Jump to content

Rispaziare phil wood


crash18
 Share

Recommended Posts

Ciao, avrei intenzione di prendere un phil wood posteriore con standard 6 ISO, ora monto un novatec(sfilettato) che ha una spaziatura di 130mm..ho visto che tutti i phil wood sono spaziati a 120mm..ma sarà possibile mettere due spessori da 5mm per allargare la spaziatura?o magari non c'è abbastanza spazio??dovrei ordinarlo, e mia scoccerebbe spendere quei soldi e poi avere un mozzo di cui non me ne faccio nulla..

Grazie

Link to comment
Share on other sites

se hai un telaio in acciaio con spaziatoura post di 130mm puoi anche mettere un mozzo con 120mm di battuta senza problemi, poi quando stringi i dadi del mozzo il telaio si flette colmando quel cm di differenza, (testato in prima persona)...

per il mozzo phil wood, dalle foto non riesco a capire se si possa rispaziare, ma secondo mè non dovrebbero esserci grossi problemi...

Link to comment
Share on other sites

Si il mio telaio è in acciaio, e a dire il vero dalle misure che ho preso ( con ruota montata perché non avevo la chiave per smontarla) mi sembra più di 120 ma meno di 130( cosa forse impossibile, ma tant'è)..

Link to comment
Share on other sites

se hai un telaio in acciaio con spaziatoura post di 130mm puoi anche mettere un mozzo con 120mm di battuta senza problemi, poi quando stringi i dadi del mozzo il telaio si flette colmando quel cm di differenza, (testato in prima persona)...

per il mozzo phil wood, dalle foto non riesco a capire se si possa rispaziare, ma secondo mè non dovrebbero esserci grossi problemi...

anche io avevo adottato la tecnica del "tanto il telaio si flette", però ho avuto due problemi:

1. con tutto l'impegno non riuscivo a tendere bene la catena, perchè il telaio in tensione non permette al mozzo di scorrere nella sede

2. a forza di tentativi di tendere la catena stringendo i dadi mi sono accorto che stavo consumando i forcellini in modo anomalo

quindi a mio avviso non è una bella soluzione, specie se si parla di un mozzo phil wood, che suppone una certa capacità di spesa e dedizione

Link to comment
Share on other sites

se hai un telaio in acciaio con spaziatoura post di 130mm puoi anche mettere un mozzo con 120mm di battuta senza problemi, poi quando stringi i dadi del mozzo il telaio si flette colmando quel cm di differenza, (testato in prima persona)...

per il mozzo phil wood, dalle foto non riesco a capire se si possa rispaziare, ma secondo mè non dovrebbero esserci grossi problemi...

anche io avevo adottato la tecnica del "tanto il telaio si flette", però ho avuto due problemi:

1. con tutto l'impegno non riuscivo a tendere bene la catena, perchè il telaio in tensione non permette al mozzo di scorrere nella sede

2. a forza di tentativi di tendere la catena stringendo i dadi mi sono accorto che stavo consumando i forcellini in modo anomalo

quindi a mio avviso non è una bella soluzione, specie se si parla di un mozzo phil wood, che suppone una certa capacità di spesa e dedizione

si diciamo che non è proprio una soluzione ortodossa, io ho avuto 0 problemi con questo metodo, (vabbè che il telaio non aveva un gran valore quindi non mi sono fatto problemi a violentarlo) poi dopo qualche tempo mi sono trovato con delle rondelle della giusta misura in mano e ho deciso di rispaziare direttamente il mozzo...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .