FedeNaspal

Ho trovato questa...

16 posts in this topic

Ho trovato un'annuncio su questa bici...e non copendoci per ora una mazza volevo chiedervi dei pareri...

 

 

"Descrizione: bicicletta da strada 
Telaio Costruzioni: acciaio Hi-Ten 
Peso: 11kg circa 
Cerchione: 700C 
Ruota misura: 700 x 23C 
Ha un ingranaggio della catena (mozzo) posteriore che da una parte è "ruota libera" e dall'altra è "ruota fissa", per cui si può usare come bici normale o fixed gear. 
Taglia cerchione: 20" 
Altezza sella: 88 - 103 cm 
Altezza manubrio: 88 cm 
Freni: Pivot freni 
Colore copertoni: Blu 
Condizioni: Bicicletta usata pochissimo, ha pochi mesi di vita. Bisogna assemblare i pedali, la sella, raddrizzare il manubrio e montare le due gomme in basa al tipo di bici che si vuol usare (normale/scatto fisso). Se non si è pratici dell'assemblaggio meglio rivolgersi ad un meccanico di biciclette che con una piccola spesa vi assemblerà' la bicicletta in maniera sicura. Nel box oltre che alla bici e tutte le sue componenti, trovate anche il freno posteriore nuovo che io ho rimosso, una catena extra e l'adattatore della pompa per gonfiare la bici. Prezzo trattabile 220€"

 

post-11628-0-84752300-1392389278.png

post-11628-0-45893200-1392389283.png

post-11628-0-55918500-1392389287.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

come mai??

o che dire se tratti sino a 150 euro  prendila.....

ma è quella in descrizione????

dice che il telaio è blu???

Share this post


Link to post
Share on other sites

con 220 euro ti compri una bici da corsa usata fine anni 80- anni 90 di marchi migliori...

Share this post


Link to post
Share on other sites

fatemi capire....le bici assemblate in generale fanno schifo?
quindi bisogna solo ed unicamente prenderne una di qualche marca preassemblata e non modificarla per far si che non perda valore?
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@FedeNaspal fai un giro nel mercatino, trovi un telaio da corsa convertibile, o anche una convertita già fatta, che sia della tua taglia. scegli tu i pezzi, ti diverti a montarla secondo le tue esigenze.

magari spendi qualcosa in più, forse anche no, ma almeno è la TUA bici. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sa tanto che seguirò il tuo consiglio...
non ho esperienza a riguardo però...
la vedo molto dura! XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

fatemi capire....le bici assemblate in generale fanno schifo?

quindi bisogna solo ed unicamente prenderne una di qualche marca preassemblata e non modificarla per far si che non perda valore?

 

 

ti stiamo dicendo che questo è un telaio di merda montato con pezzi di merda e non lo diciamo a caso: i tubi hi-ten del telaio sono pesantissimi, le finiture sono pessime, le geometrie totalmente a caso e i pezzi sono super china e di bassissima qualità. il problema è che te la fanno pagare un sacco di soldi (la maggior parte dei negozianti si, altri sono un po' più onesti) solo perchè monta componenti colorati.

piuttosto fatti un giro nel mercatino del nostro sito, controlla qual è la tua taglia e scegliti la bici. sicuramente la pagherai molto meno e avrai una qualità molto maggiore.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

fatemi capire....le bici assemblate in generale fanno schifo?

quindi bisogna solo ed unicamente prenderne una di qualche marca preassemblata e non modificarla per far si che non perda valore?

 

come prima bici fissa se non chiede uno spropositi e cioè più o meno quanto detto da marco 150/180 max è comunque una discreta prima fissa.

a farla anche convertita spendi sicuramente di più visto che poi cominci a buttargli su della roba figa (guarnitura bella , manopole fighe,pedali poser e via dicendo).

quindi o hai culo e trovi una BUONA bici da corsa com guarnitura e il resto decente e poi compri una posteriore

o tratti fino alla morte questa che hai postato.

quindi piuttosto che fare il salto da convertitona a bici da pista, sempre se ti aggrada, farai più avanti il salto da bici mattone pagata un cavolo a bici seria (e lì bestemmierai come pochi per i soldi da cacciare)

saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

fatemi capire....le bici assemblate in generale fanno schifo?

quindi bisogna solo ed unicamente prenderne una di qualche marca preassemblata e non modificarla per far si che non perda valore?

 

 

ti stiamo dicendo che questo è un telaio di merda montato con pezzi di merda e non lo diciamo a caso: i tubi hi-ten del telaio sono pesantissimi, le finiture sono pessime, le geometrie totalmente a caso e i pezzi sono super china e di bassissima qualità. il problema è che te la fanno pagare un sacco di soldi (la maggior parte dei negozianti si, altri sono un po' più onesti) solo perchè monta componenti colorati.

piuttosto fatti un giro nel mercatino del nostro sito, controlla qual è la tua taglia e scegliti la bici. sicuramente la pagherai molto meno e avrai una qualità molto maggiore.

 

 

No è che in un commento mi avete consigliato di evitare bigi già assemblate...quindi volevo capire!

ok perfetto...

mi sa che mi conviene prendermi un bel telaio e frequentare qualche ciclofficina per far le cose per bene!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.