Visconte Cobram

Lavorare in Cinelli: una esperienza (breve)

103 posts in this topic

beh non è il primo che  parla "non bene" della ditta a gestione Colombo....

sarà per questo che i collezionisti si fermano prima? ;)

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è vero, se è vero, bruciate i vostri mash

Ovviamente l'azienda potrà smentire, anzi è ovvio che smentirà...

 

Io però ho il brutto vizio di credere sempre ai lavoratori e mai ai padroni...

 

Comunque ne ho a palate da raccontare di esempi del genere, vissuti da amici e conoscenti in prima persona, in realtà di prestigio italiane.

Edited by Rockarollas (see edit history)
  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche perchè per scrivere una cosa così in rete dove può essere copiata diffusa PER SEMPRE significa prendersi una responsabilità esagerata. Se NON fosse vero quello gli potrebbe mangiare fuori la vita in cause, come minimo il Pinz deve avere nel cassetto fior di documentazione SCRITTA che parla di quei tempi.

Io non capisco i vostri "spero veritiero" "se è vero"...... non sarete mica di quelli "lo scrive sl x sputtanare xkè l'invidia lo si consuma" ?

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, non sarebbe la prima realtà aziendale "padronale" in cui si verificano

simili atteggiamenti. Ovviamente non possiamo sapere se il racconto sia

veritiero, ma dubito che qualcuno possa essere così pazzo da mettere 

in piazza certe notizie a cuor leggero, senza averle realmente vissute

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.