skullbone

ma com'era fatta? (Labor Tour de France "lefty", primi del 1900)

22 posts in this topic

Ciao a tutti.

 

questa primavera ho avuto il piacere di partecipare a una Tweed run dove stavo a ruota a una Labor Tour de France Lefty, che in realtà era una Lefty front, e Right nel rear.

secondo voi come era fatto l'alloggio del mozzo posteriore?

a vederlo in foto (purtroppo al tempo non ho avuto modo di osservarlo da fermo) sembra un mozzo normale che a sinistra sta in battuta sui coni, e a destra... boh, non ho manco mai visto un mozzo lefty dal vivo, e non so come stia su il tutto...

ma da quando ho visto le Right di English mi è venuta la scimmia, un domani, di ricostruire qualcosa di simile.

secondo voi è possibile adattando roba "normale", o servono diametri di perni particolari, boccole particolari etc di aprticolare e fatto su misura?

se la mia descrizione è stata lacunosa, le immagini come al solito parlano più di mille parole:

http://www.sterba-bike.cz/album/82/category/the-gallery?lang=EN

e per par condicio aggiungo anche la versione moderna, la right di English: 

http://www.englishcycles.com/custombikes/project-right/

http://www.englishcycles.com/custombikes/project-right-3/

Edited by skullbone (see edit history)
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo voi almeno davanti, un mozzo di una sedia a rotelle può andar bene?

forse ci vorrebbe un mozzo di una carrozzella dedicata ad attività sportiva, ma a sto punto coe costi mi sa che viene meno un mozzo normale per lefty.

il mio dubbio resta il posteriore, che appunto nella Labor sembra tanto sottile, cioè normale. forse comunque ho i contatti del padrone, ora che mi sovviene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, skullbone ha scritto:

secondo voi almeno davanti, un mozzo di una sedia a rotelle può andar bene?

forse ci vorrebbe un mozzo di una carrozzella dedicata ad attività sportiva, ma a sto punto coe costi mi sa che viene meno un mozzo normale per lefty.

il mio dubbio resta il posteriore, che appunto nella Labor sembra tanto sottile, cioè normale. forse comunque ho i contatti del padrone, ora che mi sovviene.

Della versione "nuova" becco sempre uno spilungone, di cui non ricordo il nome, gentilissimo e molto disponibile, a rockville e alle garette cxss. Non so bene di dove sia. Diceva che aveva dei grossi problemi con la forca che contiuana a creparsi! 

Forse esiste sul forum prova a scartabellare la sezione cx!!! Avessi il suo contatto saprebbe dirti del posteriore!

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, andrygroove ha scritto:

Della versione "nuova" becco sempre uno spilungone, di cui non ricordo il nome, gentilissimo e molto disponibile, a rockville e alle garette cxss. Non so bene di dove sia. Diceva che aveva dei grossi problemi con la forca che contiuana a creparsi! 

Forse esiste sul forum prova a scartabellare la sezione cx!!! Avessi il suo contatto saprebbe dirti del posteriore!

E' di bergamo e quel telaio si è crepato del tutto e se non ricordo male era un pelizzoli.....adesso Dario Bice gliene sta facendo uno in acciaio"

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Nekro ha scritto:

E' di bergamo e quel telaio si è crepato del tutto e se non ricordo male era un pelizzoli.....adesso Dario Bice gliene sta facendo uno in acciaio"

Bomba cacchio! @dario bice l'abbiamo giácitato in questa discussione?

@dario bice, dario chi non lo dice!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/12/2017 at 08:20 , andrygroove ha scritto:

Bomba cacchio! @dario bice l'abbiamo giácitato in questa discussione?

@dario bice, dario chi non lo dice!

oi! ecchime!

allora confermo tutto: lo sto facendo in acciaio, la forca invece, essende in buone condizioni è rimasta la stessa, in alu

i mozzi delle carrozzine? alla fine il peso è distribuito su 4 ruote (che lavrano poco in torsione) non su due (che invece lavorano sull'asse della bici)...quindi... booooh.

ecco perchè ho usato dei portamozzi fatti da mike burrows e mozzi sturmey archer perfettamente compatibili (con freno tamburo).

ah: mike non ha mail. gli devi telefonare ed ha un accento mooolto forte. insomma io ho fatto il solito: "sorry can you repeat?"

http://8freight.com/

il mio invece:

 

 

  • Like 3
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, dario bice ha scritto:

oi! ecchime!

allora confermo tutto: lo sto facendo in acciaio, la forca invece, essende in buone condizioni è rimasta la stessa, in alu

i mozzi delle carrozzine? alla fine il peso è distribuito su 4 ruote (che lavrano poco in torsione) non su due (che invece lavorano sull'asse della bici)...quindi... booooh.

ecco perchè ho usato dei portamozzi fatti da mike burrows e mozzi sturmey archer perfettamente compatibili (con freno tamburo).

ah: mike non ha mail. gli devi telefonare ed ha un accento mooolto forte. insomma io ho fatto il solito: "sorry can you repeat?"

http://8freight.com/

il mio invece:

 

 

Questa mel'ero persa

"You get a 75% of a usal frame"

Ahahah sono caduto dalla sedia :.)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, dario bice ha scritto:

oi! ecchime!

allora confermo tutto: lo sto facendo in acciaio, la forca invece, essende in buone condizioni è rimasta la stessa, in alu

i mozzi delle carrozzine? alla fine il peso è distribuito su 4 ruote (che lavrano poco in torsione) non su due (che invece lavorano sull'asse della bici)...quindi... booooh.

ecco perchè ho usato dei portamozzi fatti da mike burrows e mozzi sturmey archer perfettamente compatibili (con freno tamburo).

ah: mike non ha mail. gli devi telefonare ed ha un accento mooolto forte. insomma io ho fatto il solito: "sorry can you repeat?"

http://8freight.com/

il mio invece:

 

 

... Premetto che sono un'ignorantone in materia!! Al di là dell'indubbio fascino estetico quali sarebbero i vantaggi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, esav ha scritto:

... Premetto che sono un'ignorantone in materia!! Al di là dell'indubbio fascino estetico quali sarebbero i vantaggi?

che mi diverto un casino a farli!XD

  • Like 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, esav ha scritto:

... Premetto che sono un'ignorantone in materia!! Al di là dell'indubbio fascino estetico quali sarebbero i vantaggi?

vantaggi reali non li conosco visto che la selezione naturale li ha relegati alla curiosità, sarebbe da chiedere ai MTBer che ora "hanno inventato" la lefty.

 

però se vedi le pubblicità di 100 anni fa la davano come super rigida: il carro posteriore aveva al tempo anche tre foderi ed era considerata una bicicletta di alta gamma e agonistica.

inoltre come sottolieato nella pubblicità si smontavano i copertoni - tubolari senza togliere le ruote facendo risparmiare tempo:

 

imga5bd6eb59c431bf2889010e99ab80d9e.jpg

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, dario bice ha scritto:

che mi diverto un casino a farli!XD

ok, ci rinuncio a farlo a casa :)

hanno decisamente un loro fascino! complimenti per i lavori! non vedo l'ora di vederla montata.

chiedevo perchè appunto nel modello originale vedevo che non usavano mozzi "strani".

per contro se uno la volesse solo fissa, non si potrebbero usare due mozzi anteriori, e al posteriore fissare il pignone al posto del disco (non ricordo il nome del sistema)?

 

Edited by skullbone (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.