Ordog

YouVelodromo!

47 posts in this topic

Proporrei l'apertura di un topic dove raccogliere i più interessanti video inerenti il ciclismo su pista, eroico e contemporaneo. (Non penso esista già qualcosa di simile, mi rimetto comunque ai moderatori).

Servirebbe forse un titolo decente, accetto proposte.

Partiamo dunque da due discipline ormai eliminate da programma olimpico e campionati mondiali: corsa dietro motori e tandem.

In questi tempi gloriosi e dimenticati (1987) gli italiani venivano addirittura fischiati dal pubblico per il loro strapotere! Il confronto con la situazione odierna è sconfortante... :dry:

Spettacolare lo skid al minuto 0:51 (purtroppo alla fine cadono).

Edited by ciaba (see edit history)
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma le forcelle montante al contrario sono per ridurre il passo? Scusate la domanda stupida!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma le forcelle montante al contrario sono per ridurre il passo? Scusate la domanda stupida!

Cito un'illuminante risposta di Lanerossi (se mi è permesso) da un'altro forum.

"Le forcelle (che usavano ruote da 24") venivano progettate per avere un rake negativo (non credo adottassero forcelle standard per utilizzarle girate...) per poter massimizzare l'effetto scia della motocicletta, portandosi più "sotto" possibile con il corpo. Dal momento che il rullo limita l'avvicinamento alla moto, si è pensato di adottare un rake negativo, in questa maniera a parità di distanza dal rullo della ruota anteriore, tutto il ciclista si ritrova spostato in avanti."

Anche io ignoravo il vero motivo!

Edited by Ordog (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma le forcelle montante al contrario sono per ridurre il passo? Scusate la domanda stupida!

Cito un'illuminante risposta di Lanerossi (se mi è permesso) da un'altro forum.

"Le forcelle (che usavano ruote da 24") venivano progettate per avere un rake negativo (non credo adottassero forcelle standard per utilizzarle girate...) per poter massimizzare l'effetto scia della motocicletta, portandosi più "sotto" possibile con il corpo. Dal momento che il rullo limita l'avvicinamento alla moto, si è pensato di adottare un rake negativo, in questa maniera a parità di distanza dal rullo della ruota anteriore, tutto il ciclista si ritrova spostato in avanti."

Anche io ignoravo il vero motivo!

Grazie, anche se sembrano proprio girate al contrario! Comunque l'Italia spaccava di brutto cazzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

farei un applauso a forstermann per la furbizia, sapeva che era l'unica possibilità di battere hoy e l'ha sfruttata al meglio!

da notare anche la rimonta di hoy nel finale, sicuramente aiutato dalla scia, ma comunque DA PAURA!!!!

Edited by elpony (see edit history)
  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proporrei l'apertura di un topic dove raccogliere i più interessanti video inerenti il ciclismo su pista, eroico e contemporaneo. (Non penso esista già qualcosa di simile, mi rimetto comunque ai moderatori).

Servirebbe forse un titolo decente, accetto proposte.

Partiamo dunque da due discipline ormai eliminate da programma olimpico e campionati mondiali: corsa dietro motori e tandem.

In questi tempi gloriosi e dimenticati (1987) gli italiani venivano addirittura fischiati dal pubblico per il loro strapotere! Il confronto con la situazione odierna è sconfortante... :dry:

Spettacolare lo skid al minuto 0:51 (purtroppo alla fine cadono).

Non capisco a cosa servono le motociclette nel primo video !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco a cosa servono le motociclette nel primo video !

A raggiungere i 70-80 km/h per interi giri consecutivi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest drughet

la forca non e' girata al contrario,e' proprio saldata cosi' _RAKE NEGATIVO_,in modo da poter stare piu' sotto al derny.gli atleti sono praticamente sdraiati,per sfruttare la scia del tizio in moto,che non a caso e' in completo di pelle.

Inoltre se ci ragioni,la forca al contrario,a 80/kmh,non ti permette sterzate brusche..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.