di arredi, forbici e phon, ci prendi poco o niente... mica ti danno 100.000euro per due sedie e 4 pettini...

vero hai ragione per il fallimento e per i capelli cmq sta di fatto che un alternativa se la si vuol veramente trovare salta fuori!

Share this post


Link to post
Share on other sites

critiche o pensieri a parte a me fa ridere questa sua frase:

"Comunque i tempi sono cambiati". Quando ha iniziato, le bici si trovavano aperte, lasciate senza lucchetti fuori dai negozi o nei parchi. Oggi hanno lucchetti, catenelle, catenacci, doppio triplo spessore, antifurti che scattano, una cosa da non crederci, manco fossero Porsche. Ci vuole il triplo del tempo per portarle via, se non sei uno bravo. "E poi anche i soldi, non sono mica più quelli di una volta. Dieci anni fa sì che si guadagnava bene a rivenderle. Oggi invece rischi la galera per quanto? Settanta euro". I guadagni sono ridotti all'osso e occorre avere occhio, mestiere, intuito nella scelta del "pezzo" da rubare e da "piazzare". "Se va bene una buona bicicletta la vendi per 50 euro; per una commerciale non prendi più di 30, ma proprio se la persona che te l'accetta ti vuole bene. Con un casco ci fai 10 euro. Poi ci sono le bici al titanio e quelle elettriche che le puoi rivendere a 400 euro".

ragazzi su'! non chiudetele le bici!!

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

critiche o pensieri a parte a me fa ridere questa sua frase:

"Comunque i tempi sono cambiati". Quando ha iniziato, le bici si trovavano aperte, lasciate senza lucchetti fuori dai negozi o nei parchi. Oggi hanno lucchetti, catenelle, catenacci, doppio triplo spessore, antifurti che scattano, una cosa da non crederci, manco fossero Porsche. Ci vuole il triplo del tempo per portarle via, se non sei uno bravo. "E poi anche i soldi, non sono mica più quelli di una volta. Dieci anni fa sì che si guadagnava bene a rivenderle. Oggi invece rischi la galera per quanto? Settanta euro". I guadagni sono ridotti all'osso e occorre avere occhio, mestiere, intuito nella scelta del "pezzo" da rubare e da "piazzare". "Se va bene una buona bicicletta la vendi per 50 euro; per una commerciale non prendi più di 30, ma proprio se la persona che te l'accetta ti vuole bene. Con un casco ci fai 10 euro. Poi ci sono le bici al titanio e quelle elettriche che le puoi rivendere a 400 euro".

ragazzi su'! non chiudetele le bici!!

per me uno che parla così può morire di fame! uno sporco ladro in meno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so, da noi a TV c'è un anziano che più volte mi ha avvicinato e con una grandissima dignità mi ha chiesto se avevo qualcosa da dargli, dicendo che la pensione non gli basta eccetera eccetera. Poteva fare così, rubare è sbagliato e basta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.