Alvafort

Camere d'aria Kenda, valvola removibile

8 posts in this topic

Ciao a tutti,

 

in questi giorni sto portando avanti un esperimento mutuato dal mondo del CrossCountry, ( per chi non lo sapesse intendo il mondo delle competizioni in mtb ).

 

Ho trovato finalmente le camere d'aria Kenda con valvola Presta smontabile.

http://www.kendatire.com/it/biciclette/tubes/bicycle-tubes/

 

 

Siccome capita talvolta di bucare a causa di rovi, spine, piccoli oggetti che raccogliamo dalla strada e per 1/2/3 mm ci obbligano a tappe forzate di cambio camere d'aria, e per non mettere le fasce Geax o simili tra camera e copertoncino ho pensato a questo:

Potendo smontare la valvola presta ho iniettato grazie ad una siringa di 20 ml, circa 30 ml di lattice sigillante ( quello che si usa sulle mtb per latticizzare e prevenire forature ) nella camera d'aria.

Ora in caso di forature minime che cmq buttano giù la camera mi basta rigonfiare, far girare la ruota, aspettare qualche minuto e ripartire, senza cambiare la camera d'aria.

Il peso è minimo, in rotazione non si sente ma previene ( o almeno così ritengo che possa fare ) le forature.

 

Un altro conto sono i tagli netti oltre i 4/5 mm ma per le piccole cose da città penso sia un metodo valido.

Qualcun  altro ci ha già provato?

Impressioni?

 

vi posterò le mie nei km

Share this post


Link to post
Share on other sites

in quasi tutti i tubolari per bici DA CORSA o Pista, sopra i 50 euro le trovi le valvole removibili. non ci vedo gran novità, sinceramente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

.... non ho mai provato, ma vista la poca quantità di aria presente nella camera e l'alta pressione, il liquido riuscirà a sigillare? se inidividui il buco, bene... altrimenti come fai?

 

in mtb, quando fori o prendi un chiodo, in 10 secondi lo hai trovato, vedi il liquido che esce etc... etc... etc... se non chiude metti il superattack e via dicendo.. ma qui, è diverso :-/

Share this post


Link to post
Share on other sites

in quasi tutti i tubolari per bici DA CORSA o Pista, sopra i 50 euro le trovi le valvole removibili. non ci vedo gran novità, sinceramente.

 

hai scritto tu la novità....

 

qui le camere costano 5 max 6 € l'una

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

.... non ho mai provato, ma vista la poca quantità di aria presente nella camera e l'alta pressione, il liquido riuscirà a sigillare? se inidividui il buco, bene... altrimenti come fai?

 

in mtb, quando fori o prendi un chiodo, in 10 secondi lo hai trovato, vedi il liquido che esce etc... etc... etc... se non chiude metti il superattack e via dicendo.. ma qui, è diverso :-/

 

per questo devo provarle. Conto che una volta formatosi il foro ( chiaramente contenuto ) sia il sigillante ( schiumoso ) ad essere essere estratto dall'aria in fuoriuscita e quindi tappare il foro.

Lo scopo è riuscire a rientrare a casa senza smontare il copertoncino, come in mtb.

La sua utilità per me è legata solo a forature piccole, già un chiodo taglierebbe copertoncino e camera viste le misure contenute di entrambi.

 

Chiaramente mantengo la borsetta sotto sella con camera di scorto e leve + pompetta.

Alla prima foratura vi aggiorno, ma se funzionasse ( e sono fiducioso ), comodo no ? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche le camere schwalbe hanno la presta rimovibile :)

Edited by FoRzen (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

 

in questi giorni sto portando avanti un esperimento mutuato dal mondo del CrossCountry, ( per chi non lo sapesse intendo il mondo delle competizioni in mtb ).

 

Ho trovato finalmente le camere d'aria Kenda con valvola Presta smontabile.

http://www.kendatire.com/it/biciclette/tubes/bicycle-tubes/

 

 

Siccome capita talvolta di bucare a causa di rovi, spine, piccoli oggetti che raccogliamo dalla strada e per 1/2/3 mm ci obbligano a tappe forzate di cambio camere d'aria, e per non mettere le fasce Geax o simili tra camera e copertoncino ho pensato a questo:

Potendo smontare la valvola presta ho iniettato grazie ad una siringa di 20 ml, circa 30 ml di lattice sigillante ( quello che si usa sulle mtb per latticizzare e prevenire forature ) nella camera d'aria.

Ora in caso di forature minime che cmq buttano giù la camera mi basta rigonfiare, far girare la ruota, aspettare qualche minuto e ripartire, senza cambiare la camera d'aria.

Il peso è minimo, in rotazione non si sente ma previene ( o almeno così ritengo che possa fare ) le forature.

 

Un altro conto sono i tagli netti oltre i 4/5 mm ma per le piccole cose da città penso sia un metodo valido.

Qualcun  altro ci ha già provato?

Impressioni?

 

vi posterò le mie nei km

ci sto provando da un paio di mesi.

Camere Kenda confezione rossa (valvola lunga con core smontabile) e quasi 30 grammi di lattice Mariposa che è lo stesso che uso sulla bike. Per ora niente, nel senso che ancora non ho forato.

Passo spesso il copertone cercando segni di fuoriuscita lattica ma niente.

Francamente non me la sento di simulare una foratura.

Comunque sui tubolari da strada funziona.........questo è stato il mio ragionamento. Anche se, ad onor del vero, quando vado a riparare un tubolare devo gonfiare almeno due volte (quasi sempre tre) prima che il lattice riesca a riparare e tenere la pressione.

Per questo, per adesso mi sto portando appresso, oltre alla pompa, un erogatore di CO2 e un paio di bombolette. 

Vedremo......

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ ForZen: ottimo, non lo sapevo, un'altra ottima possibilità di scelta ;)

 

@ Fundoc: oh bene, allora non sono il solo ad averci pensato.

credo che possa essere utile, e ho fatto anche io il ragionamento dei tubolari. 

Sto provando il lattice venduto da Bicimania - specialized che poi è molto simile al lattice sigillante MvTek.

Quindi dicevi 2-3 rigonfiate ? cmq gonfi soltanto senza smontare nulla?

questo è già buono allora e incoraggia a tentare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.