refex91

Mozzi strada

10 posts in this topic

Hola,

 

ho postato qui anche se si tratta di componenti strada, al massimo mi piglio qualche insulto e piango sodo. Premetto che sono abbastanza novello, okay.

 

Mi sono recentemente accorto che le ruote che monto sulla mia poretta bici da corsa mi fanno cagare, dopo "attente analisi" ho concluso che la parte più scabromichiosa siano i mozzi (dei campagnolo triomphe, victory nonloso 36 fori). La cosa che mi scazza di più è il peso, quasi due chili e sei-sette la coppia con tubolari vittoria rally e cerchi ambrosio super synthesis professional. Anche in quanto a stabilità e scorrevolezza non sono il massimo...

 

Sto quindi cercando dei mozzi decenti, scorrevoli, non pattume, leggeri nel possibile del mio budget (100 duri circa) ed anche bellini perchè no. Vorrei poi mantenere gli stessi cerchi che da quanto ne so non sono male, mi trovo anche comodo coi tubolari.

 

Ho visto i miche primato syntesis, mi sembrano buoni ma son neri, o i miche racing box che mi paioni uguali ed hanno particolari rossi.

 

Poi se mi dite che è un problema dei vittoria ok...

 

Poi se mi dite che fa cagare tutto ok...

 

prendo la graziella della nonna e accendo la modalità ignoranza :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

@refex91

 

Nel peso complessivo della ruota il peso dei mozzi, è quello che influisce meno sulle prestazioni. Sono le masse esterne che influenzano le prestazioni.

 

Magari hanno solo bisogno di una bella pulita, ingrassaggio e centratura e poi hai due ruote valide.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero, che sia anche il numero dei raggi a darmi questa sensazione? Ad ogni modo sono raggiate bene e ben tensionate. Ma anche se il peso dei mozzi influisce poco vorrei fare qualcosa per renderle più legere, insomma 2,6 kg mi sembrano un'esagerazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero, che sia anche il numero dei raggi a darmi questa sensazione? Ad ogni modo sono raggiate bene e ben tensionate. Ma anche se il peso dei mozzi influisce poco vorrei fare qualcosa per renderle più legere, insomma 2,6 kg mi sembrano un'esagerazione

Io mi ricordo che da juniores in allenamento in gruppo tenevamo la media del 40 su percorsi misti, usando dei cerchi FIR a basso profilo che ci dava la squadra, su mozzi 105 raggiati inox in terza...

 

Se il tuo problema è il non andar forte come altri, credo che i cerchi che hai siano l'ultimo dei tuoi problemi (comunque gonfiali a 8 bar eh).

 

Altrimenti con 350 euro stimati puoi assemblarti delle ruote top di gamma in alluminio all-around (monterei i 240 della DT Swiss sui Mavic Open Pro, raggiati in terza)

Edited by Rockarollas (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hola,

 

ho postato qui anche se si tratta di componenti strada, al massimo mi piglio qualche insulto e piango sodo. Premetto che sono abbastanza novello, okay.

 

Mi sono recentemente accorto che le ruote che monto sulla mia poretta bici da corsa mi fanno cagare, dopo "attente analisi" ho concluso che la parte più scabromichiosa siano i mozzi (dei campagnolo triomphe, victory nonloso 36 fori). La cosa che mi scazza di più è il peso, quasi due chili e sei-sette la coppia con tubolari vittoria rally e cerchi ambrosio super synthesis professional. Anche in quanto a stabilità e scorrevolezza non sono il massimo...

 

Sto quindi cercando dei mozzi decenti, scorrevoli, non pattume, leggeri nel possibile del mio budget (100 duri circa) ed anche bellini perchè no. Vorrei poi mantenere gli stessi cerchi che da quanto ne so non sono male, mi trovo anche comodo coi tubolari.

 

Ho visto i miche primato syntesis, mi sembrano buoni ma son neri, o i miche racing box che mi paioni uguali ed hanno particolari rossi.

 

Poi se mi dite che è un problema dei vittoria ok...

 

Poi se mi dite che fa cagare tutto ok...

 

prendo la graziella della nonna e accendo la modalità ignoranza :D

 

 

Ti sei praticamente risposto da solo.

 

Se è il peso che ti preoccupa, i mozzi sono l'ultima  cosa da prendere in cosiderazione.

 

i motivi sono 2

- Essendo il "centro" della ruota la massa del mozzo non è considerata massa in movimento, quindi influisce pochissimo sulla stabilità e maneggevolezza della ruota.

- mozzi di ottima qualità pesano  sui 350 g la coppia,   mozzi di qualità pessima difficilmente superano i 550g... quindi, anche se i tuoi mozzi pesano moltissimo, quello che potresti guadagnare è veramente poco ( risparmieresti 100/200g in tutto al massimo)

 

Se vuoi risparmiare peso, penserei prima a cerchi e raggi.

 

Mik.

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://velobase.com/ViewComponent.aspx?ID=ebf02de3-23b3-4698-9032-e64efe50edb1 i cerchi sono questi, 425 grammi mi sembravano buoni.. È che non mi spiego come arrivino a pesare così tanto.

Ho capito il discorso delle masse rotanti, un'ulteriore problema è che non scorrono bene. Almeno dovrei ripulirli e ingrassar li

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://velobase.com/ViewComponent.aspx?ID=ebf02de3-23b3-4698-9032-e64efe50edb1 i cerchi sono questi, 425 grammi mi sembravano buoni.. È che non mi spiego come arrivino a pesare così tanto.

Ho capito il discorso delle masse rotanti, un'ulteriore problema è che non scorrono bene. Almeno dovrei ripulirli e ingrassar li

 

 

Alla fine se vuoi avere vantaggi sul peso l'unica soluzione valida è cambiare tutto.

 

Perchè, anche se i cerchi in fondo sono "buoni",  se spendi dei soldi per cambiare raggi e mozzi, ti conviene  spendere poco di più e prendere dei cerchi nuovi con meno fori ( solo in questo modo otterresti reali vantaggi in termini di peso)!  Fare fatica e spendere dei soldi per ri-raggire delle ruote sempre da 36H non mi sembra una mossa tanto furba e conveniente (sempre ragionando nell'ottica di perdere peso)

 

Se poi non te la senti di spendere troppo, pulisci i mozzi e  tieni tutto così... in fondo, fin che girano, vanno bene! ;)

 

Mik.

 

 

PS: 425g per un cerchio basso prifilo  per tubolare non sono proprio pochissimi!

Edited by mikicomi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://velobase.com/ViewComponent.aspx?ID=ebf02de3-23b3-4698-9032-e64efe50edb1 i cerchi sono questi, 425 grammi mi sembravano buoni.. È che non mi spiego come arrivino a pesare così tanto.

Ho capito il discorso delle masse rotanti, un'ulteriore problema è che non scorrono bene. Almeno dovrei ripulirli e ingrassar li

Alla fine se vuoi avere vantaggi sul peso l'unica soluzione valida è cambiare tutto.

Perchè, anche se i cerchi in fondo sono "buoni", se spendi dei soldi per cambiare raggi e mozzi, ti conviene spendere poco di più e prendere dei cerchi nuovi con meno fori ( solo in questo modo otterresti reali vantaggi in termini di peso)! Fare fatica e spendere dei soldi per ri-raggire delle ruote sempre da 36H non mi sembra una mossa tanto furba e conveniente (sempre ragionando nell'ottica di perdere peso)

Se poi non te la senti di spendere troppo, pulisci i mozzi e tieni tutto così... in fondo, fin che girano, vanno bene! ;)

Mik.

PS: 425g per un cerchio basso prifilo per tubolare non sono proprio pochissimi!

Infatti temevo questa risposta...

Meglio usate o nuove, preassemblate o no? Qualche modello noto? Il mio budget può essere di 200 massimo.

Intanto valuto poi mal che vada do una sistemata a queste e bona..

Un'altra cosa, i vari tipi di raggiatura sono solo estetici o influiscono significativamente? Anche perché non penso che 16 raggi reggano tanto peso quanto 36

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

http://velobase.com/ViewComponent.aspx?ID=ebf02de3-23b3-4698-9032-e64efe50edb1 i cerchi sono questi, 425 grammi mi sembravano buoni.. È che non mi spiego come arrivino a pesare così tanto.

Ho capito il discorso delle masse rotanti, un'ulteriore problema è che non scorrono bene. Almeno dovrei ripulirli e ingrassar li

 

Alla fine se vuoi avere vantaggi sul peso l'unica soluzione valida è cambiare tutto.

Perchè, anche se i cerchi in fondo sono "buoni", se spendi dei soldi per cambiare raggi e mozzi, ti conviene spendere poco di più e prendere dei cerchi nuovi con meno fori ( solo in questo modo otterresti reali vantaggi in termini di peso)! Fare fatica e spendere dei soldi per ri-raggire delle ruote sempre da 36H non mi sembra una mossa tanto furba e conveniente (sempre ragionando nell'ottica di perdere peso)

Se poi non te la senti di spendere troppo, pulisci i mozzi e tieni tutto così... in fondo, fin che girano, vanno bene! ;)

Mik.

PS: 425g per un cerchio basso prifilo per tubolare non sono proprio pochissimi!

 

Infatti temevo questa risposta...

Meglio usate o nuove, preassemblate o no? Qualche modello noto? Il mio budget può essere di 200 massimo.

Intanto valuto poi mal che vada do una sistemata a queste e bona..

Un'altra cosa, i vari tipi di raggiatura sono solo estetici o influiscono significativamente? Anche perché non penso che 16 raggi reggano tanto peso quanto 36

 

 

 

L' eterno discorso! :-)

 

Se ne è parlato molto se fai qualche ricerca sul forum o su un motore di ricerca troverai molte discussioni e teorie.

 

Primo cosa da tenere in mente con una 32 o una 36 raggi se ne rompi uno torni a casa, con numeri inferiori non è detto che torni a casa pedalando ma molto probabilmente spingendo.

 

Diciamo che che di solito le più diffuse sono da 36 e 32 incrociate in terza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Refex91!

 

Ti faccio degli esempi: ho da poco montato una ruota ant. raggiandola radiale con raggi inox da 2mm su cerchio Mavic CX18 per tubolare da 32 fori con mozzo campa record pista flangia piccola per un peso senza tubolare di 780 grammi.

Da quel poco che capisco mi sembra una ruota assai cazzuta per peso e componenti, ma aspetto i pareri dei più esperti.

Ho una bdc montata Triomphe, la ruota anteriore è raggiata in quarta con raggi inox da 1,8mm su un cerchio Fir per copertoncino 36 fori con un peso di 1320 grammi con camera e copertoncino.

La ruota da pista la devo ancora provare ma la cosa a mio parere fondamentale è assicurarsi la scorrevolezza dei mozzi prima di guardare il peso.

Entrambe le ruote prima di fermarsi oscillano varie volte in maniera fluida e regolare: i mozzi sono stati smontati, lavati, controllati piste sfere e coni che non abbiano "tampe", ingrassati e REGISTRATI sulla forca a sgancio e dadi chiusi verificando che non girino a "scatti" e al tempo stesso non abbiano gioco.

Sicuramente una peso minore ha i suoi benefici ma per me che sono un amatore non credo che il chilo in più o in meno possa influire sulle mie prestazioni ma una buona messa a punto del mezzo è la base di partenza per non faticare oltre il necessario.

Ciao

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.