domenico

Fissa o contropedale? Non siate di parte!

21 posts in this topic

Ciao... è da poco, anzi pochissimo che mi sono avvicinato alla bici fissa tanto che ancora non ce l'ho e sto trovando tutto quello che mi serve su questo forum (grandi!) ma vorrei avere un vostro consiglio...

La bicicletta che sto per realizzare verrà usata tutti i giorni per andare principalmente a lavoro ed eliminare finalmente la macchina! Vorrei sapere da voi se è meglio una fissa o una contropedale.

Ad oggi ho impostato la bicicletta per divenire comunque fissa ma mi manca la ruota posteriore... non so che scegliere, cosa è meglio... mi aiutate? Qualche consiglio? Non fate i fissati!

Edited by domenico (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sente gia l'odore di sangue della battaglia tra pistaioli (scatto fisso 4 ever ) e cittadini che utilizzano il contropedale. XD

io sono pro scatto fisso perchè non so andare con il contropedale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova a chiedere su carlinoforum se preferiscono i carlini o i chiuaua o come diamine si scrive. secondo te che risposte puoi ricevere?

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho usato sia fisse, che bici col contropedale. Con entrambe devi fare esperienza, ma mentre dopo un pò con la fissa riesci a fermarti quasi all'istante, con la contropedale secondo me non hai reattività. Poi sono solo opinioni, ovvio :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova a chiedere su carlinoforum se preferiscono i carlini o i chiuaua o come diamine si scrive. secondo te che risposte puoi ricevere?

davvero simpatico! So bene che su questo forum si parla di fissa ma la mia domanda era ben più aperta... chi ha esperienza in pedalate e ora ha una fissa magari in passato aveva una contropedale e sa darmi qualche dritta o ancora meglio - come peda.lino - le ha entrambe... non trovi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho usato sia fisse, che bici col contropedale. Con entrambe devi fare esperienza, ma mentre dopo un pò con la fissa riesci a fermarti quasi all'istante, con la contropedale secondo me non hai reattività. Poi sono solo opinioni, ovvio :)

Mi consigli per un uso urbano con fermate e ripartenze frequenti anche un freno anteriore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho usato sia fisse, che bici col contropedale. Con entrambe devi fare esperienza, ma mentre dopo un pò con la fissa riesci a fermarti quasi all'istante, con la contropedale secondo me non hai reattività. Poi sono solo opinioni, ovvio :)

Mi consigli per un uso urbano con fermate e ripartenze frequenti anche un freno anteriore?

Io l'ho tenuto "per legge", ma in realtà è come se fossi brakeless, perchè è un vecchio Universal abbastanza incruccato... però secondo me per imparare potrebbe essere comodo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho usato sia fisse, che bici col contropedale. Con entrambe devi fare esperienza, ma mentre dopo un pò con la fissa riesci a fermarti quasi all'istante, con la contropedale secondo me non hai reattività. Poi sono solo opinioni, ovvio :)

Mi consigli per un uso urbano con fermate e ripartenze frequenti anche un freno anteriore?

Io l'ho tenuto "per legge", ma in realtà è come se fossi brakeless, perchè è un vecchio Universal abbastanza incruccato... però secondo me per imparare potrebbe essere comodo!!

Grazie davvero! Nessuna esperienza negativa con la fissa? situazione tipo... az se avessi avuto il freno forse...!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo all'inizio, quando avevo il pignone montato su un mozzo corsa, quindi senza ghiera che si avvita in senso antiorario, ma se parti già con le ruote pista o col mozzo saldato vai senza problemi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pendolarismo? Mah, andrò controtendenza, ruota libera classica e entrambi i freni. Oppure flip flop fisso/libero.

Il contropedale ha di svantaggio una frenata diversa dal freno classico (ma ci si abitua e ci si riesce a modulare) e ha pure lo svantaggio di non poter sistemare i pedali come vuoi quando ti fermi perché non puoi dare una pedalata all'indietro, quindi quando t'avvicini al semaforo/stop devi già metterti nella posizione in cui ripartirai.

Nota da pignolo del cazzo: non capisco perché s'associno spesso fisso e contropedale, che sono cose cosí diverse. L'unica cosa che hanno in comune è che non ci sono cavi che vanno alla ruota posteriore.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo all'inizio, quando avevo il pignone montato su un mozzo corsa, quindi senza ghiera che si avvita in senso antiorario, ma se parti già con le ruote pista o col mozzo saldato vai senza problemi!

Per ora come anteriore ho una Gipiemme corsa profilo 30mm nera e ho aspettato a comprare la posteriore... provvederò a cercare una posteriore corsa! Qualcuno vende?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti... siete stati chiari e schietti! ...allora penso proprio di completare la mia prima come fissa!!! Posterò le foto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova a chiedere su carlinoforum se preferiscono i carlini o i chiuaua o come diamine si scrive. secondo te che risposte puoi ricevere?

davvero simpatico! So bene che su questo forum si parla di fissa ma la mia domanda era ben più aperta... chi ha esperienza in pedalate e ora ha una fissa magari in passato aveva una contropedale e sa darmi qualche dritta o ancora meglio - come peda.lino - le ha entrambe... non trovi?

...più appropriato!

Edited by domenico (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.