superm

Dropout da corsa a fissa

22 posts in this topic

mmm.

Non c'è il rischio che ruoti attorno al forcellino verticale?

Per me se stringi alla morte non credo sia un problema, no?

probabilmente non è il metodo più ortodosso ma se stretto alla morte e in fase di pedalata non da problemi, in fase di skid al massimo il dado che regge i forcellini si appoggia al telaio e non dovrebbe creare grossissimi problemi...resta il atto che penso sia difficile stringere "alla morte"

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sembra una biuonisima idea. si potrebbe sviluppare mettendo dei fermi cheimpediscono movimenti rotatori, tipo delle sporgenze

Share this post


Link to post
Share on other sites

se metti una piastra che collega le due imbullonature quella del mozzo e quella del forcellino orizzontale.. dovrebbe rimanere stabile... ma prima verifica magari non ruota neppure skiddando tutto il giorno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

bella storia...ho lo stesso problema cn la mia bici...come va sta modifica???e sopratutto nn esiste un rapporto standard quando si ha sto tipo di problemi..48/18 o qualcosa del genere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

avevo fatto una cosa simile sulla gios compact, ma quella aveva nativi i forcellini strada imbullonati su una piastra con 3 fori.

comunque bravo per l'iniziativa, dicci poi come vanno e soprattutto se tengono

Share this post


Link to post
Share on other sites

nn esiste un rapporto standard quando si ha sto tipo di problemi..48/18 o qualcosa del genere...

purtroppo non può esistere altrimenti tutti i telai sarebbero uguali comunque da qualche parte ci dovrebbe essere anche un calcolatore per trovare questo rapporto, magari qualcuno più informato di me può darti la risposta

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

standard per modo di dire :)....intendevo per esempio 46/14 48/18 50/15 qualcosa ke la catena riesce a supportare....tipo un 42/18 su telaio tipo il mio nn da problemi(catena tesa al punto giusto)....

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora per avere la giusta tensione della catena entrano in gioco diversi fattori: la lunnghezza del carro (distanza tra il movimento centrale e il forcellino) la lunghezza della catena (che si può regolare levando o togliendo maglie) e il numero di denti della corona della guarnitura e del pignone. quindi per qualsiasi telaio devi trovare le giuste combinazione di pignone corona in base alla lunghezza del carro provando anche a regolare la lunghezza della catena

Share this post


Link to post
Share on other sites

potresti sagomare la parte da imbullonare,così da poterla incastrare alla perfezione nel forcellino strada e poi imbulloni fronte e retro,così lavorerebbe anche sul forcellino e non solo sul dado e bullone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo spessore dei 2 forcellini orizz. che vedo in foto vanno all'interno del carro non restringono lo spazio dei forcellini verticali, o la ruota da bdc è più larga o quella fissa è più stretta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo spessore dei 2 forcellini orizz. che vedo in foto vanno all'interno del carro non restringono lo spazio dei forcellini verticali, o la ruota da bdc è più larga o quella fissa è più stretta?

ovviamente piu stretto è il carro da pista,devi calcora che nelle bici corsa c'è il pacco pignoni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.