cappe

Consigli Telaio Turismo su misura

5 posts in this topic

Ho venduto il telaio in alluminio della mia bici da CX (entry level) perchè troppo scomodo e tirato, ma ho tenuto tutto il resto per assemblarne un altra.

Avrei pensato di farmi fare un telaio su misura da Renesto, non ho grandi aspettative, non cerco il telaio più raffinato e leggero in commercio, contando che il gruppo non è nulla di stratosferico e non ho alcuna vena agonistica, ma non voglio sprecare l'occasione per farmi un telaio come si deve.

Vorrei chiedere a chi più esperto di me, qualche consiglio sulle geometrie e quali opzioni scegliere per il telaio (fori per portapacchi portaborracce parafanghi etc etc) e se la scelta del telaista in questione è azzeccata oppure un errore. 

grazie in anticipo

Edited by cappe (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho venduto il telaio in alluminio della mia bici da CX (entry level) perchè troppo scomodo e tirato, ma ho tenuto tutto il resto per assemblarne un altra.

Avrei pensato di farmi fare un telaio su misura da Renesto, non ho grandi aspettative, non cerco il telaio più raffinato e leggero in commercio, contando che il gruppo non è nulla di stratosferico e non ho alcuna vena agonistica, ma non voglio sprecare l'occasione per farmi un telaio come si deve.

Vorrei chiedere a chi più esperto di me, qualche consiglio sulle geometrie e quali opzioni scegliere per il telaio (fori per portapacchi portaborracce parafanghi etc etc) e se la scelta del telaista in questione è azzeccata oppure un errore. 

grazie in anticipo

Ciao! Io ho un Vetta, che non ho preso direttamente (bensì "km0"), del quale sono molto soddisfatto (ma cambierei forse qualcosina). Se vuoi lo puoi vedere qui: http://www.fixedforum.it/forum/topic/67315-vetta-commuter/?page=1

Geometrie

Come si vede nelle foto al link, il mio tubo orizzontale ha poco sloping (a occhio un paio di gradi). La bici non è scomoda, però ho due spessori e l'attacco montato "in positivo". Penso che qualche grado in più di sloping non darebbe fastidio, quantomeno per alleggerire esteticamente la zona manubrio.

Consiglio di lasciare tolleranze generose al carro e alla forcella, per poter montare i parafanghi o, alternativamente, gomme tassellate per percorsi sterrati.

Gli angoli vanno bene più rilassati di quelli di un cx (72° piantone e 72,5° sterzo sono i miei), Poi ovviamente variano in base alla misura.

Appendici, attacchi, occhielli ecc.

- Non so che gruppo tu abbia (se freni a disco o cantilever); in ogni caso il mio consiglio è quello di far saldare due supporti cantilever perché moltissimi portapacchi anteriori di piccole dimensioni si fissano lì.

- Indispensabili i due occhielli ai forcellini (anteriori e posteriori): uno per il portapacchi, uno per i parafanghi - dei quali sono uno strenuo sostenitore.

- Consiglio poi occhielli filettati (quelli per le classiche viti inox M5) sul carro (da me sono in zona ponticello) e  sulla forcella anteriore. Se ti fai il telaio da zero sarebbe ottimo procurarsi in anticipo il portapacchi per forare la forcella nel punto esatto, ma molti di quelli che trovi in commercio permettono in ogni caso di giocare molto con la posizione delle viti.

- Il foro nella testa della forcella è indispensabile: ci fissi il parafango e, eventualmente, il fanale anteriore (sia che tu prenda il mozzo dinamo, sia che tu abbia un altro fanale).

- Portaborraccia: sul mio telaio c'è la predisposizione sull'obliquo e sul verticale; certi telai hanno anche la terza foratura sotto all'obliquo. Mi piacerebbe averla, ci puoi tenere un contenitore con camere d'aria e attrezzi oppure, come ha fatto un amico per il giro del mondo, il fornello da campeggio.

- Passacavi: discorso molto soggettivo, cambia a seconda di che freni e fanali vuoi montare. La mia bici al momento sembra un po' una centrale elettrica, perché ho un cavo che dal mozzo dinamo sale al fanale anteriore, e uno che da lì corre fino al fanalino di coda. Se hai in programma di montare un impianto luci a dinamo (che è probabilmente il miglior investimento che tu possa fare) ti consiglio di piazzare un passacavo perlomeno sulla forcella, magari interno.

 

Penso che sia tutto. Se sei arrivato fino a qui, bravo; per consigli sul montaggio e su come spendere molti più soldi di quanti avessi preventivato, sono qui!

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

@alvuz grazie mille dei consigli.

Come freni monterò dei dischi con leve strada,

Non avevo pensato ad usare la terza borraccia per portare gli attrezzi.

Sicuramente metterò dei fori per dei possibili portapacchi, ma non credo di predisporla per le luci a dinamo, non voglio una bici prettamente turistica, penso più a una via di mezzo tra gravel e turismo, 

Non ho intenzione di caricarla di bagagli, al massimo una borsetta posteriore come la tua. (davvero bella)

Come manubrio ho visto che in molti montano delle pieghe "a baffo" al posto della piega normale, sono davvero piu comode o è solo una questione estetica?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non hai intenzione di caricarla di bagagli puoi farti una bici come più ti pare.

Ma se hai intenzione di usarla per viaggiare sul serio (più di un weekend, in autonomia) di una borsetta posteriore non te ne fai nulla. Portapacchi, due borse da 20L dietro e qualcos'altro sopra: sono più comode, ci metti più roba (e guarda che solo con tutto l'occorrente per campeggio in autonomia, viveri, un cambio da bici, un cambio civile e varie carabattole le riempi) e la bici è più guidabile.

Il mio consiglio è: se ti arrangi puoi viaggiare con qualsiasi bici. Ma se ti devi fare una bici apposta per viaggiare allora fattene fare una con la quale puoi farti il giro del mondo in solitaria se un giorno ti venisse voglia. Predisponi per dinamo nel mozzo, portapacchi e parafanghi posteriori e anteriori, gomme almeno da 40, tutte le borracce che riesci a farci entrare, davanti doppia (50-34) o tripla, dietro pacco da 10 con un 30-34.

Poi se ci vuoi fare le gravel smonti tutto e vai tranquillo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.