Sign in to follow this  
Followers 0
Contezero

Info serie sterzo e registro freni

9 posts in this topic

Salve a tutti, 

scrivo per avere un paio d'informazioni...

Nella foto qui sotto, si vede chiaramente che la serie sterzo e' una shimano 600, che se non sbaglio dovrebbe essere da 1" per forcelle filettate.

Devo dedurre che i dadi sono coperti dal parapolvere nero li' sopra, e che la parte non filettata che sporge e' un adattatore a cui attaccare lo stem, oppure e' esistita/esiste una serie sterzo shimano 600 per forcelle da 1" (penso) non filettate? 

Inoltre, supponendo di mettere delle leve freno da ciclocross o comunque con la regolazione del cavo, si puo' fare a meno della vite di registro presente sul braccio del freno stesso?

Altrimenti, e' possibile mettere qualcosa del genere

 

DSC06447_ridotta.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si la sh600 esiste anche per forcelle 600 non filettate.

Il doppio registro serve per compensare l'allungamento del cavo e l'usura delle pastiglie. Quindi il freno funziona anche senza registro diretto sul freno, ma non si può pensare che il registro sulla leva faccia il lavoro di due. Sicuramente  nel lungo periodo sarai costretto a ri-registrare il cavo manualmente (somontandolo) più volte... ed è una cosa abbastanza noiosa.

Inoltre, anche per questione di sicurezza, ti sconsiglio di eliminare il registro sul freno... non sarebbe bello trovarsi con i freni che non vanno bene in mezzo a la strada e non poterli normalmente regolare.

 

Mik

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le info, in effetti mi pareva strano che su una bici cosi' avessero accrocchiato un adattatore per lo stem e non direttamente una pipa...

Comunque in vari siti ecommerce, di viti di registro per freni si trovano solo quelli per le leve (tranne i ricambi campagnolo che costano quasi come un freno completo), ma sinceramente mi paiono *identici* a quelli che stanno sui caliper...quindi ci piazzero' quelli (magari con una rondellina di gomma) e vediamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Contezero ha scritto:

Grazie per le info, in effetti mi pareva strano che su una bici cosi' avessero accrocchiato un adattatore per lo stem e non direttamente una pipa...

Comunque in vari siti ecommerce, di viti di registro per freni si trovano solo quelli per le leve (tranne i ricambi campagnolo che costano quasi come un freno completo), ma sinceramente mi paiono *identici* a quelli che stanno sui caliper...quindi ci piazzero' quelli (magari con una rondellina di gomma) e vediamo.

Ma quella originale è stata persa o è rotta?

Cmq si, in ogni caso ci devi mettere qualcosa, anche solo per tener ferma la guaina.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, mikicomi ha scritto:

Ma quella originale è stata persa o è rotta?

Cmq si, in ogni caso ci devi mettere qualcosa, anche solo per tener ferma la guaina.

 

Temo persa, comunque anche quella originale e' ossidatissima rispetto al freno stesso.

Come detto, il registro leva freno per leve mtb e' praticamente identico come misure e con la stessa scanalatura lungo la vite, e costa pochi centesimi invece degli 8 o 14 euro del ricambio originale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la vite non ha una passo diverso dovrebbe andare benissimo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/8/2016 at 16:26 , mikicomi ha scritto:

Se la vite non ha una passo diverso dovrebbe andare benissimo ;)

Allora mi sa che la vite sopravvissuta non e' gia' la sua, perche', anche se il freno e' questo, sta benedetta vite non si avvita nel braccetto ma sta li' bella appoggiata e libera di sfilarsi (pur essendo uguale a quella della foto). Mi pareva singolare che il tutto stesse insieme solo grazie alla tensione del cavo. Se si e' sfilettato il braccetto, tocchera' rifare la filettatura e a sto punto, qualsiasi vite di registro andra' bene...tanto sono gia' famoso per i miei montaggi filologicamente scorrettissimi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Contezero ha scritto:

Allora mi sa che la vite sopravvissuta non e' gia' la sua, perche', anche se il freno e' questo, sta benedetta vite non si avvita nel braccetto ma sta li' bella appoggiata e libera di sfilarsi (pur essendo uguale a quella della foto). Mi pareva singolare che il tutto stesse insieme solo grazie alla tensione del cavo. Se si e' sfilettato il braccetto, tocchera' rifare la filettatura e a sto punto, qualsiasi vite di registro andra' bene...tanto sono gia' famoso per i miei montaggi filologicamente scorrettissimi!

Metti la vite di registro giusto per avere un buon finecorsa per la guaina del cavo. Poi monta un regolatore di tensione come questo lungo il cavo. Così ti semplifichi la vita.

maxresdefault.jpg

Edited by mikicomi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh comunque metterei le leve da ciclocross, quindi il regolatore lungo il cavo potrebbe anche non servire, a sto punto un qualcosa che assomigli a un terminale per la guaina (ma piu' grosso) giusto per fissare meglio la guaina sulla ganascia del freno magari basta. Vedro' un po' il discorso spesa/funzionalita'/estetica.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.