lelegab

larghezza del carro

25 posts in this topic

Ho un dubbio...

La maggior parte dei telai fixed hanno una larghezza del carro (distanza interna fra i forcellini) di 12cm se non ho capito male.

Quasi tutte le bici da corsa, vecchio stile, che possono essere adattate a fisse hanno invece una larghezza di 13cm.

La maggior parte dei mozzi posteriori ha una larghezza da 12cm; come ci si comporta quindi con i vecchi telai?

Si usa un perno più lungo nel mozzo (è possibile???) e poi si gioca con dei distanziali, o si cerca direttamente un mozzo posteriore da 13cm di larghezza? Oppure si tende a stringere un pò il telaio?

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si usa un perno più lungo nel mozzo (è possibile???) e poi si gioca con dei distanziali, o si cerca direttamente un mozzo posteriore da 13cm di larghezza? Oppure si tende a stringere un pò il telaio?

ciao

Si può stringere il telaio se è in acciaio altrimenti o si cerca un mozzo con perno 130 (ad es. Miche) o lo si cambia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

le vecchie bici possono avere anche il carro da 126 mm.

l'acciaio lavora in campo elastico quindi puoi tranquillamente stringere il carro di 3/5 mm per parte. oppure metti delle rondelline che facciano da spessore. ma se stringi non succede nulla!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

la stragrande maggioranza dei mozzi pista recenti ha l'asse abastanza lungo per essere montato senza problemi su un telaio spaziato 130mm usando 2 rondelle da 5mm per riempire il vuoto

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

la stragrande maggioranza dei mozzi pista recenti ha l'asse abastanza lungo per essere montato senza problemi su un telaio spaziato 130mm usando 2 rondelle da 5mm per riempire il vuoto

esatto...e ne ho anche trovate con le facce zigrinate, che rendono ancora più sicura la chiusura dei dadi sui forcellini

Share this post


Link to post
Share on other sites

le vecchie bici possono avere anche il carro da 126 mm.

l'acciaio lavora in campo elastico quindi puoi tranquillamente stringere il carro di 3/5 mm per parte. oppure metti delle rondelline che facciano da spessore. ma se stringi non succede nulla!

Ciao, un'altra info.

Avrei trovato un telaio da corsa che potrei adattare per realizzare una fissa.

Unico neo , la larghezza del carro posteriore è, a quanto mi dice il venditore, 13,6cm.

Che mozzo si può montare? O meglio quale ruota posteriore posso montarci, senza spendere un patrimonio?

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho convertito un vecchio telaio da mtb con distanza dei forcellini 135 usando una ruota da touring predisposta per freno a disco mettendo il pignone al posto del disco. Soluzione veloce che garantisce mille problemi di linea catena :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Velosolo.co.uk vende mozzi da 135mm, non ricordo il prezzo esatto ma non è di certo eccessivo. Volevo prenderli ma poi ho recuperato un usato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la stragrande maggioranza dei mozzi pista recenti ha l'asse abastanza lungo per essere montato senza problemi su un telaio spaziato 130mm usando 2 rondelle da 5mm per riempire il vuoto

Scusa se ti tedio sempre in merito a telai dell'ante guerra:

Cercando fra diversi ferramenta ho trovato un telaio vecchio con larghezza interna dei carri di 11cm.

E' possibile allogiarci una ruota "odierna"?

ciao, grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

la stragrande maggioranza dei mozzi pista recenti ha l'asse abastanza lungo per essere montato senza problemi su un telaio spaziato 130mm usando 2 rondelle da 5mm per riempire il vuoto

Scusa se ti tedio sempre in merito a telai dell'ante guerra:

Cercando fra diversi ferramenta ho trovato un telaio vecchio con larghezza interna dei carri di 11cm.

E' possibile allogiarci una ruota "odierna"?

ciao, grazie

Direi che il tuo Avatar è perfettamente azzeccato!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che il tuo Avatar è perfettamente azzeccato!!!

Yes!!!

Intanto cerco di capirne di più; scusate per il casino che sto creando ma salto da papabili telai con carro troppo largo a telai , forse, troppo antiquati.

Gira che rigira mi sa che mi conviene trovarmi un telaio nuovo già verniciato.

Saluti a tutti , buona fine dell'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma se dovessimo parlare di lunghezza del carro?, cioè la distanza dal tubo verticale al punto del perno ruota, quale dovrebbe essere la misura ideale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@givo non c'è una misura ideale.piu è corto e piu l'energia di pedalata dispersa è minore e minore sarà la comodità o capacità di assorbire le asperità della strada

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.